FAST FIND : NN12079

D. Min. Sviluppo Econ. 14/02/2013

Sistema nazionale di premialità in materia di obbligo di immissione in consumo di biocarburanti.
Scarica il pdf completo
882413 882818
[Premessa]



IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

E IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI


Visto il decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28 R di attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE, che prevede, tra l’altro, regimi di sostegno per l’utilizzo delle fonti rinnovabili nei trasporti;

Visto il decreto legislativo 31 marzo 2011, n. 55 R di attuazione della direttiva 2009/30/CE, che modifica la direttiva 98/70/CE, per quanto riguarda le specifiche re

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882819
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882820
Art. 1. - Campo di applicazione

1. Il presente decreto, in attuazione dell’art. 33, comma 7, del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28 R e successive modificazioni, disciplina le modalità con le quali, ai fini del rispetto dell’obbligo di immissione di una quota minima di biocarburanti, è riconosciuta la maggiorazione di cui all’art. 33, comma 4, del medesimo decreto legislativo per i seguenti biocarburanti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882821
Art. 2. - Maggiorazione

1. La maggiorazione riconosciuta ai biocarburanti di cui all’art. 33, comma 4, del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28 e successive modificazioni, matura per le immissioni in consumo effettuate a decorrere dal 1° gennaio 2012 e fino al 31

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882822
Art. 3. - Requisiti per l’accreditamento

1. Per gli impianti ubicati sul territorio nazionale, l’istanza di cui al comma 2 dell’art. 2 deve contenere le seguenti indicazioni:

a) la denominazione sociale, l’ubicazione dell’impianto, il numero di partita IVA, il legale rappresentante, il depositario autorizzato, il codice fiscale e il codice di accisa;

b) gli estremi del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882823
Art. 4. - Certificazione di immissione in consumo di biocarburanti che beneficiano della maggiorazione

1. Verificato il rispetto delle disposizioni stabilite dal presente decreto e delle pertinenti disposizioni di cui al decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882824
TITOLO II - DISPOSIZIONI INERENTI IL RICONOSCIMENTO DELLA MAGGIORAZIONE DI CUI ALL’ART. 1, COMMA 1, LETTERA A)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882825
Art. 5. - Modalità per il riconoscimento della maggiorazione

1. Hanno diritto alla maggiorazione i biocarburanti prodotti in impianti, operanti in regime di deposito fiscale, ubicati negli Stati dell’Unione europea e ch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882826
Art. 6. - Controlli

1. Ai fini del riconoscimento della maggiorazione di cui all’art. 5 del presente decreto, il Ministero dello sviluppo economico, relativamente alle ditte accreditate, verifica le certificazioni rilasciate dagli organismi di certificazione sulla base di quanto previsto all’art. 5, comma 2. Tale verifica viene effettuata su un campione rappresentativo pari ad almeno il 5% dei quantitativi certificati e i costi di tali controlli saranno a carico di tutti i soggetti che richiedono di accedere alle maggiorazioni di cui al precedente art. 5, comma 1, in fu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882827
TITOLO III - MODALITÀ PER IL RICONOSCIMENTO DELLA MAGGIORAZIONE DI CUI ALL’ART. 1, COMMA 1, LETTERA B)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882828
Art. 7. - Modalità per il riconoscimento della maggiorazione

1. Ogni anno, a partire dal 2013, entro il 31 gennaio, i soggetti obbligati che intendono ottenere il riconoscimento della maggiorazione di cui all’art. 1, comma 1, let

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882829
Art. 8. - Controlli di destinazione del prodotto all’extra-rete

1. Il Ministero dello sviluppo economico riscontra annualmente la corrispondenza delle dichiarazioni di cui all’art. 7 sulla base dei d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882830
TITOLO IV - DISPOSIZIONI FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882831
Art. 9. - Modalità operative

1. Il Ministero dello sviluppo economico ai sensi del comma 5-sexies dell’art. 33 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, introdotto dall’art. 34 del decre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882832
Art. 10. - Norme transitorie

1. La maggiorazione riconosciuta ai biocarburanti di cui all’art. 33 comma 4 del decreto legislativo 30 marzo 2011 n. 28, relativamente ai biocarburanti immessi in consumo dal 1° gennaio 2012 alla data di cui al suc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882833
Art. 11. - Invarianza finanziaria

1. All’attuazione del presente decreto le amministrazioni interessate provvedono con le risorse

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
882413 882834
Art. 12. - Entrata in vigore

Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazze

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Incentivi per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici

Normativa di riferimento - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 06/07/2012 - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 23/06/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi, decorrenze e proroghe

Normativa di riferimento - Progetti coinvolti dagli obblighi - Dettaglio degli obblighi - Deroghe per gli edifici pubblici ed i centri storici - Ulteriori dettagli - Premialità.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Fonti alternative
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Energia e risparmio energetico

Fonti rinnovabili: energia idraulica generata da corsi d’acqua artificiali

La Corte di giustizia UE, con la sentenza 02/03/2017, C-4/16, ha incluso nella nozione di energia da fonti rinnovabili di cui all'articolo 2, comma 2, lettera a), della Direttiva 2009/28/CE l’energia idraulica generata utilizzando flussi d’acqua artificiali, specificandone le condizioni.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Burden sharing: approvazione della metodologia per la rilevazione dei dati (D.M. 11/05/2015)

Il D.M. 11 maggio 2015 istituisce una procedura per la rilevazione dei dati, nell'ambito del sistema statistico nazionale (SISTAN), necessari a misurare il grado di raggiungimento degli obiettivi regionali in termini di quota dei consumi finali lordi di energia generata da fonti rinnovabili. L’articolo tratta anche il precedente D.M. 15/03/2012, che ha stabilito gli obiettivi che ogni Regione e Provincia autonoma deve raggiungere in materia di fonti rinnovabili (Burden sharing).
A cura di:
  • Vincenzo Soragnese
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative

Fotovoltaico nelle zone colpite da calamità: incentivi agli impianti entrati in esercizio entro il 01/09/2015

Il D.L. 192/2014 (conv. L. 11/2015 - decreto "Milleproroghe" 2015) ha prorogato il termine previsto dalla L. 147/2013 per l'entrata in esercizio degli impianti iscritti nel registro in posizione tale da rientrare nei volumi incentivabili.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Bolzano: aggiornamento obbligatorio installatori impianti FER

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Energia e risparmio energetico
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative

Trento, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Impiantistica
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Piemonte, formazione installatori impianti alimentati da FER: scadenza e proroga termine

  • Energia e risparmio energetico
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Fonti alternative

Friuli Venezia Giulia, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili