Flash news del
11/04/2019

Albo commissari di gara appalti pubblici: operatività rinviata di ulteriori 90 giorni

Con il Comunicato del 10 aprile 2019 il Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione ha reso noto che è stato differito di ulteriori 90 giorni il termine per l’operatività dell’Albo dei commissari di gara, già previsto al 15 aprile 2019.

Nel Comunicato del Presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) del 09/01/2019 era stato disposto un rinvio al 15/04/2019 per la piena operatività dell’Albo dei Commissari di gara di cui all'art. 78 del D. Leg.vo 50/2016 e per il superamento del regime transitorio di cui all’art. 216, comma 12, del D. Leg.vo 50/2016.

Con il Comunicato del 10/04/2019, l’ANAC ha rilevato che, dalle notizie apprese, nell’emanando decreto legge cosiddetto “sblocca cantieri" sarebbe presente la norma suggerita dall’Autorità stessa per consentire l’avvio dell’Albo dei Commissari e che è quindi necessario attendere l’emanazione del decreto e la sua conversione in legge al fine di poter verificare le modalità con cui dovrà essere avviato il predetto Albo.

Con il Comunicato del Presidente dell'ANAC del 10/04/2019 è stato pertanto disposto il differimento di ulteriori 90 giorni, a decorrere dal 15/04/2019 (e quindi al 14/07/2019), dell’operatività dell’Albo dei Commissari di gara e del superamento del summenzionato periodo transitorio.
 

Dalla redazione