Flash news del
17/05/2018

Aggiornate le Linee guida ANAC n. 2 sul criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa

L'ANAC ha aggiornato le Linee guida n. 2, recanti "Offerta economicamente più vantaggiosa" per adeguarle alle modifiche introdotte con il D. Leg.vo 56/2017 al Codice dei contratti pubblici.

Ai sensi dell’art. 213, comma 2, del D. Leg.vo 50/2016, l’ANAC aveva predisposto le Linee Guida n. 2, recanti “Offerta economicamente più vantaggiosa” (OEPV), approvate con la Delib. ANAC 21/09/2016, n. 1005, di natura prevalentemente tecnico-matematica, finalizzate a fornire indicazioni operative per il calcolo dell’OEPV, soprattutto per quanto concerne la scelta del criterio di attribuzione dei punteggi per i diversi elementi qualitativi e quantitativi che compongono l’offerta e la successiva aggregazione dei punteggi.

A seguito delle modifiche introdotte con il D. Leg.vo 56/2017 (cd. correttivo), l’ANAC ha ritenuto opportuno aggiornare le Linee guida n. 2 con la Delib. ANAC 02/05/2018, n. 424, per specificare alcuni aspetti che riguardano in particolare l’ambito oggettivo di applicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo.

Dalla redazione