FAST FIND : AR1426

Ultimo aggiornamento
16/10/2017

I parametri di progetto e di valutazione energetica: Pubblicata a giugno 2017 la ISO 17772-1 sulla qualità dell’ambiente interno degli edifici

Il 31 gennaio 2017 si è appresa ufficialmente la notizia dell’approvazione della ISO 17772-1: Energy performance of buildings. Indoor environmental quality. Part 1: Indoor environmental input parameters for the design and assessment of energy performance of buildings”.
A cura di:
  • Valentina Raisa
  • Roberto Zecchin

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Dagli edifici ad energia quasi zero ai criteri ambientali minimi: è vera sostenibilità?

Sempre più spesso l’attività legislativa e normativa va oltre i suoi naturali confini e impone obblighi che non possono essere considerati validi universalmente mentre, per la molteplicità delle variabili in gioco, dovrebbe essere lasciata più libertà alla sfera di valutazione del progettista. Esaminiamo alcune criticità con l'ausilio di un caso di studio concernente la riqualificazione energetica di un edificio scolastico.
A cura di:
  • Roberto Zecchin
  • Michele Sanfilippo
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Certificazione energetica

Stima dei benefici dei sistemi di ventilazione controllata nel calcolo della prestazione energetica

Questo articolo illustra, anche mediante un caso applicativo, la motivazione che porta a sottostimare i benefici energetici dei sistemi di ventilazione controllata, particolarmente nella redazione dell’Attestato di Prestazione Energetica, spesso togliendo significato alle proposte di interventi migliorativi che devono corredarlo. Sono proposte riflessioni e riferimenti bibliografici per un più corretto approccio del tempo di ritorno di un sistema di ventilazione meccanica sia con, che senza recupero di calore, nell’ambito del calcolo della prestazione energetica di un edificio. Viene altresì evidenziato come l’adozione di sistemi di ventilazione controllata contribuisce al miglioramento della qualità dell’ambiente interno, in conformità con i precetti delle Direttive UE.
A cura di:
  • Valentina Raisa
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Le moderne tecniche di ventilazione meccanica per l'edilizia residenziale ed il piccolo terziario

L’articolo illustra la progettazione, la costruzione, gli aspetti tecnologici e le diverse tipologie di sistemi di ventilazione degli edifici analizzando la normativa di riferimento italiana ed europea. Per il raggiungimento della qualità dell’aria interna agli edifici la ventilazione meccanica è una soluzione utile senza costituire di fatto un maggior aggravio dal punto di vista energetico. A livello italiano sarebbe importante un intervento di carattere legislativo ed una maggiore consapevolezza dei progettisti riguardo alle problematiche edilizie degli ambienti scarsamente ventilati.
A cura di:
  • Valentina Raisa
  • Roberto Zecchin
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Materiali e sistemi per efficientare l’involucro trasparente

L’impiego sempre maggiore nell’architettura moderna di superfici vetrate, che svolgono spesso un ruolo fondamentale nel definire la qualità architettonica di un edificio, impone una ricerca verso componenti con prestazioni sempre migliori dal punto di vista dell’efficienza energetica e della sostenibilità ambientale. Proprio per questo la continua ricerca in direzione del miglioramento delle performance ha portato a nuove soluzioni in termini di isolamento termico, ottimizzazione dello sfruttamento e del controllo dell’irraggiamento solare.
A cura di:
  • Giuseppe Piras
  • Elisa Pennacchia
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Sistemi di isolamento ultrasottile e tecniche di insufflaggio

Negli interventi di retrofit energetico, gli obiettivi di isolamento termico dell'involucro si scontrano spesso con problematiche correlate alla struttura edilizia preesistente, che pongono vincoli in termini di materiali e soluzioni tecniche utilizzabili, rispetto a quanto realizzabile in una costruzione ex novo. Presentiamo in questo articolo soluzioni da considerare prioritariamente nella risposta tecnica agli obiettivi di progetto individuati, in quanto caratterizzate da elevata integrazione architettonica ed efficienza funzionale.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio

Dalle Aziende

  • Norme tecniche
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia e immobili

Superbonus 110%: soluzioni POROTON® per murature senza cappotto

Le recenti difficoltà per l’approvvigionamento di alcune tipologie di materiali edili, tra cui i sistemi isolanti tradizionali, unite all’incremento dei relativi prezzi, stanno causando non pochi disagi al settore dell’edilizia, mettendo in difficoltà anche cantieri già in corso. Le soluzioni costruttive POROTON® ad elevate prestazioni termiche consentono di realizzare murature portanti o di tamponatura in grado di soddisfare tutti i requisiti richiesti per l’applicazione del Superbonus 110%, senza ricorrere al rivestimento a cappotto e rispondendo a tutte le esigenze di committenti e progettisti: isolamento termico, ma anche comfort igrometrico, fonoisolamento, senza tralasciare la sicurezza sismica ed antincendio, con la garanzia di costi certi e pronta consegna.

BricsCAD: non un clone ma molto di più

La migliore alternativa ai più comuni CAD che non rinuncia alla qualità
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Informatica

Da REVIT® a CDS WIN

A partire dalla release 2021 i software STS sono stati notevolmente potenziati al fine di rendere possibile l’import integrale di tutta la progettazione eseguita in Revit® all’interno degli applicativi STS. A tal scopo, ad esempio, è stato sviluppato un plug-in che permette di impostare all’interno di Revit tutti i comandi presenti nell’input per Impalcati del CDS Win.
  • Norme tecniche
  • Informatica
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche

Soft.Lab al SAIE Bari per sostenere la ripartenza del mondo delle costruzioni

Dal 7 al 9 ottobre 2021 presso la Fiera del Levante di Bari, la software house che ha dato i natali allo SPACE, il programma che ha rivoluzionato l’approccio del calcolo strutturale in Italia, presenta numerose novità, tra nuovi software ed eventi esclusivi.
  • Edilizia e immobili
  • Catasto e registri immobiliari

ACTACOMP - Sistema di computo, controllo, contabilità e gestione dei cantieri

ACTACOMP offre un nuovo approccio alla redazione dei computi metrici e al controllo e alla gestione dei cantieri con moltissime nuove funzioni e procedure, potenti e complete ma nello stesso tempo semplici da utilizzare.
  • Norme tecniche
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Agevolazioni
  • Edilizia e immobili
  • Materiali e prodotti da costruzione

Il cappotto termico deve essere antincendio? Attenzione alla normativa in vigore!

Il cappotto termico deve essere antincendio? Per qualcuno è tuttora una lecita domanda, anche se, alla luce degli spiacevoli accadimenti degli ultimi anni causati o favoriti da isolanti termici combustibili dovrebbe essere ormai una decisa affermazione.
  • Informatica

Sismicad si evolve con Revit anche nell’acciaio

La progettazione strutturale in generale, e degli edifici in particolare, non può considerarsi avulsa da altre discipline e l’esigenza di condivisione di informazioni tra diversi settori tecnologici è imprescindibile, indipendentemente dal fatto che per una commessa siano richiesti contrattualmente requisiti BIM.
  • Informatica

Convention ACCA 2021, in arrivo la nuova edizione del grande evento dedicato ai professionisti dell’AEC

Dal 16 al 19 novembre approfondimenti e soluzioni su una serie di questioni importanti e impegnative che architetti, ingegneri, geometri e tecnici dell’edilizia devono affrontare oggi.