FAST FIND : AR1798

Ultimo aggiornamento
21/12/2021

Pianificazione dei trasporti alla scala urbana: dal Piano Urbano di Traffico (PUT) al Piano Urbano della Mobilità (PUM) al Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PUMS). Parte IV

Il quadro di riferimento evolutivo dottrinario, normativo e procedurale. Parte IV: I Piani Urbani della Mobilità Sostenibile: il livello nazionale - Strumenti normativi prodromici, contigui e convergenti per la realizzazione di un sistema armonizzato di mobilità.
A cura di:
  • Francesco Guzzo
  • Francesco Saverio Capaldo
  • Gennaro Nasti

Dalla redazione

Sistemi integrati di produzione energetica da fonti rinnovabili

Il settore elettrico italiano sta progredendo molto rapidamente nell'ambito di una ampia transizione energetica legata al raggiungimento di obiettivi di sostenibilità e sicurezza. Gli elementi più significativi del nuovo modello sono le energie da fonte rinnovabile, da integrare e gestire, con il fine di migliorare l’efficientamento energetico degli edifici.
A cura di:
  • Giuseppe Piras
  • Elisa Pennacchia

Sistemi passivi per il guadagno termico solare negli edifici: caratteristiche costitutive e di funzionamento

I sistemi solari passivi sono tecnologie che, unitamente ad accorgimenti costruttivi, consentono di utilizzare l’energia solare ai fini di realizzare ottimali condizioni di comfort ambientale negli ambienti, assorbendo, distribuendo e mantenendo il calore all’interno degli edifici durante il periodo invernale.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio

Che cos’è la due diligence immobiliare. Verifiche e struttura

La Due diligence Immobiliare sta prepotentemente prendendo sempre più piede anche in Italia ed è considerata ormai come un’analisi indispensabile nel processo di acquisizione, valorizzazione e vendita di un immobile. Tuttavia, nonostante sia una pratica (di origine aziendale) consolidata anche nel campo degli immobili, cosa sottende in realtà il concetto di Due diligence rimane ancora nebuloso e confuso con prestazioni simili o che ne fanno parte ma non la rappresentano esaustivamente.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Le infrastrutture nel PNRR. Spendere «in fretta» o spendere «meglio».

Nel recente passato ci siamo dovuti chiedere se, nella realizzazione delle infrastrutture, fosse superabile l’antagonismo fra spendere «meno» e spendere «meglio», imposto da una ristrettezza di risorse finanziarie. Oggi, a fronte dell’ampia disponibilità di risorse finanziarie collegate all’attuazione del PNRR, occorre domandarsi se nel loro impiego occorra privilegiare una rapida realizzazione della spesa, ovvero si possa perseguire una stabile e duratura crescita economica e sociale, tramite scelte consapevoli e una oculata programmazione.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Materiali e sistemi per efficientare l'involucro opaco: la coibentazione della chiusura orizzontale superiore

Coibentare l’edificio è fondamentale per garantire il comfort e il benessere termoigrometrico al suo interno. La copertura, in particolare, è un elemento critico, origine di notevoli dispersioni di calore. La sua funzione è quella di espletare, oltre alla resistenza a carichi propri e d’esercizio, nonché alla protezione dagli agenti atmosferici e la tenuta all’acqua e all’aria, deve assolvere al controllo e la riduzione delle dispersioni energetiche nella stagione invernale alla quale sono particolarmente sensibili. La scelta di una giusta coibentazione, dipende da molti fattori connessi strettamente tra loro. Intervenire sulle coperture esistenti, quindi, è importante e richiede sempre un adeguato studio delle condizioni della struttura e dei materiali presenti.
A cura di:
  • Giuseppe Piras
  • Elisa Pennacchia

Dalle Aziende

  • Informatica

ACCA sceglie Epsilon per garantire più produttività e sicurezza al mondo delle costruzioni

Il leader italiano del software BIM incontra l'esperienza di specialisti in cloud AWS.
  • Edilizia e immobili
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Norme tecniche
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Agevolazioni

Materiali certificati c.a.m. per la circular economy

Il modello della Circular Economy è sempre più concretizzato dall’industria delle costruzioni, che per rispondere ai Criteri Ambientali Minimi spinge gli utilizzatori a richiedere prodotti contenenti materiali riciclati ed i produttori ad ingegnarsi per trasformare i materiali di scarto in nuove materie prime e prodotti.
  • Edilizia e immobili
  • Informatica

Ottieni il massimo dal tuo modello 3d con il plug-in REMO per REVIT AUTODESK

REMO ti permette di ottenere una maggiore produttività in un minor tempo ricavando direttamente dal disegno i documenti necessari per la gestione dei progetti. Crea computi metrici estimativi, piani di sicurezza, piani di manutenzione e capitolati speciali d’appalto in pochi click.
  • Informatica
  • Edilizia e immobili

SUITE MOSAICO software integrato per l’edilizia

Dal 1984 Digi Corp progetta, sviluppa e distribuisce software e servizi per l’Edilizia. Supporta i professionisti del settore AEC nelle fasi di Progettazione, Esecuzione e Manutenzione delle opere e infine fornisce servizi di consulenza, formazione e assistenza.

Actis, innovazione per un migliore isolamento

Da oltre quarant’anni l’azienda francese Actis produce e commercializza isolanti termoriflettenti, materiali innovativi dall’elevato potere isolante ideali per la coibentazione di edifici ad uso residenziale, commerciale e industriale.
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche

Lo sfondellamento dei solai in laterizio

Un’insidia che viene dall’alto (e che può essere causa di gravi danni alle persone)
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Agevolazioni

Isolanti ecosostenibili: Isolconfort punta sulle biomasse

Da Isolconfort arriva RELIFE® la nuova formula di materiali per produrre isolanti e imballaggi con risorse rinnovabili e riciclabili di origine organica.
  • Costruzioni
  • Fondazioni
  • Norme tecniche

Accademia delle scienze di Torino: consolidamento dei terreni di fondazione con iniezione di resine espandenti

GEOSEC è stata chiamata ad intervenire con le sue competenze nel complesso progetto di opere di restauro e rifunzionalizzazione della sede dell’Accademia delle Scienze di Torino e del Museo Egizio.