Flash news

  • Detrazione interessi mutuo ristrutturazione prima casa in caso di successione
  • Adozione nei comuni modulistica edilizia e attività produttive
  • Verifica anomalia dell'offerta e modificabilità delle giustificazioni
  • Sicilia, aree non idonee alla realizzazione di impianti eolici
  • Aggiornati i criteri ambientali minimi per l’illuminazione pubblica
  • Progettazione e installazione impianti negli edifici: raccolta completa pareri MISE

Banca dati normativa

Ultime novità Normativa e Prassi
FAST FIND : NR38239
Umbria
ERS pubblica

Deliberaz. G.R. Umbria 04/10/2017, n. 1126

L.R. 28 novembre 2003, n. 23 e s.m.i., art. 30 - Procedure di assegnazione degli alloggi di ERS pubblica - Ulteriori determinazioni per i comuni colpiti dagli eventi sismici del 2016.
FAST FIND : NN16197
ITA
Agevolazioni prima casa nelle successioni

Risoluz. Ag. Entrate 17/10/2017, n. 126/E

Agevolazioni "prima casa" nei trasferimenti derivanti da successioni e donazioni, ai sensi dell’articolo 69, comma 3, della legge 21 novembre 2000, n. 342
FAST FIND : NE960
UE
Fatturazione elettronica negli appalti pubblici

Dec. Comm. UE 16/10/2017, n. 1870

DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2017/1870 DELLA COMMISSIONE del 16 ottobre 2017 relativa alla pubblicazione dei riferimenti della norma europea sulla fatturazione elettronica e dell'elenco delle sintassi a norma della direttiva 2014/55/UE del Parlamento europeo e del Consiglio.
FAST FIND : NN16195
ITA
Rapporti giurisdizionali con autorità straniere - modifiche al CPP

D. Leg.vo 03/10/2017, n. 149

Disposizioni di modifica del Libro XI del Codice di procedura penale in materia di rapporti giurisdizionali con autorità straniere.
FAST FIND : NR38238
Puglia
Protezione civile

Deliberaz. G.R. Puglia 03/10/2017, n. 1571

Recepimento delle "Indicazioni operative 10 febbraio 2016 del Capo della Protezione Civile. Aggiornamento delle Procedure di allertamento del Sistema Regionale di Protezione Civile per Rischio Meteorologico, Idrogeologico ed Idraulico" del Centro Funzionale Decentrato della Regione Puglia. Approvazione Documento.
FAST FIND : NR38237
Lazio
Protezione civile

Regolam. R. Lazio 13/10/2017, n. 24

Modifiche al regolamento regionale 10 novembre 2014, n. 25 "Regolamento di organizzazione dell'Agenzia regionale di Protezione Civile" e successive modifiche ed integrazioni.
FAST FIND : NR38236
Veneto
Edilizia residenziale agevolata

Deliberaz. G.R. Veneto 25/09/2017, n. 1537

Programma regionale di vendita degli alloggi di edilizia residenziale agevolata, destinati alla locazione permanente (P.C.R. 19 settembre 2012, n. 118 - D.G.R. 11 dicembre 2012, n. 2554). Provvedimenti.
FAST FIND : NR38235
Veneto
Canoni del demanio idrico

Deliberaz. G.R. Veneto 25/09/2017, n. 1533

Art. 83, comma quarto, della L.R. 13 aprile 2001 n. 11. Canoni del demanio idrico. Disposizioni per l'anno 2018.
FAST FIND : NR38234
Veneto
Distretti del commercio

Deliberaz. G.R. Veneto 25/09/2017, n. 1531

Procedura di individuazione dei distretti del commercio ai sensi dell'articolo 8 della legge regionale 28 dicembre 2012, n. 50. Definizione di criteri e modalità.
FAST FIND : NR38233
Provincia Autonoma Trento
Attività culturali

L. P. Trento 13/10/2017, n. 13

Modificazioni della legge provinciale sulle attività culturali 2007, della legge provinciale sui beni culturali 2003 e di disposizioni connesse.
Ultimi testi aggiornati e coordinati
FAST FIND : NR12834
Regione Sicilia

L. R. Sicilia 16/04/2003, n. 4

Disposizioni programmatiche e finanziarie per l’anno 2003.
FAST FIND : NR23999
Provincia Autonoma Bolzano

L. P. Bolzano 15/04/1991, n. 10

Espropriazioni per causa di pubblica utilità per tutte le materie di competenza provinciale.
FAST FIND : NR18108
Provincia Autonoma Bolzano

L.P. Bolzano 26/05/2006, n. 4

La gestione dei rifiuti e la tutela del suolo.
FAST FIND : NR4384
Provincia Autonoma Bolzano

L. P. Bolzano 10/10/1997, n. 14

Provvedimenti di attuazione del DPR 26.3.77, n. 235, in materia di produzione e distribuzione di energia elettrica.
FAST FIND : NR16687
Provincia Autonoma Bolzano

L. P. Bolzano 30/09/2005, n. 7

Norme in materia di utilizzazione di acque pubbliche.
FAST FIND : NR16812
Regione Sicilia

L.R. Sicilia 29/11/2005, n. 15

Disposizioni sul rilascio delle concessioni di beni demaniali e sull'esercizio diretto delle funzioni amministrative in materia di demanio marittimo.
FAST FIND : NR37586
Regione Sicilia
Legge di stabilità

L. R. Sicilia 09/05/2017, n. 8

Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2017. Legge di stabilità regionale.
FAST FIND : NR6215
Provincia Autonoma Bolzano

L. P. Bolzano 17/02/2000, n. 7

Nuovo ordinamento del commercio.
FAST FIND : NR17826
Provincia Autonoma Bolzano

L. P. Bolzano 14/12/1988, n. 58

Norme in materia di esercizi pubblici.
FAST FIND : NR33041
Regione Toscana
Enti locali

L. R. Toscana 03/03/2015, n. 22

Riordino delle funzioni provinciali e attuazione della legge 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni). Modifiche alle leggi regionali 32/2002, 67/2003, 41/2005, 68/2011, 65/2014.

Ultime novità giurisprudenza

FAST FIND : GP15876
Molise
Impugnazione degli atti di gara

Sent. TAR. Molise 04/10/2017, n. 332

Appalti e contratti pubblici - Avvisi e bandi di gara - Mancata pubblicazione dell’ammissione - Facoltà di immediata impugnazione.
FAST FIND : GP15873
ITA
Silenzio assenso - permesso di costruire

Sent. C. Stato 27/09/2017, n. 4516

Edilizia e immobili - Titoli abilitativi - Domanda permesso di costruire - Patrimonio culturale e paesaggistico - Silenzio assenso - Esclusione.
FAST FIND : GP15872
ITA
Gravi illeciti professionali

Sent. C. Stato 05/09/2017, n. 4192

1. Appalti e contratti pubblici - Requisiti di partecipazione - Motivi di esclusione - Art. 80, comma 5, lett. c), D. Leg.vo 50/2016 - Gravi illeciti professionali - Ratio. 2. Appalti e contratti pubblici - Requisiti di partecipazione - Motivi di esclusione - Art. 80, comma 5, lett. c), D. Leg.vo 50/2016 - Gravi illeciti professionali - Rilevanza dei provvedimenti non definitivi - Termine di sospensione dalle gare - Decorrenza. 3. Appalti e contratti pubblici - Requisiti di partecipazione - Motivi di esclusione - Art. 80, comma 5, lett. c), D. Leg.vo 50/2016 - Gravi illeciti professionali - Dichiarazione incompleta - Contraddittorio - Esclusione.
FAST FIND : GP15871
ITA
Rovina e difetti di cose immobili

Ord. C. Cass. 28/09/2017, n. 22707

1. Edilizia e immobili - Appalti di lavori privati - Rovina e difetti dell’immobile - Denuncia - Responsabilità appaltatore - Azione - Decadenza - Termini. 2. Edilizia e immobili - Appalti di lavori privati - Rovina e difetti dell’immobile - Responsabilità collaudatore.
FAST FIND : GP15870
ITA
Vigilanza del coordinatore per l’esecuzione e responsabilità

Sent. C. Cass. 05/10/2017, n. 45862

Sicurezza - Cantieri temporanei e mobili - Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione (CSE) - Compiti - Alta vigilanza - Responsabilità - Individuazione - Fattispecie.
FAST FIND : GP15869
UE
Nozione di amministrazione aggiudicatrice

Sent. C. Giustizia UE 05/10/2017, n. C-567/15

Rinvio pregiudiziale - Appalti pubblici di lavori, di forniture e di servizi - Direttiva 2004/18/CE - Articolo 1, paragrafo 9 - Nozione di “amministrazione aggiudicatrice” - Società il cui capitale è detenuto da un’amministrazione aggiudicatrice - Operazioni interne al gruppo.
FAST FIND : GP15866
ITA
Appalto privato e accettazione dell'opera

Sent. C. Cass. 31/07/2017, n. 19019

1. Appalti di lavori privati - Consegna e accettazione dell’opera - Differenza - Conseguenze. 2. Appalti di lavori privati - Eccezione di inadempimento da parte del committente - Onere della prova - Grava sull’appaltatore.
FAST FIND : GP15864
ITA
Contratti pubblici a titolo gratuito

Sent. C. Stato 03/10/2017, n. 4614

1. Ordinamento giuridico e processuale - Legittimazione ad agire di Ordini e Collegi professionali - Atti lesivi dell’interesse della categoria - Ammissibilità. 2. Appalti e contratti pubblici - Principi generali - Contratti che non prevedono esborso finanziario a carico dell’amministrazione - Legittimità - Condizioni.
FAST FIND : GP15863
ITA
Lottizzazione abusiva

Sent. C. Stato 28/07/2017, n. 3788

1. Edilizia e immobili - Abusi e reati edilizi - Lottizzazione abusiva - Sussistenza - Condizioni. 2. Edilizia e immobili - Abusi e reati edilizi - Lottizzazione abusiva - Sussistenza - Conseguenze. 3. Edilizia e immobili - Abusi e reati edilizi - Lottizzazione abusiva - Compravendita - Buona fede dell’acquirente - Accertamento.
FAST FIND : GP15861
ITA
Imposte ipotecarie e catastali

Sent. C. Cass. 22/09/2017, n. 22138

Fisco e previdenza - Compravendita e locazioni immobiliari - Imposte indirette - Cessione di immobile in corso di costruzione - Regime - Esenzione - Condizioni.

Area redazionale

Commenti e approfondimenti

Requisiti igienico-sanitari nelle costruzioni

Requisiti igienico-sanitari generali delle abitazioni (altezza dei locali, superficie minima, bagni, riscaldamento, temperatura di progetto, ventilazione ed esclusione di condizioni di umidità, aspirazione di fumi ed esalazioni); Requisiti igienico-sanitari in edifici condonati e nel caso di recupero di sottotetti; Deroghe per interventi di efficientamento termico; Titoli abilitativi e requisiti igienico-sanitari: autocertificazione o parere di conformità igienico-sanitaria.
A cura di:
  • Studio Groenlandia

Vigilanza del coordinatore per l’esecuzione, obblighi e responsabilità (Cass. Pen. 45862/2017)

In materia di sicurezza sul lavoro nei cantieri il coordinatore per l’esecuzione riveste un ruolo di “alta vigilanza” che riguarda la generale configurazione delle lavorazioni e non la puntuale e stringente vigilanza, momento per momento, demandata ad altre figure operative, ossia al datore di lavoro, al dirigente, al preposto. Tuttavia il suo controllo non può essere meramente formale, ma va svolto in concreto, secondo modalità che derivano dalla conformazione delle lavorazioni con le eventuali conseguenti responsabilità.
A cura di:
  • Anna Petricca

Affidamenti in house: le Linee guida ANAC n. 7

La Delibera ANAC 235/2017 approva le Linee guida n. 7 per l'iscrizione nell'Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house. Il Comunicato ANAC 05/07/2017 ha reso nota una ulteriore proroga al 30/10/2017 del termine per l'avvio della domanda di iscrizione all'elenco. La Delibera 951/2017 aggiorna le Linee guida n. 7 al fine di tener conto delle modifiche apportate dal D. Leg.vo 56/2017.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Qualificazione di organismo di diritto pubblico della società controllata

