FAST FIND : NR6577

L.R. Abruzzo 28/04/2000, n. 78

Disciplina dell'esercizio saltuario di alloggio e prima colazione - Bed & Breakfast.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 14/01/2020, n. 1
- L.R. 29/12/2011, n. 44
- L.R. 18/02/2010, n. 5
Scarica il pdf completo
23731 6122267
Articolo 1 - Finalità

1. La Regione Abruzzo favorisce lo sviluppo della ricettività extralberghiera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122268
Articolo 2 - Definizione

1. È prevista la Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) ai sensi dell’articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241 (Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) e successive modifiche ed integrazioni, da presentare allo Sportello Unico per le Attività

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122269
Articolo 3 - Dotazioni, requisiti, prestazioni e servizi

1. I locali destinati all'esercizio dell'attività di soggiorno devono rispondere ai requisiti igienico-sanitari ed edilizi previsti per i locali di abitazione dal regolamento igienico-edilizio comunale.

2. A meno che le camere non siano dotate di servizi propri, deve esserci a disposizione dei soli ospiti almeno un bagno completo di:

- water;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122270
Articolo 4 - Requisiti minimi delle camere

1. Le camere da letto devono avere:

- una superficie minima per la camera singola di almeno 8 mq. e di 14 mq. per le camere do

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122271
Articolo 5 - Adempimenti amministrativi

N3

1. L’attività può essere iniziata dalla data di presentazione della SCIA prevista dall’articolo 2, nel rispetto delle disposizioni di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa).

2. L’interessato comunica al SUAP la data di inizio dell’attività.

3. La SCIA contiene:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122272
Articolo 6 - Obblighi del titolare

1. Fermo restando quanto previsto dal Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, gli esercenti sono tenuti a comunicare alla Direzione regionale competente i dati relativi agli arrivi e alle partenze deg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122273
Articolo 7 - Funzioni di vigilanza e controllo

1. Fatte salve le specifiche competenze delle autorità sanitarie e di pubblica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122274
Articolo 8 - Sanzioni

1. Il titolare o gestore del Bed & Breakfast è assoggettato a sanzione amministrativa pecuniaria da € 150,00 a € 1.000,00 se:

a) accoglie nella struttura ospiti per una durata continuativa superiore a giorni trenta o in numero eccedente rispetto alla capienza massima consentita;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122275
Articolo 9 - Promozione di un marchio regionale

1. La Giunta regionale adotta un marchio tipo, identificativo dei "Bed & Breakfas

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122276
Articolo 10 - Norma di rinvio

1. Per tutto quanto non previsto dalla presente legge, ed in particolare relativamente alla segnalazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
23731 6122277
Articolo 11 - Urgenza

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Agricoltura e Foreste
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Basilicata: sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Emilia Romagna: 7 mln per agriturismi e fattorie didattiche

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Alberghi e strutture ricettive

Emilia Romagna: riqualificazione urbana nel distretto turistico balneare della costa emiliano-romagnola

La Regione Emilia Romagna rende disponibili 20 milioni di euro per la promozione dell'innovazione del prodotto turistico e della riqualificazione urbana nel Distretto Turistico Balneare della Costa emiliano-romagnola. Sono ammissibili gli interventi i cui lavori, servizi e forniture sono avviati a decorrere dal 01/01/2019 e i contributi sono concessi nella misura massima del 100% della spesa ammissibile per un importo massimo di 10 milioni di euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Alberghi e strutture ricettive

Il credito d’imposta per la ristrutturazione di alberghi e strutture ricettive

Aspetti generali; Aumenti di cubatura; Riparto del credito d’imposta e cumulo con altre agevolazioni; Soggetti beneficiari; Interventi e spese ammissibili (con tabella riepilogativa); Presentazione istanze (con tabella riepilogativa); Fruizione del credito d’imposta; Aspetti pratici.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte indirette
  • Edilizia e immobili
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive

Trattamento IVA costruzione, compravendita e locazione di residenze turistico alberghiere

DEFINIZIONE DI RESIDENZA TURISTICO ALBERGHIERA - TRATTAMENTO IVA DELLE RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE (IVA sui contratti di appalto per la costruzione; IVA sulle compravendite; IVA sulle locazioni; Differenza fra locazione ed altre prestazioni di servizi) - DETRAIBILITÀ DELL’IVA SU COSTRUZIONE, ACQUISTO O RISTRUTTURAZIONE.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Protezione civile

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)