FAST FIND : AR1652

Ultimo aggiornamento
01/10/2019

L’illuminazione naturale negli edifici: verifica e controllo

“La luce porta vita agli oggetti e unisce spazio e forma". Con queste parole Tadao Ando introduce uno dei concetti basilari nella sua architettura: luce, ombra e forma. Nella storia dell’architettura la luce, prima naturale e poi anche artificiale, ha sempre assunto un ruolo di primo piano. Questo articolo ci aiuta ad approfondire l’argomento per quanto riguarda la normativa vigente nazionale con suggerimenti e spunti di valutazione per il controllo e la verifica nei luoghi confinati in aiuto alla progettazione.
A cura di:
  • Antonio Caligiuri

Dalla redazione

  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Dagli edifici ad energia quasi zero ai criteri ambientali minimi: è vera sostenibilità?

Sempre più spesso l’attività legislativa e normativa va oltre i suoi naturali confini e impone obblighi che non possono essere considerati validi universalmente mentre, per la molteplicità delle variabili in gioco, dovrebbe essere lasciata più libertà alla sfera di valutazione del progettista. Esaminiamo alcune criticità con l'ausilio di un caso di studio concernente la riqualificazione energetica di un edificio scolastico.
A cura di:
  • Roberto Zecchin
  • Michele Sanfilippo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Condominio
  • Fonti alternative
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Musei, biblioteche e archivi
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Edilizia residenziale

Copertura con tegole in laterizio ed impianto fotovoltaico integrato, isolata termicamente con pannelli in lana di roccia (MW). (LA SOLUZIONE TECNICA)

La soluzione tecnica consiste in una copertura discontinua a falde inclinate con doppia camera di ventilazione, con elemento portante in laterocemento, isolata termicamente mediante pannelli isolanti sistemati sopra il solaio, con i listelli appoggiati direttamente sull’elemento termoisolante. La soluzione è caratterizzata dalla perfetta integrazione architettonica dell’impianto fotovoltaico nel manto di copertura in laterizio costituito da tegole portoghesi.
A cura di:
  • Antonio Caligiuri
  • Daniele Marini
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Muffe negli alloggi: perché si presentano, come evitarle, come gestire i contenziosi

I progettisti hanno a disposizione la normativa tecnica di settore e software di calcolo specifici per poter valutare quando possa verificarsi il rischio di condensazione superficiale sulle pareti interne o sui ponti termici e di conseguenza quando possa sussistere il rischio di formazione di muffe. In questo articolo - cui si è voluto dare un taglio molto pratico ed applicativo - si illustrano lo stato dell’arte normativo e legislativo sul tema e si forniscono indicazioni in merito alle possibili soluzioni per eliminare in maniera definitiva le muffe dagli edifici. Inoltre si forniscono delle indicazioni relative alla consulenza tecnica su tale argomento, qualora un professionista sia chiamato ad intervenire in un contenzioso legale.
A cura di:
  • Valentina Raisa
  • Roberto Zecchin
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili

Certificazione energetico ambientale. Il protocollo Itaca-Marche

La metodologia valuta la sostenibilità energetica e ambientale di un edificio residenziale e fornisce alle Amministrazioni Pubbliche, ma anche al mercato edilizio, uno strumento di rating (la pagella dell’edificio), che ne qualifichi le principali prestazioni relazionandole tra loro. Per le Pubbliche amministrazioni è possibile associare a livelli di prestazione complessiva politiche incentivanti o finanziamenti diretti, come ad esempio nell’edilizia pubblica. Per il mercato è uno strumento importante di qualificazione e di competizione. L’articolo illustra la metodologia di derivazione internazionale (Sustainable Building Challenge), la sua contestualizzazione e applicazione italiana e gli strumenti di applicazione e di facilitazione ad essa correlati. La metodologia è volta ad ottenere la certificazione energetica e ambientale di un edificio
A cura di:
  • Silvia Catalino
  • Paolo Principi
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Gli inquinanti sempre presenti negli ambienti domestici: fonti di inquinamento, effetti sulla salute, controllo

Il presente articolo sintetizza alcuni risultati relativi ad aspetti indagati e analizzati nella ricerca (“Sapienza” Università di Roma) “Innovative strategie di intervento e nuove tecnologie per la mitigazione delle problematiche di inquinamento ambientale indoor: individuazione di soluzioni tecnico-progettuali di riferimento per una efficace risposta tecnologico-ambientale degli edifici” (responsabile prof. Domenico D’Olimpio), le cui premesse sono state già pubblicate sul n.3/2019 dei Quaderni di Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio

Dalle Aziende

  • Informatica

Blumatica Detrazioni Fiscali: il software perfettamente in linea con il portale ENEA

ll software Blumatica per il calcolo e la gestione delle pratiche di detrazione fiscale, per gli interventi di risparmio energetico degli edifici è in linea con il portale ENEA.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

PRO_SAP Raddoppia!

A partire dal 12 marzo 2020 2S.I. ha fornito gratuitamente licenze Start-up ai progettisti che non avevano la possibilità di recarsi in ufficio. Ora 2S.I. ha pensato a sconti speciali per l’acquisto di licenze aggiuntive.
  • Informatica

BIM ReCulT: HBIM per la digitalizzazione del patrimonio culturale

Il progetto BIM ReCulT dedicato all'Heritage BIM è stato premiato al BIM&Digital Awards 2020, concorso internazionale sui processi BIM.
  • Informatica

I software Concrete si aggiornano con le nuove versioni 2020B

Concrete è lieta di comunicare l'uscita della nuova serie di aggiornamenti alla propria collezione di prodotti con la nuova distribuzione chiamata 2020B.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Smartworking con 2S.I.

A partire dal 12 marzo 2020 2S.I. ha fornito gratuitamente licenze Start-up ai progettisti che non avevano la possibilità di recarsi in ufficio per recuperare la chiave USB di PRO_SAP, questa possibilità verrà prorogata fino al 31 dicembre 2020, successivamente non saranno ulteriormente rinnovate le licenze Start-up.
  • Informatica

usBIM.superbonus, la soluzione integrata per gestire con semplicità le pratiche Superbonus 110%

Mole di dati, burocrazia, rischi di errori o mancanze, responsabilità professionale: questi i maggiori problemi per i tecnici nell’applicazione del Superbonus 110%. usBIM.superbonus è la soluzione.
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Monitoraggi Strutturali

L’importanza dei monitoraggi per il controllo dello stato di conservazione delle strutture.
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Ospedali e strutture sanitarie

Nuovo progetto a Perth - Australia

I supporti Eterno Ivica ancora protagonisti in Australia