FAST FIND : NN10623

D. Min. Ambiente e Tutela Terr. e Mare 11/04/2008

Approvazione del Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della pubblica amministrazione.
Con le modifiche introdotte da:
- D. Min. Ambiente e Tutela Territorio e Mare 10/04/2013
Scarica il pdf completo
62867 1106962
[Premessa]



IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

DI CONCERTO CON IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE E

IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO


Vista la Comunicazione sulla Politica integrata dei prodotti (IPP) «Sviluppare il concetto di ciclo di vita ambientale)), COM 302(2003) del 18 giugno 2003, che individua tra gli strumenti utili per la attuazione di tale strategia, quello degli «acquisti verdi della pubblica amministrazione», altrimenti definito come Green Public Procurement (GPP), che, orientando la domanda pubblica verso beni e servizi migliori sotto il profilo ambientale, consente di conseguire specifici obiettivi strategici ambientali, di innescare un meccanismo di leva volto a modificare modelli di produzione e di consumo, di incoraggiare investimenti nel campo dell'innovazione ambientale, favorendo p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62867 1106963
Art. 1. - Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della pubblica amministrazione

È approvato il «Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62867 1106964
Art. 2. - Criteri ambientali minimi

Con successivi decreti del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, sen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62867 1106965
Art. 3. - Gestione del Piano d'azione

Per la gestione delle attività previste dal Piano d'azione, così come in dettaglio indicato al capitolo 6 del Piano d'azione, opera il «Comitato di ge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62867 1106966
Art. 4. - Modifiche

Il Piano d'Azione è sottoposto a revisione almeno triennale. Gli obiettivi generali del Piano

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62867 1106967
Allegato -Piano d’azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione - Revisione 2013 N1

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici

Il piano d’azione nazionale per il GPP (PAN-GPP); Criteri ambientali minimi negli appalti di servizi e forniture; Obbligatorietà dei criteri ambientali minimi; Applicazione all’intero valore dell’appalto; Criteri ambientali minimi nell’offerta economicamente più vantaggiosa; Documentazione progettuale; CAM in vigore per le varie categorie di servizi e forniture; Struttura dei decreti di approvazione dei CAM; Elenco completo dei CAM in vigore, risposte a FAQ e chiarimenti vari.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione
  • Tutela ambientale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Punteggi premianti per utilizzo di materiali riciclati negli appalti

Con D.M. 24/05/2016 si è proceduto alla determinazione dei punteggi premianti per l'affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici e per la gestione dei cantieri della pubblica amministrazione, e dei punteggi premianti per le forniture di articoli di arredo urbano.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Demanio
  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Demanio idrico

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

Quadro normativo di riferimento sui canoni concessori; Tabelle con la misura aggiornata dei canoni (ultimo aggiornamento annuale valido per il 2018 e tabelle storiche); Proroghe e scadenze delle concessioni; Revisione in corso della disciplina e delle zone demaniali; Sospensione procedimenti pendenti al 15/11/2015 relativi alle aree pertinenziali.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici

Aggregazione, centralizzazione delle committenze e strumenti di negoziazione dopo il D. Leg.vo 50/2016

Aggregazione e centralizzazione delle committenze nel D. Leg.vo 50/2016 (soglie per acquisti autonomi, stazioni appaltanti qualificate e non, disciplina specifica per i comuni non capoluogo di provincia); Tabelle riepilogative per tutte le stazioni appaltanti e per i comuni non capoluogo di provincia; Altri obblighi di aggregazione e centralizzazione per fattispecie varie (categorie merceologiche e soglie oltre le quali scatta l’obbligo di ricorso a centrale di committenza o soggetto aggregatore per determinate s.a., servizi e forniture di energia e telefonia, servizi informatici e di connettività, obbligo generico di ricorso alle convenzioni quadro Consip, obbligo generico di ricorso al MEPA, enti del servizio sanitario nazionale); Soggetti aggregatori: elenco aggiornato e "Tavolo tecnico" (elenco aggiornato dei soggetti aggregatori, requisiti per l’iscrizione, tavolo tecnico).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Norme tecniche
  • Previdenza professionale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imprese
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Condominio
  • Lavoro e pensioni
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Imposte sul reddito
  • Titoli abilitativi
  • Difesa suolo
  • Imposte indirette
  • Mercato del gas e dell'energia
  • Barriere architettoniche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Procedimenti amministrativi
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Informatica
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Istruzione, università e ricerca
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Autorità di vigilanza
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Edilizia e immobili
  • Accise
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Aree urbane
  • Assicurazione obbligatoria infortuni sul lavoro e malattie professionali
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Impianti di telefonia e comunicazione

La Legge di Bilancio 2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di Bilancio 2017 (L. 11 dicembre 2016, n. 232), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Tutela ambientale
  • Appalti e contratti pubblici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione

Aumento progressivo dell'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture

  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Aumento progressivo dell'applicazione dei criteri ambientali minimi negli appalti pubblici di servizi e forniture

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Energia e risparmio energetico
  • Tutela ambientale
  • Trasporti

Adozione nuovi PUMS secondo le linee guida di cui al D.M. 04/08/2017

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Prevenzione Incendi
  • Tutela ambientale

Progetti speciali di prevenzione dei danni in Sardegna

  • Demanio
  • Pubblica Amministrazione
  • Demanio idrico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie

18/04/2016

27/01/2016

23/12/2015