Commenti e approfondimenti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Alberghi e strutture ricettive

Il credito d’imposta per la ristrutturazione di alberghi e strutture ricettive

Aspetti generali; Aumenti di cubatura; Riparto del credito d’imposta e cumulo con altre agevolazioni; Soggetti beneficiari; Interventi e spese ammissibili (con tabella riepilogativa); Presentazione istanze (con tabella riepilogativa); Fruizione del credito d’imposta; Tutorial ministeriali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Professioni
  • Ingegneri e Architetti
  • Previdenza professionale

Ingegneri e Architetti dipendenti e iscrizione alla gestione separata Inps (Cass. 30344/2017)

Importante sentenza della Cassazione che statuisce l’obbligo degli Ingegneri e Architetti dipendenti, iscritti agli albi, che svolgano anche attività libero professionale, di iscriversi alla gestione separata Inps. Ingegneri e Architetti dipendenti e divieto di iscrizione all’Inarcassa; La “gestione separata” dell’Inps per i lavoratori autonomi; Gestione separata inps e Ingegneri e Architetti dipendenti - “Operazione Poseidone”; Le motivazioni della Corte di Cassazione 30344/2017.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Demanio
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

Le Autorità di sistema portuale (AdSP) e il Piano regolatore di sistema portuale

Premessa e normativa di riferimento; Classificazione dei porti; Le Autorità di sistema portuale (AdSP); Il piano regolatore di sistema portuale (contenuti, il Documento di pianificazione strategica di sistema - DPSS, il Piano regolatore portuale - PRP, il Documento di pianificazione energetica e ambientale del sistema portuale); Esecuzione di opere nei porti; Il Piano operativo triennale (POT); Esecuzione di opere nei porti da parte dei privati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione

Organizzazione e funzionamento della Conferenza di servizi

Che cosa è la Conferenza di servizi; Ultime rilevanti modifiche normative; Conferenza di servizi ISTRUTTORIA; Conferenza di servizi DECISORIA; Conferenza di servizi PRELIMINARE; Conferenza di servizi su progetto sottoposto a Valutazione di impatto ambientale; Caratteristiche generali; Termini di svolgimento e conclusione; Espressione delle determinazioni e conclusione del procedimento; La Conferenza di servizi “simultanea”; Efficacia della decisione e rimedi; Schema grafico sul funzionamento della Conferenza di servizi; Modulistica Associazione nazionale comuni italiani (ANCI).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Campania: misure di sostegno alle start up innovative

Le agevolazioni sono destinate alle start-up innovative costituite da non più di 48 mesi, o da costituire, nella forma delle micro e piccole imprese. È prevista la concessione di un contributo pari al 65% delle spese ammissibili per un investimento minimo di 50 mila euro e massimo di 500 mila euro.
A cura di:
  • Club Mep Network
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Le norme per la tutela degli alberi monumentali

Premessa, normativa di riferimento; Le previsioni dell’art. 7 della L. 10/2013 in tema di alberi monumentali; Il decreto attuativo 23/10/2014; Definizione di “albero monumentale” ed ulteriori criteri; Misure di tutela; Istituzione dell’elenco e modalità per la composizione e la tenuta; Approvazione del primo elenco degli alberi monumentali d’Italia.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure

Linee guida per la predisposizione della Sintesi non Tecnica VAS e VIA

Ai sensi del Codice dell'ambiente (D. Leg.vo 152/2006) una Sintesi non Tecnica deve essere allegata al Rapporto Ambientale ed allo Studio di Impatto Ambientale. Di seguito una breve illustrazione delle Linee guida per la predisposizione della Sintesi non Tecnica, pubblicate dal Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Energia e risparmio energetico
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Fonti alternative
  • Pubblica Amministrazione
  • Efficienza e risparmio energetico

Marche: interventi di efficienza energetica negli edifici pubblici

Il bando promuove la riduzione dei consumi energetici negli edifici pubblici, non residenziali né sportivi, e l’integrazione di fonti rinnovabili per favorire uno sviluppo energetico regionale equilibrato e sostenibile. L’entità del contributo a fondo perduto è pari al 75% delle spese fino ad un massimo di 500 mila euro. Sono ammissibili le spese tecniche, nonché le spese per la realizzazione di opere civili murarie, l’installazione di impianti anche da fonti rinnovabili, l’acquisto di apparecchiature per il monitoraggio.
A cura di:
  • Club Mep Network
Scadenze tecniche
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Edilizia e immobili
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione

Richiesta dei contributi per messa in sicurezza di edifici e territorio

  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Fonti alternative
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

Abruzzo: incentivi per la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti

  • Provvidenze
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Credito d’imposta ristrutturazione alberghi strutture ricettive - Click day 2018

  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Lazio: contributi per la progettazione di infrastrutture di interesse locale

  • Tutela ambientale
  • Agricoltura e Foreste
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Lombardia: presentazione o aggiornamento della Comunicazione nitrati per l'anno 2018

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Informatica
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure

Lombardia, gestione informatica per le procedure di VIA: avvio fase "sperimentale"

Rassegna stampa
Flash news