FAST FIND : AR662

Ultimo aggiornamento
14/02/2013

I nuovi incentivi per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni

Una guida chiara ed esaustiva agli incentivi del cosiddetto «Conto termico» introdotti dal Decreto interministeriale 28/12/2012. L’articolo tratta tutti gli aspetti relativi a: interventi e soggetti ammessi e risorse disponibili; spese ammissibili ai fini del calcolo degli incentivi; ammontare e durata degli incentivi; non cumulabilità con altri incentivi statali; procedure per la fruizione e ruoli attribuiti a GSE ed ENEA. Ampio spazio viene poi lasciato a considerazioni di convenienza economica e finanziaria tra le detrazioni fiscali del «36 - 50 per cento» e «55 per cento» e gli incentivi del «Conto termico», con esempi ed una tabella comparativa tra i diversi regimi di incentivazione.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi

Dalla redazione

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico

Il Conto termico 2.0 (D.M. 16/02/2016)

Questo articolo tratta con taglio assolutamente operativo, facendo ampio ricorso a tabelle sinottiche, gli incentivi per gli interventi di produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per gli interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni introdotti dal D.M. 16/02/2016, comunemente detti “Conto termico 2.0”, avendo rivisto e rimodulato quanto già previsto dal precedente D.M. 28/12/2012. Il decreto si applica alle domande per la richiesta degli incentivi presentate a far data dal 31/05/2016 e riguarda interventi posti in essere dalla pubblica amministrazione e da soggetti privati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

La tariffa agevolata «D1» per le pompe di calore elettriche

Con la Determinazione 9/2014, l’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico (AEEGIS), ha definito le modalità attuative della sperimentazione tariffaria che consente l’applicazione, dal 01/07/2014, della tariffa «D1», su base volontaria, per i clienti domestici che utilizzano pompe di calore elettriche come unico sistema di riscaldamento delle proprie abitazioni di residenza. Questo articolo riporta tutto quello che c’è da sapere in merito a soggetti ammessi, requisiti del sistema impiantistico, regime tariffario, documentazione da presentare, e mette a disposizione gli elementi di conoscenza necessari, basati sull’analisi sia delle norme di riferimento che della documentazione e FAQ messe a disposizione dall’Autorità.
A cura di:
  • Piero de Paolis
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Incentivi per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici

Normativa di riferimento - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 06/07/2012 - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 23/06/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi, decorrenze e proroghe

Normativa di riferimento - Progetti coinvolti dagli obblighi - Dettaglio degli obblighi - Deroghe per gli edifici pubblici ed i centri storici - Ulteriori dettagli - Premialità.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Conto termico 2.0: tutte le novità del D.M. 16/02/2016

Ampliamento degli incentivi e semplificazioni procedurali: equiparati alle P.A. gli ex IACP, le cooperative edilizie di abitazione, le società a capitale pubblico e le cooperative sociali; nuove categorie di interventi agevolati; accesso diretto senza iscrizione ai Registri; generalizzato aumento del valore massimo degli incentivi.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Bolzano: aggiornamento obbligatorio installatori impianti FER

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Energia e risparmio energetico
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative

Trento, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Impiantistica
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Piemonte, formazione installatori impianti alimentati da FER: scadenza e proroga termine

  • Energia e risparmio energetico
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Fonti alternative

Friuli Venezia Giulia, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

12/03/2018

09/03/2018

07/03/2018

03/03/2018