FAST FIND : AR1534

Ultimo aggiornamento
13/07/2018

I Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR) per la conoscenza, il governo ed il controllo del territorio (Ultima parte)

Riprendendo quanto già osservato nella seconda parte del contributo, il “built environment”, al pari del “natural and landscape environment”, deve sempre più muoversi in direzione della previsione anche delle capacità adattive e resilienti in condizioni estreme, che provengano da accorta progettazione, realizzazione, manutenzione e story-board diagnostico-evolutivo del rispettivo ciclo di vita delle opere realizzate, in stretto rapporto con il contesto territoriale di inserimento.
A cura di:
  • Francesco Guzzo
  • Massimo Micieli
  • Mirco Taranto

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Difesa suolo

I Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR) per la conoscenza, il governo ed il controllo del territorio (parte seconda)

Questo secondo articolo mette a fuoco gli utilizzi per la ricostruzione delle immagini acquisite nel campo dell'archeologia, dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni (AEC) permettendo di trasformare i dati raccolti dagli apparecchi laser e fotografici in nuvole di punti, mesh tridimensionali, Modelli Digitali di Elevazione (DTM) ed ortofoto georeferenziare: ovvero tutto l’occorrente per poter procedere nella progettazione di infrastrutture nuove o della loro manutenzione.
A cura di:
  • Francesco Guzzo
  • Massimo Micieli
  • Mirco Taranto
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Difesa suolo

I Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR): Il quadro di riferimento tecnico-evolutivo, normativo e gestionale (Parte prima)

L'interesse per l'impiego degli aeromobili a pilotaggio remoto (meglio conosciuti come “droni”) sta crescendo esponenzialmente, per le diverse potenzialità d’impiego che s’intravedono quali, ad esempio, sorveglianza del territorio, rilevamento delle condizioni ambientali, trasmissione dati, riprese aeree, impieghi agricoli, compiti di ordine pubblico. Questo primo articolo mette a fuoco il quadro di riferimento illustrando l’evoluzione della tecnologia, la normativa nazionale, europea e internazionale e gli utilizzi con finalità di indagine, monitoraggio e controllo del territorio, ad integrazione e supporto delle tecniche “tradizionali”.
A cura di:
  • Francesco Guzzo
  • Massimo Micieli
  • Mirco Taranto
  • Difesa suolo
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Prevenzione del rischio idrogeologico del territorio in ambito urbano

L’Italia è un paese ad alto rischio idrogeologico, per l’intrinseca natura geologica del territorio e per l’inadeguata pianificazione urbanistica che, spesso, non ha tenuto in debita considerazione i rischi geologici. Il cosiddetto dissesto idrogeologico deriva dall’insufficiente attenzione alla natura geologica, geomorfologica, idrogeologica e sismica del territorio negli strumenti di pianificazione finalizzati al governo dell’uso del suolo e alla gestione delle trasformazioni territoriali. L'articolo evidenzia le problematiche aperte nel campo della prevenzione del rischio idrogeologico, in particolare nei centri abitati.
A cura di:
  • Nicola Casagli
  • Difesa suolo
  • Pianificazione del territorio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Urbanistica

Centocinquanta anni di governo del territorio nell'Italia unita

La ricorrenza dei centocinquanta anni dell’Unità nazionale costituisce anche un’occasione per ricordare la complessità delle trasformazioni territoriali che hanno modificato il Paese e la gravosità delle problematiche del governo del territorio nell’evoluzione degli scenari economici e sociali.
A cura di:
  • Roberto Gallia

Dalle Aziende

  • Informatica

Sismicad 12.16: migliora il dialogo con Revit

Sismicad 12.16 migliora ancora lo scambio di informazioni con Revit in import ed export. Attraverso il plugin di Revit è possibile importare un lavoro di Sismicad con tutte le armature in famiglie native, ovvero elementi modificabili al suo interno. Un altro passo avanti per gestire la fase di progettazione con logiche BIM, in modo sempre più agile.
  • Edilizia e immobili

Otto milioni di italiani in case con problemi strutturali o di umidità, uno su dieci in abitazioni con inquinamento acustico

Con il Covid-19 arriva la rivoluzione del concetto di casa: gli spazi cambiano e c’è più attenzione alla salubrità degli ambienti interni per tutelare la salute. Nascono una nuova cultura del costruire e una nuova filosofia dell’abitare, protagoniste di SAIE, la fiera delle costruzioni.
  • Edilizia e immobili
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Ospedali e strutture sanitarie

Phonolook presso la palestra di Arino di Dolo

Un altro lavoro di miglioramento acustico è stato portato a termine grazie a Phonolook
  • Edilizia e immobili

SAIE 2020 è confermata: ecco le linee guida per la sicurezza.

SAIE - La Fiera delle Costruzioni. Progettazione, edilizia, impianti - (BolognaFiere 14 – 17 ottobre 2020) è confermata ed è pronta per la ripartenza.
  • Informatica

SuperBonus 110%: occasione di rilancio per l'edilizia e sfida per l'innovazione e la digitalizzazione del settore

Per cogliere appieno l’importante opportunità offerta dal SuperBonus sono richiesti requisiti tecnici che impongono elevati standard in termini di competenza tecnica e sinergia. Per ottenere il massimo lavora con il leader italiano del software per l’edilizia!
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

PRO_SAP e muratura armata

La muratura armata è una tecnologia che sta prendendo sempre più piede grazie al fatto che coniuga la sicurezza strutturale alle alte prestazioni termiche, inoltre ha ottima durabilità e non presenta le note problematiche di verifica dei nodi dei telai in CA che sono sorte con le recenti NTC 2018.
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche

Prove di carico: il carico distribuito

Prove statiche su strutture orizzontali tramite carichi distribuiti
  • Informatica

Nuovi aggiornamenti ai software Concrete per il 2020

Innovazioni introdotte in Sismicad 12.16 contenuto nella distribuzione 2020A