Flash news del
13/06/2018

Lazio: slitta al 01/10/2018 l’avvio della nuova procedura per le autorizzazioni sismiche

Con Avviso del direttore regionale Infrastrutture e politiche abitative nella Regione Lazio è stata differita al 01/10/2018 l'entrata in esercizio della nuova procedura di trasmissione delle richieste di autorizzazioni sismiche presentate sul portale OpenGenio per il tramite dei Responsabili SUE/SUAP dei Comuni/Municipi della Regione.

OpenGenio - La piattaforma regionale OpenGenio consente l'invio telematico degli atti relativi alle richieste di autorizzazione sismica, la verifica automatica della completezza formale delle pratiche in ingresso e la gestione dell’archivio digitalizzato nonché il monitoraggio riguardante lo stato di avanzamento della pratica. La nuova piattaforma consente agli operatori professionali ed ai cittadini di poter operare in maniera totalmente digitalizzata, eliminando il cartaceo e permettendo ai diretti interessati di poter monitorare, in ogni momento, lo stato di avanzamento della pratica presentata.

Di seguito sono indicati i passaggi salienti della procedura per l'esercizio del nuovo portale.

Luglio-ottobre 2016 - Con Deliberaz. G.R. Lazio 26/04/2016, n. 209, la Regione ha adottato la nuova piattaforma informatica, raggiungibile all’indirizzo https://opengenio.lavoripubblicilazio.it/, che ha sostituito la piattaforma S.I.T.A.S. per la gestione delle richieste di autorizzazione sismica. Avviata, inoltre, la procedura guidata di accreditamento degli Sportelli Unici dell'Edilizia, in ottemperanza a quanto previsto dal D.P.R. 380/2001 in tema di autorizzazioni sismiche.
Gennaio 2018 - In una Nota esplicativa sul ruolo del responsabile SUE nel sistema Opengenio per le richieste di autorizzazione si ricorda che a partire dal giorno 08/01/2018 tutte le richieste di autorizzazione sismica inoltrate mediante il sistema Opengenio devono essere inizialmente istruite dal responsabile SUE del Comune o Municipio di competenza.
Aprile 2018 - Con Avviso del Direttore regionale Infrastrutture e politiche abitative viene disposta la sospensione fino al 03/04/2018 della nuova procedura di trasmissione delle richieste di autorizzazione sismica per il tramite dei responsabili SUE/ SUAP a seguito delle numerose segnalazioni relative a difficoltà riscontrate da alcuni uffici tecnici comunali, che di fatto impedivano il corretto recepimento dalle aree del Genio Civile regionale.
Giugno 2018 - Preso atto che non tutti i Comuni e Municipi di Roma Capitale hanno effettuato la procedura di accreditamento dei Responsabili SUE/SUAP, come previsto dalla normativa vigente e richiamato dalla nota inviata via PEC il 16/03/2018, con un altro Avviso del Direttore regionale Infrastrutture e politiche abitative è stato comunicato “il differimento alla data del 01 ottobre 2018 dell’entrata in esercizio della nuova procedura di trasmissione delle richieste di autorizzazione presentate sul portale OpenGenio, e che, fino a tale data, le stesse seguiranno l’attuale iter autorizzativo”. Inoltre l'Avviso raccomanda ai Responsabili dei Comuni e dei Municipi di Roma Capitale non ancora accreditati di effettuare con sollecitudine la procedura di accreditamento in OpenGenio.
 

Dalla redazione