Flash news del
21/06/2019

Veneto: contributi per interventi di demolizione e ripristino del suolo naturale o seminaturale

Con la Delib. G.R. n. 773/2019 la Giunta regionale del Veneto ha approvato per l'anno 2019 il finanziamento di euro 200.000,00 per interventi volti alla riqualificazione edilizia, ambientale per la rigenerazione urbana attraverso la demolizione di opere incongrue o di elementi di degrado nonché di manufatti ricadenti in aree a pericolosità idraulica e geologica, o nelle fasce di rispetto stradale, con ripristino del suolo naturale o seminaturale, fatti salvi eventuali vincoli o autorizzazioni. Il bando è rivolto a soggetti sia pubblici che privati.

È stata pubblicata sul BURV 18/06/2019, n. 65 la Delib. G.R. Veneto 04/06/2019, n. 773 che - in attuazione della L.R. Veneto n. 14/2017 - ha approvato, anche per l'anno 2019, il finanziamento di euro 200.000 per gli interventi volti alla riqualificazione edilizia, ambientale per la rigenerazione urbana attraverso la demolizione di opere incongrue o di elementi di degrado nonché di manufatti ricadenti in aree a pericolosità idraulica e geologica, o nelle fasce di rispetto stradale, con ripristino del suolo naturale o seminaturale, fatti salvi eventuali vincoli o autorizzazioni.

Anche per quest'anno il bando, nel quale sono indicati i criteri e le modalità di assegnazione di finanziamento per detti interventi, riguarda due fattispecie:
- interventi di demolizione e ripristino del suolo naturale o seminaturale il cui valore stimato sia uguale o superiore a euro 100.000;
- interventi di demolizione e ripristino del suolo naturale o seminaturale il cui valore stimato sia inferiore a euro 100.000.
Nel primo caso il contributo massimo non può superare i 50 mila euro, nel secondo caso i 20 mila euro. In entrambi i casi, il sostegno regionale sarà concesso nella misura massima del 50% delle spese strettamente connesse agli interventi di demolizione e ripristino del suolo naturale o seminaturale.

Le domande dovranno pervenire al Comune, ove ricade l'intervento, entro il 18/07/2019 (30 giorni dalla pubblicazione del bando nel Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto).
I Comuni dovranno inoltrare tutta la documentazione, anche quella per gli interventi a cura dell'Amministrazione comunale, entro il 17/08/2019.
I finanziamenti verranno assegnati nel rispetto della graduatoria che verrà approvata e che resterà valida fino al 31/12/2020.
 

Dalla redazione