Flash news del
09/01/2019

Proroga 2019 ecobonus, bonus ristrutturazioni, sismabonus, acquisto mobili, sistemazioni a verde

La Legge di bilancio 2019 (L. 30/12/2018, n. 145), ha disposto la proroga per l’anno 2019, nella identica configurazione prevista per il 2018, delle detrazioni spettanti per le spese sostenute per gli interventi di efficienza energetica, ristrutturazione edilizia e per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, nonché per gli interventi di sistemazione a verde.

DETRAZIONI FISCALI PER INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA
Il comma 67, lettera a), n.1) proroga al 31/12/2019 il termine previsto per avvalersi della detrazione d'imposta nella misura del 65% per le spese relative ad interventi di riqualificazione energetica degli edifici (c.d. “ecobonus”) disposta ai commi 1 e 2, lettera b), dell’art. 14 del D.L. 63/2013.
Il comma 67, lettera a), n.2) proroga al 31/12/2019 il termine per avvalersi della detrazione al 65% per l’acquisto e la posa in opera di micro-cogeneratori in sostituzione di impianti esistenti, fino a un valore massimo della detrazione di 100.000 (a tal fine modificando il comma 2, lettera b-bis) dell’art. 14 del D.L. 63/2013).
Si ricorda che per poter beneficiare della detrazione gli interventi in esame devono condurre a un risparmio di energia primaria (PES), come definito all’allegato III del D.M. 04/08/2011, pari almeno al 20% (lettera b-bis) del comma 2 dell’art. 14 del D.L. 63/2013).
Il comma 67, lettera a), n.3) estende al 2019 la detrazione prevista al 50% per le spese sostenute per l’acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili (con una modifica al comma 2-bis, dell’art. 14 del D.L. 63/2013).

DETRAZIONI FISCALI PER INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA
Il comma 67, lettera b) n. 1) proroga al 31/12/2019 la misura della detrazione al 50%, fino ad una spesa massima di 96.000 euro, per gli interventi di ristrutturazione edilizia indicati dall’art. 16-bis del D.P.R. 917/1986, comma 1 (con una modifica all’art. 16 del D.L.63/2013).

DETRAZIONI FISCALI PER L’ACQUISTO DI MOBILI ED ELETTRODOMESTICI
Il comma 67, lettera b), n. 2) proroga al 2019 la detrazione al 50% per l'acquisto di mobili e di elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ (A per i forni), per le apparecchiature per le quali sia prevista l'etichetta energetica, finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione (con una modifica al comma 2 dell’art. 16 del D.L.63/2013).

DETRAZIONI FISCALI PER INTERVENTI DI SISTEMAZIONE A VERDE
Il comma 68 proroga di un anno (dal 2018 a tutto il 2019) l’agevolazione fiscale inerente alla sistemazione a verde di aree scoperte di immobili privati a uso abitativo, di cui all’art. 1 della L. 205/2017, commi 12-15.
L’agevolazione riguarda l’IRPEF e consiste nella detrazione dall’imposta lorda del 36 per cento della spesa sostenuta, nei limiti di un massimo di spesa di euro 5.000 annui e - pertanto - entro la somma massima detraibile di 1.800 euro.

Dalla redazione