FAST FIND : NN11300

D. Leg.vo 29/12/2011, n. 229

Attuazione dell'articolo 30, comma 9, lettere e), f) e g), della legge 31 dicembre 2009, n. 196, in materia di procedure di monitoraggio sullo stato di attuazione delle opere pubbliche, di verifica dell'utilizzo dei finanziamenti nei tempi previsti e costituzione del Fondo opere e del Fondo progetti.
In vigore dal 21/02/2012.
Con le modifiche introdotte da:
- D. Leg.vo 14/03/2013, n. 33
- L. 28/12/2015, n. 208
Scarica il pdf completo
630356 2867623
[Premessa]



Il Presidente della Repubblica


Visti gli articoli 76, 87 e 117 della Costituzione;

Visto l'articolo 22 della legge 5 maggio 2009, n. 42, recante delega al Governo in materia di federalismo fiscale, in attuazione dell'articolo 119 della Costituzione, che prevede la predisposizione di una ricognizione degli interventi infrastrutturali ai fini della perequazione infrastrutturale;

Vista la legge 31 dicembre 2009, n. 196, recante norme in materia di contabilità e finanza pubblica, ed in particolare l'articolo 13 che istituisce la banca dati unitaria delle amministrazioni pubbliche, al fine di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867624
Art. 1. - Ambito di applicazione

1. Le Amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1, comma 2, della legge 31 dicembre 2009, n. 196, R “nonché gli ulteriori soggetti di cui all'articolo 2-bis del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, che realizzano opere pubbliche” N4 sono tenute a:

a) detenere ed alimentare un sistema gestionale informatizz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867625
Art. 2. - Comunicazione dei dati

1. I dati anagrafici, finanziari, fisici e procedurali relativi alle opere pubbliche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867626
Art. 3. - Coerenza delle informazioni con il Quadro strategico nazionale 2007/2013

1. Le informazioni di cui all'articolo 2 sono coerenti con quanto stabilito per il si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867627
Art. 4. - Definanziamento per mancato avvio dell'opera

1. Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze e con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, adottato previo parere del CIPE, sono stabiliti i criteri per la definizione di un sistema di verifica dell’utilizzo dei finanziamenti per la realizzazione di interventi e programmi pubblici. Fermo restando quanto previsto dall’articolo 32 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, con il medesimo decreto si provvede altresì alla definizione delle procedure e delle modalità di definanziamento degli interventi e dei programmi pubblici, considerando anche parametri temporali di riferimento distinti per livello progettuale, tipologia di aggiudicazione, classificazione di opere, costo complessivo, procedura di spesa sin dall&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867628
Art. 5. - Definizione set informativo

1. Con decreto del Ministero dell'economia e delle finanze Ragioneria Generale dello Stato, sentita la Conferenza permanente p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867629
Art. 6. - Modalità e regole di trasmissione dei dati

1. Con il decreto di cui all'articolo 5 sono altresì stabilite, sentiti la Conferenza permanente per il coordinamento della finanza pubblica, l'ISTAT e DigitPA, le modalità di trasmissione delle informazioni di cui all'articolo 2 alla banca dati delle amministrazioni pubbliche ed ogni elemento necessario ad assicurare la corretta ed efficace attivazione del processo di rilevazione di cui al presente decreto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867630
Art. 7. - Titolari di banche dati già esistenti

1. I titolari di banche dati previste ai sensi dalla normativa vigente e contenenti g

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867631
Art. 8. - Disponibilità dei dati

1. Le informazioni confluite nella banca dati delle amministrazioni pubbliche sono rese disponibili alle Amministrazioni pubbliche che concorrono all'alimentazione della medesima banca dati, nonché all'ANCI, all'UPI ed al CIPE secondo protocolli convenuti con il Ministero dell'economia e delle finanze

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867632
Art. 9. - Trasmissione dei dati di partenariato pubblico-privato

1. Le informazioni e i dati relativi alle operazioni di partenariato pubblico-privato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867633
Art. 10. - Fondo progetti e Fondo opere

1. Con decreto del Ministro competente, di concerto con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e con il Ministro dell'economia e delle finanze, sono individuate le autorizzazioni di spesa relative al finanziamento di opere pubbliche che, ai fini della gestione, in sede di predisposizione del disegno di legge di bilancio, sono ripartite, in relazione alla loro destinazione, tra spese per la progettazione e spese per la realizzazione mediante iscrizione su appositi artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867634
Art. 11. - Funzionamento dei sistemi

1. Il Ministero dell'economia e delle finanze Ragioneria Generale dello Stato d'intesa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
630356 2867635
Art. 12. - Disposizioni finanziarie

1. All'attuazione degli interventi di cui agli articoli 2 e 11 del presente decreto si provvede nell'a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Beni culturali e paesaggio
  • Finanza pubblica
  • Enti locali
  • Aree urbane

Fondo per l’attuazione del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha approvato il bando con il quale sono definite le modalità e la procedura di presentazione dei progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta. AGGIORNAMENTO: modificate le percentuali di erogazione dei finanziamenti.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Autorità di vigilanza

Monitoraggio opere pubbliche: procedure più snelle nel protocollo d'intesa tra AVCP e MEF

Autorità di Vigilanza sugli Appalti e Ministero dell'Economia e Finanza hanno siglato un Protocollo d'intesa volto a semplificare gli adempimenti per il monitoraggio delle opere pubbliche.
  • Finanza pubblica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Federalismo fiscale
  • Partenariato pubblico privato

Il finanziamento delle infrastrutture ai tempi della “spending review”: le nuove misure per attirare i capitali privati

Questo articolo riepiloga tutte le nuove misure introdotte nel 2012 con l’obiettivo di agevolare l’attrazione di capitali privati che dovrebbero surrogare i tagli ai bilanci pubblici. Viene messo in evidenza come la revisione della spesa pubblica non deve limitarsi alla riduzione della stessa, facendo in modo che gli aspetti contabili non abbiano il sopravvento sulla determinazione del fabbisogno infrastrutturale, indispensabile per lo sviluppo del Paese.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Federalismo fiscale
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Finanza pubblica

Valutazione e verifica degli investimenti in opere pubbliche

Pubblicati due decreti legislativi che, in attuazione della legge 196/2009 di riforma della finanza pubblica, disciplinano la valutazione di investimenti relativi alle opere pubbliche e le procedure di monitoraggio sullo stato di attuazione delle opere pubbliche e di verifica dell’utilizzo dei finanziamenti nei tempi previsti, nonché la costituzione del fondo opere e del fondo progetti.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Federalismo fiscale
  • Fisco e Previdenza
  • Finanza pubblica
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)

La tassa sui rifiuti (TARI) e il tributo per i servizi indivisibili (TASI)

Premessa, la riforma della fiscalità immobiliare locale nel 2014; La tassa sui rifiuti, TARI (scopo, presupposto impositivo, soggetti tenuti al pagamento, base imponibile, esclusione superfici in cui si formano rifiuti speciali, tariffa TARI fissata dal Comune, riduzioni tariffarie, modalità di calcolo, dichiarazione); Il tributo per i servizi indivisibili, TASI (scopo, presupposto impositivo, esclusioni, soggetti tenuti al pagamento; locazione finanziaria e TASI, detenzione temporanea dell’immobile e TASI, base imponibile, modalità di calcolo e dichiarazione, TASI e “immobili merce” delle imprese edili e immobiliari, dichiarazione).
A cura di:
  • Massimo Pipino
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Beni culturali e paesaggio
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Difesa suolo
  • Provvidenze

Sicilia: aiuti ai Comuni per la tutela e lo sviluppo del territorio

  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Provvidenze

Bolzano: contributi per la rimozione e lo smaltimento di amianto dagli edifici a uso abitativo

  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2020

  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Amianto - Dismissione e bonifica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2019

  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Provvidenze

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2018