Comma soppresso dal D. Leg.vo 25/11/2016, n. 218.

Il comma 2 dell’articolo 3 così recitava:

“2. Gli enti di ricerca, la cui spesa per il personale di ruolo del singolo ente non superi l'80 per cento delle proprie entrate correnti complessive, come risultanti dal bilancio consuntivo dell'anno precedente, possono procedere, per gli anni 2014 e 2015, ad assunzioni di personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato nel limite di un contingente di personale complessivamente corrispondente ad una spesa pari al 50 per cento di quella relativa al personale di ruolo cessato nell'anno precedente. La predetta facoltà ad assumere è fissata nella misura del 60 per cento nell'anno 2016, dell'80 per cento nell'anno 2017 e del 100 per cento a decorrere dall'anno 2018. A decorrere dal 1 gennaio 2014 non si tiene conto del criterio di calcolo di cui all'articolo 35, comma 3, del decreto-legge 30 dicembre 2008, n. 207, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2009, n. 14.”

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Partenariato pubblico privato
  • Appalti e contratti pubblici

I contratti di Partenariato Pubblico Privato (PPP)

A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Tutela ambientale
  • Inquinamento atmosferico
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Contributi a enti locali e regioni per la realizzazione di piste ciclabili - 2021

La misura prevede la concessione di contributi a comuni, città metropolitane, province e regioni per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Mutui e finanziamenti immobiliari
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impianti sportivi
  • Provvidenze
  • Agevolazioni

Contributi agli enti territoriali per gli impianti sportivi pubblici per il 2021

La misura prevede l’assegnazione di contributi agli enti territoriali per l’abbattimento degli interessi sui mutui per investimenti relativi a costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all'attività sportiva, anche a servizio delle scuole. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 25 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Agevolazioni
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Abruzzo: 8 milioni per programmi integrati di edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign sorgenti luminose e unità di alimentazione separate