FAST FIND : AR1800

Ultimo aggiornamento
21/12/2021

Le infrastrutture nel PNRR. Spendere «in fretta» o spendere «meglio».

Nel recente passato ci siamo dovuti chiedere se, nella realizzazione delle infrastrutture, fosse superabile l’antagonismo fra spendere «meno» e spendere «meglio», imposto da una ristrettezza di risorse finanziarie. Oggi, a fronte dell’ampia disponibilità di risorse finanziarie collegate all’attuazione del PNRR, occorre domandarsi se nel loro impiego occorra privilegiare una rapida realizzazione della spesa, ovvero si possa perseguire una stabile e duratura crescita economica e sociale, tramite scelte consapevoli e una oculata programmazione.
A cura di:
  • Roberto Gallia

Dalla redazione

  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Infrastrutture. Pubblico o privato? La vera priorità in Italia è una strategia di manutenzione del patrimonio

In questo articolo - attraverso considerazioni tecniche di metodo sul calcolo del ciclo di vita di un'opera di ingegneria applicate nel merito della rete autostradale italiana - si evidenzia come la manutenzione, intesa nell'ampia accezione di custodia e tutela dinamica del patrimonio infrastrutturale, dovrebbe costituire elemento essenziale di una gestione provvida, e si formula una proposta concreta applicabile alla gestione dei rapporti concessori.
A cura di:
  • Angelo Spena
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali

La “riapertura” dei Navigli milanesi, tra fattibilità ed effetti

Il progetto non è una riapertura, ma una reinvenzione dei Navigli: collocazione diversa, finalità diversa dal passato (oggi turismo e movida, allora trasporti), contesto paesaggistico completamente diverso.
A cura di:
  • Roberto Busi
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Appalti e contratti pubblici

Il dibattito pubblico: adempimento burocratico o opportunità per la dotazione infrastrutturale

La riforma del Codice dei contratti pubblici ha introdotto anche il “dibattito pubblico” per la realizzazione di grandi progetti infrastrutturali e opere di architettura di rilevanza sociale aventi impatto sull'ambiente, la città o l'assetto del territorio. L’obiettivo dichiarato è quello di prevenire i conflitti territoriali che possono accompagnare la realizzazione delle infrastrutture di grande impatto territoriale e/o sociale. Tuttavia, sia la norma del Codice sia il regolamento attuativo (D.P.C.M. in corso di promulgazione) aprono – non senza contraddizioni - alla possibilità di utilizzare questo strumento anche per rendere più efficaci le scelte in merito sia alla dotazione territoriale di infrastrutture sia all’utilità e congruità dell’investimento.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Energia e risparmio energetico

La Diagnosi energetica nel trasporto su gomma e su ferrovia

Questo articolo presenta il quadro di riferimento per la diagnosi energetica nei trasporti in generale ed in particolare nel settore del trasporto su gomma e su ferrovia. Sono esaminate le specifiche problematiche e criticità, fornendo soluzioni e strumenti per affrontarle e risolverle con azioni nelle diverse possibili aeree di intervento (vettori, risorse umane, pianificazione dei percorsi e degli orari anche con utilizzo di strumenti di Intelligent Trasport Systems, altri dettagli incidenti sul miglioramento dell'efficienza energetica), anche grazie all'analisi di casi di studio e best practice.
A cura di:
  • Sandro Picchiolutto
  • Energia e risparmio energetico
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

La Diagnosi energetica nel trasporto marittimo ed aereo

Questo articolo presenta il quadro di riferimento per la diagnosi energetica nei trasporti in generale ed in particolare nel settore del trasporto su nave e su aereo. Sono esaminate le specifiche problematiche e criticità, fornendo soluzioni e strumenti per affrontarle e risolverle con azioni nelle diverse possibili aeree di intervento (vettori, risorse umane, pianificazione dei percorsi e degli orari anche con utilizzo di strumenti di Intelligent Trasport Systems, altri dettagli incidenti sul miglioramento dell'efficienza energetica), anche grazie all'analisi di casi di studio e best practice.
A cura di:
  • Sandro Picchiolutto

Dalle Aziende

  • Informatica

ACCA sceglie Epsilon per garantire più produttività e sicurezza al mondo delle costruzioni

Il leader italiano del software BIM incontra l'esperienza di specialisti in cloud AWS.
  • Edilizia e immobili
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Norme tecniche
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Agevolazioni

Materiali certificati c.a.m. per la circular economy

Il modello della Circular Economy è sempre più concretizzato dall’industria delle costruzioni, che per rispondere ai Criteri Ambientali Minimi spinge gli utilizzatori a richiedere prodotti contenenti materiali riciclati ed i produttori ad ingegnarsi per trasformare i materiali di scarto in nuove materie prime e prodotti.
  • Edilizia e immobili
  • Informatica

Ottieni il massimo dal tuo modello 3d con il plug-in REMO per REVIT AUTODESK

REMO ti permette di ottenere una maggiore produttività in un minor tempo ricavando direttamente dal disegno i documenti necessari per la gestione dei progetti. Crea computi metrici estimativi, piani di sicurezza, piani di manutenzione e capitolati speciali d’appalto in pochi click.
  • Informatica
  • Edilizia e immobili

SUITE MOSAICO software integrato per l’edilizia

Dal 1984 Digi Corp progetta, sviluppa e distribuisce software e servizi per l’Edilizia. Supporta i professionisti del settore AEC nelle fasi di Progettazione, Esecuzione e Manutenzione delle opere e infine fornisce servizi di consulenza, formazione e assistenza.

Actis, innovazione per un migliore isolamento

Da oltre quarant’anni l’azienda francese Actis produce e commercializza isolanti termoriflettenti, materiali innovativi dall’elevato potere isolante ideali per la coibentazione di edifici ad uso residenziale, commerciale e industriale.
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche

Lo sfondellamento dei solai in laterizio

Un’insidia che viene dall’alto (e che può essere causa di gravi danni alle persone)
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Agevolazioni

Isolanti ecosostenibili: Isolconfort punta sulle biomasse

Da Isolconfort arriva RELIFE® la nuova formula di materiali per produrre isolanti e imballaggi con risorse rinnovabili e riciclabili di origine organica.
  • Costruzioni
  • Fondazioni
  • Norme tecniche

Accademia delle scienze di Torino: consolidamento dei terreni di fondazione con iniezione di resine espandenti

GEOSEC è stata chiamata ad intervenire con le sue competenze nel complesso progetto di opere di restauro e rifunzionalizzazione della sede dell’Accademia delle Scienze di Torino e del Museo Egizio.