FAST FIND : NN12462

Circ. Min. Lavoro e Pol. Soc. 06/09/2013, n. 36

Art. 31 del D.L. n. 69/2013 (conv. da L. n. 98/2013) – semplificazioni in materia di DURC – primi chiarimenti.

Dalla redazione

  • DURC
  • Lavoro e pensioni
  • Fisco e Previdenza

DURC (Documento unico di regolarità contributiva): richiesta e rilascio online, procedure, requisiti e validità

Questo articolo approfondisce tutti i dettagli relativi al DURC, e del suo rilascio tramite la modalità telematica introdotta dall’art. 4 del D.L. 34/2014 ed in seguito attuata dal D.M. 30/01/2015 (successivamente modificato dal D.M. 23/02/2016). Il tutto combinando, in forma schematica e tabellare, i vari chiarimenti forniti dal Ministero del lavoro, dall’INPS, dall’INAIL e dalle Casse edili, con rispettivi documenti di prassi, in modo da costituire un unico punto di riferimento sul tema, di pratica e veloce consultazione. Aggiornamento all’art. 54 del D.L. 50/2017 che ha disciplinato il caso del soggetto che si avvalga della definizione agevolata dei debiti contributivi ai sensi dell’art. 6 del D.L. 193/2016.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Fisco e Previdenza
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Lavoro e pensioni
  • Appalti e contratti pubblici

La responsabilità solidale tra committente, appaltatore e subappaltatore negli appalti pubblici e privati

Norme di riferimento sulla solidarietà retributiva e contributiva; Disciplina della solidarietà retributiva e contributiva (generalità, somme oggetto dell’obbligazione in solido, contratti che rientrano nell’applicazione della disciplina, distinzione tra appalto e contratti similari, soggetti che possono essere chiamati a rispondere in solido, estensione ai contratti di subfornitura con Sentenza Corte Costituzionale 254/2017, schema grafico riepilogativo, durata del vincolo di obbligazione in solido, soggetti beneficiari della tutela, le modifiche introdotte dal D.L. 25/2017); Ulteriori norme specifiche per gli appalti pubblici; La tutela generale in via residuale disposta dal Codice civile; Sicurezza sul lavoro; Solidarietà fiscale, le norme ora soppresse.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito

Interventi edilizi e regole fiscali: vantaggi, limiti, consigli ai tecnici

Attraverso esempi concernenti le più frequenti tipologie di intervento (ristrutturazione, sopraelevazione, recupero sottotetto, ampliamento con “Piano Casa”, demolizione e ricostruzione, efficientamento energetico, cambio destinazione d’uso, frazionamento ed accorpamento, ecc.) verranno illustrate le opportunità di conseguire risparmi d’imposta e le criticità di cui il tecnico deve tener conto per massimizzare il vantaggio fiscale per il cliente. Ne emerge l’importanza di una conoscenza precisa della materia - caratterizzata da regole e procedure in genere complesse, di difficile interpretazione, soggette a frequenti modificazioni - e di uno stretto coordinamento, già a partire dalla fase progettuale e di impostazione della pratica edilizia, tra il tecnico ed altri professionisti, al fine di evitare contestazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate con possibile perdita dei benefici ed irrogazione di sanzioni.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Rifiuti
  • Provvidenze
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Cantieri temporanei e mobili
  • Distanze tra le costruzioni
  • Formazione
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza

Tutte le misure contenute nel D.L. 69/2013 («decreto del fare») dopo la conversione in legge

INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE: Piano città; Fondi sblocca cantieri; Expo 2015; Infrastrutture strategiche. SEMPLIFICAZIONE PER L’EDILIZIA: Modifica della sagoma e ristrutturazione edilizia; Distanze tra edifici; Interventi di edilizia libera; Permesso di costruire in presenza di vincoli; SCIA e comunicazione di inizio lavori; Agibilità; Proroga titoli abilitativi e convenzioni urbanistiche; Tariffe Consiglio superiore dei LL.PP.; Strutture ricettive all’aperto. AMBIENTE: Autorizzazione paesaggistica; Acque sotterranee emunte; Materiali di scavo; Norme Impianti poco inquinanti. APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI: Anticipazione del prezzo; Dimostrazione requisiti; Offerte anomale; Appalti su lotti; Garanzia globale di esecuzione; Subcontratti di fornitura; Banca dati sui contratti pubblici; Determinazione del prezzo. FISCO E PREVIDENZA: Responsabilità solidale fiscale; Impignorabilità della prima casa; Durc. SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E NEI CANTIERI: Volontariato; Duvri; Attività a basso rischio; Corsi di formazione; Verifiche periodiche attrezzature di lavoro; Semplificazione adempimenti nei cantieri; Prestazioni lavorative di breve durata. FINANZA PUBBLICA: Fondo di garanzia e incentivi alle PMI; Utilizzo dei fondi strutturali europei; Indennizzo per ritardi nei procedimenti amministrativi. TESTI NORMATIVI AGGIORNATI: Testo Unico dell’Edilizia; Testo Unico della sicurezza; Codice dei contratti pubblici e Regolamento di attuazione; Codice dell’ambiente.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Massimo Pipino
  • Fisco e Previdenza
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Il «Decreto del Fare» è legge

In Gazzetta la L. 98/2013, di conversione del "decreto-legge del fare", recante disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia.

19/03/2018

18/01/2018

13/01/2018