FAST FIND : NW1720

Ultimo aggiornamento
04/11/2019

Soglie comunitarie appalti pubblici di lavori, servizi e forniture e concessioni

REGOLAMENTI COMUNITARI DI RIFERIMENTO PER IL BIENNIO 2018-2019 - APPALTI NEI SETTORI ORDINARI (Soglie a partire dal 2020; Soglie (biennio 2018-2019); Soglie precedenti (dal 2012)) - APPALTI NEI SETTORI SPECIALI (Soglie a partire dal 2020; Soglie (biennio 2018-2019); Soglie precedenti (dal 2012)) - APPALTI NEI SETTORI DELLA DIFESA E DELLA SICUREZZA (Ambito applicativo; Soglie a partire dal 2020; Soglie (biennio 2018-2019); Soglie precedenti (dal 2012)) - CONCESSIONI (Soglie a partire dal 2020; Soglie (biennio 2018-2019); Soglie precedenti (dal 2012)).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
286878 5885101
REGOLAMENTI COMUNITARI DI RIFERIMENTO PER IL BIENNIO 2018-2019

Le soglie di applicazione della normativa in materia di procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici e delle concessioni, valevoli per il biennio 2018-2019, sono contenute nei seguenti Regolamenti, tutti pubblicati sulla G.U.U.E. 19/12/2017, n. L 337:

- Regolamento 2017/2365 R (modifica la Direttiva 2014/24/UE sugli appalti nei settori ordinari);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885102
APPALTI NEI SETTORI ORDINARI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885103
Soglie a partire dal 2020

Gli importi delle soglie di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici nei settori ordinari, ai sensi dell’art. 35 del D. Leg.vo 50/2016, comma 1, a partire dal 01/01/2020 sono i seguenti.


IMPORTO SOGLIA

FATTISPECIE

139.000 Euro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885104
Soglie (biennio 2018-2019)

Gli importi delle soglie di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici nei settori ordinari, ai sensi dell’art. 35 del D. Leg.vo 50/2016, comma 1, a partire dal 01/01/2018 sono i seguenti.


IMPORTO SOGLIA

FATTISPECIE

144.000 Euro

- Appalti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati dalle autorità governative centrali di cui all’Allegato III R del Codice (in precedenza era l’Allegato IV

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885105
Soglie precedenti (dal 2012)

Si riportano di seguito i valori delle soglie che sono state in vigore a partire dal 2012 per gli appalti nei settori ordinari. Si vedano le note applicative concernenti gli appalti di forniture nel settore della difesa diversi da quelli di cui al D. Leg.vo 208/2011, riportate al paragrafo precedente.


FATTISPECIE

BIENNIO

SOGLIA

- Appalti pubblici di forniture e di servizi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885106
APPALTI NEI SETTORI SPECIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885107
Soglie a partire dal 2020

Gli importi delle soglie di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici nei settori speciali, ai sensi dell’art. 35 del D. Leg.vo 50/2016, comma 2, a partire dal 01/01/2020 sono i seguenti.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885108
Soglie (biennio 2018-2019)

Gli importi delle soglie di rilevanza comunitaria per i contratti pubblici nei settori speciali, ai sensi dell’art. 35 del D. Leg.vo 50/2016, comma 2, a partire dal 01/01/2018 sono i seguenti.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885109
Soglie precedenti (dal 2012)

Si riportano di seguito i valori delle soglie che sono state in vigore a partire dal 2012 per gli appalti nei settori speciali.


FATTISPECIE

BIENNIO

SOGLIA

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885110
APPALTI NEI SETTORI DELLA DIFESA E DELLA SICUREZZA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885111
Ambito applicativo

Si ricorda che ai sensi dell’art. 2 del D. Leg.vo 15/11/2011, n. 208, recante “Disciplina dei contratti pubblici relativi ai lavori, servizi e forniture nei settori della difesa e sicurezza, in attuazione della direttiva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885112
Soglie a partire dal 2020

Per i contratti pubblici rientranti nei settori della difesa e della sicurezza in base a quanto previsto dal D. Leg.vo 208/2011, dal 01/01/2020 sono i seguenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885113
Soglie (biennio 2018-2019)

Per i contratti pubblici rientranti nei settori della difesa e della sicurezza in base a quanto previsto dal D. Leg.vo 208/2011, dal 01/01/2018 sono i seguenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885114
Soglie precedenti (dal 2012)

Si riportano di seguito i valori delle soglie che sono state in vigore a partire dal 2012 per gli appalti nei settori della difesa e della sicurezza di cui a. D. Leg.vo 208/2011 (si veda la nota sul campo applicativo riportata in precedenza).


FATTISPECIE

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885115
CONCESSIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885116
Soglie a partire dal 01/01/2020

Gli importi delle soglie dei contratti pubblici di rilevanza comunitaria, di cui all’art. 35 del D. Leg.vo 50/2016, d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885117
Soglie (biennio 2018-2019)

Gli importi delle soglie dei contratti pubblici di rilevanza comunitaria, di cui all’art. 35 del D. Leg.v

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
286878 5885118
Soglie precedenti (dal 2012)

Si riportano di seguito i valori delle soglie che sono state in vigore a partire dal 2012 per gli appalti nei settori della difesa e della sicurezza di cui a. D. Leg.vo 208/2011 (si veda la nota sul campo applicativo riportata in precedenza).


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Autorità di vigilanza
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

L'offerta economicamente più vantaggiosa per l'aggiudicazione dei contratti pubblici

QUADRO NORMATIVO - IL CRITERIO DELL’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA (Generalità; Applicazione obbligatoria del criterio OEPV sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo; Applicazione del criterio del minor prezzo) - I CRITERI DI VALUTAZIONE (Discrezionalità amministrativa nela scelta di criteri e pesi e nelle valutazioni; Rating di legalità e rating di impresa; Le varianti e le opere aggiuntive; Criterio del prezzo fisso; Criterio del costo del ciclo di vita) - LA PONDERAZIONE DEI PUNTEGGI - LA VALUTAZIONE DEGLI ELEMENTI DELL’OFFERTA (La valutazione degli elementi quantitativi; La valutazione in base alla presenza di determinate caratteristiche; La valutazione degli elementi qualitativi e i criteri motivazionali) - LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA - COMPITI DELLE COMMISSIONI AGGIUDICATRICI.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Autorità di vigilanza
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici

L'affidamento di contratti pubblici sotto soglia comunitaria

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO (Norme del D. Leg.vo 50/2016 e Linee guida ANAC; Valenza delle Linee guida ANAC n. 4 sui contratti sotto soglia) - AMBITO DI APPLICAZIONE: QUALI SONO I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Contratti cui si applica la disciplina del sotto soglia; Soglie di rilevanza comunitaria; Calcolo del valore stimato del contratto; Altre norme applicabili) - PRINCIPI COMUNI PER GLI AFFIDAMENTI SOTTO SOGLIA (Principi comuni; Sostenibilità energetica e ambientale; Conflitto di interessi; Clausole sociali; Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti) - SCELTA DEL CONTRAENTE E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE NEI CONTRATTI SOTTO SOGLIA (; Procedure di scelta del contraente; Procedura per i servizi pubblici di ingegneria e architettura sotto soglia; Criteri di aggiudicazione) - PROCEDURE DI AFFIDAMENTO PER I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (L’amministrazione diretta; L’affidamento diretto; La procedura negoziata; Lavori di importo pari o superiore a 150.000 Euro).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Emanuela Greco
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici

Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti nei contratti pubblici sotto soglia

IL PRINCIPIO DI ROTAZIONE NEGLI AFFIDAMENTI SOTTO SOGLIA (Quando si applica; Quando non si applica; Cosa comporta; Schema grafico riepilogativo) - LA GIURISPRUDENZA SUL PRINCIPIO DI ROTAZIONE (Cogenza del principio; Principio di rotazione negli inviti; Invito all'affidatario uscente e motivazione; Necessità di valutazione caso per caso; Irrilevanza del tipo di procedura utilizzata per l’affidamento precedente; Mancato invito all'aggiudicatario uscente e pretese di quest’ultimo; Mancato rispetto del principio e scorrimento della graduatoria; Disapplicazione occasionale; Principio di rotazione nei contratti pubblici di concessione; Recesso prima del termine e precedente aggiudicatario).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Soglie normativa comunitaria

Procedure di scelta del contraente e criteri di aggiudicazione dei contratti pubblici

PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE (Procedure accessibili alle stazioni appaltanti e oggetto del contratto; La procedura competitiva con negoziazione; La procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara) - CRITERI DI AGGIUDICAZIONE (Casistiche applicazione offerta economicamente più vantaggiosa o minor prezzo; Dettagli sull’offerta economicamente più vantaggiosa).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici

Applicazione pratica del Codice appalti a Ordini e Collegi professionali

A seguito del Comunicato ANAC 28/06/2017, con cui si è definitivamente chiarito che Ordini e Collegi sono tenuti ad applicare la normativa sugli appalti pubblici di cui al D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50, il presente articolo - con l’obiettivo di prestare un primo supporto operativo agli enti esponenziali delle categorie professionali - fornisce una guida pratica per la gestione degli affidamenti in 17 punti. Iscrizione all’Anagrafe delle stazioni appaltanti; programmazione; designazione RUP; indagini di mercato ed elenchi fornitori; scelta procedura e criteri; avvio procedura con delibera consiliare; CIG; selezione e rotazione operatori; inviti, presentazione e valutazione offerte; aggiudicazione e stipula contratto; trasparenza e pubblicazioni.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria