8 2021

FAST FIND : RB1553

Scadenze fiscali per le imprese e i professionisti n. 8/2021

A cura di: STUDIO DE STROBEL - FORTI - Commercialisti associati, Revisori dei conti - 00195 Roma, Via Montello 20 - Email studio@studioassociatodestrobelforti.it - Tel. +39 06 3720440.
7616302 7616325
02/08/2021
7616302 7616326
Contratti di locazione ed affitto di beni immobili - Versamento imposta

Termine ultimo per il versamento dell’imposta di registro:

- sulle registrazioni di nuovi contratti stipulati con decorrenza dal 3 luglio 2021;

- sulle cessioni, risoluzioni e proroghe anche tacite di contratti di locazione, aventi effetto dal 3 luglio 2021;

- sui contratti pluriennali di locazione relativi ad immobili urbani, relativamente alle annualità successive alla prima con inizio dal 3 luglio 2021.

Entro tale termine deve provvedersi altresì alla registrazione del contratto presso l'Ufficio dell’Agenzia delle Entrate a cui va rilasciato l'attestato dell’avvenuto pagamento.

 

7616302 7616327
20/08/2021

N.B.: Si ricorda che gli adempimenti fiscali ed il versamento delle somme di cui agli articoli 17 e 20, comma 4, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, cioè i versamenti unitari con il modello F24, che hanno scadenza dal 1° al 20 agosto di ogni anno, possono essere effettuati entro il giorno 20 dello stesso mese, senza alcuna maggiorazione (articolo 3-quater del Dl 16/2012).

 

7616302 7616328
IVA - Fatture di importo inferiore a € 300,00

Per le fatture relative ai beni e servizi acquistati nel corso del mese, di importo inferiore a € 300,00, può essere annotato, entro 15 giorni, con riferimento a tale mese ed in luogo di ciascuna, un documento riepilogativo nel quale devono essere indicati i numeri delle fatture, l’ammontare complessivo imponibile delle operazioni e l’ammontare dell’imposta, distinta secondo l’aliquota.

Risoluzione Agenzia Entrate n. 80/E/2012

 

7616302 7616329
IVA - Operazioni per le quali è rilasciato lo scontrino fiscale

Entro il giorno 15 del mese successivo le operazioni per le quali è rilasciato lo scontrino fiscale possono essere annotate, con riferimento a ciascuna giornata, in un’unica registrazione, indicando l’ammontare globale dei corrispettivi delle operazioni imponibili e delle relative imposte, nel registro previsto dall’art. 24 del D.P.R. n. 633/1972. In base all’art. 15 D.P.R. n. 435/2001 non è più obbligatorio allegare al registro stesso gli scontrini di chiusura giornaliera. La procedura è ammessa anche per le operazioni certificate da ricevute fiscali.

Circ. Min. 19/02/1997, n. 45/E

 

7616302 7616330
IVA - Fatturazione differita

Termine ultimo per emettere le fatture inerenti le cessioni di beni poste in essere nel corso del mese precedente, la cui consegna o spedizione risulti da documento idoneo a identificare i soggetti tra i quali è avvenuta l’operazione, oltre ad evidenziare la data e il numero dei documenti di trasporto di riferimento. 

È possibile emettere fattura differita anche per le prestazioni di servizi, purché tali servizi siano adeguatamente documentati e la relativa fattura rechi il dettaglio delle operazioni.

La fattura differita deve essere annotata e deve concorrere alla liquidazione IVA del mese precedente (mese di consegna del bene - effettuazione dell’operazione).

 

7616302 7616331
IVA - Versamento mensile

Termine ultimo per il versamento dell’imposta sul valore aggiunto sulla base della liquidazione relativa al mese precedente. Il versamento non dovrà essere effettuato se di importo inferiore a € 25,82 nel qual caso viene rinviato e sommato a quello del mese successivo.

Art. 1, D.P.R. 23/03/1998, n. 100, come sostituito dal D.P.R. 07/12/2001, n. 435, art. 11

 

7616302 7616332
IVA - Versamento trimestrale

Termine ultimo per il versamento dell’imposta sul valore aggiunto relativo al II trimestre 2021, maggiorato degli interessi nella misura dell’1%. Il versamento non dovrà essere effettuato se di importo inferiore a € 25,82, nel qual caso verrà rinviato e sommato a quello del trimestre successivo.

Art. 1, D.P.R. 23/03/1998, n. 100, come sostituito dal D.P.R. 07/12/2001, n. 435, art. 11

 

7616302 7616333
IVA - Versamento mensile - Contribuenti mensili che affidano la contabilità a terzi

I contribuenti che affidano la contabilità a terzi possono optare per la liquidazione dell’IVA sulla base delle risultanze del secondo mese precedente.

Art. 1, D.P.R. 23/03/1998, n. 100, come sostituito dal D.P.R. 07/12/2001, n. 435, art. 11

 

7616302 7616334
Ritenuta sui redditi di lavoro dipendente e sui redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente

Termine ultimo per il pagamento della ritenuta a titolo di acconto (riferita al mese precedente) dell'imposta sul reddito delle persone fisiche dovuta dai percipienti, con obbligo di rivalsa.

 

7616302 7616335
Ritenuta sui redditi di lavoro autonomo e su altri redditi

Termine ultimo per il pagamento della ritenuta a titolo di acconto (riferita al mese precedente) dell'imposta sui compensi comunque denominati corrisposti, anche sotto forma di partecipazione agli utili, per prestazioni di lavoro autonomo, ancorché non esercitate abitualmente ovvero rese a terzi o nell'interesse di terzi o conseguenti l'assunzione di obblighi di fare, non fare o permettere, nonché della ritenuta a titolo d’imposta sui compensi di cui sopra corrisposti a soggetti non residenti.

 

7616302 7616336
Ritenuta sulle provvigioni inerenti a rapporti di commissione, di agenzia, di mediazione, di rappresentanza di commercio e di procacciamento di affari

Termine ultimo per il pagamento della ritenuta a titolo di acconto (riferita al mese precedente) dell'imposta sulle provvigioni comunque denominate corrisposte per le prestazioni anche occasionali inerenti a rapporti di commissione, di agenzia, di mediazione, di rappresentanza di commercio e di procacciamento di affari.

 

7616302 7616337
Ritenuta sui compensi per avviamento commerciale e sui contributi degli enti pubblici

Termine ultimo per il pagamento della ritenuta a titolo di acconto (riferita al mese precedente) dell'imposta sui compensi corrisposti per la perdita di avviamento in applicazione della legge 27 gennaio 1963, n. 19

 

7616302 7616338
Addizionale regionale all'imposta sul reddito delle persone fisiche

Termine ultimo per il pagamento della addizionale regionale all’IRPEF applicata al reddito complessivo determinato ai fini dell’IRPEF e versata se per lo stesso anno ove risulti dovuta l’IRPEF.

Ogni singola Regione e Provincia autonoma può stabilirne l’aliquota entro i limiti fissati dalla legge statale.

 

7616302 7616339
Addizionale comunale all'imposta sul reddito delle persone fisiche

Termine ultimo per il pagamento della addizionale comunale all’IRPEF applicata al reddito complessivo determinato ai fini dell’IRPEF nazionale e dovuta se per lo stesso anno risulta dovuta quest’ultima.

È facoltà di ogni singolo Comune istituirla, stabilendone l’aliquota e l’eventuale soglia di esenzione nei limiti fissati dalla legge statale.

 

7616302 7616340
INPS - Contributi previdenziali e assistenziali

Termine ultimo per il versamento dei contributi relativi alle retribuzioni corrisposte nel mese precedente e per la richiesta dell’eventuale differenza a credito del datore di lavoro (conguaglio tra somme a debito per contributi ed eventuali trattenute ai lavoratori pensionati e somme a credito per assegni familiari, indennità di malattia e di maternità, rimborso retribuzione ai donatori di sangue, indennità per riposi giornalieri alle lavoratrici madri, integrazioni salariali, assegni per congedo matrimoniale, sgravi di oneri sociali ecc.).

 

7616302 7616341
INPS - Gestione separata - Contributo previdenziale

Termine ultimo per il versamento all’INPS del contributo previdenziale dovuto da parte dei committenti sui compensi corrisposti nel mese precedente.

 

7616302 7616342
INPS - Versamento prima e seconda rata contributi artigiani e commercianti dovuti sul minimale 2021

Termine ultimo per il versamento all’INPS della prima e seconda rata contributi artigiani e commercianti dovuti sul minimale 2021.

Si rammenta che con il messaggio n. 1911 del 13 maggio 2021, l’articolo 1, commi 20-22-bis, della legge 30 dicembre 2020, n. 178, ha disposto per l’anno 2021 l’esonero parziale della contribuzione previdenziale e assistenziale dovuta dai lavoratori autonomi e dai liberi professionisti iscritti alle gestioni Inps e alle casse previdenziali professionali autonome, che:

- abbiano percepito nel periodo d'imposta 2019 un reddito complessivo lordo imponibile ai fini IRPEF non superiore a € 50.000,00;

- abbiano subito un calo del fatturato o dei corrispettivi nell'anno 2020 non inferiore al 33 per cento rispetto a quelli dell'anno 2019.

La norma citata demanda la definizione dei criteri e delle modalità per la concessione dell'esonero all’adozione di uno o più decreti da parte del Ministro del Lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle finanze, il cui iter di pubblicazione è in corso di definizione.

Si è quindi in attesa di conoscere le modalità specifiche per l’esonero.

Circolare 12/02/2018, n. 27

Messaggio 13/05/2021, n. 1911

Circolare 10/06/2021, n. 85

Messaggio 25/06/2021, n. 2418

 

7616302 7616343
CONAI - Dichiarazione mensile

Termine ultimo per i produttori e gli importatori di imballaggi per la presentazione della dichiarazione periodica inerente al mese precedente, contenente il dettaglio evidenziante il numero e la data di protocollo delle bolle doganali e per il versamento del contributo ambientale prelevato o dovuto per il mese precedente.

Gli importi calcolati vanno comunicati al CONAI mediante i moduli predisposti dal consorzio (uno per materiale).

Si ricorda che la dichiarazione mensile è obbligatoria in presenza di un contributo ambientale dovuto, per singolo materiale, di importo superiore a € 31.000,00 nell'anno precedente.

Gli importi che risultano dalla dichiarazione devono essere versati entro 90 giorni.

 

7616302 7616344
25/08/2021
7616302 7616345
Acquisti/Cessioni intracomunitari - Elenchi mensili

Termine ultimo per la presentazione, ove dovuta, degli elenchi Intrastat (acquisti e vendite intracomunitari) relativi al mese precedente.

 

legislazionetecnica.it

Riproduzione riservata

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca