FAST FIND : NR32809

L. R. Basilicata 29/03/1999, n. 8

Disciplina delle attività di organizzazione ed intermediazione di viaggi turismo.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 06/05/2021, n. 19
- L.R. 22/11/2018, n. 38
- L.R. 16/04/2013, n. 7
Scarica il pdf completo
1626462 7366993
[Premessa]

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7366994
Art. 1 - Finalità

La presente legge disciplina le attività delle agenzie di viaggio e turismo di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7366995
Art. 2 - Delega alle Province

Fatte salve le attività esercitate direttamente dalla Regione, stabilite negli articoli successivi, sono dele

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7366996
Art. 3 - Agenzie di viaggio e turismo

1. Sono agenzie di viaggio e turismo le imprese che esercitano attività di consulenza, produzione, organizzazione turistica, prenotazione e vendita di biglietti di viaggi e soggiorni e/o di intermediazione nell'acquisto dei predetti servizi o anche di entrambe le attività. Tali attività possono essere effettuate da:

a) agenzie che producono e organizzano viaggi e soggiorni, per si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7366997
Art. 4 - Ulteriori attività delle agenzie di viaggio e turismo

Le agenzie di viaggio e turismo, in possesso delle prescritte autorizzazioni, possono svolgere anche le seguenti attività:

a) l'organizzazione di escursioni individuali o collettive e giri di città con ogni mezzo di trasporto e con personale autorizzato e abilitato ai sensi delle norme vigenti;

b) l'informazione, la consulenza e l'assistenza ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7366998
Art. 5 - Autorizzazione all'apertura e all'esercizio delle agenzie di viaggio e turismo

1. L'esercizio dell'attività delle agenzie di viaggio e turismo, è soggetto a preventiva autorizzazione rilasciata dalla Provincia nel cui ambito territoriale ha sede l'agenzia.

2. La Provincia rilascia l'autorizzazione all'apertura di agenzie di viaggi alla persona fisica richiedente o al legale rappresentante nel caso di società. Il titolare, entro novanta giorni dal rilascio dell'autorizzazione, è tenuto ad iniziare l'attività, pena la decadenza dell'autorizzazione stessa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7366999
Art. 6 - Domanda per il rilascio di autorizzazione

1. La domanda diretta ad ottenere l'autorizzazione di cui all'art. 5 deve essere presentata, in carta legale, all'Amministrazione provinciale competente per territorio e deve specificare:

a) le complete generalità, la cittadinanza e residenza del titolare persona fisica ovvero, per le società la denominazione o la ragione sociale, la sede della società, nonché le complete generalità, residenza, cittadinanza del legale rappresentante della stessa e degli eventuali componenti l'organo di amministrazione, ovvero allegare equivalente documenta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367000
Art. 7 - Istruttoria

1. La Provincia competente per territorio, nel rispetto dei termini stabiliti ai sensi della legge 7 agosto 1990, n. 241 e della L.R. 23 aprile 1992, n. 12:

a) accerta la regolarità della domanda, nonché la completezza e la congruità della documentazione ad essa allegata;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367001
Art. 8 - Autorizzazione

1. L'autorizzazione deve indicare espressamente:

a) la denominazione dell'agenzia di viaggio e turismo;

b) il titolare, persona fisica o giuridica. Per le società, va altresì indicata espressamente l'esatta denominazione e ragione sociale, il legale rappresentante, il c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367002
Art. 9 - Trasferimento di titolarità dell'autorizzazione

1. La cessione, per atto tra vivi o a causa di morte, di azienda o di suo ramo esercenti attività di agenzia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367003
Art. 10 - Chiusura temporanea delle agenzie di viaggio e di turismo

1. Alle agenzie di viaggio e turismo è consentito, nell'arco di un anno solare, un periodo di chiusura non superiore a quarantacinque giorni, previa comunicazione a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367004
Art. 11 - Programmi di viaggio

1. Gli opuscoli informativi ed i contratti di viaggio concernenti i pacchetti turistici, i viaggi, le escursioni, prodotti, organizzati e venduti dalle agenzie di viaggio e turismo, devono attenersi alle prescrizioni richieste dal decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 111, dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367005
Art. 12 - Tasse di concessione

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367006
Art. 13 - Garanzia assicurativa

1. Le agenzie di viaggio e turismo sono tenute a stipulare, prima del rilascio dell'autorizzazione, polizze assicurative di responsabilità civile a copertura dei rischi derivanti alle persone dalla partecipazione ai programmi di viaggio e soggiorno nonché a garanzia dell'esatto adempime

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367007
Art. 14 - Deposito cauzionale

N2

1. Per il rilascio dell'autorizzazione il titolare dell'agenzia dovrà costituire presso la Provincia competente per territorio un deposito cauzionale nella misura di:

a) lire 40.000.000 per le agenzie di viaggio di cui all'art. 3, comma 1, lettera b);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367008
Art. 15 - Requisiti professionali per l'esercizio dell'attività di agenzia di viaggi

1. La persona fisica titolare di autorizzazione all'esercizio di agenzia di viaggi e turismo o il rappresentante legale in caso di società o, in loro vece, il preposto alla direzione tecnica dell'agenzia deve risultare in possesso dei requisiti professionali previsti dall'art. 9 della legge 17 maggio 1983, n. 217 e deve risultare isc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367009
Art. 16 - Esame di idoneità del direttore tecnico

1. Il Presidente della Giunta regionale, con proprio decreto, indice, almeno una volta ogni due anni, le prove di esame finalizzate a verificare il possesso dei requisiti professionali:

a) conoscenza dell'amministrazione e dell'organizzazione delle agenzie dì viaggio e turismo, in relazione alle attività previste dall'art. 3;

b) conoscenza di tecnica, legislazione e geografia turistica;

c) conoscenza di almeno due lingue straniere, di cui l'inglese obbligatoria e la seconda a scelta;

d) esercizio di attività lavorativa con le mansioni previste dal quarto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367010
Art. 17 - Commissione d'esame

1. Ai fini di cui al precedente articolo, è costituita la Commissione per l'accertamento dei requisiti tecnico - professionali.

2. La Commissione, nominata con deliberazione della Giunta regionale, è così composta:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367011
Art. 18 - Attestato di idoneità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367012
Art. 19 - Registro regionale dei direttori tecnici

1. Presso il Dipartimento attività produttive Ufficio turismo - è tenuto ed aggiornato il Registro dei direttori tecnici di agenzia di viaggi e turismo.

2. Sono iscritti di ufficio tutti i soggetti che, alla data di entrata in vigore della presente legge, risultino già iscr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367013
Art. 20 - Uffici di biglietteria

1. Non sono soggetti alle disposizioni della presente legge le imprese esercenti servizi pubblici di trasporto ferroviario

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367014
Art. 21 - Associazioni senza scopo di lucro

1. È istituito presso il Dipartimento attività produttive - Ufficio turismo - il Registro regionale delle associazioni senza scopo di lucro che operano per finalità ricreative, culturali, religiose e sociali, a livello nazionale con riconoscimento formale di organi centrali dello Stato, con rappresentanza sul territorio regionale.

2. Dette associazioni, senza l'autorizzazione di cui all'art. 5, possono svolgere esclusivamente per i propri associati, attività di organizzazione e realizzazione di viaggi e soggiorni nel rispetto di quanto previsto dalla direttiva CEE del 13 giugno 1990, n. 314, recepita con decreto legislativo 17 marzo 1995, n. 111, fermo restando il rispetto di quanto previsto agli artt. 11 e 13, della presente legge.

3. Possono chiedere l'iscrizione nel registro di cui al comma 1 le associazioni che abbiano in Basilicata un numero di soci non inferiore a 500, tale condizione dovrà essere dimostrata annualmente alla Regione, attraverso un atto sostitutivo di notorietà del legale rappresentante attestante il numero dei soci iscritti nell'apposito registro. Le stesse associaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367015
Art. 22 - Sodalizi, gruppi sociali e comunità

1. L'esercizio occasionale, senza scopo di lucro, di iniziative turistiche e ricreative, organizzate per aggregazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367016
Art. 23 - Vigilanza delle Province

1. Spettano alle Province, per il territorio di competenza, le funzioni di vigilanza e controllo su tutte le at

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367017
Art. 24 - Sospensione, revoca e decadenza dell'autorizzazione

1. È disposta la sospensione dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività dell'agenzia da uno a sei mesi:

a) qualora siano esercitate attività difformi da quelle autorizzate;

b) q

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367018
Art. 25 - Sanzioni amministrative

1. Fermo restando quanto previsto dal codice penale, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da lire 6 milioni a lire 20 milioni:

a) chiunque intraprenda o svolga le attività di cui all'art. 3 senza avere ottenuto la prescritta autorizzazione dalla Provincia;

b) chiunque contravvenga alle disposizioni previste dall'art. 13;

c) chiunque contravvenga alle disposizioni previste dall'art. 20;

d) le Associazioni iscrit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367019
Art. 26 - Riconoscimento oneri finanziari

Gli oneri finanziari derivanti dall'attuazione della presente legge sono riconosciuti e corrisposti annualment

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367020
Art. 27 - Norma finanziaria

1. Agli oneri previsti dal comma 5 dell'art. 17 si provvede mediante impiego delle somme stanziate negli stati di previsione delle spese del bilancio per l'esercizio finan

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367021
Art. 28 - Norma transitoria

1. La Regione, entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, trasmette, alle singole Province competenti per territorio la documentazione attinente la materia delegata.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367022
Art. 29 - Abrogazione

Dalla data di entrata in vigore della presente legge, è abrogata la L.R. 13 novembre 1989, n. 31 ed ogni norm

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1626462 7367023
Art. 30 - Pubblicazione

La presente legge è pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione.

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

La modulistica unica per l'edilizia e le attività produttive

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico

Friuli Venezia Giulia: quinto bando efficientamento energetico edifici scolastici

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica

Friuli Venezia Giulia: quarto bando efficientamento energetico edifici scolastici

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili

Il contratto di appalto di lavori privati

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Condominio
  • Edilizia e immobili

L'amministratore di condominio

NOZIONE - REQUISITI PROFESSIONALI, FORMAZIONE E ATTIVITÀ (Requisiti professionali dell’amministratore di condominio; Formazione iniziale e periodica; Incarico di amministrazione in capo a società; Associazioni professionali degli amministratori; Attività di mediazione) - NOMINA, REVOCA, COMPITI E ATTRIBUZIONI (Nomina dell’amministratore di condominio; Revoca; Compiti dell’amministratore di condominio; Provvedimenti assunti dall’amministratore e ricorsi dei condòmini; Potere di rappresentanza dell’amministratore di condominio; Compensi dell’amministratore di condominio) - REGIME DEONTOLOGICO E RESPONSABILITÀ (Norme deontologiche per gli amministratori di condominio; Responsabilità dell’amministratore di condominio).
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Provvidenze

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)