FAST FIND : NN7156

D. Leg.vo 30/06/2003, n. 196

Codice in materia di protezione dei dati personali.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D.L. 14/06/2019, n. 53
- Delib. Aut. Garante Privacy 19/12/2018, n. 515
- Delib. Aut. Garante Privacy 19/12/2018, n. 514
- Delib. Aut. Garante Privacy 19/12/2018, n. 513
- Delib. Aut. Garante Privacy 19/12/2018, n. 512
- Delib. Aut. Garante Privacy 29/11/2018, n. 491
- D. Leg.vo 10/08/2018, n. 101
- D. Leg.vo 18/05/2018, n. 51
- L. 27/12/2017, n. 205
- L. 20/11/2017, n. 167
- L. 07/07/2016, n. 122
- D. Leg.vo 14/09/2015, n. 151
- D.L. 18/02/2015, n. 7 (L. 17/04/2015, n. 43)
- Delib. Aut. Garante Privacy 12/06/2014, n. 296
- D. Leg.vo 14/03/2013, n. 33
- D. Leg.vo 28/05/2012, n. 69
- D.L. 09/02/2012, n. 5 (L. 04/04/2012, n. 35)
- L. 22/12/2011, n. 214
- D. Leg.vo 01/09/2011, n. 150
- L. 12/07/2011, n. 106 (“decreto sviluppo”)
- L. 04/11/2010, n. 183
- L. 29/07/2010, n. 120
- L. 20/11/2009, n. 166
- L. 04/03/2009, n. 15
- L. 27/02/2009, n. 14
- L. 28/11/2008, n. 186
- L. 06/08/2008, n. 133
- D. Leg.vo 30/05/2008, n. 109
- L. 18/03/2008, n. 48
- L. 27/02/2008, n. 31
- L. 26/02/2007, n. 17
- L. 12/07/2006, n. 228
- L. 23/02/2006, n. 51
- L. 27/01/2006, n. 21
- D. Leg.vo 07/09/2005, n. 209
- L. 31/07/2005, n. 155
- L. 01/03/2005, n. 26
- L. 27/12/2004, n. 306
- L. 27/07/2004, n. 188
- Provv. Aut. Garante Privacy 16/06/2004, n. 2
- L. 26/05/2004, n. 138
- L. 26/02/2004, n. 45
- D. Leg.vo 22/01/2004, n. 42
Scarica il pdf completo
59382 5647157
[Senza Titolo]


N79


IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

Visto l'articolo 1 della legge 24 marzo 2001, n. 127, recante delega al Governo per l'emanazione di un testo unico in materia di trattamento dei dati personali;

Visto l'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647158
PARTE I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647159
Titolo I - Principi e disposizioni generali

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647160
Capo I - Oggetto, finalità e Autorità di controllo

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647161
Art. 1 - Oggetto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647162
Art. 2. - Finalità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647163
Art. 2-bis - Autorità di controllo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647164
Capo II - Principi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647165
Art. 2-ter - Base giuridica per il trattamento di dati personali effettuato per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri

N83

1. La base giuridica prevista dall'articolo 6, paragrafo 3, lettera b), del regolamento è costituita esclusivamente da una norma di legge o, nei casi previsti dalla legge, di regolamento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647166
Art. 2-quater - Regole deontologiche

N83

1. Il Garante promuove, nell'osservanza del principio di r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647167
Art. 2-quinquies - Consenso del minore in relazione ai servizi della società dell'informazione

N83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647168
Art. 2-sexies - Trattamento di categorie particolari di dati personali necessario per motivi di interesse pubblico rilevante

N83

1. I trattamenti delle categorie particolari di dati personali di cui all'articolo 9, paragrafo 1, del Regolamento, necessari per motivi di interesse pubblico rilevante ai sensi del paragrafo 2, lettera g), del medesimo articolo, sono ammessi qualora siano previsti dal diritto dell'Unione europea ovvero, nell'ordinamento interno, da disposizioni di legge o, nei casi previsti dalla legge, di regolamento che specifichino i tipi di dati che possono essere trattati, le operazioni eseguibili e il motivo di interesse pubblico rilevante, nonché le misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato.

2. Fermo quanto previsto dal comma 1, si considera rilevante l'interesse pubblico relativo a trattamenti effettuati da soggetti che svolgono compiti di interesse pubblico o connessi all'esercizio di pubblici poteri nelle seguenti materie:

a) accesso a documenti amministrativi e accesso civico;

b) tenuta degli atti e dei registri dello stato civile, delle anagrafi della popolazione residente in Italia e dei cittadini italiani residenti all'estero, e delle liste elettorali, nonché rilascio di documenti di riconoscimento o di viaggio o cambiamento delle generalità;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647169
Art. 2-septies - Misure di garanzia per il trattamento dei dati genetici, biometrici e relativi alla salute

1. In attuazione di quanto previsto dall'articolo 9, paragrafo 4, del regolamento, i dati genetici, biometrici e relativi alla salute, possono essere oggetto di trattamento in presenza di una delle condizioni di cui al paragrafo 2 del medesimo articolo ed in conformità alle misure di garanzia disposte dal Garante, nel rispetto di quanto previsto dal presente articolo.

2. Il provvedimento che stabilisce le misure di garanzia di cui al comma 1 è adottato con cadenza almeno biennale e tenendo conto:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647170
Art. 2-octies - Principi relativi al trattamento di dati relativi a condanne penali e reati

N83

1. Fatto salvo quanto previsto dal decreto legislativo 18 maggio 2018, n. 51, il trattamento di dati personali relativi a condanne penali e a reati o a connesse misure di sicurezza sulla base dell'articolo 6, paragrafo 1, del Regolamento, che non avviene sotto il controllo dell'autorità pubblica, è consentito, ai sensi dell'articolo 10 del medesimo regolamento, solo se autorizzato da una norma di legge o, nei casi previsti dalla legge, di regolamento, che prevedano garanzie appropriate per i diritti e le libertà degli interessati.

2. In mancanza delle predette disposizioni di legge o di regolamento, i trattamenti dei dati di cui al comma 1 nonché le garanzie di cui al medesimo comma sono individuati con decreto del Ministro della giustizia, da adottarsi, ai sensi dell'articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400, sentito il Garante.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647171
Art. 2-novies - Trattamenti disciplinati dalla Presidenza della Repubblica, dalla Camera dei deputati, dal Senato della Repubblica e dalla Corte costituzionale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647172
Art. 2-decies - Inutilizzabilità dei dati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647173
Capo III (Disposizioni in materia di diritti dell'interessato)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647174
Art. 2-undecies - Limitazioni ai diritti dell'interessato

N83

1. I diritti di cui agli articoli da 15 a 22 del Regolamento non possono essere esercitati con richiesta al titolare del trattamento ovvero con reclamo ai sensi dell'articolo 77 del Regolamento qualora dall'esercizio di tali diritti possa derivare un pregiudizio effettivo e concreto:

a) agli interessi tutelati in base alle disposizioni in materia di riciclaggio;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647175
Art. 2-duodecies - Limitazioni per ragioni di giustizia

N83

1. In applicazione dell'articolo 23, paragrafo 1, lettera f), del Regolamento, in relazione ai trattamenti di dati personali effettuati per ragioni di giustizia nell'ambito di procedimenti dinanzi agli uffici giudiziari di ogni ordine

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647176
Art. 2-terdecies - Diritti riguardanti le persone decedute

N83

1. I diritti di cui agli articoli da 15 a 22 del Regolamento riferiti ai dati personali concernenti per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647177
Capo IV (Disposizioni relative al titolare del trattamento e al responsabile del trattamento)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647178
Art. 2-quaterdecies - Attribuzione di funzioni e compiti a soggetti designati

N83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647179
Art. 2-quinquiesdecies - Trattamento che presenta rischi elevati per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647180
Art. 2-sexiesdecies - Responsabile della protezione dei dati per i trattamenti effettuati dalle autorità giudiziarie nell'esercizio delle loro funzioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647181
Art. 2-septiesdecies - Organismo nazionale di accreditamento

N83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647182
Art. 3. - Principio di necessità nel trattamento dei dati
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647183
Art. 4 - Definizioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647184
Art. 5 - Art. 6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647185
Titolo II - Diritti dell’interessato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647186
Titolo III - Regole generali per il trattamento dei dati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647187
Titolo IV - Soggetti che effettuano il trattamento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647188
Titolo V - Sicurezza dei dati e dei sistemi

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647189
Titolo VI - Adempimenti

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647190
Titolo VII - Trasferimento dei dati all'estero

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647191
PARTE II - DISPOSIZIONI SPECIFICHE PER I TRATTAMENTI NECESSARI PER ADEMPIERE AD UN OBBLIGO LEGALE O PER L'ESECUZIONE DI UN COMPITO DI INTERESSE PUBBLICO O CONNESSO ALL'ESERCIZIO DI PUBBLICI POTERI NONCHÉ DISPOSIZIONI PER I TRATTAMENTI DI CUI AL CAPO IX DEL REGOLAMENTO

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647192
Titolo 0.I - Disposizioni sulla base giuridica

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647193
Art. 45-bis - Base giuridica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647194
Titolo I - Trattamenti in ambito giudiziario
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647195
Capo I - Profili generali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647196
Capo II - Minori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647197
Art. 50. Notizie o immagini relative a minori

1. Il divieto di cui all'articolo 13 del decreto del Presidente della Repubblica 22 settembre 1988, n.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647198
Capo III - Informatica giuridica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647199
Art. 51. Principi generali

1. Fermo restando quanto previsto dalle disposizioni processuali concernenti la visione e il rilascio di estratti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647200
Art. 52. Dati identificativi degli interessati

1. Fermo restando quanto previsto dalle disposizioni concernenti la redazione e il contenuto di sentenze e di altri provvedimenti giurisdizionali dell'autorità giudiziaria di ogni ordine e grado, l'interessato può chiedere per motivi legittimi, con richiesta depositata nella cancelleria o segreteria dell'ufficio che procede prima che sia definito il relativo grado di giudizio, che sia apposta a cura della medesima cancelleria o segreteria, sull'originale della sentenza o del provvedimento, un'annotazione volta a precludere, in caso di riproduzione della sentenza o provvedimento in qualsiasi forma, N86 l'indicazione delle generalità e di altri dati identificativi del medesimo inter

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647201
Titolo II - Trattamenti da parte di forze di polizia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647202
Capo I - Profili generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647203
Art. 53. Ambito applicativo e titolari dei trattamenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647204
Art. 54. Modalità di trattamento e flussi di dati

N

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647205
Art. 55. Particolari tecnologie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647206
Art. 56. Tutela dell'interessato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647207
Art. 57. Disposizioni di attuazione

N78

1. Con decreto del Presidente della Repubblica, previa deliberazione del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell'interno, di concerto con il Ministro della giustizia, sono individuate le modalità di attuazione dei principi del presente codice relativamente al trattamento dei dati effettuato per le finalità di cui all'articolo 53 dal Centro elaborazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647208
Titolo III - Difesa e sicurezza dello Stato
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647209
Capo I - Profili generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647210
Art. 58 - Trattamenti di dati personali per fini di sicurezza nazionale o difesa

N32

1. Ai trattamenti di dati personali effettuati dagli organismi di cui agli articoli 4, 6 e 7 della legge 3 agosto 2007, n. 124, sulla base dell'articolo 26 della predetta legge o di altre disposizioni di legge o regolamento, ovvero relativi a dati coperti da segreto di Stato ai sensi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647211
Titolo IV - Trattamenti in ambito pubblico
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647212
Capo I - Accesso a documenti amministrativi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647213
Art. 59. Accesso a documenti amministrativi e accesso civico

N88

1. Fatto salvo quanto previsto dall'artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647214
Art. 60 Dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647215
Capo II - Registri pubblici e albi professionali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647216
Art. 61. Utilizzazione di dati pubblici e regole deontologiche

N88

1. Il Garante promuove, ai sensi dell'articolo 2-quater, l'adozione di regole deontologiche per il trattamento dei dati personali provenienti da archivi, registri, elenchi, atti o documenti tenuti da soggetti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647217
Capo III - Stato civile, anagrafi e liste elettorali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647218
Capo IV - Finalità di rilevante interesse pubblico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647219
Capo V - Particolari contrassegni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647220
Titolo V - Trattamento di dati personali in ambito sanitario
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647221
Capo I - Principi generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647222
Art. 75 - Specifiche condizioni in ambito sanitario

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647223
Art. 76. Esercenti professioni sanitarie e organismi sanitari pubblici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647224
Capo II - Modalità particolari per informare l'interessato e per il trattamento dei dati personali

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647225
Art. 77 - Modalità particolari

N32

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647226
Art. 78. Informazioni del medico di medicina generale o del pediatra

N88

1. Il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta informano l'interessato relativamente al trattamento dei dati personali, in forma chiara e tale da rendere agevolmente comprensibili gli elementi indicati “negli articoli 13 e 14 del Regolamento”N87.

2. “Le informazioni possono essere fornite»”N87 per il complessivo trattamento dei dati personali necessario per attività di “diagnosi, assistenza e terapia sanitaria”N87, svolte dal medico o dal pediatra a tutela della salute o dell'incolumità fisica dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647227
Art. 79. Informazioni da parte di strutture pubbliche e private che erogano prestazioni sanitarie e socio-sanitarie

N81

1. Le strutture pubbliche e private, che erogano prestazioni sanitarie e socio-sanitarie possono avvalersi delle modalità particolari di cui all'articolo 78 in riferimento ad una pluralità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647228
Art. 80 - Informazioni da parte di altri soggetti

N32

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647229
Art. 81. Prestazione del consenso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647230
Art. 82. Emergenze e tutela della salute e dell'incolumità fisica

1. “Le informazioni di cui agli articoli 13 e 14 del Regolamento possono essere rese”N87 e il consenso al trattamento dei dati personali possono intervenire senza ritardo, successivamente alla prestazione, nel caso di emergenza sanitaria o di igiene pubblica per la quale la competente autorità ha adottato un'ordinanza contingibile ed urgente ai sensi dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647231
Art. 83. Altre misure per il rispetto dei diritti degli interessati

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647232
Art. 84. Comunicazione di dati all'interessato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647233
Capo III - Finalità di rilevante interesse pubblico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647234
Capo IV - Prescrizioni mediche
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647235
Art. 87. - Art. 89

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647236
Art. 89-bis - Prescrizioni di medicinali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647237
Capo V - Dati genetici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647238
Capo VI - Disposizioni varie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647239
Art. 91. Dati trattati mediante carte

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647240
Art. 92. Cartelle cliniche

1. Nei casi in cui “strutture, pubbliche e private, che erogano prestazioni sanitarie e socio-sanitarie”N87 redigono e conservano una cartella clinica in conformità alla disciplina applicabile, sono adottati opportuni accorgimenti per assicurare la comprensibilità d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647241
Art. 93. Certificato di assistenza al parto

1. Ai fini della dichiarazione di nascita il certificato di assistenza al parto è sempre sostituito da una semplice attestazione contenente i soli dati richiesti nei registri di nascita

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647242
Art. 94. Banche di dati, registri e schedari in ambito sanitario

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647243
Titolo VI - Istruzione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647244
Capo I - Profili generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647245
Art. 95. Dati sensibili e giudiziari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647246
Art. 96 - Trattamento di dati relativi a studenti

N32

1. Al fine di agevolare l'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647247
Titolo VII - Trattamenti a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647248
Capo I - Profili generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647249
Art. 97. Ambito applicativo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647250
Art. 98. Finalità di rilevante interesse pubblico

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647251
Art. 99 - Durata del trattamento

N32

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647252
Art. 100. Dati relativi ad attività di studio e ricerca

1. Al fine di promuovere e sostenere la ricerca e la collaborazione in campo scientifico e tecnologico i soggetti pubblici, ivi comprese le università e gli enti di ricerca, possono con autonome determinazioni comunicare e diffondere, anche a privati e per via telematica, dati relativi ad attività di studio e di ri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647253
Capo II - Trattamento a fini di archiviazione nel pubblico interesse o di ricerca storica

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647254
Art. 101. Modalità di trattamento

1. I dati personali raccolti “a fini di archiviazione nel pubblico interesse o di ricerca storica”N87 non posso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647255
Art. 102. Regole deontologiche per il trattamento a fini di archiviazione nel pubblico interesse o di ricerca storica

N81

1. Il Garante promuove, ai sensi dell'articolo 2-quater, la sottoscrizione di regole deontologiche per i soggetti pubblici e privati, ivi comprese le società scientifiche e le associazioni professionali, interessati al trattamento dei dati a fini di archiviazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647256
Art. 103 - Consultazione di documenti conservati in archivi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647257
Capo III - Trattamento a fini statistici o di ricerca scientifica

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647258
Art. 104. Ambito applicativo e dati identificativi a fini statistici o di ricerca scientifica

N88

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647259
Art. 105. Modalità di trattamento

1. I dati personali trattati “a fini statistici o di ricerca scientifica”N87 non possono essere utilizzati per prendere decisioni o provvedimenti relativamente all'interessato, né per trattamenti di dati per scopi di altra natura.

2. “I fi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647260
Art. 106 - Regole deontologiche per trattamenti a fini statistici o di ricerca scientifica

N32

1. Il Garante promuove, ai sensi dell'articolo 2-quater, regole deontologiche per i soggetti pubblici e privati, ivi comprese le società scientifiche e le associazioni professionali, interessati al trattamento dei dati per fini statistici o di ricerca scientifica, volte a individuare garanzie adeguate per i diritti e le libertà dell'interessato in conformità all'articolo 89 del Regolamento.

2. Con le regole deontologiche di cui al comma 1, tenendo conto, per i soggetti già compresi nell'ambito del Sistema statistico nazionale, di quanto già previsto dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647261
Art. 107 - Trattamento di categorie particolari di dati personali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647262
Art. 108 - Sistema statistico nazionale

N32

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647263
Art. 109. Dati statistici relativi all'evento della nascita

1. Per la rilevazione dei dati statistici relativi agli eventi di nascita, compresi q

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647264
Art. 110 - Ricerca medica, biomedica ed epidemiologica

N32

1. Il consenso dell'interessato per il trattamento dei dati relativi alla salute, a fini di ricerca scientifica in campo medico, bio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647265
Art. 110-bis - Trattamento ulteriore da parte di terzi dei dati personali a fini di ricerca scientifica o a fini statistici

N72

1. Il Garante può autorizzare il trattamento ulteriore di dati personali, compresi quelli dei trattamenti speciali di cui all'articolo 9 del Regolamento, a fini di ricerca scientifica o a fini statistici da parte di soggetti terzi che svolgano principalmente tali attività qu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647266
Titolo VIII - Trattamenti nell'ambito del rapporto di lavoro

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647267
Capo I - Profili generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647268
Art. 111 - Regole deontologiche per trattamenti nell'ambito del rapporto di lavoro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647269
Art. 111-bis - Informazioni in caso di ricezione di curriculum

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647270
Art. 112. Finalità di rilevante interesse pubblico

N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647271
Capo II - Trattamento di dati riguardanti i prestatori di lavoro

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647272
Art. 113. Raccolta di dati e pertinenza

1. Resta fermo quanto disposto dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647273
Capo III - Controllo a distanza, lavoro agile e telelavoro

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647274
Art. 114. Garanzie in materia di controllo a distanza

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647275
Art. 115. Telelavoro, lavoro agile e lavoro domestico

N81

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647276
Capo IV - Istituti di patronato e di assistenza sociale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647277
Art. 116. Conoscibilità di dati su mandato dell'interessato

1. Per lo svolgimento delle proprie attività gli istituti di patronato e di assistenza soc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647278
Titolo IX - Altri trattamenti in ambito pubblico o di interesse pubblico

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647279
Capo I - Assicurazioni

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647280
Art. 117. - Art. 119

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647281
Art. 120. Sinistri

1. L'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni N99 definisce con proprio provvedimento le procedure e le modalità di funzionamento de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647282
Titolo X - Comunicazioni elettroniche
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647283
Capo I - Servizi di comunicazione elettronica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647284
Art. 121. Servizi interessati e definizioni

N81

1. Le disposizioni del presente titolo si applicano al trattamento dei dati personali connesso alla fornitura di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico su reti pubbliche di comunicazioni “, comprese quelle che supportano i dispositivi di raccolta dei dati e di identificazione.” N56

1-bis. Ai fini dell'applicazione delle disposizioni del presente titolo si intende per:

a) «comunicazione elettronica», ogni informazione scambiata o trasmessa tra un numero finito di soggetti tramite un servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647285
Art. 122. Informazioni raccolte nei riguardi del contraente o dell'utente

N57

1. L'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio cons

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647286
Art. 123. Dati relativi al traffico

1. I dati relativi al traffico riguardanti abbonati ed utenti trattati dal fornitore di una rete pubblica di comunicazioni o di un servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblico sono cancellati o resi anonimi quando non sono più necessari ai fini della trasmissione della comunicazione elettronica, fatte salve le disposizioni dei commi 2, 3 e 5.

2. Il trattamento dei dati relativi al traffico strettamente necessari a fini di fatturazione per l'“contraente” N57, ovvero di pagamenti in caso di interconnessione, è cons

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647287
Art. 124. Fatturazione dettagliata

1. Il “contraente” N57 ha diritto di ricevere in dettaglio, a richiesta e senza alcun aggravio di spesa, la dimostrazione degli elementi che compongono la fattura relativi, in particolare, alla data e all'ora di inizio della conversazione, al numero selezionato, al tipo di numerazione, alla località, alla durata e al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647288
Art. 125. Identificazione della linea

1. Se è disponibile la presentazione dell'identificazione della linea chiamante, il fornitore del servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblico assicura all'utente chiamante la possibilità di impedire, gratuitamente e mediante una funzione semplice, la presentazione dell'identificazione della linea chiamante, chiamata per chiamata. Il “contraente” N57 chiamante deve avere tale possibilità linea per linea. “Rimane in ogni caso fermo quanto previsto dall'articolo 2, comma 1, della legge 11 gennaio 2018,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647289
Art. 126. Dati relativi all'ubicazione

1. I dati relativi all'ubicazione diversi dai dati relativi al traffico, riferiti agli utenti o agli abbonati di reti pubbliche di comunicazione o di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico, possono essere trattati solo se anonimi o se l'utente o il “contraente” N57 ha manifestato previamente il proprio consenso, revocabile in ogni momento, e nella misura e per la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647290
Art. 127. Chiamate di disturbo e di emergenza

1. Il “contraente” N57 che riceve chiamate di disturbo può richiedere che il fornitore della rete pubblica di comunicazioni o del servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblico renda temporaneamente inefficace la soppressione della presentazione dell'identificazione della linea chiamante e conservi i dati relativi alla provenienza del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647291
Art. 128. Trasferimento automatico della chiamata

1. Il fornitore di un servizio di comunicazione elettronica accessibile al pubblico a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647292
Art. 129 - Elenchi dei contraenti

N32

1.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647293
Art. 130. Comunicazioni indesiderate

1. “Fermo restando quanto stabilito dagli articoli 8 e 21 del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70, l'uso di sistemi automatizzati” N51 “di chiamata o di comunicazione” N56 di chiamata senza l'intervento di un operatore per l'invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale è consentito con il consenso “del contraente o utente” N51. “Resta in ogni caso fermo quanto previsto dall'articolo 1, comma 14, della legge 11 gennaio 2018, n. 5.”N85

2. La disposizione di cui al comma 1 si applica anche alle comunicazioni elettroniche, effettuate per le finalità ivi indicate, mediante posta elettronica, telefax, messaggi del tipo Mms (Multimedia Messaging Service) o Sms (Short Message Service) o di altro tipo.

3. Fuori dei casi di cui ai commi 1 e 2, ulteriori comunicazioni per le finalità di cui ai medesimi commi effettuate con mezzi diversi da quelli ivi indicati, sono consentite ai sensi degli articoli “6 e 7 del Regolamento”N87 "nonché ai sensi di quanto previsto dal comma 3-bis N102". N33

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647294
Art. 131. Informazioni a contraenti e utenti

N81

1. Il fornitore di un s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647295
Art. 132. Conservazione di dati di traffico per altre finalità

N5

1. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 123, comma 2, i dati relativi al traffico telefonico, sono conservati dal fornitore per ventiquattro mesi “dalla data della comunicazione,”N6 per finalità di accertamento e repressione dei reati, mentre, per le medesime finalità, i dati relativi al traffico telematico, esclusi comunque i contenuti delle comunicazioni, sono conservati dal fornitore per “dodici mesi dalla data della comunicazione.” N6

1-bis. I dati relativi alle chiamate senza risposta, trattati temporaneamente da parte dei fornitori di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico oppure di una rete pubblica di comunicazione, sono conservati per trenta giorni. N7

2. N8

3. Entro il termine di cui al comma 1, i dati sono acquisiti presso il fornitore con decreto motivato del “pubblico ministero anche su istanza” N13 del difensore dell'imputato, della persona sottoposta alle indagini, della persona offesa e delle altre parti private. Il difensore dell'imputato o della persona sottoposta alle indagini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647296
Art. 132-bis. Procedure istituite dai fornitori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647297
Art. 132-ter - Sicurezza del trattamento

N83

1. Nel rispetto di quanto disposto dall'articolo 32 del Regolamento, ai fornitori di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico si applicano le di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647298
Art. 132-quater - Informazioni sui rischi

N83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647299
Capo II - Internet e reti telematiche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647300
Capo III - Videosorveglianza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647301
Titolo XI - Libere professioni e investigazione privata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647302
Titolo XII - Giornalismo, libertà di informazione e di espressione

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647303
Capo I - Profili generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647304
Art. 136. Finalità giornalistiche e altre manifestazioni del pensiero

1. Le disposizioni del presente titolo si applicano “, ai sensi dell'articolo 85 del Regolamento,”N98 al trattamento:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647305
Art. 137. Disposizioni applicabili

N32

1. Con riferimento a quanto previsto dall'articolo 136, possono essere trattati i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647306
Art. 138. Segreto professionale

1. In caso di richiesta dell'interessato di conoscere l'origine dei dati personali ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647307
Capo II - Regole deontologiche relative ad attività giornalistiche e ad altre manifestazioni del pensiero

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647308
Art. 139 - Regole deontologiche relative ad attività giornalistiche

N32

1. Il Garante promuove, ai sensi dell'articolo 2-quater, l'adozione da parte del Consiglio nazionale dell'ordine dei giornalisti di regole

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647309
Titolo XIII - Marketing diretto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647310
PARTE III - TUTELA DELL'INTERESSATO E SANZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647311
Capo 0.I - Alternatività delle forme di tutela

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647312
Art.140-bis - Forme alternative di tutela

N83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647313
Titolo I - Tutela amministrativa e giurisdizionale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647314
Capo I - Tutela dinnanzi al Garante
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647315
Art. 141. Reclamo al Garante

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647316
Art. 142 - Proposizione del reclamo

N32

1. Il reclamo contiene un'indicazione per quanto possibile dettagliata dei fatti e delle circostanze su cui si fonda, delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647317
Art. 143. Decisione del reclamo

N32

1. Esaurita l'istruttoria preliminare, se il reclamo non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647318
Art. 144. Segnalazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647319
Sezione III - Tutela alternativa a quella giurisdizionale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647320
Capo II - Tutela giurisdizionale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647321
Art. 152. Autorità giudiziaria ordinaria

1. Tutte le controversie che riguardano le materie oggetto dei ricorsi giurisdizionali di cui agli articoli 78 e 79 del Regolamento e quelli comunque riguarda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647322
Titolo II - Autorità di controllo indipendente

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647323
Capo I - Il Garante per la protezione dei dati personali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647324
Art. 153 - Garante per la protezione dei dati personali

N32

1. Il Garante è composto dal Collegio, che ne costituisce il vertice, e dall'Ufficio. Il Collegio è costituito da quattro componenti, eletti due dalla Camera dei deputati e due dal Senato della Repubblica con voto limitato. I componenti devono essere eletti tra coloro che presentano la propria candidatura nell'ambito di una procedura di selezione il cui avviso deve essere pubblicato nei siti internet della Camera, del Senato e del Garante almeno sessanta giorni prima della nomina. Le candidature devono pervenire almeno trenta giorni prima della no

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647325
Art. 154. Compiti

N32

1. Oltre a quanto previsto da specifiche disposizioni e dalla Sezione II del Capo VI del regolamento, il Garante, ai sensi dell'articolo 57, paragrafo 1, lettera v), del Regolamento medesimo, anche di propria iniziativa e avvalendosi dell'Ufficio, in conformità alla disciplina vigente e nei confronti di uno o più titolari del trattamento, ha il compito di:

a) controllare se i trattamenti sono effettuati nel rispetto della disciplina applicabile, anche in caso di loro cessazione e con riferimento alla conservazione dei dati di traffico;

b) trattare i reclami presentati ai sensi del regolamento, e delle disposizioni del presente codice, anche individuando con proprio regolamento modalità specifiche per la trattazione, nonché fissando annualmente le priorità delle questioni emergenti dai reclami che potranno essere istruite nel corso dell'anno di riferimento;

c) promuovere l'adozione di regole deontologiche, nei casi di cui all'articolo 2-quater;

d) denunciare i fatti configurabili come reati perseguibili d'ufficio, dei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647326
Art. 154-bis - Poteri

N83

1. Oltre a quanto previsto da specifiche disposizioni, dalla Sezione II del Capo VI del Regolamento e dal presente codice, ai sensi dell'articolo 58, paragrafo 6, del Regolamento medesimo, il Garante ha il potere di:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647327
Articolo 154-ter - Potere di agire e rappresentanza in giudizio

N83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647328
Capo II - L'Ufficio del Garante
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647329
Art. 155. Ufficio del Garante

N81

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647330
Art. 156 - Ruolo organico e personale

N32

1. All'Ufficio del Garante è preposto un segretario generale, nominato tra persone di elevata e comprovata qualificazione professionale rispetto al ruolo e agli obiettivi da conseguire, scelto anche tra i magistrati ordinari, amministrativi e contabili, gli avvocati dello Stato, i professori universitari di ruolo in materie giuridiche ed economiche, nonché i dirigenti di prima fascia dello Stato.

2. Il ruolo organico del personale dipendente è stabilito nel limite di centosessantadue unità. Al ruolo organico del Garante si accede esclusivamente mediante concorso pubblico. Nei casi in cui sia ritenuto utile al fine di garantire l'economicità e l'efficienza dell'azione amministrativa, nonché di favorire il reclutamento di personale con maggiore esperienza nell'ambito delle procedure concorsuali di cui al secondo periodo, il Garante può riservare una quota non superiore al cinquanta per cento dei posti banditi al personale di ruolo delle amministrazioni pubbliche che sia stato assunto per concorso pubblico e abbia maturato un'esperienza almeno triennale nel rispettivo ruolo organico. La disposizione di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647331
Capo III - Accertamenti e controlli
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647332
Art. 157 - Richiesta di informazioni e di esibizione di documenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647333
Art. 158. Accertamenti

N32

1. Il Garante può disporre accessi a banche di dati, archivi o altre ispezioni e verifiche nei luoghi ove si svolge il trattamento o nei quali occorre effettuare rilevazioni co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647334
Art. 159. Modalità

1. Il personale operante, munito di documento di riconoscimento, può essere assistito ove necessario da consulenti tenuti al segreto “su ciò di cui sono venuti a conoscenza, nell'esercizio delle proprie funzioni, in ordine a notizie che devono rimanere segrete”N87. Nel procedere a rilievi e ad operazioni tecniche può altresì estrarre copia di ogni atto, dato e documento, anche a campione e su supporto informatico o per via telematica. Degli accertamenti è redatto sommario verbale nel quale sono annotat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647335
Art. 160 - Particolari accertamenti

N32

1. Per i trattamenti di dati personali di cui all'articolo 58, gli accertamenti sono effettuati per il tramite di un componente designato dal Garante.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647336
Art. 160-bis - Validità, efficacia e utilizzabilità nel procedimento giudiziario di atti, documenti e provvedimenti basati sul trattamento di dati personali non conforme a disposizioni di legge o di Regolamento)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647337
Titolo III - Sanzioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647338
Capo I - Violazioni amministrative
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647339
Art. 161. - Art. 162

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647340
Art. 162-bis. Sanzioni in materia di conservazione dei dati di traffico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647341
Art. 162-ter. Sanzioni nei confronti di fornitori di servizi di comunicazione elettronica accessibili al pubblico

[N=18]

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647342
Art. 163. - Art. 164

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647343
Art. 164-bis. Casi di minore gravità e ipotesi aggravate

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647344
Art. 165. Pubblicazione del provvedimento del Garante

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647345
Art. 166 - Criteri di applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie e procedimento per l'adozione dei provvedimenti correttivi e sanzionatori

N32

1. Sono soggette alla sanzione amministrativa di cui all'articolo 83, paragrafo 4, del Regolamento le violazioni delle disposizioni di cui agli articoli 2-quinquies, comma 2, 2-quinquiesdecies, 92, comma 1, 93, comma 1, 123, comma 4, 128, 129, comma 2, e 132-ter. Alla medesima sanzione amministrativa è soggetto colui che non effettua la valutazione di impatto di cui all'articolo 110, comma 1, primo periodo, ovvero non sottopone il programma di ricerca a consultazione preventiva del Garante a norma del terzo periodo del predetto comma.

2. Sono soggette alla sanzione amministrativa di cui all'articolo 83, paragrafo 5, del Regolamento le violazioni delle disposizioni di cui agli articoli 2-ter, 2-quinquies, comma 1, 2-sexies, 2-septies, comma 7, 2-octies, 2-terdecies, commi 1, 2, 3 e 4, 52, commi 4 e 5, 75, 78

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647346
Capo II - Illeciti penali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647347
Art. 167. Trattamento illecito di dati

N32

1. Salvo che il fatto costituisca più grave reato, chiunque, al fine di trarre per sé o per altri profitto ovvero di arrecare danno all'interessato, operando in violazione di quanto disposto dagli articoli 123, 126 e 130 o dal provvedimento di cui all'articolo 129 arreca nocumento all'interessato,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647348
Art. 167-bis - Comunicazione e diffusione illecita di dati personali oggetto di trattamento su larga scala

N83

1.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647349
Art. 167-ter - Acquisizione fraudolenta di dati personali oggetto di trattamento su larga scala

N83

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647350
Art. 168 - Falsità nelle dichiarazioni al Garante e interruzione dell'esecuzione dei compiti o dell'esercizio dei poteri del Garante

N32

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647351
Art. 169. Misure di sicurezza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647352
Art. 170 - Inosservanza di provvedimenti del Garante

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647353
Art. 171 - Violazioni delle disposizioni in materia di controlli a distanza e indagini sulle opinioni dei lavoratori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647354
Art. 172. Pene accessorie

1. La condanna per uno dei delitti previsti dal presente codice importa la pubblicazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647355
Titolo IV - Disposizioni modificative, abrogative, transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647356
Capo I - Disposizioni di modifica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647357
Art. 173. - Art. 174

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647358
Art. 175. Forze di polizia

1-2. N110

3. L'articolo 10 della legge 1 aprile 1981, n. 121, e successive modificazioni, è sostituito dal seguente:

"Art. 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647359
Art. 176. - Art. 179

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647360
Capo II - Disposizioni transitorie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647361
Capo III - Abrogazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647362
Art. 183. Norme abrogate

1. Dalla data di entrata in vigore del presente codice sono abrogati:

b) la legge 3 novembre 2000, n. 325;

e) l'articolo 1 del decreto legislativo 8 maggio 1998, n. 135;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647363
Capo IV - Norme finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647364
Art. 184. - Art. 185

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647365
Art. 186. Entrata in vigore

1. Le disposizioni di cui al presente codice entrano in vigore il 1 gennaio 2004, ad

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647366
Allegato A - Regole deontologiche

A.1 CODICE DI DEONTOLOGIA RELATIVO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NELL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITÀ GIORNALISTICA N112


IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI


Nella riunione odierna, in presenza del dott. Antonello Soro, presidente, della dott.ssa Augusta Iannini, vicepresidente, della dott.ssa Giovanna Bianchi Clerici e della prof.ssa Licia Califano, componenti, e del dott. Giuseppe Busia, segretario generale;

Visto il regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati che abroga la direttiva 95/46/CE (di seguito, «regolamento»);

Visto il Codice in materia di protezione dei dati personali, recante disposizioni per l'adeguamento dell'ordinamento nazionale al regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, come modificato dal decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101, di seguito «Codice»);

Visto l'art. 85 del citato regolamento che demanda al diritto degli Stati membri il compito di conciliare la protezione dei dati personali con il diritto alla libertà di espressione e di informazione, ivi incluso il trattamento a scopi giornalistici o di espressione accademica, artistica o letteraria, anche attraverso l'introduzione di esenzioni o deroghe ai principi dettati dal regolamento per la generalità dei trattamenti (cfr. art. 85, par. 2, del regolamento);

Visto il Titolo XII del Codice in materia di protezione dei dati personali, così come modificato dall'art. 12 del decreto legislativo n. 101/2018, che, oltre a ridefinire l'ambito oggettivo del trattamento, includendovi anche quello effettuato nel contesto di attività di manifestazione del pensiero in campo accademico e letterario, prevede specificamente che il trattamento dei dati indicati dagli articoli 9, par. 1, e 10, del regolamento, ovvero dei dati particolari e dei dati relativi a condanne penali e reati, debba avvenire nel rispetto delle regole deontologiche il cui rispetto costituisce condizione essenziale per la liceità e la correttezza del trattamento di dati personali ai sensi dell'art. 2-quater, comma 4, del Codice;

Visto l'art. 20, comma 4, del decreto legislativo n. 101/2018 che demanda al Garante il compito di effettuare, nel termine di novanta giorni dall'entrata in vigore del decreto stesso, una verifica della conformità al regolamento delle disposizioni contenute in alcuni codici deontologici ivi indicati, tra i quali quelle contenute nel « Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica», adottato il 29 luglio 1998, attualmente inserito nel Codice in materia di protezione come allegato A.1 ed applicabile sino al completamento della menzionata procedura;

Rilevato che, sempre secondo quanto previsto dal citato art. 20, comma 4, del decreto legislativo n. 101/2018, al termine della suddetta procedura di verifica, le «disposizioni ritenute compatibili, ridenominate regole deontologiche, sono pubblicate nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e, con decreto del Ministro della giustizia, sono successivamente riportate nell'allegato A del Codice»;

Ritenuto che la valutazione di compatibilità di dette disposizioni con il regolamento non possa prescindere da una loro lettura che tenga integralmente conto del mutato quadro normativo di riferimento;

Ritenuto, per tale ragione, che:

i richiami alla legge 31 dicembre 1996, n. 675 ed alla direttiva 95/46/CE contenuti in alcune disposizioni del codice deontologico debbano intendersi riferiti alle corrispondenti disposizioni del regolamento e del Codice in materia di protezione dei dati personali, come modificato dal d.lgs. n. 101/2018;

eventuali modifiche normative rilevanti nella disciplina di specie - quali l'inclusione dei dati genetici e dei dati biometrici fra le categorie di dati particolari - debbano essere prese in considerazione per determinare la compatibilità delle disposizioni esistenti con il quadro normativo attuale;

Ritenuto che tali elementi, relativi all'aggiornamento della disciplina in materia, debbano essere recepiti nelle «Regole deontologiche relative al trattamento dei dati personali nelĺ esercizio dell’attività giornalistica» in ragione di quanto disposto dall'art. 20, comma 4, del decreto legislativo n. 101/2018;

Ritenuto, all'esito della verifica della conformità al regolamento delle disposizioni previste nel «Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica», che le medesime, riportate nell'allegato 1 al presente provvedimento e che ne forma parte integrante, debbano essere pubblicate ai sensi dell'art. 20, comma 4, del decreto legislativo n. 101/2018 come «Regole deontologiche relative al trattamento dei dati personali nell’esercizio dell’attività giornalistica»;

Considerato che le predette «Regole deontologiche» sono volte a disciplinare i trattamenti in questione in attesa di un auspicabile aggiornamento delle stesse ai sensi degli articoli 2-quater e 136 del Codice;

Ritenuto di disporre la trasmissione delle suddette «Regole deontologiche» all’ufficio pubblicazione leggi e decreti del Ministero della giustizia per la relativa pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, nonché al Ministero della giustizia per essere riportato nell’ allegato A) al Codice;

Vista la documentazione in atti;

Viste le osservazioni dell'Ufficio formulate dal segretario generale ai sensi dell'art. 15 del regolamento del Garante n. 1/2000;

Relatore il dott. Antonello Soro;


tutto ciò premesso il Garante


ai sensi dell'art. 20, comma 4, del decreto legislativo n. 101/2018, verificata la conformità al regolamento delle disposizioni del «Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell'esercizio dell'attività giornalistica», dispone che le medesime, riportate nell'allegato 1 al presente provvedimento e che ne forma parte integrante, siano pubblicate come «Regole deontologiche relative al trattamento dei dati personali nell’esercizio dell’attività giornalistica» e ne dispone, altresì, la trasmissione all’ufficio pubblicazione leggi e decreti del Ministero della giustizia per la sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, nonché al Ministero della giustizia per essere riportato nell’ allegato A) al Codice.


REGOLE DEONTOLOGICHE RELATIVE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI NELL'ESERCIZIO DELL’ATTIVITÀ GIORNALISTICA


Art. 1. - Principi generali

1. Le presenti norme sono volte a contemperare i diritti fondamentali della persona con il diritto dei cittadini all’informazione e con la libertà di stampa.

2. In forza dell’art. 21 della Costituzione, la professione giornalistica si svolge senza autorizzazioni o censure. In quanto condizione essenziale per l’esercizio del diritto dovere di cronaca, la raccolta, la registrazione, la conservazione e la diffusione di notizie su eventi e vicende relativi a persone, organismi collettivi, istituzioni, costumi, ricerche scientifiche e movimenti di pensiero, attuate nell’ambito dell’attività giornalistica e per gli scopi propri di tale attività, si differenziano nettamente per la loro natura dalla memorizzazione e dal trattamento di dati personali ad opera di banche dati o altri soggetti. Su questi principi trovano fondamento le necessarie deroghe previste dal considerando 153 e dall'art. 85 del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (di seguito «regolamento») e dal decreto legislativo 30 giugno, 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali, di seguito «Codice»), così come modificato dal decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101.


Art. 2. - Banche dati di uso redazionale e tutela degli archivi personali dei giornalisti

1. Il giornalista che raccoglie notizie per una delle operazioni di cui all'art. 4, n. 2, del regolamento rende note la propria identità, la propria professione e le finalità della raccolta salvo che ciò comporti rischi per la sua incolumità o renda altrimenti impossibile l'esercizio della funzione informativa; evita artifici e pressioni indebite. Fatta palese tale attività, il giornalista non è tenuto a fornire gli altri elementi dell’informativa di cui agli articoli 13 e 14 del regolamento.

2. Se i dati personali sono raccolti presso banche dati di uso redazionale, le imprese editoriali sono tenute a rendere noti al pubblico, mediante annunci, almeno due volte l'anno, l'esistenza dell’archivio e il luogo dove è possibile esercitare i diritti previsti dal regolamento. Le imprese editoriali indicano altresì fra i dati della gerenza il responsabile del trattamento al quale le persone interessate possono rivolgersi per esercitare i diritti previsti dal regolamento.

3. Gli archivi personali dei giornalisti, comunque funzionali all’esercizio della professione e per l’esclusivo perseguimento delle relative finalità, sono tutelati, per quanto concerne le fonti delle notizie, ai sensi dell'art. 2 della legge n. 69/1963 e dell'art. 14, par. 5, lett. d), del regolamento, nonché dell'art. 138 del Codice.

4. Il giornalista può conservare i dati raccolti per tutto il tempo necessario al perseguimento delle finalità proprie della sua professione.


Art. 3. - Tutela del domicilio

1. La tutela del domicilio e degli altri luoghi di privata dimora si estende ai luoghi di cura, detenzione o riabilitazione, nel rispetto delle norme di legge e dell’uso corretto di tecniche invasive.


Art. 4. - Rettifica

1. Il giornalista corregge senza ritardo errori e inesattezze, anche in conformità al dovere di rettifica nei casi e nei modi stabiliti dalla legge.


Art. 5. - Diritto all’informazione e dati personali

1. Nel raccogliere dati personali atti a rivelare origine razziale ed etnica, convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, opinioni politiche, adesioni a partiti, sindacati, associazioni o organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché dati genetici, biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica e dati atti a rivelare le condizioni di salute e la sfera sessuale, il giornalista garantisce il diritto all’informazione su fatti di interesse pubblico, nel rispetto dell’essenzialità dell’informazione, evitando riferimenti a congiunti o ad altri soggetti non interessati ai fatti.

2. In relazione a dati riguardanti circostanze o fatti resi noti direttamente dagli interessati o attraverso loro comportamenti in pubblico, è fatto salvo il diritto di addurre successivamente motivi legittimi meritevoli di tutela.


Art. 6. - Essenzialità dell’informazione

1. La divulgazione di notizie di rilevante interesse pubblico o sociale non contrasta con il rispetto della sfera privata quando l’informazione, anche dettagliata, sia indispensabile in ragione dell’originalità del fatto o della relativa descrizione dei modi particolari in cui è avvenuto, nonché della qualificazione dei protagonisti.

2. La sfera privata delle persone note o che esercitano funzioni pubbliche deve essere rispettata se le notizie o i dati non hanno alcun rilievo sul loro ruolo o sulla loro vita pubblica.

3. Commenti e opinioni del giornalista appartengono alla libertà di informazione nonché alla libertà di parola e di pensiero costituzionalmente garantita a tutti.


Art. 7. - Tutela del minore

1. Al fine di tutelarne la personalità, il giornalista non pubblica i nomi dei minori coinvolti in fatti di cronaca, né fornisce particolari in grado di condurre alla loro identificazione.

2. La tutela della personalità del minore si estende, tenuto conto della qualità della notizia e delle sue componenti, ai fatti che non siano specificamente reati.

3. Il diritto del minore alla riservatezza deve essere sempre considerato come primario rispetto al diritto di critica e di cronaca; qualora, tuttavia, per motivi di rilevante interesse pubblico e fermo restando i limiti di legge, il giornalista decida di diffondere notizie o immagini riguardanti minori, dovrà farsi carico della responsabilità di valutare se la pubblicazione sia davvero nell’interesse oggettivo del minore, secondo i principi e i limiti stabiliti dalla «Carta di Treviso».


Art. 8. - Tutela della dignità delle persone

1. Salva l’essenzialità dell’informazione, il giornalista non fornisce notizie o pubblica immagini o fotografie di soggetti coinvolti in fatti di cronaca lesive della dignità della persona, né si sofferma su dettagli di violenza, a meno che ravvisi la rilevanza sociale della notizia o dell’immagine.

2. Salvo rilevanti motivi di interesse pubblico o comprovati fini di giustizia e di polizia, il giornalista non riprende né produce immagini e foto di persone in stato di detenzione senza il consenso dell’interessato.

3. Le persone non possono essere presentate con ferri o manette ai polsi, salvo che ciò sia necessario per segnalare abusi.


Art. 9. - Tutela del diritto alla non discriminazione

1. Nell’esercitare il diritto dovere di cronaca, il giornalista è tenuto a rispettare il diritto della persona alla non discriminazione per razza, religione, opinioni politiche, sesso, condizioni personali, fisiche o mentali.


Art. 10. - Tutela della dignità delle persone malate

1. Il giornalista, nel far riferimento allo stato di salute di una determinata persona, identificata o identificabile, ne rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza e al decoro personale, specie nei casi di malattie gravi o terminali, e si astiene dal pubblicare dati analitici di interesse strettamente clinico.

2. La pubblicazione è ammessa nell’ambito del perseguimento dell’essenzialità dell’informazione e sempre nel rispetto della dignità della persona se questa riveste una posizione di particolare rilevanza sociale o pubblica.


Art. 11. - Tutela della sfera sessuale della persona

1. Il giornalista si astiene dalla descrizione di abitudini sessuali riferite ad una determinata persona, identificata o identificabile.

2. La pubblicazione è ammessa nell’ambito del perseguimento dell’essenzialità dell’informazione e nel rispetto della dignità della persona se questa riveste una posizione di particolare rilevanza sociale o pubblica.


Art. 12. - Tutela del diritto di cronaca nei procedimenti penali

1. Al trattamento dei dati relativi a procedimenti penali non si applica il limite previsto dall’ art. 10 del regolamento, nonché dall'art. 2-octies del Codice.

2. Il trattamento di dati personali idonei a rivelare provvedimenti di cui all’art. 686, commi 1, lettere a) e d), 2 e 3, del codice di procedura penale N119 è ammesso nell’esercizio del diritto di cronaca, secondo i principi di cui all'art. 5.


Art. 13. - Ambito di applicazione, sanzioni disciplinari

1. Le presenti norme si applicano ai giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti e a chiunque altro, anche occasionalmente, eserciti attività pubblicistica.

2. Le sanzioni disciplinari, di cui al titolo III della legge n. 69/1963, si applicano solo ai soggetti iscritti al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647367
Allegato B - Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59382 5647368
Allegato C - Trattamenti non occasionali effettuati in ambito giudiziario o per fini di polizia

N10



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili

D.L. 32/2019 (c.d. “sblocca cantieri”): misure in tema di edilizia e opere strutturali

OPERE STRUTTURALI (Ampliamento ambito di applicazione; Ufficio cui presentare la denuncia dei lavori; Modifica ai contenuti della denuncia dei lavori; Modifica sulla presentazione della relazione a strutture ultimate e del collaudo) - COSTRUZIONI IN ZONE SISMICHE (Nuove categorie di interventi; Assorbimento degli adempimenti sulle opere strutturali; Eliminazione relazione del D.L. a strutture ultimate e collaudo statico per interventi minori) - DISTANZE LEGALI TRA FABBRICATI (Distanze negli interventi di demolizione e ricostruzione; Distanze tra fabbricati con interposte strade) - PROVE E CONTROLLI SU STRUTTURE E COSTRUZIONI ESISTENTI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici

D.L. 32/2019 (c.d. “sblocca cantieri”): misure in tema di appalti e contratti pubblici

SOSPENSIONE DI NORME E ALTRE MODIFICHE TRANSITORIE (Acquisizioni dei Comuni non capoluoghi di provincia; Divieto di ricorso all’appalto integrato; Scelta dei commissari di gara tra gli esperti iscritti all’albo; Altre norme transitorie varie) - PREVISIONE DI UN REGOLAMENTO ATTUATIVO UNICO - NOVITÀ VARIE IN TEMA DI APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (Elaborazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica; Spese strumentali; Affidamento di concessioni agli affidatari di incarichi di progettazione; Verifica preventiva della progettazione; Comunicazione e pubblicazione dei provvedimenti di ammissione ed esclusione; Calcolo del valore stimato degli appalti; Anticipazione del prezzo all’appaltatore; Affidamento dei contratti sotto soglia; Affidamento dei servizi di architettura e ingegneria; Consorzi stabili; Appalto integrato; Informazioni da rendere ai candidati e agli offerenti; Motivi di esclusione; Qualificazione degli esecutori di lavori pubblici e attività delle SOA; Mezzi di prova assenza motivi di esclusione impresa ausiliarie e subappaltatori; Criteri di aggiudicazione; Offerte anomale; Concessioni; Partenariato pubblico-privato; Soppressione albo direttori dei lavori e collaudatori per affidamenti a contraente generale; Qualificazione del contraente generale; Abolizione del c.d. “rito super accelerato”; Procedure di affidamento in caso di crisi di impresa).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Trasporti
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Impiantistica
  • Provvidenze
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Distributori di carburanti
  • Fonti alternative

Emilia Romagna: 6,2 milioni di euro per sanità green e mobilità elettrica

Riqualificazione energetica degli edifici pubblici delle aziende sanitarie regionali e di infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica dei veicoli aziendali. La Regione Emilia-Romagna sostiene le Aziende sanitarie pubbliche regionali affinché vengano conseguiti obiettivi di risparmio energetico, uso razionale dell’energia, valorizzazione delle fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di gas serra, con particolare riferimento allo sviluppo di misure di miglioramento della efficienza energetica negli edifici pubblici e ad incentivare politiche di mobilità elettrica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Commercio e mercati
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Veneto: bando per il finanziamento di progetti dei distretti del commercio

La Regione Veneto promuove il consolidamento dei Distretti del Commercio mediante lo sviluppo di azioni strategiche che ne sostengano e strutturino l'evoluzione in sinergia con i temi dell'attrattività del territorio. Previsti contributi in conto capitale per: interventi strutturali e infrastrutturali su spazio pubblico, accessibilità, ristrutturazione dell’arredo urbano e del patrimonio edilizio pubblico destinato al commercio, misure di sostenibilità energetica ed ambientale, sistemi di sicurezza.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Provvidenze
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Fonti alternative
  • Imprese

Campania: contributi alle imprese per i piani di investimento nell’efficienza energetica

La Regione Campania concede contributi in conto capitale a fondo perduto a favore delle imprese per la realizzazione di investimenti finalizzati all'efficienza energetica e all'utilizzo delle fonti rinnovabili di energia. In particolare, saranno ammissibili al contributo attività finalizzate all'aumento dell'efficienza energetica nei processi produttivi, l'installazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento, attività finalizzate all'aumento dell'efficienza energetica degli edifici dove si svolge il ciclo produttivo e attività di installazione di impianti a fonti rinnovabili. Lo stanziamento previsto ammonta a 20 milioni di euro e per la partecipazione è prevista la propedeudicità della diagnosi energetica.
A cura di:
  • Anna Petricca

14/06/2019

04/06/2019

03/06/2019