FAST FIND : NN14236

D. Leg.vo LGT 12/04/1946, n. 320

Bonifica dei campi minati.
Ai sensi dell’art. 1, comma 3, della L. 01/10/2012, n. 177, fino alla scadenza del termine ivi previsto continuano ad applicarsi le disposizioni di cui all'articolo 7, commi primo, secondo e quarto, del decreto legislativo luogotenenziale 12 aprile 1946, n. 320, che riacquistano efficacia, a decorrere dalla data di entrata in vigore della medesima L. 177/2012, nel testo vigente il giorno antecedente la data di entrata in vigore del codice dell'ordinamento militare, di cui al D. Leg.vo 15/03/2010, n. 66, e sono autorizzate a proseguire l'attività le imprese già operanti ai sensi delle medesime disposizioni.
Con le modifiche introdotte da:
- D. Leg.vo CPS 01/11/1947, n. 1768
- D. Leg.vo CPS 17/04/1948, n. 1181
Scarica il pdf completo
2312577 2312591
Art. 1.

L'organizzazione del servizio e l'esecuzione dei lavori di bonifica dei campi minati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312592
Art. 2.

Per l'attuazione dei compiti preveduti nell'articolo precedente il ministero della gu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312593
Art. 3.

Presso il ministero della guerra è istituto un comitato consultivo per l'esame dei problemi attinenti alla bonifica dei campi minati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312594
Art. 4.

Per lo svolgimento dei servizi previsti nell'art. 1 può essere assegnato press

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312595
Art. 5.

Il ministero della guerra provvede allo sminamento anche dei terreni e delle opere di bonifica di propriet&ag

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312596
Art. 6.

Nel caso di bonifica dei terreni indicati nell'articolo precedente sarà imposto ai pro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312597
Art. 7

I proprietari dei terreni indicati nell'art. 5 possono eseguire direttamente, anche uniti in consorzi, i lavori di sminamento, osservando le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312598
Art. 8.

N4

I lavori di bonifica previsti dal presente decreto possono essere dall'Amministrazione militare eseguiti in gestione diretta o mediante appalto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312599
Art. 9.

La concessione in appalto ai sensi dell'articolo precedente deve avvenire in base ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312600
Art. 10.

Agli addetti ai lavori di bonifica dei campi minati, che abbiano prestato servizi particolarmente rischiosi, sono estesi i benefici previsti dalle disposizioni vigenti a favore dei combattenti e dei reduci di guerra.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312601
Art. 11.

N4

L'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro degli addetti ai lavori di bonifica dei campi minati è a carico dello Stato, si tratti o non di personale specializzato di cui all'art. 1, anche se dipendente dai proprietari autorizzati ad eseguire direttamente lavori di bonifica a norma dell'art. 7, o da ditte cui siano stati concessi in appalto i lavori medesimi a norma dell'art. 8.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312602
Art. 12.

Al personale dello stato, che per essere addetto alla sorveglianza dei lavori di sminamento, si trovi effettivamente esposto a particolari rischi, sarà concessa una speciale indennità.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312603
Art. 13.

Salvo quanto disposto dall'art. 5, i prefetti, su richiesta dell'amministrazione della gue

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312604
Art. 14.

Per l'organizzazione, la formazione del personale specializzato e l'attuazione dei la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312605
Art. 15.

Il ministro per il tesoro è autorizzato ad apportare le variazioni di bilancio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312606
Art. 16.

Con successivi provvedimenti, emanati su proposta del ministro per la guerra di conce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2312577 2312607
Art. 17.

Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Sicurezza
  • Uffici e luoghi di lavoro

Protezione dei lavoratori da sostanze pericolose (agenti chimici, cancerogeni e amianto)

AGENTI CHIMICI (Normativa di riferimento; Valori limite di esposizione professionale (VLEP); Obblighi del datore di lavoro nel D. Leg.vo 81/2008) - AGENTI CANCEROGENI O MUTAGENI (Normativa di riferimento; Modifiche alla Direttiva 2004/37/CE non ancora recepite; Valori limite di esposizione; Obblighi del datore di lavoro nel D. Leg.vo 81/2008) - AMIANTO (Premessa e normativa di riferimento; Valori limite di esposizione; Obblighi del datore di lavoro e valutazione del rischio) - SANZIONI.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
  • Sicurezza
  • Imprese
  • Cantieri temporanei e mobili
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Toscana: prestiti alle imprese per tutelare salute e sicurezza dei lavoratori dei cantieri edili e navali

La Regione Toscana investe 1.500.000 euro per aumentare il livello di salute e sicurezza dei lavoratori con specifico riguardo alle imprese che svolgono la propria attività nei cantieri edili e navali. Per beneficiare della misura del prestito a tasso zero le imprese e i professionisti devono essere costituiti da almeno 2 anni e devono esercitare un'attività economica prevalente rientrante in specifici codici Ateco dei settori Manifatturiero, Costruzioni, Fornitura acqua, Gestione rifiuti e risanamento, Noleggio e altri servizi. Domande dal 2 settembre fino ad esaurimento risorse.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Sicurezza
  • Impianti tecnici e tecnologici

La sicurezza nei lavori sotto tensione

I lavori sotto tensione nel Testo unico della sicurezza; Il decreto ministeriale attuativo 04/02/2011; Esecuzione di lavori sotto tensione (autorizzazione alle aziende, abilitazione ai lavoratori a seguito di formazione, autorizzazione all’esecuzione dei corsi, attrezzature e DPI, autorizzazioni conseguite in vigenza delle norme pregresse).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Sicurezza

Attrezzature di lavoro: requisiti, obblighi, verifiche, abilitazioni all’utilizzo

LE NORME DEL T.U. SICUREZZA SULLE ATTREZZATURE DI LAVORO (Definizioni; Requisiti di sicurezza; Obblighi del datore di lavoro; Obblighi dei venditori, dei noleggiatori e dei concedenti in uso) - VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO (Definizioni del D.M. 11/04/2011; Attrezzature oggetto di verifica, modalità tecniche e procedurali; Procedure per l’inoltro delle richieste di verifica da parte dei datori di lavoro; Banca dati delle attrezzature di lavoro presso l’INAIL; Prima verifica periodica; Successive verifiche periodiche; Data di effettuazione delle richieste di verifica; Adempimenti in capo ai datori di lavoro per lo svolgimento delle verifiche; Abilitazione ad effettuare le verifiche; Elenchi dei soggetti abilitati, Tariffe applicabili; Norme che restano in vigore e rapporti con la legislazione regionale) - ATTREZZATURE DI LAVORO CHE RICHIEDONO SPECIFICA ABILITAZIONE E FORMAZIONE DEGLI OPERATORI (Macchine agricole).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Prevenzione Incendi
  • Sicurezza
  • Locali di pubblico spettacolo

Le norme di sicurezza e antincendio per le attività di spettacolo viaggiante

PREMESSA - CAMPO DI APPLICAZIONE E NORMATIVA APPLICABILE (; Quali sono le “attività di spettacolo viaggiante”; Esclusioni; Normativa di prevenzione incendi; Altre norme, regole di standard e prassi di riferimento; Attività esistenti e attività nuove) - ADEMPIMENTI PER LE NUOVE ATTIVITÀ (Istanza di registrazione; Parere della commissione comunale o provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo; Codice identificativo; Cessione, vendita o dismissione dell’attività) - ADEMPIMENTI PER LE ATTIVITÀ ESISTENTI (Istanza di registrazione; Attività esistenti in altri stati; Conservazione ed esibizione della documentazione; Parere della commissione comunale o provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo) - MONTAGGIO E SMONTAGGIO - VERIFICHE PERIODICHE (Periodicità delle verifiche ed abilitazione alla effettuazione delle stesse; Libretto dell’attività).
A cura di:
  • Alfonso Mancini