La Corte di giustizia UE (sent. 05/10/2017, causa C-567/15) ha chiarito la nozione di organismo di diritto pubblico (soggetto alla normativa sugli appalti) contenuta nell’articolo 1, paragrafo 9 della Direttiva 2004/18/CE - le cui previsioni sono state riprodotte senza modifiche dalla Direttiva 2014/24/UE e, nell’ordinamento italiano, dall’articolo 3, comma 1, lettera d), del D. Leg.vo 50/2016 - ai fini dell’applicazione della normativa sui contratti pubblici, fornendo precisazioni in merito alla condizione ivi prevista del soddisfacimento dell’interesse generale.
A cura di:
  • Angela Perazzolo

Vizi e difetti dell'opera, accettazione da parte del committente e onere della prova (Cass. 19019/2017)

In un caso di infiltrazioni su terrazzo di copertura, la Cassazione si sofferma sulla differenza tra i concetti di “consegna” dell’opera e di “accettazione” della stessa, chiarendo inoltre che in caso di controversie inerenti vizi o difetti nella realizzazione di un’opera edilizia, spetta in ogni caso all’appaltatore l’onere di dimostrare di aver adempiuto diligentemente alla propria obbligazione.
A cura di:
  • Alfonso Mancini

Albo esperti innovazione tecnologica

L’iscrizione all’Albo Esperti Innovazione Tecnologica consente ai professionisti di assumere incarichi remunerati dal Ministero dello Sviluppo Economico. Gli incarichi riguardano la valutazione ex ante, in itinere ed ex post dei progetti di innovazione tecnologica in materia di ricerca e sviluppo precompetitivo per i quali il Ministero concede finanziamenti a enti e imprese.
A cura di:
  • Club Mep Network

Attività tecniche dipendenti della p.a.: abilitazione, svolgimento e incentivi

Questo articolo tratta della progettazione e delle altre funzioni tecniche nell’ambito dei lavori pubblici (attività del RUP, direzione lavori, coordinamento sicurezza, collaudo, ecc.) quando svolte internamente alle amministrazioni aggiudicatrici. Dopo aver chiarito quali sono le prestazioni in oggetto e chi le può svolgere, ampio spazio viene dato alla disciplina degli incentivi, evidenziando la disciplina applicabile dopo il D. Leg.vo 50/2016, alla luce anche delle ulteriori modifiche introdotte dal D. Leg.vo 56/2017, c.d. “correttivo”. Sono poi riepilogati tutti i regimi di incentivo succedutisi nel tempo, attraverso una tabella di sintesi con le rispettive date di decorrenza. Aggiornamento al Comunicato ANAC 06/09/2017.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Abbattimento delle barriere architettoniche

Breve sintesi della proposta di legge volta ad aggiornare e coordinare le vigenti prescrizioni tecniche per l’eliminazione delle barriere architettoniche per gli edifici pubblici e privati e per gli spazi e i servizi pubblici o aperti al pubblico o di pubblica utilità.
A cura di:
  • Emanuela Greco

Appalti pubblici senza esborso di denaro ma con utilità economica indiretta (C. Stato 4614/2017)

Commento alla Sentenza con la quale il Consiglio di Stato ha ritenuto legittimo il bando di gara per l’appalto di un servizio tecnico da stipularsi senza un compenso finanziario da parte dell’amministrazione, sul presupposto che il contraente potesse comunque trarne una utilità economica indiretta sotto forma di “ritorno di immagine”. La vicenda processuale, le motivazioni della sentenza e la nostra opinione.
A cura di:
  • Dino de Paolis

Applicazione pratica del Codice appalti a Ordini e Collegi professionali

A seguito del Comunicato ANAC 28/06/2017, con cui si è definitivamente chiarito che Ordini e Collegi sono tenuti ad applicare la normativa sugli appalti pubblici di cui al D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50, il presente articolo - con l’obiettivo di prestare un primo supporto operativo agli enti esponenziali delle categorie professionali - fornisce una guida pratica per la gestione degli affidamenti in 17 punti. Iscrizione all’Anagrafe delle stazioni appaltanti; programmazione; designazione RUP; indagini di mercato ed elenchi fornitori; scelta procedura e criteri; avvio procedura con delibera consiliare; CIG; selezione e rotazione operatori; inviti, presentazione e valutazione offerte; aggiudicazione e stipula contratto; trasparenza e pubblicazioni.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
Scadenze tecniche
Rassegna stampa