FAST FIND : NN4966

L. 21/11/2000, n. 342

Misure in materia fiscale.

Stralcio. In vigore dal 10.12.2000.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L. 18/10/2001, n. 383
- L. 24/12/2003, n. 350
- D.L. 03/08/2004, n. 220 (L. 19/10/2004, n. 257)
- D. Leg.vo 03/04/2006, n. 152
- L. 11/12/2016, n. 232

Scarica il pdf completo
57141 3931988
CAPO I - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI IMPOSTE SUI REDDITI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931989
Sezione I - Disposizioni in materia di redditi di impresa


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931990
Art. 1 - Art. 2 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931991
Art. 3. - (Disposizioni di semplificazione in materia di redditi di impresa)

N1

1. All'articolo 2 della legge 13 maggio 1999, n. 133, R concernente la disciplina dei redditi di impresa, sono apportate le seguenti modificazioni :

a) nel comma 8, dopo il primo periodo, è inserito il seguente: "Tuttavia, per il secondo dei predetti periodi sono computati anche gli importi, determinati ai sensi del comma 9, degli investimenti, dei conferimenti e degli accantonamenti di utili relativi al periodo precedente che non hanno rilevato ai fini dell'applicazione dell'agevolazione in detto periodo.";

b) nel comma 9, lettera a), ultimo periodo, le parole: "utilizzati direttamente dall'impre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931992
Art. 4 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931993
Art. 5. - (Disposizioni in materia di redditi d'impresa relativamente ad agevolazioni fiscali a favore delle imprese danneggiate dagli eventi alluvionali della prima decade del mese di novembre 1994)

1. All'articolo 4-quinquies del decreto-legge 19 maggio 1997, n. 130, convertito, con modificazioni, dalla legge 16 luglio 1997, n. 228,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931994
Art. 6 - Art. 8 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931995
Art. 9. - (Trattamento fiscale degli avanzi di gestione del CONAI e dei consorzi di imballaggio)

1. All'articolo 41 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, concernente il Consorzio Nazionale Imballa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931996
Sezione II - Rivalutazione dei beni delle imprese
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931997
Art. 10. - (Ambito di applicazione della rivalutazione)

1. I soggetti indicati nell'articolo 87, comma 1, lettere a) e b), del testo unico delle imposte su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931998
Art. 11. - (Modalità di effettuazione della rivalutazione)

1. La rivalutazione di cui all'articolo 10 deve essere eseguita nel bilancio o rendiconto dell'esercizio successivo a quello di cui al medesimo articolo 10, per il quale il termine di approvazione scade successivamente alla data di entrata in vigore della presente legge, deve riguardare tutti i ben

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3931999
Art. 12. - (Imposta sostitutiva)

1. Sui maggiori valori dei beni iscritti in bilancio, di cui all'articolo 11, è dovuta un'imposta sostitutiva dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, dell'imposta sul reddito delle persone giuridiche e dell'imposta regionale sulle attività produttive pari al 19 per cento relativamente ai beni ammortizzabili e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932000
Art. 13. - (Contabilizzazione della rivalutazione)

1. Il saldo attivo risultante dalle rivalutazioni eseguite ai sensi degli articoli 10 e 11 deve essere imputato al capitale o accantonato in una speciale riserva designata con riferimento alla presente legge, con esclusione di ogni diversa utilizzazione.

2. La riserva, ove non venga imputata al capitale, può essere ridotta soltanto con l'osservanza delle disposizioni dei commi secondo e terzo dell'articolo 2445 d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932001
Art. 14. - (Riconoscimento fiscale di maggiori valori iscritti in bilancio)

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932002
Art. 15. - (Ulteriori soggetti ammessi alle rivalutazioni)

1. Le disposizioni degli articoli da 10 a 14 si applicano, per i beni relativi alle attività commerciali esercitate, anche alle imprese individuali, alle società in nome collettivo, in accomandita semp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932003
Art. 16. - (Modalità attuative della rivalutazione)

1. Con decreto del Ministro delle finanze, da adottare ai sensi dell'articolo 17, com

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932004
Sezione III - Sezione V Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932005
CAPO II - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI IVA E ALTRE IMPOSTE INDIRETTE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932006
Sezione I - Norme in materia di IVA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932007
Art. 41 - Art. 50 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932008
Art. 51. - (Acquisizione di aree e di opere da parte dei comuni)

1. Non è da intendere rilevante ai fini dell'imposta sul valore aggiunto, nepp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932009
Art. 52 - Art. 54 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932010
Sezione II - Norme in materia di altre imposte indirette
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932011
Art. 55 - Art. 59 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932012
Art. 60. - (Disposizioni in materia di fonti di energia)

1. All'articolo 8, comma 10, lettera f), della legge 23 dicembre 1998, n. 448 R, dopo le parole: "zone climatiche E ed F" sono inserite le seguenti: "ovvero per gli impianti e le reti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932013
Art. 61 - Art. 65 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932014
Art. 66. - (Modifiche al regime di agevolazione fiscale per l'accesso alla prima casa a favore del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia)

1. Ai fini della determinazione dell'aliquota relativa all'imposta di registro ed all'imposta sul valore aggiunto da applicare ai trasferimenti di unità abitative non di lusso, secondo i criteri di cui al decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 agost

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932015
Art. 67. - (Trasferimenti di beni mobili e immobili posti in essere dall'Associazione nazionale fra mutilati e invalidi di guerra)

1. Sono esenti da imposte e tasse i trasferimenti di beni mobili ed immobili posti in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932016
Art. 68. - (Termine per il versamento dell'imposta di registro per i contratti di locazione e affitto di beni immobili)

1. All'articolo 17, comma 1, del testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932017
Art. 69 - Norme in materia di imposta sulle successioni e sulle donazioni

1. Al testo unico delle disposizioni concernenti l'imposta sulle successioni e donazioni, approvato con decreto legislativo 31 ottobre 1990, n. 346, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all'articolo 1, è aggiunto, in fine, il seguente comma:

"4-bis. Ferma restando l'applicazione dell'imposta anche alle liberalità indirette risultanti da atti soggetti a registrazione, l'imposta non si applica nei casi di donazioni o di altre liberalità collegate ad atti concernenti il trasferimento o la costituzione di diritti immobiliari ovvero il trasferimento di aziende, qualora per l'atto sia prevista l'applicazione dell'imposta di registro, in misura proporzionale, o dell'imposta sul valore aggiunto.";

b) l'articolo 4 è abrogato, salvo quanto previsto dall'articolo 59 del medesimo testo unico;

c) i commi 1 e 2 dell'articolo 7 sono sostituiti dai seguenti:

"1. L'imposta è determinata dall'applicazione delle seguenti aliquote al valore della quota di eredità o del legato:

a) quattro per cento, nei confronti del coniuge e dei parenti in linea retta;

b) sei per cento, nei confronti degli altri parenti fino al quarto grado e degli affini in linea retta, nonché degli affini in linea collaterale fino al terzo grado;

c) otto per cento, nei confronti degli altri soggetti.

2. L'imposta si applica esclusivamente sulla parte del valore della quota o del legato che supera i 350 milioni di lire.

2-bis. Quando il beneficiario è un discendente in linea retta minore di età, anche chiamato per rappresentazione, o una persona con handicap riconosciuto grave ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 104, come modificata dalla legge 21 maggio 1998, n. 162, l'imposta si applica esclusivamente sulla parte del valore della quota o del legato che supera l'ammontare di un miliardo di lire.

2-ter. Con cadenza quadriennale, con decreto del Ministro delle finanze, si procede all'aggiornamento degli importi esenti dall'imposta ai sensi dei commi 2 e 2-bis, tenendo conto dell'indice del costo della vita.

2-quater. Le disposizioni di cui ai commi 2 e 2-bis non si applicano qualora il beneficiario si sia avvalso delle previsioni dell'articolo 56, commi 2 e 3, nei limiti di valore di cui abbia usufruito.";

d) l'articolo 10 è abrogato;

e) all'articolo 11, comma 2, sono soppresse le paro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932018
CAPO III - DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ACCERTAMENTO, DI RISCOSSIONE, DI CONTENZIOSO TRIBUTARIO, DI IMMOBILI PUBBLICI E PER IL FUNZIONAMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932019
Art. 70 - Art. 73 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932020
Art. 74. - (Attribuzione o modificazione delle rendite catastali)

1. A decorrere dal 1° gennaio 2000, gli atti comunque attributivi o modificativi delle rendite catastali per terreni e fabbricati sono efficaci solo a decorrere dalla loro notificazione, a cura dell'ufficio del territorio competente, ai soggetti intestatari della partita. Dall'avvenuta notificazione decorre il termine di cui all'articolo 21 del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546, e successive modificazioni, per proporre il ricorso di cui all'articolo 2, comma 3, dello stesso decreto legislativo. Dell'avvenuta notificazione gli uffici competenti danno tempestiva comunicazione ai comuni interessati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932021
Art. 75 - Art. 89 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932022
Capo IV - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932023
CAPO V - NORME FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932024
Art. 96. - (Disposizioni in materia di volontariato e di canone radio per attività antincendio e di protezione civile)

1. Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932025
Art. 97. - (Proroga di termini per la concessione di agevolazioni alle regioni Umbria e Marche colpite da eventi sismici)

