FAST FIND : NR25638

L. P. Trento 27/12/2010, n. 27

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale 2011 e pluriennale 2011-2013 della Provincia autonoma di Trento (legge finanziaria).
Stralcio.
Testo coordinato con le modifiche introdotte
da:
- L.P. 23/04/2021, n. 6
- L.P.
04/08/2015, n. 15
- L.P. 17/09/2013, n. 19
- L.P. 01/08/2011, n. 12
Scarica il pdf completo
42799 7342277
[Premessa]

 

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342278
Capo V - Disposizioni in materia di lavori pubblici, protezione civile e trasporti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342279
Art. 34 - Modificazioni della legge provinciale 10 settembre 1993, n. 26 (legge provinciale sui lavori pubblici)

1. Alla fine del comma 1 ter dell'articolo 20 della legge provinciale sui lavori pubblici, come modificato dall'articolo 22 della legge provinciale 24 luglio 2008, n. 10, sono inserite le parole: "Per i lavori di cui all'articolo 52, nel

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342280
Art. 40 - Catasto dei fabbricati e nuova anagrafe immobiliare integrata catasto - libro fondiario

1. Quest'articolo contiene disposizioni di adeguamento della vigente normativa in materia di catasto, in attuazione dell'articolo 19 (Aggiornamento del catasto) del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, secondo quanto previsto dallo stesso articolo 19, comma 16.

2. Gli atti del catasto dei fabbricati, del catasto fondiario e del libro fondiario sono tenuti in perfetta concordanza, salvo quanto previsto dalla normativa statale in materia di trattamento fiscale dei dati catastali.

3. La Provincia istituisce la nuova anagrafe immobiliare integrata catasto - libro fondiario.

4. Le modalità di accesso alla nuova anagrafe, alle banche dati della Provincia e alle banche dati dell'Agenzia del territorio sono definite con intesa tra la Provincia autonoma di Trento e l'Agenzia del territorio. Ai comuni e alle comunità è garantito l'accesso gratuito alla nuova anagrafe.

5. Le modifiche agli atti del catasto dei fabbricati relative ai cambiamenti riguardanti i diritti di proprietà sono disposte sulla base del decreto tavolare notificato secondo quanto previsto dall'articolo 123, primo comma, numero

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342281
Capo VI - Disposizioni in materia di politiche sociali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342282
Art. 43 - Modificazioni della legge provinciale 7 novembre 2005, n. 15, concernente "Disposizioni in materia di politica provinciale della casa e modificazioni della legge provinciale 13 novembre 1992, n. 21 (Disciplina degli interventi provinciali in materia di edilizia abitativa)" e dell'articolo 102 ter della legge provinciale 13 novembre 1992, n. 21

1. Nella lettera b) del comma 3 dell'articolo 1 della legge provinciale n. 15 del 2005 le parole: "da almeno tre mesi" e le parole: "e abbiano presentato domanda per l'accesso a tali ultimi alloggi" sono soppresse.

2. All'articolo 3 della legge provinciale n. 15 del 2005 sono apportate le seguenti modificazioni:

a) la lettera b) del comma 3 è sostituita dalla seguente:

"b) in locazione in alloggi diversi da quelli indicati nell'articolo 1, comma 3, lettere c) e d);";

b) la lettera c) del comma 8 è abrogata.

3. Nel comma 5 bis dell'articolo 4 della legge provinciale n. 15 del 2005 la parola: "convenzionate" è soppressa.

4. Nel comma 6 bis dell'articolo 4 della legge provinciale n. 15 del 2005 le parole: "Ai fini del convenzionamento previsto da quest'articolo" sono sostituite dalle seguenti:

5. All'articolo 5 della legge provinciale n. 15 del 2005 sono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel comma 1 dopo le parole: "del comune in cui è situato l'alloggio" sono inserite le seguenti: "nonché per le giovani coppie, i nubendi e comunque le coppie con almeno un figlio minorenne";

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342283
Art. 44 - Modificazioni dell'articolo 59 della legge provinciale 28 dicembre 2009, n. 19, in materia di edilizia abitativa agevolata

1. All'articolo 59 della legge provinciale n. 19 del 2009 sono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel comma 6 le parole: "Il contributo è concesso" sono sostituite dalle seguenti: "Il contributo è erogato";

b) dopo il comma 10 è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342284
Capo IX - Disposizioni in materia di cultura e di nomine
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342285
Art. 52 - Modificazioni della legge provinciale 3 ottobre 2007, n. 15 (legge provinciale sulle attività culturali)

1. Nel comma 3 dell'articolo 8 della legge provinciale sulle attività culturali le parole: "con le modalità previste dall'articolo 8, comma 10, della legge provinciale n. 3 del 2006" sono soppresse.

2. Nel comma 4 dell'articolo 16 della legge provinciale sulle attività culturali le parole: "In prima applicazione di questa legge, fino al 31 dicembre 2010," sono sostituite dalle seguenti: "Fino alla data prevista dal regolamento di cui al comma 2,".

3. All'articolo 21 della legge provinciale sulle attività culturali sono apportate le se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342286
Capo XI - Disposizioni in materia di ambiente, urbanistica e foreste
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342287
Art. 63 - Modificazioni del decreto del Presidente della Giunta provinciale 26 gennaio 1987, n. 1-41/Legisl. (testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti)

1. Nel comma 5 ter dell'articolo 14 del testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti le parole: "derivanti dalle lavanderie" sono sostituite dalle seguenti: "derivanti dalle lavanderie e dagli impianti di trattamento a servizio degli acquedotti idropotabili".

2. Nel comma 3 bis dell'articolo 19 del testo unico provinciale sulla tutela dell'ambiente dagli inquinamenti le parole: "e pre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342288
Art. 64 - Inserimento dell'articolo 17.1 nella legge provinciale 8 luglio 1976, n. 18 (legge provinciale sulle acque pubbliche)

1. Dopo l'articolo 17, nel capo II, è inserito il seguente:

"Art. 17.1 - Misure

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342289
Art. 65 - Modificazioni dell'articolo 12 bis della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (legge urbanistica provinciale)

N4

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342290
Art. 66 - Modificazioni dell'articolo 12 bis della legge provinciale 29 agosto 1988, n. 28 (legge provinciale sulla valutazione d'impatto ambientale)

N3

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342291
Art. 67 - Modificazioni della legge provinciale 23 maggio 2007, n. 11 (legge provinciale sulle foreste e sulla protezione della natura)

1. Dopo il comma 2 dell'articolo 42 della legge provinciale sulle foreste e sulla protezione della natura sono inseriti i seguenti:

"2 bis. Per il Parco Adamello - Brenta, in deroga a quanto previsto dal comma 2, lettera b), la giunta esecutiva è composta da dodici membri, di cui dieci eletti secondo quanto previsto dal comma 2, uno designato dalle Regole di Spinale e Manéz e uno dalle amministrazioni separate dei beni frazionali di uso civico presenti nel parco.

2 ter. Il personale dipendente della Provincia e dei suoi enti strumentali, nominato negli organi di gestione del parco, ha diritto di assentarsi dal servizio per part

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342292
Art. 68 - Modificazioni dell'articolo 5 bis della legge provinciale 28 aprile 1997, n. 9 (lndividuazione di siti per la localizzazione di impianti di radiodiffusione)

1. All'articolo 5 bis della legge provinciale n. 9 del 1997 sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342293
Capo XII - Disposizioni in materia di attività economiche
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342294
Art. 71 - Modificazioni della legge provinciale 13 dicembre 1999, n. 6 (legge provinciale sugli incentivi alle imprese)

1. Al comma 1 dell'articolo 1 della legge provinciale sugli incentivi alle imprese dopo la lettera e) è inserita la seguente:

"e bis) la sicurezza dei lavoratori."

2. All'articolo 5 della legge provinciale sugli incentivi alle imprese sono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 1 è sostituito dal seguente:

"1. Possono essere agevolate le spese per la realizzazione di interventi di ricerca applicata, compresa la ricerca industriale e le attività di sviluppo sperimentale, come definite dalla Commissione europea. Per le domande esaminate nell'ambito delle procedure valutativa e negoziale previste dagli articoli 14 e 14 bis le spese ammissibili sono individuate nel rispetto di quanto previsto dalla disciplina della Commissione europea e sulla base del parere di congruità tecnicoscientifica e di validità economico-finanziaria delle iniziative, reso dal comitato per gli incentivi alle imprese previsto dall'articolo 15 bis, appositamente integrato dal presidente del comitato tecnico-scientifico per la ricerca e l'innovazione istituito dall'articolo 23 della legge provinciale 2 agosto 2005, n. 14 (legge provinciale sulla ricerca) o suo delegato, e da un altro componente da lui delegato. Il comitato può avvalersi di uno o più esperti tra quelli individuati ai sensi dell'articolo 23, comma 6, della legge provinciale sulla ricerca. Per le domande esaminate nell'ambito della procedura automatica prevista dall'articolo 13 le spese ammissibili sono individuate sulla base di una perizia asseverata di un professionista competente in materia, iscritto al relativo albo professionale, attestante la congruità e l'inerenza delle spese alle tipologie ammissibili.";

b) nel comma 1 bis le parole: "comitato tecnico-scientifico per la ricerca e l'innovazione" sono sostituite dalle seguenti: "comitato per gli incentivi alle imprese, integrato ai sensi del comma 1";

c) nel comma 1 ter le parole: "comitato tecnico-scientifico per la ricerca e l'innovazione" sono sostituite dalle seguenti: "comitato per gli incentivi alle imprese, integrato ai sensi del comma 1".

3. Nel comma 1 dell'articolo 7 della legge provinciale sugli incentivi alle imprese dopo le parole: "costituiti da piccole e medie imprese" sono inserite le seguenti: ", anche operanti nel settore agricolo nel rispetto delle disposizioni dell'Unione europea in materia di aiuti di Stato".

4. Dopo la lettera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342295
Capo XIII - Disposizioni in materia di ricerca e innovazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342296
Art. 83 - Modificazione dell'articolo 37 della legge provinciale 3 marzo 2010, n. 4, in materia di interventi per la valorizzazione del patrimonio di edilizia tradizionale esistente

1. Il terzo periodo del comma 8 dell'articolo 37 della le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342297
Capo XIV - Disposizioni finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342298
Art. 84 -Abrogazione di disposizioni superate

1. Sono o restano abrogate le disposizioni provinciali incluse nell'allegato A.

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342299
Art. 86 - Entrata in vigore

1. Questa legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
42799 7342300
Allegato A - Disposizioni provinciali abrogate (articolo 84)

1. - 28. Omissis

29.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Agevolazioni
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Abruzzo: 8 milioni per programmi integrati di edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Lombardia: interventi volti alla realizzazione di nuova edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Edilizia residenziale
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Lombardia: 15 mln di euro per l’efficientamento energetico delle case popolari

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Agevolazioni
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia residenziale

Finanziamenti per la rigenerazione urbana e la qualità dell'abitare

Con Decreto del Ministero delle infrastrutture e trasporti vengono stabiliti termini, contenuti e modalità di presentazione delle proposte per accedere ai finanziamenti finalizzati a riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all'edilizia residenziale sociale, a rigenerare il tessuto socio-economico, a incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici. Le risorse stanziate ammontano a 853,81 milioni di euro (dal 2020 al 2033).
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Edilizia residenziale

Emilia Romagna: bando Housing sociale 2019

Bando da 5 milioni di euro per sperimentare soluzioni abitative innovative e agevolare l'accesso alla proprietà e alla locazione per la prima casa. La misura è rivolta a cooperative e imprese costruttrici per completare nuovi appartamenti e recuperare quelli più vecchi. Con il progetto si affronta il tema dell'emergenza abitativa e si promuovono interventi di riqualificazione attraverso il recupero di vecchi edifici, anche sul piano dell'efficienza energetica e sismica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Provvidenze

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Imprese
  • Protezione civile
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Provvidenze

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016