FAST FIND : NW3017

Ultimo aggiornamento
23/10/2018

Previdenza professionale Geometri - Aggiornamento 22/10/2018

Elenco degli ultimi comunicati del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di approvazione di atti adottati dalla Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza Geometri (CIPAG). ULTIMO AGGIORNAMENTO: delibera n. 148/2018 del 05/09/2018 del Consiglio di amministrazione della CIPAG, concernente la rivalutazione dei redditi da assumere per il calcolo delle medie di riferimento delle pensioni con decorrenza 01/02/2018 (G.U. 246/2018).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica

Approvazione della delibera n. 148/2018 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 5 settembre 2018.
(GU 246 del 22/10/2018)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0011574/GEO-L-148 del 5 ottobre 2018 è stata approvata, ai sensi dell’articolo 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 148/2018 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 5 settembre 2018, concernente la rivalutazione dei redditi da assumere per il calcolo delle medie di riferimento delle pensioni con decorrenza 1° febbraio 2018, di cui agli articoli 2, 3, 4, 5 e 18 del regolamento per l’attuazione delle attività di previdenza ed assistenza. 

Approvazione della delibera n. 48/2018 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 aprile 2018.
(GU 165 del 18/07/2018)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0007825/GEO-L-146 del 21 giugno 2018 è stata approvata, ai sensi dell’articolo 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 48/2018 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 11 aprile 2018, concernente la determinazione del contributo di maternità per l’anno 2018, in misura pari a € 12.00 pro-capite. 

Approvazione della delibera n. 12/2017 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 22 novembre 2017.
(GU 143 del 22/06/2018)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0006838/GEO-L-142 del 28 maggio 2018 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 12/2017 adottata dal Comitato dei delegati della CIPAG in data 22 novembre 2017, recante: "Disciplina del cumulo gratuito dei periodi assicurativi (legge 24 dicembre 2012, n. 228 modificata dalla legge 11 dicembre 2016, n. 232): provvedimenti conseguenti". 

Approvazione della delibera n. 101/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 luglio 2017.
(GU 115 del 19/05/2018)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0005676/GEO-L-138 del 2 maggio 2018 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 101/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 12 luglio 2017, concernente: "Pagamento rateizzato contribuzione 2018 neoiscritti".  

Approvazione della delibera n. 157/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 21 novembre 2017.
(GU 100 del 02/05/2015)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n.36/0004715/GEO-L-143 del 10 aprile 2018 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 157/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 21 novembre 2017, concernente la determinazione del tasso annuo di capitalizzazione dei montanti contributivi in totalizzazione, ai sensi dell’art. 4, comma 3, lettera b), del decreto legislativo n. 42/2006, per l’anno 2017. 

Approvazione della delibera n. 128/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 settembre 2017.
(GU 100 del 02/05/2018)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0004517/GEO-L-140 del 5 aprile 2018 è stata approvata, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 128/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 12 settembre 2017, concernente: "Riscatto e ricongiunzione - integrazione dei coefficienti di capitalizzazione per uscite di anzianità".

Approvazione della delibera n. 130/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 4 ottobre 2017.
(GU 41 del 19/02/2018)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0000994/GEO-L-141 del 24 gennaio 2018 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 130/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 4 ottobre 2017, con la quale la Cassa quantifica, per l’anno 2018, l’importo del contributo soggettivo ed integrativo minimo, adegua i trattamenti pensionistici nonché gli scaglioni di reddito per il calcolo della pensione.

Approvazione della delibera n. 3/2016 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa nazionale di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 16 ottobre 2016.
(GU 9 del 12/01/2018)
Con decreto interministeriale del 2 agosto 2017 sono state approvate, ai sensi e per gli effetti dell'art. 3, comma 2, lett. a), del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, le modifiche allo statuto della Cipag, di cui al rogito del notaio Vittoria Beccia (Rep. n. 1885 - Racc. n. 1015) deliberate dal Comitato dei delegati, con provvedimento n. 3/2016, in data 16 ottobre 2016.

Approvazione della delibera n. 192/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 20 dicembre 2016.
(GU 299 del 23/12/2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0014450/GEO-L-135 del 6 dicembre 2017 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 192/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 20 dicembre 2016, concernente la determinazione del tasso annuo di capitalizzazione dei montanti contributivi in totalizzazione, ai sensi dell’art. 4, comma 3, lett. b), del decreto legislativo n. 42/2006, per l’anno 2016.

Approvazione della delibera n. 180/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 13 dicembre 2016.
(GU 290 del 13/12/2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0013242/GEO-L-133 del 14 novembre 2017 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 180/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 13 dicembre 2016, concernente l'aggiornamento ai sensi della legge n. 335/1995 dei coefficienti di trasformazione di cui all’art. 33, comma 2, del regolamento per l’attuazione delle attività di previdenza ed assistenza a favore degli iscritti e dei loro familiari, da applicarsi per la liquidazione dei trattamenti pensionistici con decorrenza 1° gennaio 2016. 

Approvazione della delibera n. 27/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 23 febbraio 2017.
(GU 199 del 26/08/2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0007907/GEO-L-137 del 3 luglio 2017 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 27/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 23 febbraio 2017, concernente l'aggiornamento dei coefficienti di rivalutazione dei redditi da assumere per il calcolo delle medie di riferimento delle pensioni di cui agli artt. 2, 3, 4, 5 e 18 del Regolamento per l'attuazione delle attività di previdenza ed assistenza, con decorrenza dal 1° febbraio 2017.

Approvazione della delibera adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 24 novembre 2016.
(GU 199 del 26/08/2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0007906/GEO-L-134 del 3 luglio 2017 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera adottata dal Comitato dei delegati della CIPAG in data 24 novembre 2016, concernente l'introduzione dell'art. 17-bis, rubricato "Modalità di accertamento comune all'inabilità e all'invalidità", nel Regolamento per l'attuazione delle attività di previdenza ed assistenza a favore degli iscritti e dei loro familiari.

Approvazione della delibera n. 169/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 8 novembre 2016.
(GU 158 del 08/07/2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0006239/GEO-L-130 del 19 maggio 2017 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 169/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 8 novembre 2016, avente ad oggetto, con riferimento all’anno 2017, la fissazione dell’importo del contributo soggettivo e integrativo minimo (in misura pari a, rispettivamente, € 3.250,00 e € 1.625,00), nonché la rivalutazione dei trattamenti pensionistici e degli scaglioni di reddito ai fini della liquidazione delle pensioni.

Approvazione della delibera n. 1/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 10 gennaio 2017.
(GU 133 del 10/06/2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0006032/GEO-L-136 del 16 maggio 2017 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 1/2017 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 10 gennaio 2017, concernente il pagamento rateizzato della contribuzione minima per i neoiscritti per gli anni 2016 e 2017.

Approvazione della delibera n. 184/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 13 dicembre 2016.
(GU 44 del 22/02/2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0001194/GEO-L-131 del 1° febbraio 2017 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 184/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 13 dicembre 2016, concernente la determinazione del contributo di maternità per l'anno 2017, in misura pari a € 8,00 pro-capite

Approvazione della delibera n. 153/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, in data 20 ottobre 2016.
(GU 12 del 16-01-2017)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0016082/GEO-L-126 del 19 dicembre 2016 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 153/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 20 ottobre 2016, concernente la rivalutazione dei redditi da assumere per il calcolo delle medie di riferimento delle pensioni aventi decorrenza dal 1° febbraio 2016.

Approvazione della delibera n. 49/2016 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 8 marzo 2016. 
(GU 243 del 17-10-2016)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0012244/GEO-L-127 del 21 settembre 2016 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 49/2016 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 8 marzo 2016, in materia di comunicazione dei dati reddituali e di modalità di versamento della contribuzione integrativa, di pertinenza del socio delle società tra professionisti (STP).

Approvazione della delibera n. 203/2015 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti (CIPAG) in data 9 dicembre 2015.
(GU 209 del 07-09-2016)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0010247 del 20 luglio 2016 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 203/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 9 dicembre 2015, concernente la rivalutazione, per l'anno 2016, degli importi minimi per le pensioni di inabilità, invalidità ed indirette.

Approvazione della delibera n. 173/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 22 ottobre 2015.
(GU 208 del 06-09-2016)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0010248 del 20 luglio 2016 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 173/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 22 ottobre 2015, e avente ad oggetto, con riferimento all'anno 2016, la fissazione dell'importo del contributo integrativo minimo, nonché il coefficiente di rivalutazione dei trattamenti pensionistici e degli scaglioni di reddito ai fini della liquidazione delle pensioni.

Approvazione della delibera n. 184/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 novembre 2015.
(GU 179 del 02-08-2016)
Con nota del Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 36/0008751 del 14 giugno 2016 è stata approvata, ai sensi dell'art. 3, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 184/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della CIPAG in data 11 novembre 2015, concernente la determinazione del coefficiente di capitalizzazione 2015 da applicare, in materia di totalizzazione dei periodi assicurativi, ai sensi dell'art. 4, comma 3, lettera b), del decreto legislativo n. 42/2006.

Approvazione della delibera adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, in data 25 maggio 2015.
(GU 81 del 07-04-2016)
Con nota ministeriale n. 36/0003791/MA004.A007/GEO-L-120 del 17 marzo 2016 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 25 maggio 2015, concernente modifiche agli articoli 3 e 34 del Regolamento per l'attuazione delle attività di previdenza ed assistenza a favore degli iscritti e dei loro familiari.

Approvazione della delibera n. 195/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 9 dicembre 2015.
(GU 34 del 11-02-2016)
Con nota ministeriale n. 36/0000693/MA004.A007/GEO-L-123 del 19 gennaio 2016 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 195/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 9 dicembre 2015, concernente la determinazione del contributo capitario di copertura dell'erogazione di indennità di maternità per l'anno 2016 nella misura di € 17,00.

Approvazione della delibera n. 38/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 25 febbraio 2015.
(GU 287 del 10-12-2015)
Con nota ministeriale n. 36/0017022/MA004.A007/GEO-L-119 del 10 novembre 2015 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 38/2015 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 25 febbraio 2015, recante: "Liquidazione trattamenti sistema calcolo contributivo con decorrenza 1° febbraio 2015, applicazione coefficiente rivalutazione montante contributivo art. 1, comma 9, legge n. 335/95".
Si precisa che, in costanza del rinvio regolamentare all'art. 1 della legge 8 agosto 1995, n. 335, per regolare il calcolo contributivo, poste le modifiche introdotte dall'art. 5 del decreto-legge n. 65/2015, solo in sede di prima applicazione il riconoscimento di un coefficiente di rivalutazione non inferiore a uno non dà luogo al recupero sulle successive rivalutazioni. 

Approvazione della delibera n. 184/2014 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 novembre 2014.
(GU 287 del 10-12-2015)
Con nota ministeriale n. 36/0016718/MA004.A007/GEO-L-114 del 5 novembre 2015 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 184/2014 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 novembre 2014, in materia di obblighi contributivi connessi e conseguenti all'attività professionale svolta dai geometri nell'ambito di società tra professionisti.

Approvazione delle delibere nn. 16-17 e 18 adottate dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 25 novembre 2014.
(GU 287 del 10-12-2015)
Con ministeriale n. 36/0016310/MA004.A007/GEO-L-117 del 2 novembre 2015 sono state approvate, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, le delibere numeri 16, 17 e 18 - formalizzate con apposito atto a rogito (Rep. n. 1523; Racc. n. 826) - adottate dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 25 novembre 2014, concernenti modifiche al Regolamento sulla contribuzione ed al Regolamento per l'attuazione delle attività di previdenza ed assistenza a favore degli iscritti e dei loro familiari.

Approvazione della delibera n. 195/2014 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 9 dicembre 2014.
(GU 260 del 07-11-2015)
Con nota ministeriale n. 36/0015596/MA004.A007/GEO-L-116 del 20 ottobre 2015 e' stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 195/2014 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 9 dicembre 2014, concernente la determinazione del contributo capitario di copertura dell'erogazione di indennità di maternità per l'anno 2015.

Approvazione della delibera n. 15/2015 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 29 gennaio 2015.
(GU 216 del 17-09-2015)
Con nota ministeriale n. 36/0013387/MA004.A007/GEO-L-118 del 3 settembre 2015 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 15/2015 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 29 gennaio 2015, concernente la rivalutazione dei redditi da assumere per il calcolo della media di riferimento delle pensioni aventi decorrenza 2015.

