FAST FIND : NR33430

L. R. Sicilia 07/05/2015, n. 9

Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2015. Legge di stabilità regionale.

Stralcio.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 08/05/2018, n. 8
- L.R. 11/08/2017, n. 16
- L.R. 29/09/2016, n. 20
- L.R. 17/03/2016, n. 3
- L.R. 11/08/2015, n. 16

Scarica il pdf completo
1809727 7157118
Titolo I - Disposizioni finanziarie e contabili. Disposizioni varie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157119
Capo I - Capo III - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157120
Capo IV - Finanziamento di interventi legislativi. Disposizioni varie. Disposizioni in materia di società partecipate ed enti regionali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157121
Art. 15. – Art. 26 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157122
Art. 27. - Inventario dei beni immobili della Regione

1. I beni immobili della Regione sono inseriti nel Conto del patrimonio della Regione mediante apposito inventario da formarsi presso il competente dipartimento dell’A

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157123
Art. 28. – Art. 46 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157124
Titolo II - Misure di contenimento della spesa
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157125
Capo I - Disposizioni di contenimento della spesa e per favorire lo sviluppo nel settore agricolo e forestale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157126
Art. 47. - Misure di razionalizzazione e contenimento della spesa nel settore agricolo e forestale

Omissis

2. Al fine di attuare misure di contrasto per mitigare il rischio di dissesto idrogeologico e di manutenzione straordinaria degli alvei fluviali, i Dipartimenti regionali dello sviluppo rurale e territoriale, dell’agricoltura, dell’ambiente, della protezione civile, tecnico, dell’acqua e dei rifiuti, e l’Ufficio del commissario straordinario per il dissesto idrogeologico, nel rispetto della normativa statale e comunitaria, sono autorizzati a progettare e realizzare interventi a valere sui fondi della programmazione comunita

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157127
Art. 48. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157128
Capo II - Disposizioni di riduzione della spesa in materia di pubblico impiego e razionalizzazione dell’Amministrazione regionale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157129
Art. 49. – Art. 54 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157130
Art. 55. - Gestione centralizzata acquisti

1. Nell’ambito dell’Assessorato regionale dell’economia, al fine di razionalizzare e ridurre la spesa pubblica regionale, per gli acquisti di beni e servizi è istituita la “Centrale unica di committenza per l’acquisizione di beni e servizi”, unico soggetto aggregatore per la centralizzazione degli acquisti di beni e servizi.

2. La Centrale unica di committenza provvede agli acquisti di beni e servizi oltre che per i diversi rami dell’Amministrazione regionale anche per gli enti e le aziende del servizio sanitario regionale, per gli enti regionali di cui all’articolo 1 della legge regionale 15 maggio 2000, n. 10 e per le soci

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157131
Art. 56. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157132
Titolo III - Misure in materia di ambiente, beni culturali, politiche del lavoro e spettacolo. Riscossione Sicilia. Ulteriori disposizioni in materia di personale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157133
Capo I - Disposizioni in materia di demanio marittimo, Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente e aree naturali protette
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157134
Art. 57. - Norme riguardanti l’uso dei beni ricadenti nel demanio regionale marittimo

1. Le disposizioni di cui ai commi 732 e 733 dell’articolo 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147 si applicano a decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge. A tal fine, la doman

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157135
Art. 58. - Art. 59 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157136
Capo II - Disposizioni in materia di beni culturali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157137
Art. 60. - Azioni di miglioramento della valorizzazione, fruizione e tutela dei luoghi della cultura. Modifiche alla legge regionale 27 aprile 1999, n. 10

Omissis

7. Al fine di dare attua

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157138
Art. 61. – Art. 62 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157139
Capo III - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157140
Capo IV - Fondo unico regionale per lo spettacolo. Riscossione Sicilia. Ulteriori disposizioni in materia di personale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157141
Art. 65. - Art. 68 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157142
Titolo IV - Disposizioni varie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157143
Art. 69. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157144
Art. 70. - Proroga di termini in materia di edilizia agevolata e convenzionata

1. Al comma 1 dell’articolo 72 della legge regionale 12 agosto 2014, n. 21, dopo le parole “inizio dei lavori” sono aggiunte le parole “e per l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157145
Art. 71. - Convenzioni per la fornitura di biomasse o materiale cippato prodotto nei boschi demaniali

1. Il dipartimento regionale Azienda regionale foreste demaniali stipula su richiesta dei rappresenta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157146
Art. 72. - Art. 80 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157147
Art. 81. - Riduzione degli oneri concessori per l’adozione di sistemi di isolamento o dissipazione sismica

1. L’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157148
Art. 82. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157149
Art. 83. - Attività di estrazione di giacimenti minerari di cava

1. L’articolo 12 della legge regionale 15 maggio 2013, n. 9 è sostituito dal seguente:

“Art. 12. – 1. A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge è dovuto un canone di produzione annuo che è commisurato alla superficie dell’area coltivabile ed ai volumi autorizzati della cava. Esso è ottenuto sommando gli importi corrispondenti agli scaglioni di superfici e di volumi autorizzati riportati nelle seguenti tabelle:


Canone annuo in relazione alla superficie complessiva autorizzata alla coltivazione (espresse in ettaro)

fino a 2 ha

oltre 2 ha

fino a 5 ha

oltre 5 ha

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157150
Art. 84. – Art. 87 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157151
Art. 88. - Utilizzo di acque minerali per fini idropotabili

1. In conformità alle disposizioni contenute nell’articolo 97 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, l’utilizzo delle acque minerali, naturali e di sorgente per fini pubblici idropotabi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157152
Art. 89. - Modifica all’articolo 14 della legge regionale 15 maggio 2013, n. 9

1. Il comma 2 dell’articolo 14 della legge regionale 15 maggio 2013, n. 9 è sostituito dal seguente:

“2.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157153
Art. 90. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157154
Art. 91. - Norme in materia di autorizzazioni ambientali di competenza regionale

1. Al fine di accelerare il rilascio delle autorizzazioni ambientali con conseguente incremento delle entrate finanziarie e dello sviluppo economico, con decreto dell’Assessore regionale per il territorio e l’ambiente è istituita una Commissione tecnica specialistica per il supporto allo svolgimento delle istruttorie per il rilascio di tutte le autorizzazioni ambientali di competenza regionale, previa delibera di Giunta che ne fissa i criteri per la costituzione.

2. Per quanto non espressamente integrato dalla presente legge trova applicazione il Codice dell’ambiente di cui al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e successive modifiche ed integrazioni.

3. Ai fini dell’istruttoria per il rilascio degli atti e dei pareri relativi alla Valutazione Ambientale Strategica, alla Valutazione di Impatto Ambientale, alla Valutazione di Incidenza Ambientale ed alla Autorizzazione Integrata Ambientale, le tariffe dovute dai proponenti e dalle autorità procedenti “ad esclusione delle amministrazioni regionali”N6, vengono determinate come da seguente allegato:

Allegato - Definizione delle tariffe regionali, a copertura delle spese istruttorie per il rilascio di autorizzazioni ambientali poste a carico dei soggetti proponenti, da versare alle autorità competenti al momento dell’inoltro dell’istanza di autorizzazione.

La quantificazione dei suddetti oneri prevede la determinazione di un importo fisso e di uno variabile, differenziato in relazione al tipo di procedimento attivato, come indicato nel seguente prospetto “che costituisce anche parametro di riferimento per la remunerazione delle attività istruttorie svolte dai componenti della commissione, in aggiunta alla partecipazione alle sedute e nei limiti della disponibilità finanziaria di cui al capitolo 442545, secondo criteri da adottarsi con decreto dell'Assessore regionale per il territorio e l'ambiente, anche in deroga ai limiti di cui all'articolo 18 della legge regionale 17 marzo 2016, n. 3N6:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157155
Art. 92. - Proroga dei termini per il recupero abitativo

1. Il termine di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157156
Art. 93. - Proroga dei termini per gli interventi di ampliamento e rinnovamento del patrimonio edilizio

1. All’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157157
Art. 94. - Modifiche all’articolo 67 della legge regionale 26 marzo 2002, n. 2 e abrogazione dell’articolo 86 della legge regionale 16 aprile 2003, n. 4 in materia di gas naturale

“1. Le disposizioni del decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164 riguardante ‘Attuazione della direttiva n. 98/30/CE recante norme comuni per il mercato interno del gas naturale, a norma dell’articolo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157158
Art. 95. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157159
Titolo V - Effetti della manovra e copertura finanziaria. Norme finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157160
Capo I - Effetti della manovra e copertura finanziaria
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157161
Art. 96. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157162
Art. 97. - Effetti della manovra e copertura finanziaria

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157163
Capo II - Norme finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157164
Art. 98. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157165
Art. 99. - Entrata in vigore

1. La presente legge sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana ed entre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1809727 7157166
Allegato 1 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Enti locali
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Pianificazione del territorio
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • DURC
  • Fonti alternative
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Norme tecniche
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Piano Casa
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Pianificazione del territorio
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Informatica
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fonti alternative
  • Distributori di carburanti
  • Provvidenze
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Trasporti
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Emilia Romagna: 6,2 milioni di euro per sanità green e mobilità elettrica

Riqualificazione energetica degli edifici pubblici delle aziende sanitarie regionali e di infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica dei veicoli aziendali. La Regione Emilia-Romagna sostiene le Aziende sanitarie pubbliche regionali affinché vengano conseguiti obiettivi di risparmio energetico, uso razionale dell’energia, valorizzazione delle fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di gas serra, con particolare riferimento allo sviluppo di misure di miglioramento della efficienza energetica negli edifici pubblici e ad incentivare politiche di mobilità elettrica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia residenziale
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Bolzano: misure per il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici pubblici residenziali

Il bando promuove l’ecoefficienza e la riduzione di consumi di energia primaria negli edifici pubblici residenziali, al fine di raggiungere l'obiettivo specifico degli indicatori stabiliti nel programma FESR 2014-2020: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Agricoltura e Foreste
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Marche: contributi per la produzione di energia da biomasse forestali

Con il bando “Progetti Integrati Filiere per la produzione di energia da biomasse forestali” la Regione Marche ha destinato 10,8 milioni di euro per promuovere la valorizzazione economica dei boschi e delle foreste regionali. Si tratta di un pacchetto di interventi coordinati che spazia dalla formazione degli operatori forestali alla viabilità rurale per rendere fruibili le aree boscate; dalla produzione di energia alla commercializzazione del legname; dal sostegno a progetti agricoli e forestali innovativi, alle aggregazioni tra produttori di biomassa. È prevista la stipula di uno specifico contratto di filiera, sottoscritto dagli imprenditori agroforestali e dai soggetti coinvolti nella produzione di energia da biomasse forestali.
A cura di:
  • Anna Petricca