FAST FIND : NR22569

L. R. Friuli Venezia Giulia 21/07/2008, n. 7

Disposizione per l'adempimento degli obblighi della Regione Friuli Venezia Giulia derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee. Attuazione delle direttive 2006/123/CEE, 92/43/CEE, 79/409/CEE, 2006/54/CE e del regolamento (CE) n. 1083/2006 (Legge comunitaria 2007).
Scarica il pdf completo
39728 8831459
Capo I - Adeguamento all'ordinamento comunitario
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831460
Art. 1 - Finalità

1. La Regione Friuli Venezia Giulia, in conformità ai principi di cui all'articolo 117 della Costituzione e in attuazione della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831461
Art. 2 - Adeguamento della normativa

1. La presente legge dà attuazione nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia alle direttive 2006/123/CE, 92/43/CEE, 79/409/CEE e 2006/54/CE nell'ambito delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831462
Capo II - Attuazione della direttiva 2006/123/ce
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831463
Art. 3 - Principi e modalità

1. Il processo di attuazione della direttiva 2006/123/CE nell'ambito dell'ordinamento regionale è finalizzato a rendere effettive al suo interno la libertà di stabilimento e la libera circolazione dei servizi garantite dagli articoli 43 e 49 del Trattato che istituisce la Comunità europea, perseguendo in particolare i seguenti obiettivi:

a) la crescita economica e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831464
Art. 4 - Censimento e valutazione dei regimi di autorizzazione

1. Ai fini del recepimento della direttiva 2006/123/CE, in riferimento ai regimi di autorizzazione relativi alle attività di servizio incluse nel suo ambito di applicazione e regolati da normativa regionale, tenuto conto del considerando 33 e ai sensi del combinato disposto degli articoli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831465
Art. 5 - Adeguamento dell'ordinamento regionale

1. In conformità agli esiti del censimento e valutazione dei regimi di autorizzazione previsti dall'articolo 4, entro il 28 dicembre 2009, l'ordinamento regionale è adeguato alla direttiva 2006/123/CE mediante l'emanazione di leggi regionali di settore e regolamenti regionali, anche di delegificazione, ai sensi dell'articolo 5 della legge regionale n. 10/2004.

2. Le leggi regionali e i regolamenti di cui al comma 1 sono emanati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831466
Capo III - Attuazione dell'articolo 3 della direttiva 92/43/cee
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831467
Art. 6 - Rete natura 2000

1. L'articolo 3 della direttiva 92/43/CEE è attuato mediante la realizzazione della Rete Natura 2000.

2. La Rete Natura 2000 costituisce un sistema coordinato e coerente di aree destinate alla conservazione della diversità biologica presente nel territorio dell'Unione europea e, in particolare, alla tutela di habitat, di specie animali e vegetali indicati negli allegati I e II della direttiva 92/43/CEE, nonché delle specie di cui all'allegato I della direttiva 79/409/CEE, e delle altre specie migratrici che tornano regola

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831468
Art. 7 - Disposizioni per l'individuazione, l'aggiornamento e la modificazione dei siti della Rete Natura 2000

1. I pSIC e le ZPS sono individuati con deliberazione della Giunta regionale pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione. La Regione comunica l'individuazione dei pSIC e delle ZPS al Ministero dell'ambiente e della tutela del ter

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831469
Art. 8 - Monitoraggio dei siti della Rete Natura 2000

1. La Regione effettua il monitoraggio dello stato di conservazione delle specie e degli habitat di interesse comunitario. In particolare, svolge le attività di monitoraggio ai sensi dell'articolo 7 del regolamento emanato con decreto del Presidente della Repubblica 357/1997 e, a tal fine, nelle more dell'adozione del decreto ministeriale di cui al comma 2 del medesimo articolo, ne definisce le linee guida e le comunica al Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e all'Istituto nazionale per la fauna selvatica.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831470
Art. 9 - Misure di salvaguardia generali nei pSIC e SIC

1. Al fine di garantire il mantenimento in uno stato di conservazione soddisfacente, nei pSIC e nei SIC sono vietati le attività, gli interventi e le opere che possono compromettere la salvaguardia degli habitat naturali e degli habitat di specie e le perturbazioni delle specie per cui le zone sono state designate ai sensi della direttiva 92/43/CEE.

2. Fatto salvo quanto disposto dall'articolo 1 del decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare 17 ottobre 2007, n. 184 (Criteri minimi uniformi per la definizione di misure di conservazione relative a Zone speciali di conservazione (ZSC) e a Zone di protezione speciale (ZPS)), nei pSIC e SIC, sono vietati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831471
Art. 10 - Misure di conservazione specifiche e piani di gestione

N5

1. Le misure di conservazione specifiche necessarie a evitare il degrado degli habitat, nonché la perturbazione delle specie che hanno motivato l'individuazione dei siti Natura 2000, sono approvate dalla Giunta regionale, sentito il Comitato tecnico-scientifico di cui all’articolo 8 della legge regionale 30 settembre 1996, n. 42 (Norme in materia di parchi e riserve naturali regionali) e il Comitato faunistico regionale di cui all’articolo 6 della legge regionale 6 marzo 2008, n. 6 (Disposizioni per la programmazione faunistica e per l'esercizio dell'attività venatoria).N12

2. Le misure di conservazione sono elaborate sentiti gli enti locali interessati e le associazioni di categoria maggiormente rappresentative sul territorio, nel rispetto:

a) delle linee guida per la gestione dei siti di cui al decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio 3 settembre 2002 (Linee guida per la gestione dei siti Natura 2000);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831472
Art. 11 - Disciplina dei siti della Rete Natura 2000 ricadenti in aree protette

1. Nei territori dei siti della Rete Natura 2000 ricadenti all'interno di parchi e riserve, si applicano le misure di tutela previste per tali aree, qualora siano idonee a garantire la tutela di habitat e specie per i quali il sito o la zona sono stati istituiti. Qualora le misure di tutela siano insufficienti, l'ente gestore adotta le necessarie misure di conservazione specifiche, integrando all'occorrenza il regolamento ovvero il piano di conservazione e sviluppo dell'area p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831473
Art. 12 - Sanzioni

1. Alle violazioni delle misure di conservazione di cui all'articolo 9, si applicano le seguenti sanzioni amministrative pecuniarie indicate a fianco di ciascuna disposizione:

a) articolo 9, comma 2, lettere a), b), f), h): da 2.000 euro a 20.000 euro;

b) articolo 9, comma 2, lettere c) e i): da 100 euro a 500 euro;N8

c) articolo 9, comma 2, lettera d): da 50 euro a 1.000 euro;

d) articolo 9, comma 2, lettera e): da 50 euro a 500 euro ogni 100 metri quadrati danneggiati o frazione;

e) articolo 9, comma 2, lettera g): da 250 euro a 2.500

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831474
Art. 13 - Modifiche alla legge regionale n. 9/2005

1. All'articolo 4 della legge regionale 29 aprile 2005, n. 9 (Norme regionali per la tutela dei prati stabili naturali), come modificato dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831475
Art. 14 - Modifica all'articolo 8 della legge regionale n. 42/1996

1. Dopo la lettera d) del comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831476
Art. 15 - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831477
Capo IV - Modifiche alle leggi regionali 14/2007, 9/2007 e 17/2006, in attuazione dell'articolo 4 della direttiva 79/409/CEE

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831478
Art. 16 - (Modifiche all'articolo 3 della Legge Regionale 14/2007)

1. La lettera a) del comma 2 dell'articolo 3 della Legge Regionale 14 giugno 2007, n. 14  (Legge comunitaria 2006), è sostituita dalla seguente:

"a) la realizzazione di nuovi impianti eolici, fatti salvi gli impianti per i quali sia stato avviato il procedimento di autorizzazione mediante deposito del progetto alla data di entrata in vigore della Legge Regionale 21 luglio 2008, n. 7 (Legge comunitaria 2007); la Regione valuta l'incidenza del progetto, tenuto conto del ciclo biologico delle specie per le quali il sito è stato designato, sentito l'Istituto nazionale per la fauna selvatica (INFS); sono fatti salvi gli interventi di sostituzione e ammodernamento, anche tecnologico, che non comportino un aumento dell'impatto sul sito in relazione agli obiettivi di conservazione della ZPS, nonché gli impianti per autoproduzione con potenza complessiva non superiore a 20 kw;".

2. La lettera b) del comma 2 dell'articolo 3 della Legge Regionale 14/2007 è sostituita dalla seguente:

"b) l'apertura di nuove cave o l'ampliamento di quelle esistenti, a eccezione di quelle previste negli strumenti di pianificazione generale e di settori vigenti alla data di entrata in vigore della presente legge o approvati entro il periodo transitorio di cui all'articolo 21 della Legge Regionale n. 7/2008, prevedendo altresì che il recupero finale delle aree interessate dall'attività estrattiva sia realizzato a fini naturalistici, e a condizione che sia conseguita la positiva v

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831479
Art. 17 - (Modifica all'articolo 5 della Legge Regionale 14/2007)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831480
Art. 18 - (Modifica all'articolo 6 della Legge Regionale 14/2007)

1. Al comma 3 dell'articolo 6 della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831481
Art. 19 - (Modifica all'articolo 7 della Legge Regionale 14/2007)

1. Al comma 7 dell'articolo 7 della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831482
Art. 20 - (Modifiche all'articolo 13 della Legge Regionale 14/2007)

1. La lettera c) del comma 3 dell'articolo 13 della Legge Regionale 14/2007 è sostituita dalla seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831483
Art. 21 - (Disposizioni transitorie)

1. Fatto salvo quanto previsto dalla lettera b) del comma 2 dell'articolo 3 della Legge Regionale 14/2007, come sostituita dall'articolo 16, comma 2, nei diciotto mesi successivi alla data di entrata in vigore della presente legge, in carenza di strumenti di pianificazione o nelle more di valutazione d'inci

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831484
Art. 22 - Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831485
Capo V – VI – VII – Omissis
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831486
Capo VIII - Disposizioni finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831487
Artt. 40-42 - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
39728 8831488
Art. 43 - Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione
  • Enti locali
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Amianto - Dismissione e bonifica

Lombardia: contributi agli enti locali per la rimozione di manufatti contenenti amianto

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Amianto - Dismissione e bonifica

Lombardia: 16 milioni per rimuovere l'amianto dalle scuole

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Lombardia: contributi per la rimozione di coperture e altri manufatti in cemento-amianto da edifici privati - ed. 2020

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Aree urbane
  • Beni culturali e paesaggio
  • Provvidenze
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica

Lombardia: interventi di riqualificazione dei borghi storici

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Imprese
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Provvidenze

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW