Flash news del
22/06/2018

Agevolazioni alle imprese dei territori del centro Italia colpiti dal sisma del 2016

È stato pubblicato nella G.U. del 21/06/2018, n. 142, il decreto del Ministero dell'economia e delle finanze che prevede la concessione di agevolazioni alle imprese che realizzino o abbiano realizzato, a partire dal 24 agosto 2016, investimenti produttivi nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, colpite dal sisma del centro Italia.

Le agevolazioni sono finalizzate a sostenere la ripresa e lo sviluppo del tessuto produttivo dell’area colpita dagli eventi sismici dell’agosto e ottobre 2016 e del gennaio 2017, tramite la concessione di aiuti alle imprese beneficiarie aventi sede operativa nei comuni al momento dell’erogazione, incluse le imprese agricole i cui fondi siano situati in tali territori, che realizzino, ovvero abbiano realizzato, a partire dal 24/08/2016, investimenti produttivi.

I contributi sono concessi, nella forma di contributo in conto capitale, a fronte dell’effettuazione di nuovi investimenti produttivi, anche finalizzati alla realizzazione di nuove unità produttive o all’ampliamento di unità produttive esistenti.

Il Decreto del Ministero dell'economia e delle finanze del 10/05/2018 (qui allegato) stabilisce i criteri, le procedure e le modalità di concessione dei contributi di cui all’art. 20, comma 2, del D.L. 17/10/2016, n. 189 e ne disciplina le modalità di concessione, erogazione e controllo. 

Dalla redazione