Approvazione della delibera n. 187/2014 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 novembre 2014.
(GU 111 del 15-05-2015)
Con nota ministeriale n. 36/0006691/MA004.A007/GEO-L-113 del 20 aprile 2015 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 187/2014 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 novembre 2014, concernente la determinazione del tasso annuo di capitalizzazione dei contributi ai fini della totalizzazione, per l'anno 2014, ai sensi dell'art. 4, comma 3, lettera b), del decreto legislativo 2 febbraio 2006, n. 42.

Approvazione della delibera n. 171/2014 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 23 ottobre 2014.
(GU 43 del 21-02-2015)
Con nota ministeriale n. 36/0000203/MA004.A007/GEO-L-112 dell’8 gennaio 2015 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 171/2014 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 23 ottobre 2014, concernente la determinazione del contributo integrativo minimo e gli adeguamenti annuali dei trattamenti pensionistici nonché degli scaglioni di reddito per il calcolo della pensione, per l’anno 2015.

Approvazione della delibera n. 118/2014 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 15 luglio 2014.
(GU 283 del 05-12-2014)
Con nota ministeriale n. 36/0015198/MA004.A007/GEO-L-111 del 6 novembre 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 118/2014 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 15 luglio 2014, con la quale l’Ente ha inteso stabilire nuove modalità e termini di versamento dei contributi obbligatori per i neo iscritti.

Approvazione della delibera adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 27 maggio 2014.
(GU 238 del 13-10-2014)
Con nota ministeriale n. 36/00113230/MA004.A007/GEO-L-110 del 29 settembre 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 27 maggio 2014, , concernente modifiche all'art. 37.2 del Regolamento sulla contribuzione, nonché agli articoli 4.9, 18.6 e 19 del Regolamento per l’attuazione delle attività di previdenza ed assistenza a favore degli iscritti e dei loro familiari.

Approvazione della delibera n. 33/2014 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 marzo 2014.
(GU 192 del 20-08-2014)
Con nota ministeriale n. 36/0011588/MA004.A007/GEO-L-108 del 7 agosto 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 33/2014 adottata dal consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 marzo 2014, concernente la rivalutazione dei redditi da assumere per il calcolo della media di riferimento delle pensioni aventi decorrenza 2014.

Approvazione della delibera n. 34/2014 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 marzo 2014.
(GU 192 del 20-08-2014)
Con nota ministeriale n. 36/0011625/MA004.A007/GEO-L-109 del 7 agosto 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle fi nanze, la delibera n. 34/2014 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 marzo 2014, concernente: “Adozione modalità di calcolo riscatti, ricongiunzioni e riserve matematiche per casi particolari. Nota tecnica Studio Attuariale Orrù in data 8 novembre 2013”.

Approvazione della delibera n. 9/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 26 novembre 2013.
(GU 169 del 23-07-2014)
Con decreto interministeriale in data 17 giugno 2014, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 3, comma 2, lettera a) , del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, è stata approvata la delibera n. 9/2013 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, in data 26 novembre 2013, (di cui al rogito della dott.ssa Vittoria Beccia, notaio in Roma, Repertorio n. 1321; Raccolta n. 695), con cui sono state apportate modifiche all’art. 16 «Collegio dei Sindaci» dello Statuto.

Approvazione della delibera n. 175/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 dicembre 2013.
(GU 52 del 04-03-2014)
Con nota ministeriale n. 36/0002372/MA004.A007/GEO-L-106 del 14 febbraio 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 175/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 11 dicembre 2013, concernente la determinazione del contributo di maternità per l’anno 2014, pari ad € 21,00.

Approvazione della delibera n. 164/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 novembre 2013.
(GU 52 del 04-03-2014)
Con nota ministeriale n. 36/0002567/MA004.A007/GEO-L-105 del 18 febbraio 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 164/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 novembre 2013, concernente l’aggiornamento dei coefficienti di capitalizzazione da applicare in caso di riscatto e ricongiunzione.

Approvazione della delibera n. 160/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 novembre 2013.
(GU 31 del 07-02-2014)
Con nota ministeriale n. 36/0000517/MA004.A007/GEO-L-103 del 14 gennaio 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 160/2013 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 novembre 2013, concernente la determinazione del coefficiente di capitalizzazione dei contributi ai fini della totalizzazione ex articolo 4, comma 3, del decreto legislativo n. 42/2006, per l’anno 2013.

Approvazione della delibera n. 159/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 novembre 2013.
(GU 31 del 07-02-2014)
Con nota ministeriale n. 36/0000758/MA004.A007/GEO-L-104 del 16 gennaio 2014 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 159/2013 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 12 novembre 2013, concernente gli adeguamenti, per il 2014, di limiti, contributi e prestazioni previsti dal Regolamento per l’attuazione delle attività di previdenza ed assistenza e dal Regolamento sulla contribuzione.

Approvazione della delibera n. 9/2012 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, in data 29 novembre 2012.
(GU 287 del 07-12-2013)
Con decreto interministeriale in data 16 novembre 2013, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 3, comma 2, lettera a), del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509, è stata approvata la delibera n. 9/2012 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, in data 29 novembre 2012, (verbale certificato dalla dott.ssa Vittoria Beccia, notaio in Roma, repertorio n. 1125, raccolta n. 613), con cui sono state apportate modifiche agli articoli 2, comma 2 -bis , e art. 3, comma 2, dello statuto.

Approvazione della delibera n. 9/2012 adottata dal comitato dei delegati della cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 29 novembre 2012.
(GU 133 del 08-6-2013)
Con nota ministeriale n. 36/0007776/MA004.A007/GEO-L-100 del 24 maggio 2013, è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 9/2012 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 29 novembre 2012, limitatamente alla modifica dell’art. 1, comma 5, del Regolamento di attuazione delle norme statutarie.

Approvazione della delibera n. 25/2013 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 13 febbraio 2013.
(GU 94 del 22-4-2013)
Con nota ministeriale n. 36/0005058/MA004.A007/GEO-L-102 del 4 aprile 2013 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 25/2013 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 13 febbraio 2013, concernente la rivalutazione dei redditi da assumere per il calcolo della media di riferimento delle pensioni aventi decorrenza nell’anno 2013.

Approvazione della delibera n. 13/2013 adottata dal consiglio di amministrazione della «Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti», in data 13 febbraio 2013.
(GU 73 del 27-3-2013)
Con nota ministeriale n. 36/0003131/MA004.A007/GEO-L-101 del 1° marzo 2013, è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, la delibera n. 13/2013 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 13 febbraio 2013, concernente la determinazione del coefficiente di capitalizzazione dei contributi ai fini della totalizzazione ex articolo 4, comma 3, del decreto legislativo n. 42/2006, per l’anno 2012.

Approvazione della delibera n. 185/2012 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 18 dicembre 2012.
(GU 51 del 1-3-2013)
Con nota ministeriale n. 36/0002294/MA004.A007/GEO-L-99 del 12 febbraio 2013 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell’economia e delle fi nanze, la delibera n. 185/2012 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 18 dicembre 2012, concernente la determinazione del contributo di maternità per l’anno 2013.

Approvazione della delibera n. 12/2011 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti.
(GU 3 del 4-1-2013)
Con decreto interministeriale in data 13 dicembre 2012 è stata approvata la delibera n. 12/2011 adottata dal Comitato dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, in data 24 novembre 2011, con cui sono state apportate modifiche/integrazioni all’art. 2, «Scopo», comma 2, e art. 12, «Comitato dei delegati» comma 3, lettera i), dello Statuto.

Approvazione della delibera n. 146/2012 adottata dal Consiglio di amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, in data 17 ottobre 2012.
(GU 300 del 27-12-2012)
Con nota ministeriale n. 36/0018039/MA004.A007/GEO-L-97 del 7 dicembre 2012 è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera n. 146/2012 adottata dal Consiglio di Amministrazione della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 17 ottobre 2012, concernente gli adeguamenti, per il 2013, di limiti, contributi e prestazioni previsti dal Regolamento per l'attuazione delle attività di previdenza ed assistenza e dal Regolamento sulla contribuzione.

Approvazione della delibera adottata dall'assemblea dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 29 maggio 2012.
(GU 285 del 6-12-2012)
Con nota ministeriale n. 36/0016369/MA004.A007/GEO-L-96 del 9 novembre 2012, ai sensi dell'art. 24, comma 24, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, è stata approvata, di concerto con il Ministero dell'economia e delle finanze, la delibera adottata dall'Assemblea dei delegati della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti in data 29 maggio 2012, recante modifiche allo statuto, al regolamento di attuazione delle norme statutarie, al regolamento sulla contribuzione ed al regolamento per l'attuazione delle attività di previdenza ed assistenza a favore degli iscritti e dei loro familiari.

 

Dalla redazione

  • Previdenza professionale
  • Fisco e Previdenza
  • Professioni
  • Ingegneri e Architetti
  • Periti Industriali
  • Previdenza professionale
  • Geometri

Professioni tecniche: nozione di reddito professionale rilevante ai fini contributivi

I professionisti sono tenuti a versare alle rispettive casse di previdenza i contributi determinati in relazione al loro “reddito professionale”. Dall'interpretazione più o meno restrittiva di tale nozione dipende la determinazione degli importi imponibili che costituiscono la base per il calcolo dei contributi dovuti. Di seguito una breve rassegna delle sentenze di legittimità in materia, con l’indicazione di alcune fattispecie concrete.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Fisco e Previdenza
  • Professioni
  • Previdenza professionale
  • Ingegneri e Architetti
  • Ingegneri e Architetti
  • Previdenza professionale

Previdenza professionale Ingegneri ed Architetti - Aggiornamento 18/07/2018

Aggiornamento sull'approvazione di atti adottati dalla Cassa nazionale di previdenza ed assistenza per gli ingegneri ed architetti liberi professionisti (INARCASSA). ULTIMO AGGIORNAMENTO: determinazione del contributo di maternità per l'anno 2018 (GU n. 165 del 18/07/2018).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Professioni
  • Previdenza professionale
  • Periti Industriali
  • Fisco e Previdenza
  • Previdenza professionale
  • Periti Industriali

Previdenza professionale Periti Industriali - Aggiornamento 03/05/2018

Elenco degli ultimi comunicati del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di approvazione di atti adottati dall'Ente di previdenza dei periti industriali e dei periti industriali laureati (EPPI). ULTIMO AGGIORNAMENTO: Delibera 579 del 26/01/2018, concernente l’adeguamento dei redditi e volumi di affari, nonché dei contributi minimi e massimi per l’anno 2018, anche a titolo di riscatto e contribuzione volontaria (GU 101/2018).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Professioni
  • Fisco e Previdenza
  • Previdenza professionale

Obblighi fiscali e previdenziali di lavoratori autonomi liberi professionisti e collaboratori

In questo articolo si forniscono chiarimenti sulle condizioni alle quali è possibile effettuare prestazioni d’opera intellettuale sotto forma di “attività occasionali”, da parte di soggetti iscritti ad albi professionali che siano dipendenti pubblici o privati o che svolgano comunque un’altra diversa attività (ad es. attività imprenditoriale). Viene altresì posta l’attenzione su quei professionisti che operano nell’ambito delle cosiddette “collaborazioni a progetto”. L’articolo tiene conto della documentazione predisposta dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri e delle ulteriori precisazioni successivamente fornite dal Ministero dell’economia e delle finanze con lettera prot. 4594 del 25/02/2015, e contiene anche uno schema grafico riepilogativo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Professioni
  • Geometri
  • Previdenza professionale

Geometri: iscrizione alla Cassa solo se l’attività è continuativa

La Corte di Cassazione ha chiarito che per l'iscrizione alla Cassa di previdenza dei geometri è imprescindibile il requisito dell'esercizio con continuità dell'attività libero professionale.
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agricoltura e Foreste
  • Acque

Lombardia: presentazione o aggiornamento della Comunicazione nitrati per l'anno 2019

  • Agricoltura e Foreste
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Lombardia: domanda di adesione alla deroga nitrati per l'anno 2019

  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Operatività Albo commissari di gara presso l'ANAC per procedure di affidamento

25/07/2017

11/10/2016