Flash news del
13/03/2019

Affidamento di servizi di illuminazione pubblica: indicazioni dell'ANAC ai comuni

Con il Comunicato del 27/02/2019, l'ANAC fornisce alle amministrazioni comunali indicazioni operative per l'affidamento dei servizi di pubblica illuminazione, compreso l'efficientamento e l'adeguamento degli impianti.

Il Comunicato dell'ANAC del 27/02/2019 reca indicazioni operative per l’affidamento del cd. “servizio luce” e dei servizi connessi per le pubbliche amministrazioni, compreso l’efficientamento e l’adeguamento degli impianti di illuminazione pubblica.

Sulla base delle molteplici criticità emerse con riferimento alle procedure di approvvigionamento dei servizi di illuminazione pubblica, l’ANAC ribadisce le indicazioni già diramate alle stazioni appaltanti con il Com. ANAC 14/09/2016, soprattutto per gli incombenti inerenti l’acquisizione del CIG e correlati adempimenti finalizzati a sanare l’omessa acquisizione o la regolarizzazione di CIG acquisiti e non perfezionati.

In particolare, il Comunicato Anac del 27/02/2019 richiama l’attenzione delle amministrazioni comunali al rispetto delle indicazioni operative relative:
- all'acquisizione e perfezionamento dei CIG riferiti all’affidamento/rinnovo del servizio di gestione dell’illuminazione pubblica – Comunicazione in sanatoria dei dati obbligatori all’Osservatorio dei contratti pubblici (art. 7, commi 8 e 9, del D. Leg.vo 163/2006 - applicabile ratione temporis ai casi oggetto di indagine - e art. 213, comma 9, del D. Leg.vo 50/2016) - Tracciabilità dei flussi finanziari;
- agli obblighi informativi nei confronti dell’Autorità.

Dalla redazione