1. I termini previsti dal decreto del Ministro dell'interno 28 settembre 1998, n. 499

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932026
Art. 98 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932027
Art. 99. - (Proroga di termini)

1. Nella legge 13 maggio 1999, n. 133, sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932028
Art. 100 - Art. 102 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
57141 3932029
Allegato 1 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Trattamento fiscale delle convenzioni urbanistiche e degli atti conseguenti

Edilizia economica e popolare e insediamenti produttivi; Edilizia convenzionata; Permanenza in vigore delle agevolazioni; Tipologie di atti rientranti nell’agevolazione (in generale, piani di lottizzazione ad iniziativa privata, assenza di consorzio tra colottizzanti, irrilevanza titolo di acquisizione delle aree e assenza di esproprio, atti di ridistribuzione immobiliare, trasformazione diritto di superficie in piena proprietà, cessione opere a scomputo, asservimento di area a parcheggio); Requisiti soggettivi ed oggettivi per l’applicazione del regime di favore; Altre agevolazioni soppresse dal 01/01/2014 (immobili compresi in piani urbanistici particolareggiati e in piani di recupero).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Imposte indirette
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Fisco e Previdenza

Le agevolazioni prima casa sugli atti di trasferimento immobiliare

Tipologia di immobili; ubicazione degli immobili; requisiti soggettivi dell’acquirente; trasferimenti per successione o donazione; pertinenze; aliquote di imposta applicabili al trasferimento e calcolo della base imponibile; cause di decadenza dall’agevolazione; termini per l’accertamento da parte delle entrate. AGG. Risoluzione Agenzia Entrate 19/12/2017, n. 154/E.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito

Interventi edilizi e regole fiscali: vantaggi, limiti, consigli ai tecnici

Attraverso esempi concernenti le più frequenti tipologie di intervento (ristrutturazione, sopraelevazione, recupero sottotetto, ampliamento con “Piano Casa”, demolizione e ricostruzione, efficientamento energetico, cambio destinazione d’uso, frazionamento ed accorpamento, ecc.) verranno illustrate le opportunità di conseguire risparmi d’imposta e le criticità di cui il tecnico deve tener conto per massimizzare il vantaggio fiscale per il cliente. Ne emerge l’importanza di una conoscenza precisa della materia - caratterizzata da regole e procedure in genere complesse, di difficile interpretazione, soggette a frequenti modificazioni - e di uno stretto coordinamento, già a partire dalla fase progettuale e di impostazione della pratica edilizia, tra il tecnico ed altri professionisti, al fine di evitare contestazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate con possibile perdita dei benefici ed irrogazione di sanzioni.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Catasto e registri immobiliari
  • Imposta Comunale sugli Immobili
  • Federalismo fiscale
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Imposta Municipale propria (IMU): guida completa aggiornata alla nuova imposta

Guida pratica e completa alla comprensione ed all’applicazione dell’Imposta municipale propria nel periodo sperimentale triennale 2012-2014, aggiornata con le ultime modifiche introdotte dal D.L. 1/2012 e dal D.L. 16/2012: ambito di applicazione; base imponibile; ammontare dell’imposta; versamento e dichiarazione. Sono illustrate nel dettaglio anche le disposizioni per il riconoscimento della ruralità degli immobili ad uso abitativo e l’obbligo di iscrizione al catasto fabbricati dei fabbricati rurali iscritti al catasto terreni.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Mutui
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per la prima casa

La detrazione degli interessi per i mutui immobiliari

La normativa fiscale consente, in alcuni casi tassativamente individuati, di portare in detrazione dal reddito delle persone fisiche gli interessi passivi (e altri oneri ad essi collegati) relativi ai mutui immobiliari. Questa opportunità può consentire di abbattere sensibilmente l’ammontare dell’IRPEF dovuta dai contribuenti. Per usufruirne, tuttavia, occorre conoscere - con precisione e a priori - le numerose regole da seguire, al fine di non incorrere in pessime sorprese: infatti, un errore nella programmazione del mutuo e nell’attuazione degli adempimenti a esso connessi può comportare, in via definitiva, la perdita del diritto a detrarre gli interessi.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Imposta sulle successioni e sulle donazioni
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Catasto e registri immobiliari

Utilizzo obbligatorio modello dichiarazione di successione Provv. Agenzia Entrate 305134/2017

  • Pianificazione del territorio
  • Standards
  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica

Piemonte, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo

  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Costi di costruzione
  • Aree rurali
  • Agricoltura e Foreste
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive

Trento: obbligo di adeguamento dei Comuni al Regolamento urbanistico-edilizio provinciale