FAST FIND : AR1727

Ultimo aggiornamento
15/04/2021

Materiali e sistemi per efficientare l’involucro trasparente

L’impiego sempre maggiore nell’architettura moderna di superfici vetrate, che svolgono spesso un ruolo fondamentale nel definire la qualità architettonica di un edificio, impone una ricerca verso componenti con prestazioni sempre migliori dal punto di vista dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale. Proprio per questo la continua ricerca in direzione del miglioramento delle performance ha portato a nuove soluzioni in termini di isolamento termico, ottimizzazione dello sfruttamento e del controllo dell’irraggiamento solare.
A cura di:
  • Giuseppe Piras
  • Elisa Pennacchia

Dalla redazione

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Sistemi di isolamento ultrasottile e tecniche di insufflaggio

Negli interventi di retrofit energetico, gli obiettivi di isolamento termico dell'involucro si scontrano spesso con problematiche correlate alla struttura edilizia preesistente, che pongono vincoli in termini di materiali e soluzioni tecniche utilizzabili, rispetto a quanto realizzabile in una costruzione ex novo. Presentiamo in questo articolo soluzioni da considerare prioritariamente nella risposta tecnica agli obiettivi di progetto individuati, in quanto caratterizzate da elevata integrazione architettonica ed efficienza funzionale.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Le schermature solari: tecnologie di intervento e soluzioni tecniche

L'articolo prende in esame i dispositivi rivolti al controllo ambientale, alla regolazione ed alla calibrazione della radiazione solare. Sono dispositivi esterni che correttamente progettati consentono di controllare la protezione solare delle superfici dell’involucro trasparente, finestrature e vetrate, evitando la captazione della radiazione solare da parte delle superfici vetrate, assicurando i contributi gratuiti invernali e riducendo quelli estivi, ottenendo pertanto un duplice risultato sul condizionamento degli ambienti indoor: riduzione dei carichi invernali da riscaldamento e dei consumi estivi da raffrescamento.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Certificazione energetica

Valutazione dei requisiti acustici passivi degli edifici: i metodi di calcolo

Elaboriamo alcuni esempi di valutazione del comportamento acustico di elementi edilizi in base ai metodi di calcolo forniti dalle norme, nell’ambito della progettazione di un intervento di riqualificazione energetica (isolamento a cappotto). Sono eseguite le seguenti verifiche: parete divisoria fra due ambienti confinanti; parete di tamponatura esterna; solaio orizzontale (con controsoffitto o pavimento galleggiante).
A cura di:
  • Giovanni Sardella
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Certificazione energetica
  • Energia e risparmio energetico

Il controllo dei fattori inquinanti per la qualità ambientale indoor nelle abitazioni

L’importanza di avere ambienti indoor salubri e privi di agenti e fattori inquinanti assume particolare significato in relazione al fatto che le persone trascorrono molto più tempo negli spazi confinati che non negli spazi aperti. Il contributo tratteggia le principali fonti e gli agenti inquinanti correlati, ne evidenzia gli effetti sulla salute e illustra le più efficaci strategie e soluzioni tecniche di controllo e mitigazione dell'inquinamento indoor.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio
  • Energia e risparmio energetico
  • Certificazione energetica
  • Efficienza e risparmio energetico

Sistemi passivi per il raffrescamento degli ambienti e per il controllo igrometrico e di qualità dell’aria

La problematica energetica relativa al raffrescamento estivo ha assunto, nell’ultimo decennio, una dimensione rilevante e per certi aspetti superiori a quella del riscaldamento invernale, determinando elevati consumi energetici che richiedono un ripensamento circa le strategie da seguire e che richiedono modelli energetici di riferimento performanti e a basso impatto ambientale. In tale ottica, il contributo dei sistemi tecnologici bioclimatici per il raffrescamento degli ambienti indoor, basati su principi di funzionamento naturali e non necessitanti di input energetici esterni, assume significatività e particolare rilevanza.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio

Dalle Aziende

  • Edilizia e immobili
  • Catasto e registri immobiliari

ACTASTIME: la valutazione degli immobili e la validità degli immobili comparabili – settembre 2021

ACTASTIME consente la redazione di perizie di stima conformi alla norma UNI 11612:2015 che definisce i principi e i procedimenti funzionali alla stima del valore di mercato degli immobili, ma rimangono ancora dubbi e perplessità sull’applicabilità della stima per comparazione con il metodo MCA e la validità degli immobili comparabili.
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Informatica

Soft.Lab presenta gli “Stati Generali della Muratura”

Sabato 9 ottobre a Bari, presso il Centro Congressi della Fiera del Levante, nell’ambito dell’edizione 2021 del SAIE, avrà luogo un grande evento dedicato alle strutture in muratura. La partecipazione rilascerà 3 CFP per gli ingegneri.
  • Informatica

Blumatica ti aspetta al SAIE di Bari con tante novità software!

7-8-9 ottobre 2021 Nuovo Padiglione - Stand J21
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

PRO_ILC interventi Locali e particolari Costruttivi

Per far fronte alla richiesta dei professionisti di poter utilizzare i vari applicativi di cui si avvale PRO_SAP senza dover necessariamente acquistare i moduli aggiuntivi abbiamo ideato PRO_ILC: Interventi Locali e particolari Costruttivi.
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Norme tecniche
  • Agevolazioni
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili

La migliore soluzione per cappotto termico esterno, secondo noi

Il cappotto termico è sicuramente uno dei sistemi più utilizzati quando l’obiettivo è migliorare l’isolamento termico delle nostre case, e così ridurre i consumi energetici degli edifici.
  • Informatica
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche

Cloud software – STS 360

STS 360 è la piattaforma in cloud della STS Srl gestibile da tutti i dispositivi hardware (PC, Tablet, Smartphone) e supportata dai sistemi operativi correnti (Windows, MAC, Android). Nessun programma o app da scaricare: per il funzionamento basta solo la connessione ad internet. In ufficio, in viaggio o in cantiere la STS Srl mette a disposizione uno spazio online sicuro e personalizzabile in base alle proprie esigenze per trovare le giuste soluzioni tecniche all’interno dei programmi disponibili.
  • Costruzioni
  • Muratura
  • Edilizia e immobili
  • Norme tecniche

Analisi del degrado delle strutture con FaTA Next

Il problema della durabilità delle strutture in c.a. è quanto mai attuale e spesso correlato al degrado da corrosione. In genere, il fenomeno è provocato da carbonatazione o attacco cloridrico. Particolarmente significativo nel caso di strutture ubicate vicino al mare, è associato il fenomeno di corrosione localizzata per pitting delle armature
  • Informatica

I vantaggi della Blockchain applicata al BIM

Modelli BIM: come gestire sicurezza, trasparenza e tracciamento con la Blockchain