FAST FIND : AR654

Ultimo aggiornamento
13/12/2012

La riforma del Condominio: tutte le novità punto per punto

Presentiamo una completa panoramica di tutte le principali novità introdotte dal testo di riforma della disciplina del Condominio negli edifici, recentemente approvato dal Parlamento ed in attesa di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale; il testo entrerà in vigore 6 mesi dopo la pubblicazione. La consultazione è agevolata da pratiche tabelle di raffronto tra la disciplina ante e post riforma. Ambito di applicabilità della disciplina condominiale e parti comuni dell’edificio, innovazioni e opere su parti di proprietà o uso individuale, opere su parti di proprietà o uso individuale, impianti, scale ed ascensori, amministratore, rendiconto condominiale, assemblea dei condomini, regolamento di condominio, riscossione di contributi, tabelle millesimali, mediazione condominiale, sito web condominiale, altre novità varie.
A cura di:
  • Selene Colasanti

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Condominio

Assemblea condominiale: tabella completa delle maggioranze per deliberare

Indicazioni generali; Criterio per teste e criterio per valore; Quorum costitutivi; Tabella delle maggioranze per deliberare (amministratore, amministrazione ordinaria e straordinaria, barriere architettoniche, impianti, innovazioni, internet, lavori, locazioni, mediazione, parcheggi, parti comuni, portiere, preventivo e rendiconto, regolamento, scioglimento, sopraelevazione, tabelle millesimali).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

Registro anagrafe condominiale: l’amministratore non può chiedere copia degli atti

L’Autorità garante per la protezione dei dati personali ha chiarito che l’amministratore non ha diritto di richiedere informazioni eccedenti le finalità del registro di anagrafe. Resta fermo l’obbligo di trasmettere copia autentica del titolo (a cura delle parti) in caso di cessione dei diritti (es. compravendita o locazione). Infine, ogni singolo condomino può accedere al conto condominiale senza limiti, compresi i relativi estratti bancari o postali.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

Le modifiche alla legge di riforma del condominio dopo la conversione del D.L. 145/2013 «Destinazione Italia»

Dopo la conversione in legge del D.L. 145/2013 (cosiddetto «Destinazione Italia») avvenuta con la L. 21/02/2014, n. 9, presentiamo un riepilogo aggiornato delle importanti modifiche che questo provvedimento ha introdotto alla L. 220/2012 di riforma della disciplina del condominio negli edifici. Accantonamento di fondi per interventi straordinari; Attività di formazione degli amministratori condominiali; Maggioranze assembleari nelle delibere condominiali per gli interventi finalizzati al risparmio energetico con tabella riepilogativa; Registro di anagrafe condominiale e informazioni sulle condizioni di sicurezza degli edifici; Irrogazione di sanzioni condominiali.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

Il regolamento di condominio: che cos’è, quando è obbligatorio, chi lo può approvare e quale può essere il suo contenuto

Oggetto di questo approfondimento è quello di inquadrare la funzione del Regolamento di condominio, focalizzando l'attenzione sui requisiti che lo rendono, o meno, obbligatorio, valutare la legittimità del contenuto rispetto alla sua natura ed anche in considerazione della forma che debbono assumere limiti e divieti. Che cosa è il Regolamento condominiale; Obbligatorietà e criteri di calcolo del numero dei condomini; L'iniziativa per la sua formazione; Contenuto del Regolamento e formulazione delle clausole.
A cura di:
  • Alessandro Gallucci
  • Condominio
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Edilizia e immobili

Il decreto ingiuntivo per il recupero degli oneri condominiali non pagati

IL DECRETO INGIUNTIVO PER IL PAGAMENTO DI SOMME (Generalità; Competenza del giudice per territorio e per importo; Contenuti ; Procedimento; Decreto ingiuntivo provvisoriamente (o immediatamente) esecutivo; Formazione del giudicato in assenza di opposizione; Mediazione e negoziazione assistita; Iscrizione di ipoteca giudiziale) - RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO PER ONERI CONDOMINIALI (Generalità e norme di riferimento; Intervento dei creditori; Azione da parte dell’amministratore e sue attribuzioni; Oneri condominiali e decreto immediatamente esecutivo e non; Esempi di prova scritta; Recupero dei crediti e autorizzazione assembleare della spesa; Autorizzazione assembleare all’azione legale; Irregolarità dell’amministratore nell’attività di recupero ; Opposizione del condomino al decreto ingiuntivo; Attribuzioni dell’amministratore e mediazione; Iniziativa da parte del singolo condomino) - INDIVIDUAZIONE DEL DEBITORE (Generalità; Locazione; Usufrutto; Vecchio proprietario; Più proprietari della stessa unità immobiliare; Successione; Fallimento) - OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO E IMPUGNAZIONE DELIBERA ASSEMBLEARE - SUGGERIMENTI PRATICI PER L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO.
A cura di:
  • Valentina Papanice
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Attuazione Protocollo di Kyoto
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico

Chiusura sportello finanziamenti agevolati efficientamento energetico edifici scolastici (D.M. 66/2015 e D.M. 40/2016)

  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze
  • Alberghi e strutture ricettive

Credito d’imposta ristrutturazione alberghi strutture ricettive - Click day 2019

  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Certificazione energetica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

27/09/2016

18/06/2018