FAST FIND : NN15908

D. Min. Sviluppo Econ. 07/12/2016

Disciplinare tipo per il rilascio e l'esercizio dei titoli minerari per la prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi in terraferma, nel mare territoriale e nella piattaforma continentale.

Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D. Min. Sviluppo Econ. 09/08/2017

Scarica il pdf completo
3663971 4139224
[Premessa]

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO


Visto il regio decreto 29 luglio 1927, n. 1443, recante norme di carattere legislativo per disciplinare la ricerca e la coltivazione delle miniere;

Vista la legge 11 gennaio 1957, n. 6, recante norme sulla ricerca e coltivazione degli idrocarburi liquidi e gassosi e, in particolare, l'art. 40 che istituisce, alle dipendenze dell'allora Ministero dell'industria e del commercio, l'Ufficio nazionale minerario per gli idrocarburi avente la competenza specifica per la materia degli idrocarburi liquidi e gassosi, con Sezioni a Bologna, Roma e Napoli;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 9 aprile 1959, n. 128, recante norme di polizia delle miniere e delle cave;

Vista la legge 21 luglio 1967, n. 613, recante norme sulla ricerca e coltivazione degli idrocarburi liquidi e gassosi nel mare territoriale e nella piattaforma continentale;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 24 maggio 1979, n. 886, recante integrazione ed adeguamento delle norme di polizia delle mineraria e delle cave, contenute nel decreto del Presidente della Repubblica 9 aprile 1959, n. 128, al fine di regolare le attività di prospezione, di ricerca e di coltivazione degli idrocarburi nel mare territoriale e nella piattaforma continentale;

Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni, recante norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;

Vista la legge 9 gennaio 1991, n. 9, recante norme per l'attuazione del piano energetico nazionale;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 18 aprile 1994, n. 484, recante la disciplina dei procedimenti di conferimento dei permessi di prospezione o ricerca e di concessione di coltivazione di idrocarburi in terraferma ed in mare;

Visto il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139225
Capo I - Finalità, ambito di applicazione e definizioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139226
Art. 1. - Finalità e ambito di applicazione

1. Il presente decreto stabilisce, nell'ambito delle competenze del Ministero, le modalità di conferimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139227
Art. 2. - Definizioni

a) «Permesso di prospezione»: titolo non esclusivo che consente le attività di prospezione, rilasciato ai sensi dell'art. 3 della legge n. 9/1991;

b) «permesso di ricerca»: titolo esclusivo che consente le «attività di ricerca», rilasciato ai sensi dell'art. 6 della legge n. 9/1991 e s.m.i.;

c) «concessione di coltivazione»: titolo esclusivo che consente le attività di sviluppo e coltivazione di un giacimento di idrocarburi liquidi e gassosi, rilasciato ai sensi dell'art. 9 della legge n. 9/1991 e s.m.i.;

d) «attività di prospezione»: attività consistente in ri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139228
Capo II - Modalità per il conferimento del permesso di prospezione, permesso di ricerca e concessione di coltivazione

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139229
Art. 3. - Rilascio titoli minerari, durata, proroghe

1. Ai sensi della legge 23 agosto 2004, n. 239, le operazioni di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi sono svolte a seguito del conferimento di un titolo minerario. I titoli minerari sono il permesso di prospezione, il permesso di ricerca e la concessione di coltivazione.N5

2. Fatte salve le competenze delle regioni a statuto speciale N6, i titoli minerari di cui al comma 1 sono rilasciati con decreto del Ministero, d’intesa con la regione interessata per i titoli in terraferma, ai sensi dell’art. 1, comma 7, lettera n) della legge n. 239/2004, secondo le modalità stabilite con decreto dirett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139230
Art. 4. - Requisiti di ordine generale e capacità tecnica ed economica del richiedente

1. I permessi di prospezione, i permessi di ricerca e le concessioni di coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi sono accordati ai soggetti di cui al decreto legislativo n. 625/1996 e alla legge n. 9/1991 e s.m.i. (persona fisica o giuridica, pubblica o privata, o associazione di tali persone) che dispongano di requisiti di ordine generale, capacità tecniche, economiche ed organizzative, che offrano garanzie adeguate ai programmi presentati, che siano persone fisiche o giuridiche con sede legale in Italia o in altri Stati membri dell'Unione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139231
Art. 5. - Decadenza del titolare, revoca e cessazione del permesso e della concessione

