Flash news del
20/04/2019

D.L. Sblocca cantieri in vigore dal 19/04/2019: il Testo unico edilizia aggiornato e coordinato

Il Decreto legge Sblocca cantieri, in vigore dal 19/04/2019, apporta modifiche al Testo unico edilizia. Pubblichiamo il testo aggiornato e coordinato del D.P.R. 06/06/2001, n. 380 ed un testo con le modifiche a fronte in evidenza.

Il Decreto legge c.d. Sblocca cantieri (D.L. 18/04/2019, n. 32), pubblicato nella G.U. del 18/04/2019, n. 92, reca “Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici” e apporta modifiche al Testo unico edilizia, di cui al D.P.R. 06/06/2001, n. 380.

Tra di esse, si segnalano le modifiche ai seguenti articoli:
- art. 2-bis, Deroghe in materia di limiti di distanza tra fabbricati;
- art. 65, Denuncia dei lavori di realizzazione e relazione a struttura ultimata di opere di conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica;
- art. 67, Collaudo statico;
- art. 93, Denuncia dei lavori e presentazione dei progetti di costruzioni in zone sismiche;
- art. 94-bis, Disciplina degli interventi strutturali in zone sismiche.

Dalla redazione