FAST FIND : NR41062

L. P. Bolzano 17/10/2019, n. 10

Disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Provincia autonoma di Bolzano derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea (Legge europea provinciale 2019).
Stralcio.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.P. 19/08/2020, n. 9
- L.P. 27/03/2020, n. 2
- L.P. 02/12/2019, n. 13
Scarica il pdf completo
5866830 6682418
TITOLO I - RAPPORTI DELLA PROVINCIA CON L’UNIONE EUROPEA, ASSISTENZA SCOLASTICA, APPLICAZIONE DELLA DIRETTIVA 2005/36/CE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682419
CAPO I - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RAPPORTI DELLA PROVINCIA CON L’UNIONE EUROPEA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682420
Art. 1 - (Ufficio di Bruxelles)

1. La Provincia autonoma di Bolzano, di seguito la Provincia, opera attraverso una propria rappresentanza a Bruxelles, istituita per promuovere le proprie istanze presso le istituzioni europee e influenzarne le scelte. Tramite la propria rappresentanza la Provincia svolge altresì attività di formazione, informazione e divulgazione per p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682421
Art. 2 - (Esperti nazionali distaccati)

1. La Provincia promuove, tenuto conto delle proprie esigenze organizzative, le esperienze del proprio personale presso le istituzioni e gli organi dell’Unione europea, secondo quanto previsto dalla decisione n. C (2008) 6866 della Commissione europea, del 12 novembre 2008, relativa al regime applicabile agli esperti nazional

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682422
CAPO II - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682423
CAPO III - ORDINI E COLLEGI PROFESSIONALI - SPECIFICITÀ TERRITORIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682424
Art. 4 - (Ordini e collegi professionali - Specificità territoriali nell’applicazione dell’articolo 53 della direttiva 2005/36/CE)

1. Tenuto conto delle specificità territoriali della Provincia autonoma di Bolzano, con particolare riferimento alla tutel

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682425
TITOLO II - AGRICOLTURA, ACQUE E CANONI IDRICI PER L’UTILIZZO DI ACQUE PUBBLICHE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682426
CAPO I - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682427
CAPO II - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ACQUE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682428
Art. 6 - (Modifiche alla legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8, recante “Disposizioni sulle acque”)

1. Le lettere a), b) e c) del comma 1 dell’articolo 2 della legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8, sono così sostituite:

“a) “acque”: tutte le acque superficiali correnti o stagnanti e tutte le acque sotterranee:

1) “acque superficiali”: le acque interne, ad eccezione delle acque sotterranee, così individuate:

1.1 “lago”: un corpo idrico superficiale fermo; sono considerati tali tutti i laghi inseriti nell’elenco delle acque pubbliche della Provincia di Bolzano e i laghi naturali, non inseriti nel citato elenco, con superficie superiore a 0,15 ha, misurata in corrispondenza della linea di massimo invaso; nello specifico si distingue fra:

1.1.1 “lago naturale”: un corpo idrico superficiale fermo formato naturalmente;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682429
CAPO III - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI CANONI IDRICI PER L’UTILIZZO DI ACQUE PUBBLICHE IN RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA 2000/60/CE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682430
Art. 7 - (Finalità delle disposizioni per il recepimento della direttiva 2000/60/CE)

1. Il presente capo reca disposizioni per la protezione e la difesa dell’acqua, in recepimento della direttiva 2000/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2000, che istituisce un quadro per un’azione comunitaria in materia di acque (direttiva quadro sulle acque - DQA).

2. Il cres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682431
Art. 8 - (Scopi del canone idrico)

1. Il canone idrico viene istituito per i seguenti scopi:

a) aumento dell’efficienza di utilizzo, al fine di ridurre al minimo il numero dei punti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682432
Art. 9 - (Definizioni)

1. Si applicano le seguenti definizioni:

a) utilizzi idrici: tutte le attività che fanno uso della risorsa “acqua” e impattano sullo stato dei corpi idrici;

b) servizi idrici: tutte le attività, pubbliche o private, di prelievo, contenimento, stoccaggio, trattamento e distribuzione di acque sotterranee e/o superficiali, di gestione delle acque meteoriche, di raccolta e trattamento delle acque reflue, nonché le attività finalizzate a preservare la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682433
Art. 10 - (Suddivisione degli utilizzi idrici per settori)

1. Per il calcolo dei canoni gli utilizzi idrici sono suddivisi nei seguenti settori:

a) domestico: utilizzi pubblici e privati di acqua potabile ai sensi dell’Art. 14 (del PGUA

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682434
Art. 11 - (Canone idrico)

1. In conformità alle finalità di cui all’articolo 7 e agli scopi di cui all’articolo 8, la Giunta provinciale stabilisce l’ammontare dei canoni idrici, i criteri di calcolo ed eventuali esenzioni per gli utilizzi ai sensi dell’articolo 10.

2. I canoni sono stabiliti tenendo conto della portata sociale, ecologica ed economica dei diversi utilizzi.

3. I cano

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682435
Art. 12 - (Recupero dei costi)

1. I costi per indagini e il ripristino di uno stato ecologico almeno buono dei corpi idrici, nonché per promuovere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682436
Art. 13 - (Concessione dei contributi)

1. La Giunta provinciale determina i criteri per la concessione dei contributi.

2. Gli uffici competenti dell’Amministrazione provinciale concedono contributi per la realizzazione di interventi per un uso dell’ac

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682437
Art. 14 - (Antichi diritti di utenze non ancora riconosciute)

1. Gli antichi diritti di piccole derivazioni trasformati, in base agli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682438
Art. 15 - (Sanzioni amministrative)

1. La violazione delle disposizioni del presente capo comporta l’applicazione delle sanzioni previste dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682439
Art. 16 - (Disposizioni transitorie)

1. I canoni idrici sono corrisposti a decorrere dal 1° gennaio 2020.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682440
Art. 17 - (Abrogazione)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682441
TITOLO III - NORME FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682442
CAPO I - DISPOSIZIONI FINANZIARIE ED ENTRATA IN VIGORE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682443
Art. 18 - (Disposizioni finanziarie)

1. Salvo quanto previsto agli articoli 1, 3 e 13, all’attuazione della presente legge si provvede con le risorse uma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5866830 6682444
Art. 19 - (Entrata in vigore)

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Provvidenze

Lombardia: contributi agli enti locali per la rimozione di manufatti contenenti amianto

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Acque

Piemonte: contributi per la riqualificazione dei corpi idrici - Bando 2021

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Enti locali
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione
  • Beni culturali e paesaggio
  • Provvidenze

Lazio: valorizzazione del patrimonio culturale dei piccoli comuni

Il Bando regionale prevede la concessione di 2.000.000 € di contributi nel triennio 2019-2021 destinati alla riqualificazione di spazi, strutture e beni di valore storico e simbolico per i piccoli comuni del Lazio. I comuni potranno presentare proposte di intervento per contributi in conto capitale fino a 40 mila euro da assegnare in base a specifici criteri di priorità.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque

Piemonte: contributi per la riqualificazione dei corpi idrici - Bando 2020

Riqualificazione dei corpi idrici e soluzioni alle criticità prioritarie del reticolo idrografico piemontese individuate negli strumenti di pianificazione vigenti (Piano di gestione del distretto idrografico del Po, Piano di tutela delle acque). Questi sono gli obiettivi del bando della Regione Piemonte relativo all'anno 2020 della Regione Piemonte che ha una dotazione di 2.700.000 euro ed è indirizzato agli enti locali (Comuni in forma singola o associata, Province e Città metropolitana) e agli Enti gestori delle aree naturali protette e dei siti della Rete Natura 2000.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Demanio idrico
  • Pubblica Amministrazione
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Demanio

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO SUI CANONI CONCESSORI (Canone minimo e finalità diverse da turistico ricreative, pesca, cantieristica e diporto; Pesca, acquacoltura, cantieristica navale e attività su mezzi di trasporto aeronavali; Imprese di costruzione e di riparazione navale iscritte agli albi speciali; Nautica da diporto; Finalità turistico-ricreative e nautica da diporto; Tabella riepilogativa dei riferimenti normativi) - TABELLE CON LA MISURA AGGIORNATA DEI CANONI (Ultimo aggiornamento annuale valido per il 2020; Tabelle aggiornate 2020 e dati storici; Sospensione dei canoni per le imprese balneari danneggiate dal maltempo a ottobre 2018; Sospensione temporanea 2020 canoni per nautica da diporto e turistico-ricreative) - PROROGHE E SCADENZE DELLE CONCESSIONI (Proroga di 15 anni contenuta nella Legge di bilancio 2019; Normativa e giurisprudenza UE, affidamento dei titolari delle autorizzazioni; Sospensione procedimenti pendenti al 15/11/2015 relativi alle aree pertinenziali) - REVISIONE DELLA DISCIPLINA E DELLE ZONE DEMANIALI (Tentativi di revisione antecedenti al 2019; Nuovi criteri di revisione introdotti dalla Legge di bilancio 2019).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Scarichi ed acque reflue
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Toscana, scarichi: conclusione degli interventi di realizzazione o adeguamento