Flash news del
06/04/2018

Sicilia: prime indicazioni sugli incentivi per funzioni tecniche

Pubblicata sul sito del Dipartimento regionale tecnico della Regione Sicilia la Circolare prot. n. 74823 del 29/03/2018 recante "Fondo per le funzioni tecniche di cui all'art. 113 del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50. Indicazioni sui procedimenti, sulle somme accantonabili e sull'utilizzo del 20% delle risorse finanziarie del fondo".

Nelle more dell’adozione di un atto regolamentare unico per tutta l’Amministrazione regionale che rechi le norme per la ripartizione degli incentivi da corrispondere al personale dell’Amministrazione regionale ai sensi dell’art. 113 del D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50 (Codice dei contratti pubblici), recepito nella Regione con la L.R. Sicilia 12/07/2011, n. 12, la Circ. Ass.R. Sicilia 29/03/2018, prot. n. 74823, ritiene utile fornire le prime indicazioni, ai fini della predisposizione dei quadri economici dei progetti e dell’avvio dei procedimenti all’interno delle stazioni appaltanti, su alcuni principali aspetti riguardanti la regolamentazione interna degli Uffici, le somme accantonabili nei quadri economici dei progetti, la gestione del 20 per cento delle risorse finanziarie del fondo.

Si rammenta che nella Regione Sicilia, ai sensi del comma 1, dell’articolo 1 della L.R. Sicilia 12/07/2011, n. 12, come modificato dal comma 1 dell'articolo 24 della L.R. Sicilia 17/05/2016, n. 8, a decorrere dall'entrata in vigore del D. Leg.vo 50/2016 si applicano le disposizioni in esso contenute, e le successive modifiche ed integrazioni nonché i relativi provvedimenti di attuazione, fatte comunque salve le diverse disposizioni introdotte dalla L.R. Sicilia 12/2011.

Dalla redazione