FAST FIND : NR1462

L.R. Abruzzo 03/03/1988, n. 25

Norme in materia di usi civici e gestione delle terre civiche.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 06/04/2020, n. 9
- L.R. 09/06/2015, n. 14
- L.R. 08/02/2005, n. 6
- L.R. 14/09/1999, n. 68
- L.R. 12/01/1998, n. 3
- L.R. 20/04/1989, n. 37
- L.R. 08/09/1988, n. 77
Scarica il pdf completo
18599 6292886
Art. 1 - Esercizio delle funzioni amministrative in materia di usi civici e di gestione delle terre civiche

Le funzioni amministrative trasferite con D.P.R. 15 gennaio 1972, n. 11, e D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616, relative alla liquidazione degli usi civici, allo scioglimento delle promiscuità, alla verifica delle occupazioni e alla destinazione delle terre provenienti da affrancazioni, e le altre contemplate dalla L. 16 Giugno 1927, n. 1766, dal regolamento approvato con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292887
Art. 2 - Amministrazione separata dei beni di proprietà frazionale. Costituzione di amministrazioni separate dei beni comunali.

Il Presidente della Giunta regionale, con proprio decreto indice, ai sensi della Legge 17 Aprile 1957, n. 278, le elezioni per il rinnovo delle Amministrazioni separate dei beni di uso civico, su proposta del Componente la Giunta preposto al Settore Agricolt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292888
Art. 3 - Perizie e compensi

1. Tutti i mutamenti di destinazione di terre civiche riguardanti Comuni o le Amministrazioni Separate Beni usi Civici sprov

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292889
COMMERCIABILITÀ E TUTELA DEI BENI CIVICI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292890
Art. 4 - Servizio regionale per l'amministrazione di terre civiche

Le competenze amministrative in ordine agli adempimenti previsti dalla presente legge vengono assunte dal Servizio bonifica - Economia Montana e Foreste, individuato nell'ambito del Settore Agricoltura, Foreste ed Alimentazione, nella tabella C) della L.R. 21.5.1985, n. 58, il quale si avvale delle strutture periferiche già assegnate con la stessa Legge Regionale al Settore Agricoltura, Foreste ed alimentazione e delle str

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292891
Art. 5 - Intesa alle legittimazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292892
Art. 6 - Mutamenti di destinazione e alienazione delle terre civiche

1. Le istanze per i mutamenti di destinazione e per l'autorizzazione all'alienazione di terre civiche, ai sensi dell'art. 12 della L. 16 Giugno 1927, n. 1766 e dell'art. 41 del relativo regolamento, sono affisse per trenta giorni all'AIbo del Comune o dei Comuni interessati. Tutti i cittadini possono prenderne visione e presentare al Comune le proprie osservazioni entro i successivi trenta giorni.

2. N7

3. Trascorsi i termini di cui ai precedenti commi il Comune, con deliberazione consiliare, esprime il suo definitivo avviso sulle istanze di cui al precedente primo co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292893
Art. 7 - Assegnazione a categoria

Preliminarmente a qualsivoglia autorizzazione al mutamento di destinazione o, all'alienazione di terre civiche la Regione dovrà, a seguito di redazione di un piano di massima, assegnare ad una delle categorie di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292894
Art. 8 - Tutela dei beni civici

Alla tutela in via amministrativa dei beni civici nei casi In cui non sia contestata La loro natura demaniale, provvede il Presidente della Giunta Regionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292895
Art. 9 - Norme per la Pianificazione di livello Comunale

I Piani Urbanistici di livello comunale e le relative varianti come specificati nella LR 12 aprile 1983, n. 18 e successive modifiche e integrazioni, devono tener conto nelle loro previsioni della natura e della destinazione delle terre civiche, secondo la legge 16 giugno 1927, n. 1766.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292896
Art. 10 - Sanatoria di abusi edilizi

Fatto salvo il conseguimento della sanatoria edilizia di cui alla legge 28 febbraio 1985, n. 47

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292897
GESTIONE PRODUTTIVA DEI BENI CIVICI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292898
Art. 11 - Programma di gestione delle terre civiche

Al fine di consentire la conservazione attiva e l'utilizzazione razionale di tali terre ed anche la redazione del Piano regionale di cui all'art. 13 della presente Legge nel quadro del rispetto e della tutela dell'ambiente, il Servizio di cui al precedente art. 4:

1 - programma e coord

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292899
Art. 12 - Inventari delle terre civiche

Ai fini della redazione del piano di cui al successivo art. 13, nonché della programmazione economica regionale, il servizio di cui al precedente art. 4 predispone - avvalendosi anche dell'ERSA - l'inventario generale di tutte le terre civiche site nel territorio regionale distinguendo quelle che siano libere da occupazione e gestite da Comuni, Amministrazioni separate frazionali, da quelle occupate direttamente dalla popolazione utente a qualsiasi titolo.

In particolare nell'inventario le terre dovranno essere indicate con i loro dati catastali e confini, il loro grado di accorpamento, l'ubicazione, l'altitudine media, l'esposizione prevalente, la consistenza della super

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292900
Art. 13 - Piano regionale di utilizzazione dei beni civici

Il Consiglio Regionale, su proposta della Giunta Regionale che a tale fine si avvale dei Comuni e delle Comunità Montane e tenuto conto dei rispettivi piani di sviluppo, ove esistenti adotta, entro un biennio dall'entrata in vigore della presente legge, il primo piano regionale quinquennale di utilizzazione delle terre civiche.

Il Piano regionale viene redatto sulla base dell'inventario dei beni civici e comunque delle verifiche demaniali pubblicate e tenu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292901
Art. 14 - Provvidenze finanziarie per gestione dei beni civici

I soggetti di cui all'art. 16 possono richiedere alla Giunta Regionale i finanziament

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292902
Art. 15 - Destinazione dei beni di categoria a)

Le terre civiche appartenenti alla categoria a) ai sensi dell'art. 11 della Legge 16 Giugno 1927, n. 1766, sono destinati ad utilizzazione boschiva e pascoliva e sottoposti alla vigente legislazione forestale, statale e regionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292903
Art. 16 - Forme organizzative di utilizzazione delle terre civiche di categoria “A”

N6

1. Le terre civiche di categoria “A” o quelle comunque aventi le caratteristiche della categoria stessa, sono gestite:

a. dai comuni e/o dalle amministrazioni separate dei beni civici;

b. attraverso le forme associative, consortili o contrattuali previste dal codice civile promosse dai comuni e/o dalle amministrazioni separate dei beni civici a cui possono partecipare, in qualità di soci, i proprietari pubblici e privati di beni agrosilvopastorali, le imprese e cooperative agricole e forestali, gli imprenditori agricoli e coltivatori diretti e, in genere, i soggetti della filiera boscolegno. Tali forme di gestione necessitano di autorizzazione da parte dell’Amministrazione regionale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
18599 6292904
Art. 17

La presente Legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Enti locali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2021