FAST FIND : AR1743

Ultimo aggiornamento
28/09/2020

Umbria: finanziamento di interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici

Con il bando la Regione Umbria vuole favorire e promuovere l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico, ovvero di edifici di proprietà pubblica e destinati ad uso pubblico, e si propone di sostenere gli enti pubblici nella realizzazione di interventi di efficientamento energetico del proprio patrimonio edilizio. La misura del contributo è pari al 100% delle spese ammissibili e la dotazione finanziaria complessiva ammonta ad € 3.750.000,00.
A cura di:
  • Anna Petricca
6759520 6759955
ULTIMI AGGIORNAMENTI

24/09/2020 - Integrazione soggetti beneficiari bando (Determ. Dir. 24/09/2020, n. 8424 pubblicata sul sito regional

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759956
INFORMAZIONI GENERALI

CONTESTO GEOGRAFICO

REGIONE: UMBRIA

TIPOLOGIA

INIZIATIVA VALUTATIVA A GRADUATORIA

NORMATIVA E PRASSI DI RIFERIMENTO

Determinazione Dirigenziale 22/07/2020, n. 6493

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759957
FINALITÀ

Il bando ha lo scopo di favorire e promuovere l’efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico, ovve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759958
BENEFICIARI

Sono soggetti beneficiari del bando i seguenti soggetti pubblici:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759959
DOTAZIONE FINANZIARIA

Le risorse destinate al finanziamento del bando ammontano a € 3.750.000,00 e sono così ripartite:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759960
ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

Il contributo massimo concedibile è pari al 100% delle spese ammissibili a finanziamento, effettivamente sos

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759961
INTERVENTI AMMESSI

Sono ammissibili a finanziamento gli interventi di efficientamento energetico, appartenenti ad una o più delle tipologie di seguito elencate:

- isolamento termico di superfici opache verticali (con l’esclusione del cappotto termico esterno), orizzontali e/o inclinate delimitanti il volume climatizzato;

-

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759962
SPESE AMMISSIBILI E NON AMMISSIBILI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759963
Spese ammissibili

Sono ammissibili a contributo:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6759520 6759964
Spese non ammissibili

Sono in ogni caso ritenute non ammissibili a finanziamento:

- le spese non direttamente funzionali agli interventi previsti e non autonomamente identificabili;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico

Emilia Romagna: interventi di riqualificazione energetica degli edifici pubblici - Bando 2019

Con il bando la Regione Emilia Romagna mette a disposizione oltre 5 milioni di euro per il triennio 2019/2021 per sostenere i gli enti pubblici nel conseguire obiettivi di risparmio energetico, uso razionale dell’energia, valorizzazione delle fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di gas serra, con particolare riferimento allo sviluppo di misure di miglioramento della efficienza energetica negli edifici pubblici e nell'edilizia residenziale pubblica. Le spese ammissibili possono riguardare la realizzazione di impianti solari, la redazione di diagnosi energetiche, attestati di prestazione energetica degli edifici, opere edili connesse alla realizzazione degli interventi energetici, oneri di sicurezza. Gli interventi saranno cofinanziati fino al 40% con un contributo massimo di 500 mila euro. APERTURA STRAORDINARIA DI UNA FINESTRA del bando per i soli Comuni ricadenti nella Strategia di Area Interna dell'Alta Valmarecchia.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Imprese
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Provvidenze

Lombardia: bando diagnosi energetiche PMI

La Regione Lombardia ha stanziato oltre 2 milioni di euro per incentivare nelle piccole e medie imprese la realizzazione di diagnosi energetiche o l'adozione di un sistema di gestione dell'energia conforme alla norma ISO 50001. L'agevolazione si configura come contributo a fondo perduto e viene coperto il 50% delle spese ammissibili, al netto dell'Iva, in ognuna delle sedi operative in cui l'azienda svolge la propria attività, fino a un massimo di dieci sedi, per importi complessivi sostenuti dall'impresa di 8 mila euro per la diagnosi energetica e di 16 mila euro per l'adozione del sistema di gestione ISO 50001.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Provvidenze

Finanziamento di progetti di investimento in fonti rinnovabili per le isole minori non interconnesse

Il Bando destina 10 milioni di euro alle isole minori non interconnesse per la realizzazione di progetti per la progressiva copertura del fabbisogno energetico attraverso energia da fonti rinnovabili.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica

Friuli Venezia Giulia: bando efficientamento energetico edifici scolastici

Finanziato il quarto bando del Programma operativo regionale (Por) Fers 2014-2020 per l'efficientamento energetico delle scuole della Regione Friuli Venezia Giulia. A beneficiare del contributo saranno le scuole già adeguate sismicamente o per le quali sono già state stanziate le risorse per poterle adeguare. Tra le novità del bando l'ulteriore abbassamento a 150 mila euro del limite di importo legato alla presentazione delle domande, condizione fissata per favorire gli edifici di dimensioni contenute nei piccoli Comuni del territorio.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Risparmio energetico: deroghe a distanze e altezze, bonus volumi, esenzione da oneri

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - DEROGHE A PARAMETRI URBANISTICI E INDICI DI EDIFICABILITÀ (Disciplina successiva al D. Leg.vo 73/2020 - procedure dal 29/07/2020; Disciplina precedente al D. Leg.vo 73/2020 - Procedure fino al 28/07/2020; Deroghe alle altezze minime dei locali di abitazione) - BONUS VOLUMETRICO PER RISPETTO NORME SULLE FONTI RINNOVABILI - REGIME AGEVOLATIVO DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign display elettronici

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Norme tecniche

Ecodesign apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta