FAST FIND : NR27593

L. R. Basilicata 26/04/2012, n. 8

Disposizioni in materia di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- Errata corrige in B.U. 01/06/2012, n. 16
- L.R. 09/08/2012, n. 17
- L.R. 08/08/2013, n. 18
- L.R. 11/09/2017, n. 21
- L.R. 29/06/2018, n. 11
Scarica il pdf completo
678369 4803571
Art. 1 - Finalità ed oggetto

1. Al fine di favorire lo sviluppo delle fonti rinnovabili nel rispetto dei valori am

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803572
Art. 2 - Definizioni

1. Ai fini della presente legge si applicano le definizioni contenute nella Direttiva 2003/54/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, nonché quelle di cui al Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, ed al Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28. Si applicano, inoltre le seguenti definizioni:

a) “autoproduttori”: le persone fisiche o giuridiche di cui all’articolo 2, comma 2, del Decreto Legislativo 16 marzo 1999, n. 79;

b) “autorizzazione unica”: l’autorizzazione di cui all’articolo 12 del Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, come modificato dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803573
Art. 3 - Procedure abilitative

1. Conformemente a quanto stabilito dall’articolo 4 del Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28, ed a decorrere dalla sua entrata in vigore, la costruzione e l’esercizio di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803574
Art. 4 - Estensione della procedura abilitativa semplificata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803575
Art. 5 - Limiti all'utilizzo della PAS per gli impianti solari fotovoltaici

N8

1. Le disposizioni di cui all'articolo 4, comma 1 si applicano gli impianti solari fotovoltaici con moduli collocati a terra che rispettino le specifiche tecniche contenute nell’allegato 2 del D. Lgs. n. 28/2011, le prescrizioni del parag. 2.2.2 dell’appendice A del PIEAR vigente, nonché le seguenti condizioni:

a) siano posti ad una distanza non inferiore a 500 metri in linea d’aria che va misurata tra i punti più vicini dei perimetri al cui interno ricadono i moduli fotovoltaici;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803576
Art. 6 - Limiti all'utilizzo della PAS per gli impianti eolici

N8

1. Le disposizioni di cui all'articolo 4, comma 1 si applicano agli impianti eolici di potenza nominale fino a 200 kW, che rispettino le prescrizioni contenute nel paragrafo 1.2.2.1 dell’Appendice A) del PIEAR vigente e le seguenti condizioni:

a) che siano posti ad una distanza tra loro non inferiore a 6 volte il diametro del rotore dell'aerogeneratore di maggiore potenza e comunque posti ad una distanza non inferiore a 500 mt che deve essere misurata tra punti più vicini della proiezione sul terreno delle eliche tracciata in funzione della loro massima apertura in senso orizzontale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803577
Art. 6 bis - Disciplina per l’installazione degli impianti con potenza nominale inferiori alla tabella A) dell’art. 12 comma 5 del D. Lgs n. 387/2003

N9

1. Fatte salve le competenze in materia di legislazione esclusiva di cui agli articoli 9 e 117, comma 2, lettera s) della Costituzione, al fine di conciliare e garantire le politiche di tutela dell’ambiente e del paesaggio con quelle di sviluppo e valorizzazione delle energie rinnovabili, per l’installazione degli impianti con potenza nominale inferiori alle soglie indicate nella tabella A) dell’art. 12 comma 5 del D.lgs 387/2003, fermo restando quanto richiesto dall’art. 6 del D. Lgs n. 28/2011, devono essere rispettate le seguenti prescrizioni:

1) Impianti eolici:

a) La dimensione massima dei generatori per impianti <60 kW deve essere: diametro del rotore <=40 m e altezza torre <=50 m;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803578
Art. 7 - Estensione del regime della comunicazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803579
Art. 8 - Informazioni sui titoli abilitativi

1. La Giunta Regionale, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della present

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803580
Art. 9 - Visto di accettabilità

1. La Giunta Regionale, con il provvedimento di cui all’articolo 8 definisce in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803581
Art. 10 - Oneri istruttori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803582
Art. 11 - Potenze installabili

1. Fermo restando quanto previsto nel PIEAR in relazione alle iniziative della Società Energetica Lucana e del Distretto Energetico, nonché nell’articolo 4 della Legge Regionale 19 gennaio 2010 n. 1 e fermo restando il rispetto della normativa vigente in materia di tutela dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio storico-artistico, nell’intero territorio regionale non concorrono al raggiungimento delle potenze installabili di cui alla parte III, paragrafo 1.2.3. tabella 1-4 del PIEAR:

a) gli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili, di qualsivoglia potenza nominale, realizzati o da realizzare da parte degli autoproduttori;

b) gli impianti di p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803583
Art. 12 - Riconversione

N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803584
Art. 13 - Misure di compensazione e di miglioramento ambientale

N5

1. Nel caso di istanze di autorizzazione unica, al fine di dare attuazione a quanto stabilito in materia di misure di compensazione e di miglioramento ambientale dall'allegato 2 delle linee guida, il proponente, in sede di conferenza dei servizi, redige un progetto nella forma del progetto preliminare di cui agli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803585
Art. 14 - Procedimento unico

1. Fermo restando quanto stabilito nell’articolo 12 del Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, come modificato dall’articolo 5 del Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28, nel paragrafo 14. delle line

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803586
Art. 15 - Varianti non sostanziali

1. Con il provvedimento di cui all’articolo 14, comma 2 la Giunta Regionale def

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803587
Art. 15-bis - (Controllo e verifica degli impianti. Istituzione del libretto di sicurezza)

N12

1. Gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803588
Art. 16 - Norme transitorie

1. Fermo restando quanto previsto nel paragrafo 11.4. delle linee guida limitatamente ai rapporti esauriti prima che la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803589
Art. 17 - Abrogazioni

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del provvedimento di cui all’articolo 8 sono abrogate le disposizioni, contenute in norme di fonte regionale, che prevedono l’inoltro alla Regione, da parte dei proponenti, della documentazione trasmessa ai Comuni ai fini della DIA ovvero della comunicazione.

2. Fermo restando quanto stab

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 4803590
Art. 18 - Dichiarazione di urgenza ed entrata in vigore

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Incentivi per gli impianti alimentati da fonti rinnovabili diversi dai fotovoltaici

Normativa di riferimento - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 06/07/2012 - Incentivi di cui al D. Min. Sviluppo Econ. 23/06/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico

Emilia Romagna: riqualificazione energetica degli edifici pubblici e dell'edilizia residenziale pubblica

Contributo in conto capitale fino al 30% a sostegno degli enti pubblici nel conseguire obiettivi di risparmio energetico, uso razionale dell'energia, valorizzazione delle fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di gas serra, con particolare riferimento allo sviluppo di misure di miglioramento della efficienza energetica negli edifici pubblici e nell'edilizia residenziale pubblica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi, decorrenze e proroghe

Normativa di riferimento - Progetti coinvolti dagli obblighi - Dettaglio degli obblighi - Deroghe per gli edifici pubblici ed i centri storici - Ulteriori dettagli - Premialità.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Conto termico 2.0: tutte le novità del D.M. 16/02/2016

Ampliamento degli incentivi e semplificazioni procedurali: equiparati alle P.A. gli ex IACP, le cooperative edilizie di abitazione, le società a capitale pubblico e le cooperative sociali; nuove categorie di interventi agevolati; accesso diretto senza iscrizione ai Registri; generalizzato aumento del valore massimo degli incentivi.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Impiantistica
  • Titoli abilitativi
  • Inquinamento acustico
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Gestione delle risorse idriche
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Rifiuti
  • Inquinamento atmosferico
  • Servizio idrico integrato
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Catasto e registri immobiliari
  • Difesa suolo
  • Edilizia e immobili
  • Tutela ambientale
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Parchi e aree naturali protette
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impianti elettrici
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Acque per consumo umano
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Demanio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Espropriazioni per pubblica utilità
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Acque di balneazione

Il “Collegato ambientale” 2016 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella L. 28/12/2015, n. 221 (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali, cosiddetta “Legge sulla green economy” o “Collegato ambientale”), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni

Bolzano: aggiornamento obbligatorio installatori impianti FER

  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Fonti alternative

Veneto: bando per la rottamazione delle vecchie stufe a biomassa

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Energia e risparmio energetico
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative

Trento, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Impiantistica
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico

Piemonte, formazione installatori impianti alimentati da FER: scadenza e proroga termine

12/03/2018

09/03/2018

07/03/2018

03/03/2018