Flash news del
10/08/2018

Regolamento ANAC sul riesame di provvedimenti discriminatori nei confronti del RPCT

È stato pubblicato nella G.U. del 09/08/2018, n. 184, il Regolamento sull'esercizio del potere dell'ANAC di richiedere il riesame dei provvedimenti di revoca o di misure discriminatorie adottati nei confronti del RPCT per attività svolte in materia di prevenzione della corruzione.

Il Regolamento, adottato con la Delib. ANAC 18/07/2018, n. 657, disciplina con criteri omogenei e un iter procedimentale uniforme l'intervento dell'ANAC su:

- i provvedimenti di revoca del RPCT (Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza), previsti dall’art. 1, comma 82, della L. 190/2012 e dall’art. 15, comma 3, del D. Leg.vo 39/2013;

- i provvedimenti contenenti misure discriminatorie nei confronti del RPCT, anche diverse dalla revoca, di cui all’art. 1, comma 7, della L. 190/2012.

L'intervento dell'ANAC consiste in un'istruttoria finalizzata a verificare l'esistenza di eventuali correlazioni tra i citati provvedimenti e le attività svolte dal RCPT in materia di prevenzione della corruzione, nonché nell'eventuale proposizione di una richiesta di riesame dei provvedimenti stessi.    

Il Regolamento entra in vigore il 24/08/2018.

Dalla redazione