FAST FIND : AR1603

Ultimo aggiornamento
02/10/2019

Lombardia: contributi alle imprese per l'innovazione dei processi produttivi - Bando FABER

La Regione Lombardia promuove un bando per erogare contributi a favore delle micro e piccole imprese edili, manifatturiere e dell'artigianato. L'obiettivo è quello di stimolare investimenti finalizzati all'ottimizzazione e all'innovazione dei processi produttivi. Sono ammessi a contributo i costi relativi all'acquisto e l'installazione di macchinari, hardware e software, opere murarie. L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese sostenute, nel limite massimo di 30 mila euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
5402568 5833925
ULTIMI AGGIORNAMENTI

- Aggiornamento Linee guida di rendicontazione (D. Dirig. 26/09/2019, n. 13601 pubblicato sul BURL 02/10/2019, n. 40);

- Chiusura 3° sportello (D. Dirig. 05/09/2019, n. 12581 pubblicato sul BURL 09/09/2019, n. 37);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833926
INFORMAZIONI GENERALI

CONTESTO GEOGRAFICO

REGIONE: LOMBARDIA

TIPOLOGIA

PROCEDURA VALUTATIVA A SPORTELLO

NORMATIVA E PRASSI DI RIFERIMENTO

Decreto Dirigente 18/02/2019, n. 1974 Visualizza PDF

Bando FABER - Contributi per investimenti finalizzati all’ottimizzazione e all’innovazione dei processi produttivi delle micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell’artigianato. Approvazione del bando in attuazione della d.g.r. n. XI/1128 del 28 dicembre 2018.

Decreto Dirigente 26/09/2019, n. 13601 Visualizza PDF

Aggiornamento delle linee guida di rendicontazione del bando Faber “Contributi Per investimenti finalizzati all’ottimizzazione e all’innovazione dei processi produttivi delle micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell’artigianato, ed i relativi criteri per l’attuazione dell’iniziativa” che sostituiscono integralmente le precedenti approvate con d.d.u.o n. 11443 del 31 luglio 2019.

Decreto Dirigente 05/09/2019, n. 12581 Visualizza PDF

Bando Faber - Contributi per investimenti finalizzati all’ottimizzazione e all’innovazione dei proces

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833927
OBIETTIVI

Il bando ha lo scopo di sostenere le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane per la realizzazione di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833928
BENEFICIARI E REQUISITI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833929
Beneficiari

Possono presentare le domande per i contributi le micro e le piccole imprese.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833930
Requisiti

Le imprese devono avere almeno una sede nella Regione; essere regolarmente iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio; essere attive da almeno 24 mesi alla data di presentazione della domanda; non rientrare nel campo di esclusione di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833931
RISORSE DISPONIBILI E SUCCESSIVI RIFINANZIAMENTI

La dotazione finanziaria iniziale a disposizione del bando ammonta a € 6.000.000,00.

Al raggiungimento del limite della dotazione finanziaria stanziata, la piatt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833932
CHIUSURA E RIAPERTURA DELLO SPORTELLO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833933
Chiusura dello sportello

Poiché alla data di apertura dello sportello, fissata al 05/09/2019, le domande presentate dalle imprese han

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833934
Riapertura dello sportello

Con la Delib. G.R. 17/06/2019, n. XI/1770 è stata rifinanziata la riapertura dello sportello che è stata attuata con il D. Dirig. 27/06/2019, n. 9441 che ha disposto la riapertura dello spor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833935
ENTITÀ DEI CONTRIBUTI

L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese considerate ammissibili, nel

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5402568 5833936
SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili al contributo, al netto di IVA, le voci di costo relative ad acquisto e relativa installazione (ivi compresi montaggio e trasporto, se inseriti nella fattura di acquisto) di nuove immobilizzazioni materiali e immateriali, che riguardano esclusivamente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Fisco e Previdenza
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Lavoro e pensioni
  • Imprese

