FAST FIND : AR1629

Ultimo aggiornamento
01/10/2019

I dati della stima per direct capitalization

Ottavo contributo dedicato al tema delle valutazioni immobiliari, l’articolo illustra, la stima per capitalizzazione diretta che non è mai affrontata con sufficiente esaustività nei testi di valutazione immobiliare e anche persino gli stessi standard estimativi in Italia si limitano a dare informazioni slegate e che in realtà mal rispondono allo spirito e filosofia degli IVS medesimi.
A cura di:
  • Graziano Castello

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Catasto e registri immobiliari

Il valutatore immobiliare di livello avanzato ai sensi della norma UNI 11558 e la prassi UNI PdR 19/2016

Sia la Norma UNI 11558:2014 che l’UNI PdR 19:2016 prevedono, per quanto attiene la certificazione del Valutatore Immobiliare, due livelli distinti di competenza in materia: il valutatore di livello base e il valutatore di livello avanzato. La differenza tra i due livelli viene sostanzialmente stabilita – dalle predette norme – su un discrimine di mera conoscenza dei metodi di stima. Il valutatore base è tenuto a conoscere i metodi di valutazione basati sul confronto di mercato, sulla capitalizzazione diretta e sul criterio del costo, mentre il valutatore avanzato è tenuto a conoscere tutti i metodi di stima (compresi, quindi, quello del valutatore base) inclusi i metodi definibili come “complessi”.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione

Le verifiche di stima e l'accertamento di possibili anomalie

Settimo contributo dedicato al tema delle valutazioni immobiliari, l’articolo illustra, nell'ambito del metodo del MCA, come verificare le divergenze tra i prezzi corretti e i valori di stima, e quali procedimenti attivare per accertare l'attendibilità delle stime effettuate.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Catasto e registri immobiliari
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza

Come e perché i prezzi offerta possono essere utilizzati nel processo di stima

Questo articolo - primo di una serie dedicata ad approfondire il tema delle valutazioni immobiliari - illustra come utilizzare nelle stime, in luogo del prezzo reale di mercato il cui reperimento si presenta difficile e spesso oneroso, i prezzi di offerta ricavabili dai portali immobiliari, coniugando certezza del diritto e aderenza al dettato della norma UNI 11612:2016 ad una ottima precisione nella stima e costi aggiuntivi pari a zero.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Compravendita e locazione
  • Catasto e registri immobiliari

Ricerca dei dati per l’esecuzione delle stime secondo gli IVS

Sesto contributo dedicato al tema delle valutazioni immobiliari, l’articolo illustra la ricerca dei dati per la corretta esecuzione delle stime secondo gli IVS, che rappresenta l’aspetto più arduo di tutto il processo di valutazione, sia per la scarsa trasparenza del nostro mercato immobiliare e sia per la mancanza di metodi concreti per condurre tale tipo di osservazioni.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Catasto e registri immobiliari
  • Compravendita e locazione
  • Compravendite e locazioni immobiliari

I livelli di mercato: una interpretazione autentica degli standard estimativi internazionali (IVS)

Quinto contributo dedicato al tema delle valutazioni immobiliari, articolo che illustra i livelli di mercato come una interpretazione autentica degli standard estimativi internazionali (IVS) per la ricognizione reale della formazione del valore di mercato di un bene immobiliare partendo dalla trattativa e dai soggetti che partecipano alla stessa.
A cura di:
  • Graziano Castello

Dalle Aziende

  • Informatica

Blumatica Detrazioni Fiscali: il software perfettamente in linea con il portale ENEA

ll software Blumatica per il calcolo e la gestione delle pratiche di detrazione fiscale, per gli interventi di risparmio energetico degli edifici è in linea con il portale ENEA.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

PRO_SAP Raddoppia!

A partire dal 12 marzo 2020 2S.I. ha fornito gratuitamente licenze Start-up ai progettisti che non avevano la possibilità di recarsi in ufficio. Ora 2S.I. ha pensato a sconti speciali per l’acquisto di licenze aggiuntive.
  • Informatica

BIM ReCulT: HBIM per la digitalizzazione del patrimonio culturale

Il progetto BIM ReCulT dedicato all'Heritage BIM è stato premiato al BIM&Digital Awards 2020, concorso internazionale sui processi BIM.
  • Informatica

I software Concrete si aggiornano con le nuove versioni 2020B

Concrete è lieta di comunicare l'uscita della nuova serie di aggiornamenti alla propria collezione di prodotti con la nuova distribuzione chiamata 2020B.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Smartworking con 2S.I.

A partire dal 12 marzo 2020 2S.I. ha fornito gratuitamente licenze Start-up ai progettisti che non avevano la possibilità di recarsi in ufficio per recuperare la chiave USB di PRO_SAP, questa possibilità verrà prorogata fino al 31 dicembre 2020, successivamente non saranno ulteriormente rinnovate le licenze Start-up.
  • Informatica

usBIM.superbonus, la soluzione integrata per gestire con semplicità le pratiche Superbonus 110%

Mole di dati, burocrazia, rischi di errori o mancanze, responsabilità professionale: questi i maggiori problemi per i tecnici nell’applicazione del Superbonus 110%. usBIM.superbonus è la soluzione.
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Monitoraggi Strutturali

L’importanza dei monitoraggi per il controllo dello stato di conservazione delle strutture.
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Ospedali e strutture sanitarie

Nuovo progetto a Perth - Australia

I supporti Eterno Ivica ancora protagonisti in Australia