FAST FIND : NN15264

D. Min. Lavoro e Pol. Soc. 12/05/2016

Modalità di attuazione dell'articolo 1, comma 277, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 (legge di stabilità 2016), con particolare riferimento all'assegnazione dei benefici di cui all'articolo 13, comma 8, della legge 27 marzo 1992, n. 257 ai lavoratori interessati e alle modalità di certificazione da parte degli enti competenti.
Scarica il pdf completo
2947706 3664067
[Premessa]

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

DI CONCERTO CON

IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE


Visto l’art. 13, comma 8, della legge 27 marzo 1992, n. 257 R, recante «Norme relative alla cessazione dell’impiego dell’amianto» così come modificato dall’art. 1, comma 1, della legge 4 agosto 1993, n. 271

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664068
Art. 1. - Finalità

1. Sono stabilite le modalità di attuazione dell’art. 1, comma 277, della legge 28 dicembre 2015, n. 208

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664069
Art. 2. - Soggetti destinatari e requisiti di ammissione al beneficio

1. Ai sensi e nei limiti di quanto stabilito dal citato art. 1, comma 277, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 R, sono riconosciuti i benefici di cui all’art. 13, comma 8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664070
Art. 3. - Domanda di accesso al beneficio

1. Le domande di accesso al beneficio ricevute dall’INPS ai sensi dell’art. 1, comma 277, della legge 28 dicem

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664071
Art. 4. - Beneficio

1. Ai fini del diritto e della misura dei trattamenti pensionistici, il periodo di lavoro prestato durante le operazioni di bonifica dall’amianto d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664072
Art. 5. - Certificazione tecnica

1. All’esito dell’esame delle domande di accesso al beneficio di cui all’art. 1, comma 277, della legge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664073
Art. 6. - Comunicazione dell’esito della domanda di accesso al beneficio

1. L’INPS, all’esito del monitoraggio di cui all’art. 7 comunica all’interessato:

a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664074
Art. 7. - Monitoraggio

1. Ai fini della individuazione di eventuali scostamenti rispetto alle risorse finanziarie annualmente disponibili per legge, l’INPS effettua un monitoraggio delle domande di accesso al beneficio attraverso l’analisi delle informazioni concernenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664075
Art. 8. - Decorrenza dei trattamenti pensionistici

1. I trattamenti pensionistici erogati con il riconoscimento del beneficio di cui all’art. 1, comma 277 della legge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664076
Art. 9. - Oneri finanziari

1. Agli oneri di cui al presente decreto pari a 5,5 milioni di euro per l’anno 2016, 7 milioni di euro per l’a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2947706 3664077
Art. 10. - Disposizioni finali

1. L’INPS provvede, altresì, alla predisposizione di istruzione operative volte a definire gli aspetti tecnici e procedurali per l’accesso al beneficio di cui all’art. 1, comma 277, legge 28 dicembre 2015, n. 208

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Lavoro e pensioni
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte indirette
  • Imposte sul reddito
  • Protezione civile
  • Pubblica Amministrazione
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Calamità/Terremoti

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Catasto dei rifiuti, comunicazioni ambientali e MUD - Rate mutui, finanziamenti e contratti di leasing - Sospensione pagamento utenze e fatture varie - Esenzione imposta di bollo istanze verso la P.A. - Sospensione termini adempimenti contributivi e assicurativi - Sospensione atti di pagamento e riscossione - Sospensione versamenti e adempimenti tributari - Sospensione versamenti sostituti d’imposta - Sospensione dei termini processuali - Obblighi di pubblicazione in materia di anticorruzione e trasparenza - Adempimenti connessi alle attività dell'ISTAT.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Lavoro e pensioni
  • Professioni
  • Fisco e Previdenza

Costi chilometrici ACI per il calcolo del “fringe benefit” e per i rimborsi spese

Concessione al dipendente di un mezzo di trasporto in “uso promiscuo” (“fringe benefit”) - Utilizzo dei costi chilometrici per la quantificazione del “fringe benefit” - Rimborsi al dipendente o al professionista che utilizza il proprio veicolo personale.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Lombardia: bando 2019 edifici scolastici #amiantozero

Via l'amianto dalle scuole della Lombardia grazie ad un bando da 5 milioni di euro. Possono partecipare gli Enti locali e altri soggetti pubblici proprietari di poli per l’infanzia, scuole dell’infanzia statali e comunali, scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, abilitati all'Anagrafe regionale dell'edilizia scolastica (ARES). Il contributo a fondo perduto massimo erogabile è di 500 mila euro e verrà così ripartito: per i Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti e Province fino al 50% della spesa ammessa; per i Comuni con popolazione inferiori ai 5.000 abitanti e Comunità montane fino al 90% della spesa ammessa.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Fisco e Previdenza
  • Lavoro e pensioni
  • Sgravi contributivi imprese edili

Sgravi contributivi per i lavoratori delle imprese edili

Contesto normativo - Soggetti beneficiari e condizioni - Il decreto annuale, scadenza e riduzione contributiva "nelle more" - Indicazioni operative - Tabella dei decreti annuali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Provvidenze

Lombardia: contributi per la rimozione di coperture e altri manufatti in cemento-amianto da edifici privati

La misura incentiva la rimozione dei manufatti in cemento-amianto ancora presenti sul territorio regionale. Possono presentare domanda unicamente i privati cittadini (persone fisiche, anche associate nel “Condominio” qualora sia costituito) proprietari di immobili, ad uso prevalentemente residenziale e relative pertinenze, situati in Lombardia, nei quali siano presenti manufatti in cemento-amianto. Il contributo è a fondo perduto fino alla concorrenza massima del 50% dell’importo della spesa ammissibile e, in ogni caso, non oltre un massimo di 15.000 € per il singolo intervento.
A cura di:
  • Anna Petricca