Flash news del
08/11/2017

Piani di lottizzazione e eccedenze volumetriche

Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 4931 del 25/10/2017, ha affermato che nell’ambito della complessiva volumetria fissata dal piano di lottizzazione da ripartire in quote tra i singoli lottizzanti, ciascun interessato - in quanto consapevole della realizzazione dei lavori in corso e del loro specifico andamento - ha l’onere di verificare che la realizzazione di un eccesso di volumetria a seguito di rilascio di titolo abilitativo, da parte di altri lottizzanti, possa incidere negativamente su quella individualmente realizzabile. Tale principio rileva anche con riferimento al titolo successivamente rilasciato in sanatoria.

Dalla redazione