Marche: 15 milioni di euro per il sostegno alla creazione di impresa

La Regione Marche ha destinato 15 milioni di euro alla creazione di nuove realtà produttive o di servizi, con sede legale e/o operativa nel territorio regionale, in grado di creare anche nuova occupazione. La misura si applica a tutti i settori e si rivolge ai giovani e meno giovani disoccupati. I contributi saranno concessi per un importo fino ad un massimo di 35.000 euro. Potranno essere finanziabili anche i liberi professionisti e gli studi professionali.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Imprese
  • Provvidenze

Bolzano: contributi alle piccole imprese per investimenti aziendali

Obiettivo del regime di aiuto è il sostegno degli investimenti aziendali delle microimprese e delle piccole imprese e riguarda i settori artigianato, industria, commercio e servizi, con esclusione del settore del turismo. L’aiuto è concesso sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 20% dei costi ammissibili e il contributo non è cumulabile con altre agevolazioni (come "Nuova Sabatini", ecc.). È ammessa una sola domanda di contributo per impresa da presentarsi entro il 31/05/2019 e prima dell’avvio del relativo progetto di investimento.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Imprese

Piemonte: sostegno alle Start up innovative - Bando SC-UP

Dal 25/09/2019 è aperto lo sportello del Bando SC-UP, del valore di 10 milioni di euro, che sostiene la realizzazione di programmi di investimento e sviluppo (business plan) da parte di start up innovative di piccola dimensione che abbiano superato la fase di esplorazione iniziale/primo avvio e possiedano il potenziale per effettuare una rapida e significativa penetrazione del mercato. Il contributo è a fondo perduto e compreso tra 150 e 500 mila euro, fino al 100% dei costi ammissibili. Le attività devono concludersi entro il 31/12/2022.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Sicurezza
  • Imprese
  • Cantieri temporanei e mobili
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Toscana: prestiti alle imprese per tutelare salute e sicurezza dei lavoratori dei cantieri edili e navali

La Regione Toscana investe 1.500.000 euro per aumentare il livello di salute e sicurezza dei lavoratori con specifico riguardo alle imprese che svolgono la propria attività nei cantieri edili e navali. Per beneficiare della misura del prestito a tasso zero le imprese e i professionisti devono essere costituiti da almeno 2 anni e devono esercitare un'attività economica prevalente rientrante in specifici codici Ateco dei settori Manifatturiero, Costruzioni, Fornitura acqua, Gestione rifiuti e risanamento, Noleggio e altri servizi. Domande dal 2 settembre fino ad esaurimento risorse.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Imprese
  • Provvidenze
  • Professioni
  • Finanza pubblica

Lazio: 1 milione di euro per l'Innovazione Sostantivo Femminile - Anno 2019

L'avviso sostiene la nascita e lo sviluppo di idee e progetti imprenditoriali innovativi da parte delle donne, promuovendo la creatività e la valorizzazione del capitale umano femminile. Destinatarie degli aiuti sono le libere professioniste con Partita Iva attiva, le imprese "al femminile", già costituite o da costituire. Il contributo concesso a fondo perduto nella misura dell'intensità di aiuto richiesta deve essere compresa fra il 50% e il 80% dell'importo complessivo del progetto. Sono finanziabili i progetti che includano la realizzazione di nuovi prodotti o servizi tramite l’utilizzo delle nuove tecnologie e che siano coerenti con le aree di specializzazione della Smart Specialization Strategy (S3) regionale (ossia Scienze della vita e benessere, Energia e ambiente, Agroalimentare, Mobilità sostenibile, Fabbricazione digitale, Domotica ed edilizia sostenibile, Beni culturali e tecnologie della cultura, Industrie creative digitali, Aerospazio, Sicurezza e protezione).
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Centro Italia 2016

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Imprese
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Finanza pubblica

Termini di pagamento utenze e fatture varie comuni colpiti dal sisma di agosto 2016 (soggetti con fabbricato inagibile)

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Imprese
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Finanza pubblica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2020

  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Norme tecniche
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015