N4

1. Il Ministero dichiara la decadenza del titolare del permesso di prospezione o di ricerca “o”N15 della concessione di coltivazione N28 quando:

a) il titolare non adempia agli obblighi imposti con l'atto di conferimento;

b) il titolare non abbia osservato le disposizioni contenute nel presente decreto od impartite dal Ministero o dalle Sezioni UNMIG territorialmente competenti;

c) sia stata omessa richiesta al Ministero di apposita autorizzazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139232
Capo III - Esercizio del titolo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139233
Art. 6. - Concessioni di stoccaggio di gas naturale e concessioni di coltivazione di idrocarburi

1. Fermo restando quanto previsto all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139234
Art. 7. - Modifiche al programma dei lavori

1. Il titolare di un permesso di prospezione o di ricerca, o di una concessione di coltivazione N18 in caso di necessità di integrazioni o modificazioni significative al programma di ricerca, sviluppo o coltivazione e comunque tali da modificare il profilo di produzione e il quadro emissivo originariamente previsto, è tenuto a presentare preventivamente istanza di variazione del programma dei lavori al Ministero.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139235
Art. 8. - Giacimenti che si estendono oltre la linea di delimitazione della piattaforma continentale nazionale

1. Quando si accerti che un giacimento di idrocarburi si estende da ambo le parti della linea di delimitazione della piatt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139236
Art. 9. - Attività di coltivazione nel mare territoriale e nella piattaforma continentale mediante utilizzo delle migliori tecnologie disponibili

N19

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139237
Art. 10. - Responsabilità per danni

1. I titolari di permessi o di concessioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139238
Art. 11. - Disposizioni per la sicurezza degli impianti e delle lavorazioni e garanzie di continuità dell'esercizio

1. Le operazioni di prospezione, ricerca e coltivazione sono eseguite nel rispetto delle norme di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 128/1959, nonché nel rispetto delle norme di cui ai decreti legislativi n. 624/1996 e n. 81/2008 e, per i titoli a mare, delle norme di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 886/1979 e al decreto legislativo n. 145/2015.

2. Ai sensi dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139239
Art. 12. - Attività vietate

1. Ai sensi dell'art. 38, comma 11-quater, del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139240
Art. 13. - Monitoraggi

1. Il Ministero, nell’ambito dei provvedimenti di conferimento delle concessioni di coltivazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139241
Art. 14. - Attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi e le relative autorizzazioni

1. Le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi e le relative opere previste nei programmi lavori, incluse le oper

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139242
Art. 15. - Attività consentite all'interno del perimetro delle aree marine e costiere protette e nelle dodici miglia dal perimetro esterno di tali aree e dalle linee di costa nazionale

1. Fermo restando il divieto di conferimento di nuovi titoli minerari nelle aree marine e costiere protette e nelle 12 miglia dal perimetro esterno di tali aree e dalle linee di costa lungo l'intero perimetro costiero nazionale, ai sensi dell'art. 6, comma 17, del decreto legis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139243
Art. 16. - Verifica esecuzione programmi

1. Il Ministero, per la tutela del giacimento, può imporre particolari prescrizioni sia all’atto del conferim

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139244
Art. 17. - Conseguenza degli inadempimenti

1. L'inosservanza delle prescrizioni del presente disciplinare è motivo di decadenza del titolare secondo quanto st

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139245
Capo IV - Disposizioni transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139246
Art. 18. - Rapporti Stato-Regioni

N25

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139247
Art. 19. - Canoni e aliquote del prodotto di coltivazione nell'ambito del titolo unico concessorio

N26

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3663971 4139248
Art. 20. - Disposizioni transitorie e finali

1. Il presente decreto, che sostituisce il disciplinare tipo approvato con decreto 25 marzo 2015, si applica ai titoli minerari vigenti, ai procedimenti in corso o attivati successivamente alla data di pubblicazione del presente decreto sul BUIG e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

2-3. N27

4. Dall'attuazione del presente decreto non derivano nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

5. Avverso gli atti definitivi del Ministero previsti dal presente decreto è ammesso ricorso in via giurisdizionale o, in alternativa, ricorso straordinario al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Norme tecniche
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Informatica
  • Piano Casa
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign display elettronici

  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche

Ecodesign sorgenti luminose e unità di alimentazione separate

  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Macchine e prodotti industriali
  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico

Obblighi di etichettatura energetica degli apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta