FAST FIND : NN11586

D. Min. Giustizia 20/07/2012, n. 140

Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le professioni regolarmente vigilate dal Ministero della giustizia, ai sensi dell'articolo 9 del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27.

In vigore dal 23/08/2012.
Con le modifiche introdotte da:
- D. Min. Giustizia 02/08/2013, n. 106

Scarica il pdf completo
734717 3179313
[Premessa]



Il Ministro della giustizia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179314
Capo I - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179315
Art. 1. - Ambito di applicazione e regole generali

1. L'organo giurisdizionale che deve liquidare il compenso dei professionisti di cui ai capi che seguono applica, in difetto di accordo tra le parti in ordine allo stesso compenso, le disposizioni del presente decreto. L'organo giurisdizionale può sempre applicare analogicamente le disposizioni del presente decreto ai casi non espressamente regolati dallo stesso.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179316
Capo II – Disposizioni concernenti gli avvocati
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179317
Art. 2 - Tipologia di attività

1. Le prestazioni professionali forensi sono distinte in attività stragiudiziale e attivit&agr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179318
Art. 3 - Attività stragiudiziale

1. L'attività stragiudiziale è liquidata tenendo conto del valore e della natura dell'affare, del numero

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179319
Art. 4 - Attività giudiziale civile, amministrativa e tributaria

1. L'attività giudiziale civile, amministrativa e tributaria è distinta nelle seguenti fasi: fase di studio della controversia; fase di introduzione del procedimento; fase istruttoria; fase decisoria; fase esecutiva.

2. Nella liquidazione il giudice deve tene

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179320
Art. 5 - Determinazione del valore della controversia

1. Ai fini della liquidazione del compenso, il valore della controversia è determinato a norma del codice di procedura civile avendo riguardo, nei giudizi per azioni surrogatorie e revocatorie, all'entità economica della ragione di credi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179321
Art. 6 - Procedimenti arbitrali

1. Per i procedimenti davanti agli arbitri, nel caso di arbitrato rituale, è dovuto il compens

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179322
Art. 7 - Procedimenti cautelari o speciali o non contenziosi

1. Fermo quanto specificatamente disposto dalla tabella A - Avvocati, nei procedimenti cautelari ovve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179323
Art. 8 - Cause di lavoro

1. Nelle controversie di lavoro il cui valore non supera 1.000 euro, il compenso è ridotto di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179324
Art. 9 - Cause per l'indennizzo da irragionevole durata del processo e gratuito patrocinio

1. Nelle controversie per l'indennizzo da irragionevole durata del processo, il compenso può e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179325
Art. 10 - Responsabilità processuale aggravata e pronunce in rito

1. Nel caso di responsabilità processuale ai sensi dell'articolo 96 del codice di procedura ci

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179326
Art. 11 - Determinazione del compenso per l'attività giudiziale civile, amministrativa e tributaria

1. I parametri specifici per la determinazione del compenso sono, di regola, quelli di cui alla tabella A - Avvocati, allegata al presente decreto. Il giudice può sempre diminuire o aumentare ulteriormente il compenso in considerazione delle circostanze concrete, ferma l'applicazione delle regole e dei criteri generali di cui agli articoli 1 e 4.

2. Il compenso è liquidato per fasi.

3. Nella fase di studio della controversia sono compresi, a titolo di esempio: l'esame e lo studio degli atti a seguito della consultazione con il cliente, le ispezioni dei luoghi, la ricerca dei documenti e la conseguente relazione o parere, scritti oppure orali, al cliente, precedenti la costituzione in giudizio.

4. Nella fase introduttiva del procedimento sono compresi, a titolo di esempio: gli atti introduttivi del giudizio e di costituzione i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179327
Art. 12 - Attività giudiziale penale

1. L'attività giudiziale penale è distinta nelle seguenti fasi: fase di studio; fase di introduzione del procedimento; fase istruttoria procedimentale o processuale; fase decisoria; fase esecutiva. Se il procedimento o il processo non vengono portati a termine per qualsiasi motivo ovvero sopravvengono cause estintive del reato, l'avvocato ha diritto al compenso per l'opera effettivamente svolta.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179328
Art. 13 - Parte civile

1. I parametri previsti per l'attività giudiziale penale operano anche nei riguardi della part

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179329
Art. 14 - Determinazione del compenso per l'attività giudiziale penale

1. I parametri specifici per la determinazione del compenso sono, di regola, quelli di cui alla tabella B - Avvocati, allegata al presente decreto. Il giudice può sempre diminuire o aumentare ulteriormente il compenso in considerazione delle circostanze concrete, ferma l'applicazione delle regole e dei criteri generali di cui agli articoli 1 e 12.

2. Il compenso è liquidato per fasi.

3. Nella fase di studio sono compresi, a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179330
Capo III - Disposizioni concernenti i dottori commercialisti ed esperti contabili Sezione prima - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179331
Art. 15 - Tipologia di attività

1. Per l'applicazione delle disposizioni del presente capo sono individuate le seguenti attività svolte dai dottori commercialisti ed esperti contabili:

a) amministrazione e custodia;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179332
Art. 16 - Definizioni

1. Ai fini del presente decreto e per l'applicazione delle disposizioni del presente capo, si intendono per:

a) «professionista iscritto negli albi dei dottori commercialisti e degli esperti contabili»: il dottore commercialista, il ragioniere commercialista, l'esperto contabile iscritti all'albo;

b) «valore della pratica»: entità numerica espressa in euro che costituisce il parametro di base per la liquidazione delle singole att

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179333
Art. 17 - Parametri generali

1. Il compenso del professionista è determinato con riferimento ai seguenti parametri generali:

a) valore e natura della pratica;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179334
Art. 18 - Maggiorazioni e riduzioni

1. Per le pratiche di eccezionale importanza, complessità o difficoltà, ovvero per le p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179335
Sezione seconda - Disposizioni e parametri specifici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179336
Art. 19 - Amministrazione e custodia

1. Il valore della pratica per la liquidazione relativa a incarichi di amministrazione e custodia di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179337
Art. 20 - Liquidazioni di aziende

1. Il valore della pratica per la liquidazione concernente incarichi di liquidatore ai sensi degli ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179338
Art. 21 - Valutazioni, perizie e pareri

1. Il valore della pratica per la liquidazione concernente perizie, pareri motivati, consulenze tecni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179339
Art. 22 - Revisioni contabili

1. Il valore della pratica per la liquidazione relativa a incarichi di revisioni amministrative e con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179340
Art. 23 - Tenuta della contabilità

1. Il valore della pratica per la liquidazione di incarichi di tenuta della contabilità ordinaria, è dete

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179341
Art. 24 - Formazione del bilancio

1. Il valore della pratica per la liquidazione relativa a incarichi per la formazione del bilancio, &

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179342
Art. 25 - Operazioni societarie

1. Il valore della pratica di liquidazione di incarichi per la costituzione e per le successive variazioni dello statuto sociale, incluse le trasf

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179343
Art. 26 - Consulenza e assistenza contrattuale e consulenza economico-finanziaria

1. Il valore della pratica per la liquidazione di incarichi di consulenza o assistenza nella stipulazione di tutti i tipi di contratti, anche preliminari, atti, scritture private, è determinato in funzione del corris

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179344
Art. 27 - Assistenza in procedure concorsuali

1. Il valore della pratica per la liquidazione di incarichi di assistenza al debitore nel periodo pre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179345
Art. 28 - Assistenza, rappresentanza e consulenza tributaria

1. Il compenso per gli adempimenti dichiarativi e le prestazioni connesse è liquidato, di regola, secondo quanto indicato nel riquadro 10.1 della tabella C - Dottori commercialisti ed esperti contabili.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179346
Art. 29 - Sindaco di società

1. Il valore della pratica per la liquidazione della funzione di sindaco di società che svolge i controlli di legalità e sull'amministrazione della società è determinato in funzione della sommatoria de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179347
Capo IV - Disposizioni concernenti i notai
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179348
Art. 30. - Tipologia di attività

1. Ai fini della liquidazione di cui all'articolo 1, l'attività notarile si distingue nelle seguenti tipologie: atti relativi a beni immobili, atti relativi beni mobili, inclusi i beni mobili registrati, atti societari, altri atti.

N1 “1 bis. L’attività

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179349
Art. 31. - Criteri

1. Per valore di riferimento si intende:

a) per gl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179350
Art. 32. - Parametro

1. Ai fini della liquidazione, l'organo giurisdizionale tiene conto, orientativamente, per ciascuna categoria di atti, della percentuale riferita al valore medio dell'atto come indicata nelle allegate tabelle ANotai, BNotai, CNotai. Il compenso è liquidato, di regola, in una percentuale del valore reale dell'atto compresa nella forbice indicata in tabella, con aumento ovvero diminuzione, rispetto a quella riferita al valore medio, in misura inversamente proporzionale all'aumento o alla diminuzione del valore stesso.

2. Se uno stesso atto ha per oggetto beni mobili e immobili, il valore medio di riferimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179351
Capo V – Disposizioni concernenti le professioni dell'area tecnica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179352
Art. 33. - Ambito di applicazione

1. Il presente capo si applica alle professioni di agrotecnico e agrotecnico laureato, architetto, pi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179353
Art. 34. - Parametri generali per la liquidazione del compenso

1. Il compenso per la prestazione dei professionisti di cui all'articolo 33 è stabilito tenendo conto dei seguenti parametri:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179354
Art. 35. - Costo economico dell'opera

1. Il costo economico dell'opera, parametro «V», è individuato tenendo conto del suo valore determinato, di regola, con riferimento al mercato, tenendo anche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179355
Art. 36. - Complessità della prestazione

1. La complessità della prestazione, parametro «G», è compresa, di regola,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179356
Art. 37. - Specificazione delle prestazioni

1. Le prestazioni si articolano nelle seguenti fasi :

a) definizione delle premesse, consulenza e studio di fattibilità;

b) progettazione;

c)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179357
Art. 38. - Consulenze, analisi ed accertamento

1. Il compenso per le prestazioni di consulenza, analisi ed accertamento, se non determinabile analog

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179358
Art. 39. - Determinazione del compenso

1. Il compenso per la prestazione professionale «CP» è determinato, di regola, dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179359
Capo VI - Disposizioni concernenti le altre professioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179360
Art. 40. - Altre professioni

1. Il compenso relativo alle prestazioni riferibili alle altre professioni vigilate dal Ministero del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179361
Capo VII - Disciplina transitoria ed entrata in vigore
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179362
Art. 41. - Disposizione temporale

1. Le disposizioni di cui al presente decreto si applicano alle liquidazioni successive alla sua entr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179363
Art. 42. - Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Ga

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179364
Tabella A - Avvocati

TRIBUNALE ORDINARIO E ORGANO DI GIUSTIZIA TRIBUTARIA DI PRIMO GRADO

Scaglione di riferimento: valore della causa tra euro 25.001 ed euro 50.000

Fase di studio: valore medio di liquidazione euro 1.200; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Fase introduttiva: valore medio di liquidazione euro 600; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Fase istruttoria: valore medio di liquidazione euro 1.200; aumento: fino a +150%; diminuzione: fino a -70%

Fase decisoria: valore medio di liquidazione euro 1.500; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Fase esecutiva:

a) mobiliare: valore medio di liquidazione euro 800; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

b) immobiliare: valore medio di liquidazione euro 1.800; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Scaglione fino a euro 25.000

Fase di studio: valore medio di liquidazione euro 550; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Fase introduttiva: valore medio di liquidazione euro 300; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Fase istruttoria: valore medio di liquidazione euro 550; aumento: fino a +150%; diminuzione: fino a -70%

Fase decisoria: valore medio di liquidazione euro 700; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Fase esecutiva:

a) mobiliare: valore medio di liquidazione euro 400; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

b) immobiliare: valore medio di liquidazione euro 900; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

Scaglione da euro 50.001 a euro 100.000

Fase di studio: valore medio di liquidazione euro 1.900; aumento: fino a +60%; diminuzione: fino a -50%

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179365
Tabella B - Avvocati

TRIBUNALE MONOCRATICO E MAGISTRATO DI SORVEGLIANZA

Fase di studio: valore medio di liquidazione euro 300; aumento: fino a +300%; diminuzione: fino a -50%

Fase introduttiva: valore medio di liquidazione euro 600; aumento: fino a +50%; diminuzione: fino a -50%

Fase istruttoria: valore medio di liquidazione euro 900; aumento: fino a +100%; diminuzione: fino a -70%

Fase decisoria: valore medi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179366
Tabella C - Compensi spettanti agli iscritti negli albi professionali dei dottori commercialisti e degli esperti contabili

Riquadro 1 (Art. 19)

- sulla sommatoria dei componenti positivi di reddito lordi e delle attività:

fino ad euro 10.000 dal 3% al 4%

sul maggior valore fino ad euro 50.000 dal 2% al 3%

sul maggior valore oltre euro 50.000 dall'1% al 2%


Riquadro 2 (Art. 20)

a) sul totale dell'attivo realizzato:

fino ad euro 400.000 dal 4% al 6%

sul maggior valore e fino a euro 4.000.000 dal 2% al 3% oltre euro 4.000.000 dallo 0.75% al 1%

b) sul passivo accertato: dallo 0,50% allo 0,75%


Riquadro 3 (Art. 21)

- sul valore della perizia o della valutazione:

fino ad euro 1.000.000 dallo 0,80% al 1%

per il di più fino ad euro 3.000.000 dallo 0,50% allo 0,70%

per il di più oltre 3.000.000 dallo 0,025% allo 0,050%

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179367
Tabella A - Notai

N4 Atti immobiliari:

da euro 5.000,00 a euro 25.000,00 - valore medio: euro 15.000

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179368
Tabella B - Notai

N4 Atti mobiliari (inclusi mobili registrati):

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179369
Tabella C - Notai

N4 Atti societari:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179370
Tabella D - Notai

N4 Altri atti:

A) da euro 50,00 a euro 900,00, con aumento fino al doppio, per i seguenti atti:

autentica di firma;

accettazione di eredità;

acquiescenza e rinuncia alla azione di riduzione;

atto di avveramento della condizione;

atto di accettazione di eredità;

atto di accettazione di nomina;

verbale di asseverazione di perizie;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
734717 3179371
Compensi professioni area tecnica

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Professioni
  • Tariffa Professionale e compensi

Compensi dei professionisti: normativa e consigli pratici (preventivo, contratto, comunicazioni varie)

LA RIFORMA DELLE PROFESSIONI DEL 2012 (Principi generali; Norme di riferimento sulla riforma delle professioni) - I COMPENSI NEL NUOVO ASSETTO DELLE PROFESSIONI - INDICAZIONI PRATICHE APPLICATIVE E CONSIGLI DI COMPORTAMENTO PER IL PROFESSIONISTA (Come redigere il preventivo; Prova di aver reso il preventivo; Polizza assicurativa, titoli e specializzazioni; Come redigere il contratto; Come rendere le comunicazioni di dettaglio; Come determinare la misura dei compensi; Visto di conformità dell’Ordine/Collegio) - PERITI E CONSULENTI TECNICI D’UFFICIO.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Professioni

Equo compenso dei professionisti e responsabilità professionale

Contenuti e iter parlamentare del DDL che prevede la nullità fino a prova contraria del compenso professionale stabilito in misura inferiore ai parametri del D.M. 20/07/2012, n. 140 (liquidazione dei compensi in giudizio) e del D.M. 17/06/2016 (compensi a base di gara nei contratti pubblici).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Professioni

Tariffe professionali: i parametri stabiliti dal D.M. 140/2012 per la liquidazione da parte dei giudici

Con l’emanazione del D.M. 20 luglio 2012, n. 140 inizia a prendere corpo il nuovo sistema per la determinazione dei compensi professionali delineato dai recenti interventi di riforma. Questo contributo inquadra l’ambito di applicazione del nuovo decreto, in attesa che vengano definiti anche i parametri di riferimento per i bandi di progettazione, e spiega nel dettaglio la modalità di calcolo dei compensi ora prevista per tutti i professionisti dell’area tecnica.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Professioni
  • Tariffa Professionale e compensi

Il nuovo Codice deontologico degli Ingegneri italiani

Commento completo al nuovo Codice deontologico degli Ingegneri, emanato il 14/05/2014 e con il quale si è provveduto, tra l’altro, ad adeguare i precetti alle direttrici della riforma degli ordinamenti professionali resa esecutiva con il D.P.R. 137/2012. Viene dettagliatamente illustrata la nuova disciplina, cercando da un lato, tramite la costante comparazione con la precedente, di agevolare la messa a fuoco delle principali novità, dall’altro di declinare i precetti deontologici in una accezione pratica che aiuti il professionista a collocarli nell’attività quotidiana traducendoli in concreti comportamenti «deontologicamente» corretti.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Il decreto 137/2012 che attua la riforma degli ordinamenti professionali

Proponiamo in primo luogo una breve ricognizione delle norme legislative e regolamentari che sono intervenute a disciplinare gli ordinamenti professionali ed altri aspetti dell’esercizio professionale (compensi, tirocinio, società di professionisti). A seguire saranno approfonditi i temi trattati dal D.P.R. 137/2012 tramite una agevole tabella che riepiloga i punti salienti della nuova disciplina degli ordinamenti professionali.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Certificazione energetica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Energia e risparmio energetico
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative

Trento, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Impiantistica
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Piemonte, formazione installatori impianti alimentati da FER: scadenza e proroga termine

  • Energia e risparmio energetico
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Fonti alternative

Friuli Venezia Giulia, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

19/06/2018

16/06/2018

08/06/2018