FAST FIND : AR1631

Ultimo aggiornamento
07/05/2020

Emilia Romagna: bando creazione e consolidamento start up innovative - anno 2019

La Regione Emilia-Romagna rinnova il suo impegno a sostegno delle nuove imprese ad elevato contenuto tecnologico. Il contributo a fondo perduto sostiene l'avvio, l'insediamento e lo sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali in grado di promuovere il ricambio e la diversificazione nel sistema produttivo. Il bando regionale prevede due tipologie di interventi: Misura A (Progetti di Avvio) e Misura B (Progetti di Espansione).
A cura di:
  • Anna Petricca
5616032 6331322
ULTIMI AGGIORNAMENTI

01/04/2020 - Posticipo termini presentazione domande rendicontazione/erogazione contributo (Determ. Resp. 23

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331323
INFORMAZIONI GENERALI

CONTESTO GEOGRAFICO

REGIONE: EMILIA ROMAGNA

TIPOLOGIA

INIZIATIVA A SPORTELLO TELEMATICA

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331324
FINALITÀ E LINEE DI INTERVENTO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331325
Finalità

Il bando si propone di sostenere le spese di investimento per l’avvio o il consolidamento di nuove imprese ad elevato contenuto tecnologico basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca finalizzata a nuovi prodot

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331326
Linee di intervento

Il bando prevede due linee di intervento:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331327
BENEFICIARI

Possono beneficiare del contributo esclusivamente le Micro e Piccole Imprese registrate nella sezione speciale del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331328
RISORSE E CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331329
Risorse

Le risorse stanziate ammontano ad un totale di 2.402.668,87 euro. In caso di insufficienza delle risorse disponibil

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331330
Caratteristiche dell’agevolazione

Il bando mette a disposizione un contributo a fondo perduto pari al 60% della spesa ammissibile, fino ad un impo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5616032 6331331
SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili dovranno riferirsi ai progetti imprenditoriali per cui si avanza richiesta di contributo ed essere coerenti e rivolte al raggiungimento delle finalità/obiettivi indicati nel bando.

Per la Tipologia A dovranno riguardare le seguenti tipologie di costo e rispettare i limiti indicati:

A. Macchinari, attrezzature, impianti, hardware e software, arredi strettamente funzionali;

B. Spese d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Impresa, mercato e concorrenza

Marche: sostegno alle imprese che investono nell’economia circolare

La Regione Marche concede opportunità di finanziamento a fondo perduto per quelle imprese che investono secondo le logiche di miglioramento ambientale ed economia circolare basate cioè sulla re immissione in circolo di materiali, beni, energia per favorire la crescita economica e sociale della collettività attraverso un uso più efficiente e sostenibile delle risorse e il rispetto dell'ambiente.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Imprese
  • Provvidenze

Lombardia: bando diagnosi energetiche PMI

La Regione Lombardia ha stanziato oltre 2 milioni di euro per incentivare nelle piccole e medie imprese la realizzazione di diagnosi energetiche o l'adozione di un sistema di gestione dell'energia conforme alla norma ISO 50001. L'agevolazione si configura come contributo a fondo perduto e viene coperto il 50% delle spese ammissibili, al netto dell'Iva, in ognuna delle sedi operative in cui l'azienda svolge la propria attività, fino a un massimo di dieci sedi, per importi complessivi sostenuti dall'impresa di 8 mila euro per la diagnosi energetica e di 16 mila euro per l'adozione del sistema di gestione ISO 50001.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Imprese
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Agevolazioni alle PMI per investimenti innovativi nelle regioni meno sviluppate

Il nuovo bando Macchinari innovativi sostiene la realizzazione di programmi di investimento finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa nei territori delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. La dotazione finanziaria complessiva dello strumento è pari a 265 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica

Lazio: 5 milioni per la digitalizzazione delle imprese

Pubblicato il primo bando del piano "Digital Impresa Lazio". Prevista una dotazione di 5 milioni di euro per aiutare le Pmi ad adottare interventi di digitalizzazione dei processi aziendali. Al finanziamento, che può riguardare progetti di importo fra i 7 mila e i 25 mila euro con un contributo fino al 70% a fondo perduto, possono accedere anche Pmi e liberi professionisti che non hanno sede operativa nella Regione al momento della presentazione della domanda, purché si impegnino localizzarsi nel Lazio entro la data dell'erogazione.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Informatica
  • Professioni
  • Calamità
  • Imprese

Umbria: Bridge to Digital 2020

Bridge to digital", un ponte per il digitale: tre milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Umbria per favorire la trasformazione digitale delle micro e piccole imprese e dei liberi professionisti per renderli più competitivi nei mercati nazionali ed interazionali ed aumentarne la capacità di reazione alla congiuntura negativa dovuta al COVID-19.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Protezione civile
  • Imprese
  • Provvidenze

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Imprese
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Provvidenze

Termini di pagamento utenze e fatture varie comuni colpiti dal sisma di agosto 2016 (soggetti con fabbricato inagibile)

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Provvidenze

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Norme tecniche

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015