FAST FIND : NR28390

L. P. Trento 09/12/1991, n. 24

Norme per la protezione della fauna selvatica e per l'esercizio della caccia.

Testo coordinato con modifiche fino alla L.P. 17/05/2016, n. 8.

Dalla redazione

  • Calamità/Terremoti
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Prevenzione Incendi
  • Fisco e Previdenza
  • Professioni
  • Difesa suolo
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Rifiuti
  • Tutela ambientale
  • Servizi pubblici locali
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Lavoro e pensioni
  • Provvidenze
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Tracciabilità
  • Compravendita e locazione
  • Terremoto Abruzzo
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Agricoltura e Foreste
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia scolastica
  • Beni culturali e paesaggio
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Informatica
  • Procedimenti amministrativi
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti

Tutti i termini prorogati dal decreto-legge «Milleproroghe» 192/2014 (L. 11/2015)

Libretto di centrale impianti termici; Smaltimento rifiuti in discarica; SISTRI; Gestione dei rifiuti in Campania; Anticipazione prezzo nei lavori pubblici; Centrali uniche di committenza; Qualificazione contraente generale; Appaltabilità e cantierabilità grandi opere; Messa in sicurezza edifici scolastici; Interventi per il dissesto idrogeologico; Antincendio strutture ricettive; Antincendio nuove attività esistenti; Zone a burocrazia zero; Impianti a fonti rinnovabili e Conto energia in zone terremotate; Macchine agricole; Contribuenti minimi; Locazione immobili pubblici; Sfratti esecutivi; Processo amministrativo digitale; Affidamento servizio distribuzione gas; Accise sul combustibile impiegato per la cogenerazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Marchio Ecolabel UE: Regolamento n. 66/2010 e criteri di assegnazione

Regolamento UE n. 66/2010 e sue modifiche; il marchio Ecolabel UE; criteri di assegnazione del marchio; elenco delle Decisioni UE per i gruppi di prodotti.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti
  • Tutela ambientale

Classificazione dei rifiuti in base all'origine e in base alla pericolosità

Classificazione in base all’origine: rifiuti urbani e rifiuti speciali; classificazione in base al pericolo: rifiuti pericolosi e non pericolosi; caratteristica di pericolo HP 14 “ecotossico”. Norme di riferimento: Allegato D della parte IV del D. Leg.vo 152/2006; Dec. Comm. UE 18/12/2014, n. 955; Regolam. Comm. UE 18/12/2014, n. 1357; Regolamento Cons. UE 08/06/2017, n. 997. Orientamenti UE: Comunicazione Comm. UE 09/04/2018.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Appalti e contratti pubblici
  • Trasporti
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Mobilità sostenibile e realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica

Si illustrano le principali disposizioni della Legge 11/01/2018, n. 2, pubblicata nella G.U. 31/01/2018, n. 25, che persegue l’obiettivo di promuovere l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto alternativo all'automobile e prevede che lo stato, le regioni e gli enti locali rendano lo sviluppo della mobilità ciclistica e delle necessarie infrastrutture di rete una componente fondamentale delle politiche della mobilità in tutto il territorio nazionale.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Linee guida per l'adesione al sistema di ecogestione e audit (EMAS)

Con la Decisione (UE) 2017/2285, la Commissione europea fornisce linee guida e informazioni dettagliate per aderire al sistema europeo di ecogestione e audit (EMAS) istituito con il Regolamento (CE) 1221/2009 del 25/11/2009. Le Linee guida sostituiscono quelle contenute nella Decisione 2013/131/UE al fine di aggiornarle in base all'esperienza acquisita attraverso la gestione di EMAS e per rispondere alle esigenze derivanti da orientamenti supplementari.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione
  • Comunità montane
  • Enti locali
  • Provvidenze

Veneto: contributi in favore dei Comuni per bonifica e ripristino ambientale siti inquinati

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Beni culturali e paesaggio
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Difesa suolo
  • Provvidenze

Sicilia: aiuti ai Comuni per la tutela e lo sviluppo del territorio

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Trasporti
  • Tutela ambientale
  • Energia e risparmio energetico

Adozione nuovi PUMS secondo le linee guida di cui al D.M. 04/08/2017

  • Tutela ambientale
  • Prevenzione Incendi
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Progetti speciali di prevenzione dei danni in Sardegna

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Tutela ambientale

Aumento progressivo dell'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture