FAST FIND : NN4286

R.D. 06/05/1940, n. 635

Approvazione del regolamento per l'esecuzione del testo unico 18 giugno 1931, n. 773, delle leggi di pubblica sicurezza.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D. Leg.vo Lgt. 10/12/1944, n. 419
- R. D. Leg.vo 31/05/1946, n. 561
- Avviso di rettifica in G.U. 05/07/1960, n. 163
- L. 26/01/1963, n. 91
- D.P.R. 12/01/1973, n. 145
- D.P.R. 04/04/1973, n. 369
- D.P.R. 05/06/1976, n. 676
- L. 11/05/1981, n. 213
- L. 18/11/1981, n. 659
- D.M. 27/05/1987, n. 239
- D.L. 30/12/1989, n. 416 (L. 28/02/1990, n. 39)
- D. Leg.vo 13/07/1994, n. 480
- D. Leg.vo 31/03/1998, n. 112
- D. Leg.vo 23/04/1998, n. 134
- D. Leg.vo 25/07/1998, n. 286
- D. Leg.vo 04/08/1999, n. 342
- Sent. C. Cost. 13/11/2000, n. 503
- L. 24/11/2000, n. 340
- L. 29/03/2001, n. 135
- D.P.R. 28/05/2001, n. 311
- Errata Corrige in G.U. 24/09/2001, n. 222
- D.P.R. 19/12/2001, n. 480
- D.P.R. 19/12/2001, n. 481
- D.M. 19/09/2002, n. 272
- D.P.R. 06/11/2002, n. 293
- D.P.R. 04/08/2008, n. 153
- D.L. 09/02/2012, n. 5 (L. 04/04/2012, n. 35)
- D.L. 08/08/2013, n. 91 (L. 07/10/2013, n. 112)
- D. Min. Interno 16/08/2016
- D. Leg.vo 25/11/2016, n. 222
Scarica il pdf completo
56461 3239034
[Premessa]


VITTORIO EMANUELE III


PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239035
TITOLO I - Dei provvedimenti di polizia e della loro esecuzione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239036
Paragrafo 1° - Delle autorità di pubblica sicurezza e delle loro attribuzioni. Regolamento per l'esecuzione della legge di P.S. Testo Unico 18 giugno 1931-IX, n. 773
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239037
Art. 1.

L'autorità di pubblica sicurezza è provinciale e locale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239038
Art. 2.

Il Prefetto sopraintende alla pubblica sicurezza ed, in particolare, esercita nella p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239039
Art. 3.

Il Questore ha, alla dipendenza del Prefetto, la direzione tecnica di tutti i servizi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239040
Art. 4.

L'autorità locale di pubblica sicurezza esercita, nell'ambito della circoscrizione del comune, le attribuzioni che le leggi deferiscono alla sua com

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239041
Art. 4-bis.

In deroga a quanto previsto dall'articolo 43 del testo unico della legge sugli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza, approvato con regio decreto 31 agosto 1907, n. 690, il prefetto, in attuazione delle direttive del Ministro dell'interno, ed a richiesta delle amministrazioni interessate, provvede all'attribuzione della qualità di agente di pubblica sicurezza alle guardie telegrafiche e di strade ferrate, ai cantonieri di cui all'articolo 12 del codice della strada emanato con decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285R, e successive modificazioni e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239042
Paragrafo 2°. - Della composizione dei privati dissidi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239043
Art. 5.

Per la composizione dei privati dissidi di cui all'art. 1 della legge, l'autorit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239044
Art. 6.

L'autorità di P. S. chiarisce alle parti la questione di fatto e i principi di diritto ad essa applicabili senza imporre il su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239045
Paragrafo 3°. - Dei rilievi segnaletici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239046
Art. 7.

I rilievi segnaletici per le persone pericolose o sospette e per coloro che non siano in grado o si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239047
Paragrafo 4°. - Dell'esecuzione dei provvedimenti di polizia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239048
Art. 8.

I provvedimenti dell'autorità di pubblica sicurezza sono eseguiti in via ammin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239049
Art. 9.

I provvedimenti dell'autorità di pubblica sicurezza, quando riflettono singoli interessati, sono comunicati mediante

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239050
Art. 10.

Il Ministro dell'interno può, in qualunque tempo, sia sopra denuncia, sia per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239051
Paragrafo 5°. - Delle autorizzazioni di polizia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239052
Art. 11.

Le autorizzazioni, di polizia sono concesse esclusivamente ai fini di polizia e non possono essere invocate per escludere o diminuire la responsabilità civile o penale in cui

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239053
Art. 12.

Per la documentazione necessaria a comprovare il possesso nel richiedente dei requisiti personali e l'adempimento delle altre condizioni prescritte si osservano le disposizioni in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239054
Art. 12-bis.

Nel caso di morte del titolare, l'erede, ovvero, se si tratta del titolare di un'impr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239055
Art. 13.

La domanda è presentata all'autorità locale di P. S., la quale, quando il provvedimento richiesto non sia di sua competenza, la trasmette al Questore con informazioni e proposte.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239056
Art. 14.

La prestazione di cauzione, quando richiesta dalla legge o disposta dall'autorit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239057
Art. 15.

Quando la legge prescrive, per determinati atti, l'obbligo dell'avviso o della dichia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239058
Art. 16.

In tutti i casi in cui la legge prescrive, per l'esercizio di determinate attività soggette ad autorizzazioni di polizia, la tenuta di speciali registri, questi devono essere debitamente bollati, a norma di legge, in ogni foglio, numerati e, ad ogni pa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239059
Art. 17.

L'obbligo, imposto dalla legge a chi richiede l'acquisto di determinate merci o la pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239060
Art. 18.

Nelle insegne, nelle mostre, nelle tabelle, nelle vetrine esterne o interne di qualsi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239061
TITOLO II - Disposizioni relative all'ordine pubblico e alla incolumità pubblica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239062
Paragrafo 6°. - Delle riunioni pubbliche e degli assembramenti in luoghi pubblici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239063
Art. 19.

Fermo il disposto dell'art. 15, l'avviso per le riunioni pubbliche di cui è pa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239064
Art. 20.

Insieme con l'avviso può essere richiesto il consenso scritto per l'occupazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239065
Art. 21.

Quando il Questore vieti la riunione, per ragioni di ordine pubblico, di moralit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239066
Art. 22.

L'autorità di P. S. assiste alle riunioni per mezzo dei suoi funzionari ed age

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239067
Art. 23.

L'ufficiale di P. S. preposto al servizio impartisce le occorrenti istruzioni ai coma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239068
Art. 24.

Quando occorra sciogliere una riunione od un assembramento, il funzionario di P. S.,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239069
Art. 25.

Qualora non sia possibile disporre della tromba per le formalità di cui all'ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239070
Art. 26.

Nel caso di scioglimento di una riunione o di un assembramento, a termini dell'art. 2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239071
Art. 27.

Eseguito lo scioglimento di una riunione o di un assembramento, l'ufficiale di P. S.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239072
Art. 28.

Quando sia omesso l'avviso di cui all'art. 18 della legge, la autorità locale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239073
Paragrafo 7°. - Delle cerimonie fuori dei templi e delle processioni ecclesiastiche e civili
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239074
Art. 29.

L'avviso di cui è parola nell'art. 25 della legge deve esser dato nei modi prescritti dall'art. 15 del presente regolamento e deve contenere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239075
Art. 30.

Insieme con l'avviso, può essere richiesto il consenso scritto dell'autorit&ag

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239076
Art. 31.

Alle cerimonie, alle processioni religiose e civili e alle altre manifestazioni indic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239077
Art. 32.

Per l'esercizio della facoltà attribuita al Questore dal secondo comma dell'ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239078
Paragrafo 8°. - Delle armi e delle munizioni da guerra
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239079
Art. 33.

«Sono armi da guerra», ai sensi dell'art. 28 della legge, le armi di ogni specie, da pun

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239080
Art. 34.

La domanda per ottenere la licenza del Ministero dell'interno per la fabbricazione dei materiali da guerra contemplati dall'art. 28 della legge, oltre alle generalità complete e alla firma del richiedente,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239081
Art. 35.

Gli stabilimenti per le produzioni dei materiali da guerra sono sottoposti alla vigil

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239082
Art. 36.

È in facoltà del Ministero per l'interno di determinare la specie e la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239083
Art. 37.

La domanda per l'autorizzazione a raccogliere o detenere materiali da guerra deve contenere, oltre alle generalità e alla firma del ric

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239084
Art. 38.

La domanda per l'autorizzazione ad importare i materiali da guerra, oltre alle generalità e alla firma del richiedente, deve indicare:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239085
Art. 39.

Per ottenere la licenza ad esportare materiale da guerra, si deve indicare, con le generalità del richiedente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239086
Art. 40.

Le domande per il transito nel Regno di materiale da guerra e le relative licenze dev

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239087
Art. 41.

La licenza per l'esportazione, per l'importazione o per il transito di materiali da g

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239088
Paragrafo 9°. - Delle passeggiate in forma militare
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239089
Art. 42.

Il permesso per passeggiate in forma militare con armi, di cui all'art. 29 della legg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239090
Art. 43.

È considerata passeggiata in forma militare con armi l'adunata, anche in luogh

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239091
Paragrafo 10°. - Delle armi comuni e degli strumenti atti ad offendere
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239092
Art. 44.

Sono considerati armi comuni da sparo, ai sensi dell'articolo 30 della legge:

a) tutti i fucili con una o più canne ad anima liscia, comprese le spingarde;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239093
Art. 45.

Per gli effetti dell'art. 30 della legge, sono considerati armi gli strumenti da punt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239094
Art. 46.

Le domande dirette ad ottenere l'autorizzazione per fabbricare, introdurre dall'ester

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239095
Art. 47.

Le domande per l'autorizzazione a fare raccolta di armi a fine di commercio od industria, a smerciarle o esporle in vendita, devono contenere, oltre alle generalità e alla f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239096
Art. 48.

La licenza di cui all'art. 31 della legge, per la introduzione di armi dall'estero o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239097
Art. 49.

È vietata l'introduzione nel Regno di armi, di cui non sia permesso il porto,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239098
Art. 50.

L'avviso per il trasporto delle armi nell'interno del Regno, di cui è parola n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239099
Art. 51.

La dichiarazione di chi esercita l'industria della riparazione delle armi deve contenere le seguenti indicazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239100
Art. 52.

I commercianti di armi e coloro che esercitano l'industria delle riparazioni delle ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239101
Art. 53.

L'autorità di P. S. ha facoltà di stabilire speciali condizioni per il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239102
Art. 54.

Nel registro di cui all'art. 35 della legge si prende nota della data dell'operazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239103
Art. 55.

La licenza pel trasporto di un campionario di armi non può essere rilasciata, dal Questore della provincia dalla quale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239104
Art. 56.

Chi è autorizzato alla vendita ambulante degli strumenti da punta e da taglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239105
Art. 57.

L'obbligo della denuncia delle armi, delle munizioni o delle materie esplodenti, di c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239106
Art. 58.

La denuncia è fatta nelle forme indicate dall'art. 15 del presente regolamento e deve contenere indicazioni precise circa le caratteristiche delle armi, delle munizioni e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239107
Art. 59.

Chi presiede pubbliche aste di vendita di armi deve trasmettere al Questore copia del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239108
Art. 60.

L'ordine del Prefetto per la consegna delle armi o delle materie esplodenti, di cui a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239109
Art. 61.

La licenza pel porto d'armi è rilasciata, secondo la rispettiva competenza, dal Prefetto o dal Questore della provincia in cui il richiedente, appartenente ad uno dei Paesi dell'Unione europea, ha la sua res

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239110
Art. 62.

La domanda per ottenere la licenza di portare armi deve essere presentata alla autorità, di P. S. e corredata:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239111
Art. 63.

La domanda del minorenne emancipato per la concessione del porto d'armi deve essere corredata anche dai documenti comprovanti l'avvenuta emancipazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239112
Art. 64.

L'autorità locale di P. S., eseguita, se del caso, sulla domanda, l'attestazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239113
Art. 65.

L'autorità, di P. R. competente a provvedere sulla domanda trasmette il vaglia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239114
Art. 66.

Qualora vi sia motivo di ritenere che il richiedente la licenza sia stato colpito da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239115
Art. 67.

L'interessato, all'atto della consegna della licenza, deve apporre la firma sulla cop

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239116
Art. 68.

La rinnovazione annuale della licenza ha luogo mediante la sostituzione del foglio bo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239117
Art. 69.

Alla domanda di rinnovazione della licenza di porto d'arme presentata tempestivamente, non occorre unire

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239118
Art. 70.

Ai fini della revoca della licenza di porto d'armi, l'autorità di P. S. pu&ogr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239119
Art. 71.

Il libretto personale per le licenze di porto d'armi alle guardie particolari giurate

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239120
Art. 72.

L'autorità di P. S. trasmette al procuratore del registro il foglio contemplat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239121
Art. 73.

Il Capo della Polizia, i Prefetti, i Viceprefetti, gli Ispettori provinciali amministrativi, gli ufficiali di P. S., i pretori e i magistrati addetti al Pubblico ministero o all'ufficio di istruzio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239122
Art. 74.

Fuori dei Casi indicati nell'articolo precedente, qualora nei regolamenti generali di amministrazione sia preveduto che, nell'interesse pubblico, talune categorie di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239123
Art. 75.

Gli ufficiali, i capi squadra ed i militi della Milizia volontaria per la sicurezza nazionale possono essere autorizzati a portare, anche fuori servizio, la rivoltella o pistola di ordinanza o comunque di forma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239124
Art. 76.

I componenti delle società di tiro a segno riconosciute sono autorizzati a por

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239125
Art. 77.

Non è richiesta licenza agli appartenenti ai corpi di vigili municipali, istit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239126
Art. 78.

Non è richiesta licenza alle Sezioni di tiro a segno nazionale, istituite a no

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239127
Art. 79.

Per la concessione, a titolo di reciprocità, dei permessi gratuiti di porto d'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239128
Art. 80.

Sono fra gli strumenti da punta e da taglio atti ad offendere, che non possono portarsi senza giustificato motivo a norma dell'art. 42 della legge: i coltelli e le forbici con lama eccedente in lunghezza i quattro centime

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239129
Paragrafo 11°. - Della prevenzione degli infortuni e dei disastri
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239130
Art. 81.

Sono soggetti alle disposizioni degli articoli 46 e 57 della legge tutti i prodotti esplode

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239131
Art. 82.

I prodotti esplosivi, di cui al precedente articolo, sono classificati nelle seguenti categorie:

1. Polveri e prodotti affini negli effetti esplodenti;

2. Dinamiti e prodotti affini negli effetti esplodenti;

3. Detonanti e prodotti affini negli effetti esplodenti;

4. Artifici e prodotti affini negli effetti esplodenti;

5. Munizioni di sicurezza e giocattoli pirici.

La categoria 5) "munizioni di sicurezza e giocattoli pirici di cui

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239132
Art. 83.

I prodotti esplodenti riconosciuti e classificati ai sensi dell'articolo 53 della legge, nonché i prodotti esplodenti muniti dell'attestato di esame "CE del tipo e della valutazione di conformità di cui all'allegato V al decreto legislativo 2 gennaio 1997, n. 7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239133
Art. 84.

La Commissione di cui all'articolo precedente è nominata dal Ministero dell'interno, e si compone di un Presidente e di undici membri.

Di questi, uno deve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239134
Art. 85.

Tanto il presidente, quanto gli altri membri, durano in carica un triennio, e possono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239135
Art. 86.

La Commissione dà parere sopra tutte le questioni sottoposte al suo esame, in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239136
Art. 87.

Ai componenti della Commissione consultiva che sono funzionari dello Stato, non designati in dipendenza della carica o dell'ufficio che ricoprono, è assegnata, per ciascun giorno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239137
Art. 88.

La Commissione, con norme interne da approvarsi dal Ministro dell'interno, disciplina

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239138
Art. 89.

La Commissione tecnica provinciale, di cui all'art. 49 della legge, è composta di un ufficiale del Regio esercito, o della Reg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239139
Art. 90.

Agli effetti delle norme e prescrizioni contenute nell'allegato B al presente regolamento, i depositi di prodotti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239140
Art. 91.

Le domande per ottenere la licenza per la fabbricazione o il deposito di esplodenti di qualsiasi specie, o l'impianto di cantieri di cui all'art. 83 del presente regolamento, devono contenere le generalità complete e la firma de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239141
Art. 92.

Le domande per ottenere la licenza per la vendita di esplosivi di prima e quarta cate

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239142
Art. 93.

Alle domande e alle licenze per l'autorizzazione ad importare e ad esportare esplosiv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239143
Art. 94.

Le licenze di trasporto dei prodotti esplodenti sono stese in calce all'avviso di spe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239144
Art. 95.

Pei depositi di materie esplodenti di diverse categorie, pei quali sia richiesta la l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239145
Art. 96.

Per materie o sostanze atte alla composizione o fabbricazione di prodotti esplodenti,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239146
Art. 97.

Possono tenersi in deposito o trasportarsi nel Regno senza licenza, esplosivi della prima categoria in quantità non superiore a cinque chilogrammi di peso netto, od artifici in quantità non superiore a chilogrammi venticinque di peso lordo, escluso l'imballaggio, ovvero un numero di millecinquecento cartucce da fucile da caccia c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239147
Art. 98.

Per la fabbricazione, deposito, vendita e trasporto dei prodotti esplodenti della categoria 5), gruppo A, gruppo B e gruppo C, è richiesto il possesso delle relative autorizzazioni di cui alla legge ed al presente regolamento, salvo quanto previsto dal capitolo I, n. 3, dell'allegato C al presente regolamento.

Per la fabb

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239148
Art. 99.

È in facoltà del Ministro per l'interno di accordare, sotto l'osservanz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239149
Art. 100.

Qualora per lavori urgenti o di breve durata, l'impianto di un regolare deposito poss

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239150
Art. 101.

Chi chiede la licenza per fabbricare o accendere fuochi d'artificio deve ottenere un certificato di idoneità rilasciato dal prefetto su conforme parere della commissione tecnica prevista dall'art. 49 del testo unico 18 giugno 1931, n. 773, integrata da due ispettori del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239151
Art. 102.

Chi chiede la licenza per fabbricare esplosivi di qualsiasi specie è tenuto a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239152
Art. 103.

Il titolare delle licenze contemplate dall'art. 52 della legge è tenuto a dimo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239153
Art. 104.

Gli esplosivi della 2ª e 3ª categoria non possono essere ceduti che alle pu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239154
Art. 105.

Chi ha ottenuto la licenza per fabbricare o per tenere in deposito materie esplodenti, ha i seguenti obblighi:

1) non lavorare di notte. È in facolt&agrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239155
Art. 106.

La licenza pel trasporto degli esplosivi di seconda e terza categoria deve vincolarsi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239156
Art. 107.

I comandanti delle navi mercantili in arrivo che hanno carico, anche parziale, di esp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239157
Art. 108.

Nel registro prescritto dall'art. 55 della legge, si prende nota della data dell'oper

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239158
Art. 109.

In caso di sottrazione o distrazione di materie esplodenti da una fabbrica, da un dep

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239159
Art. 110.

L’installazione di impianti provvisori elettrici per straordinarie illuminazioni pubbliche in occasione di festività civili o religiose o in qualsiasi altra contingenza &egr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239160
Paragrafo 12. - Dei portieri e dei custodi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239161
Art. 111.

N2L'obbligo dell'iscrizione nell'apposito registro, di cui all'art. 62 della legge, incombe:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239162
Art. 112.

I documenti da prodursi a corredo della domanda per l'iscrizione nel registro dei por

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239163
Art. 113.

N2L

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239164
Art. 114.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239165
Paragrafo 13. - Delle industrie insalubri e pericolose e dei mestieri rumorosi e incomodi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239166
Art. 115.

Qualora, per l'esecuzione delle disposizioni contenute negli articoli 64 e 65 della l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239167
TITOLO III. - Disposizioni relative agli spettacoli, esercizi pubblici, agenzie, tipografie, affissioni, mestieri girovaghi, operai e domestici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239168
Paragrafo 14. - Degli spettacoli e trattenimenti pubblici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239169
Art. 116.

Per le licenze di cui agli articoli 68 e 69 della legge è ammessa la rappresentanza. La domanda per ottenere la licenza deve contenere l'indicazione della specie di spettacolo o di trattenimento e il peri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239170
Art. 117.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239171
Art. 118.

La licenza di cui all'art. 68 della legge deve richiedersi anche per i circoli privati a cui si acceda da non soci con biglietto d'invito, quando, per il numero de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239172
Art. 119.

Non può essere concessa licenza per corse di cavalli o per altre simili gare, se nel luogo a ciò destinato non sia provveduto, con ripari materiali, a garantire l'incolumità degli spettatori.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239173
Art. 120.

Per le gare di velocità di autoveicoli, aeronautiche e simili, si osservano, o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239174
Art. 121.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239175
Art. 122.

Negli spettacoli equestri e ginnastici non sono permessi esercizi pericolosi se non s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239176
Art. 123.

Chi intende promuovere manifestazioni sportive, con carattere educativo, esclusa qual

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239177
Art. 124.

È richiesta la licenza dell'autorità di P. S., a termine dell'art. 69 d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239178
Art. 125.

L'autorità locale di P. S., nel concedere la licenza di cui è parola ne

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239179
Art. 126

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239180
Art. 127

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239181
Art. 128

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239182
Art. 129

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239183
Art. 130.

L'avviso di cui è parola nell'art. 75 della legge dev'essere dato al Questore nei modi prescritti d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239184
Art. 131.

I produttori, gli importatori, gli esportatori e coloro che esercitano il commercio delle pellicole cinematografiche, sono obbligati a tenere un reg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239185
Art. 132

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239186
Art. 133.

Nessuna pellicola cinematografica può essere rappresentata nel Regno se prima

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239187
Art. 134.

La ditta la quale ha ottenuto il nulla osta per la proiezione di pellicole cinematogr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239188
Art. 135.

Chiunque dà rappresentazioni cinematografiche in pubblico deve assicurarsi che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239189
Art. 136.

Al possessore della pellicola è fatto obbligo di non modificare il titolo, i s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239190
Art. 137.

Il titolare della licenza è responsabile dell'esecuzione dello ordine eventual

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239191
Art. 138

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239192
Art. 139.

L'autorità di P. S. non deve approvare i programmi dei singoli cinematografi, se no

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239193
Art. 140.

Qualora non siano osservate le disposizioni del paragrafo 14 del presente regolamento, il Questore pu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239194
Art. 141.

Per l'applicazione dell'articolo 80 della legge sono istituite commissioni di vigilanza aventi i seguenti compiti:

a) esprimere il parere sui progetti di nuovi teatri e di altri locali o impianti di pubblico spettacolo e trattenimento, o di sostanziali modificazioni a quelli esistenti;

b) verificare le condizioni di solidità, di sic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239195
Art. 141-bis.

Salvo quanto previsto dall'articolo 142, la commissione di vigilanza è comunale e le relative funzioni possono essere svolte dai comuni anche in forma associata.

La commissione comunale di vigilanza è nominata ogni tre anni dal sindaco competente ed è composta:

a) dal sindaco o suo delegato che la presiede;

b) dal comandante del Corpo di p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239196
Art. 142.

Relativamente ai locali o agli impianti indicati nel presente articolo e quando la commissione comunale non è istituita o le sue funzioni non sono esercitate in forma associata, ai compiti di cui al primo comma dell'articolo 141 provvede la commissione provinciale divigilanza.

La commissione provinciale di vigilanza è nominata ogni tre anni dal prefetto ed è composta:

a) dal prefetto o dal vice prefetto con funzioni vicarie, che la presiede;

b) dal questore o dal vice questore con funzioni vicarie;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239197
Art. 143.

Il progetto per la costruzione o la sostanziale rinnovazione di un teatro o di un loc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239198
Art. 144.

Sono a carico del conduttore del locale destinato a pubblico spettacolo le spese per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239199
Art. 145.

Tutte le uscite dei locali di pubblico spettacolo devono essere, durante la rappresen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239200
Art. 146

N7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239201
Art. 147

N7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239202
Art. 148.

Il funzionario e gli agenti di P. S. incaricati del servizio di sorveglianza sui loca

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239203
Art. 149.

Per gli effetti di cui all'art. 83 della legge, è richiesto il consenso dell'u

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239204
Art. 150.

L'autorità locale di P. S. può rifiutare il rilascio della licenza di cui all'art. 113 della legge, per l'affissione di manifesti relativi a spettacoli o trattenimenti pubblici, fino a quando non siasi conseguita quella per la relativa rappresentazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239205
Art. 151.

Tra le condizioni da stabilirsi nel manifesto di cui all'art. 85 della legge per l'us

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239206
Paragrafo 15°. - Degli esercizi pubblici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239207
Art. 152.

Fermo il disposto degli articoli 12 e 13, del presente regolamento, la domanda per la licenza di uno degli esercizi indicati all'art. 86 della legge deve c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239208
Art. 153.

La licenza può essere rifiutata o revocata per ragioni di igiene o quando la l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239209
Art. 154.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239210
Art. 155.

Per l'esercizio di stabilimenti sottoposti ad autorizzazione dell'autorità sanitaria, non è necessaria la licenza prescritta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239211
Art. 156.

L'esercente di stabilimenti di bagni pubblici ha obbligo di provvedere al servizio di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239212
Art. 157.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239213
Art. 158.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239214
Art. 159.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239215
Art. 160.

Non è considerata vendita ambulante di bevande alcoliche, ai sensi dell'art. 8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239216
Art. 161.

La licenza per l'esercizio di scommesse nelle corse, nelle regate, nei giuochi di pal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239217
Art. 162.

Per ottenere l'autorizzazione speciale del Prefetto prescritta dall'art. 89 della leg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239218
Art. 163.

La Commissione provinciale, di cui all'art. 91 della legge composta:

a) del Prefetto, che la nomina, la convoca e la presiede;

b) di un consigliere di prefettura;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239219
Art. 164.

La Commissione si riunisce nel mese di gennaio di ciascun anno e ogni qualvolta il Pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239220
Art. 165.

Per l'esecuzione dell'art. 95 della legge, la Commissione provinciale, nel gennaio di ogni anno, tenuti presenti la popolazione residente in ciascun Comune od in ciascuna frazione, secondo l'ultimo censimento, e il numero degli esercizi rispettivamente in essi esisten

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239221
Art. 166.

Nei Comuni o nelle frazioni di Comune, nei quali siano superati i rapporti stabiliti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239222
Art. 167.

Per il trasferimento di un esercizio pubblico, da uno ad altro locale nella stessa frazione o nello stesso Comune non diviso in frazioni, è necessario l'assenso del Questore; nel caso che l'esercente sia altresì munito dell'autorizzaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239223
Art. 168.

A tutti gli effetti della legge e del presente regolamento si considerano frazioni qu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239224
Art. 169.

Non sono compresi nel rapporto di cui all'art. 95 della legge:

a) gli alberghi, le locande e le pensioni, a condizione che la somminis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239225
Art. 170.

Nell'esprimere il proprio voto sulle domande di esercizio di vendita al minuto e cons

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239226
Art. 171.

Per l'esecuzione dell'art. 98 della legge, la Commissione provinciale determina le di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239227
Art. 172.

La domanda per ottenere l'autorizzazione del Prefetto per la anticipazione o la protr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239228
Art. 173.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239229
Art. 174.

Agli effetti degli articoli 96 della legge e 172 e 173 del presente regolamento, gli esercizi pubblici sono distinti nelle seguenti categorie:

a) alberghi, pensioni e locande;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239230
Art. 175.

In tutti i casi in cui la Commissione provinciale, provvedendo su richiesta di privat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239231
Art. 176.

Agli effetti dell'art. 86 della legge, non si considera vendita al minuto di bevande

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239232
Art. 177.

Si considerano bevande alcoliche aventi un contenuto in alcole superiore al 21 per ce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239233
Art. 178.

Il divieto di vendita nei giorni festivi delle bevande di cui all'art. 89 della legge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239234
Art. 179.

Le bottiglie e gli altri recipienti contenenti bevande alcoliche di cui all'art. 89 d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239235
Art. 180.

I pubblici esercenti debbono tenere esposte nel locale dell'esercizio, in luogo visib

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239236
Art. 181.

Non è permesso somministrare al minuto bevande alcoliche di qualsiasi specie c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239237
Art. 182.

Le autorità di pubblica sicurezza e sanitarie, allo scopo di accertare il grado delle bevande alcoliche di qualsiasi genere hanno sempre facoltà di far proc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239238
Art. 183.

Gli ufficiali o gli agenti di polizia giudiziaria, quando lo accertamento delle contr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239239
Art. 184.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239240
Art. 185.

Gli esercenti hanno l'obbligo di tenere accesa una luce alla porta principale dell'es

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239241
Art. 186.

Con la chiusura dei pubblici esercizi all'ora stabilita deve cessare ogni servizio o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239242
Art. 187.

Salvo quanto dispongono gli art. 689 e 691 del Codice penale, gli esercenti non posso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239243
Art. 188.

I minori degli anni diciotto non possono essere adibiti alla somministrazione al minu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239244
Art. 189.

L'avviso di cui all'art. 99 della legge deve contenere l'indicazione del periodo di tempo in cui l'esercizio rimarrà chiuso.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239245
Art. 190.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239246
Art. 191.

Il proprietario o fittavolo, che intende vendere al minuto il vino dei propri fondi, non ha bisogno di licenza purché presenti preventivamente all'autorità locale di P. S. una dichiarazione scritta dalla quale risulti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239247
Art. 192.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239248
Art. 193.

La disposizione dell'art. 109 della legge circa l'obbligo dell'esibizione della carta d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239249
Art. 194.

Nei pubblici esercizi non sono permessi i giuochi, ove non ne sia stata data espressa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239250
Art. 195.

La tabella dei giuochi proibiti, prescritta dall'art. 110 della legge, deve essere tenuta espos

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239251
Art. 196.

N11

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239252
Paragrafo 16°. - Delle tipografie e delle arti affini, e della esposizione di manifesti e avvisi al pubblico


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239253
Art. 197

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239254
Art. 198

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239255
Art. 199

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239256
Art. 200.

Il sequestro degli scritti, degli stampati e degli altri oggetti indicati nell'art. 1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239257
Art. 201.

Per l'esecuzione dell'art. 113 della legge, ogni stampato o manoscritto da affiggersi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239258
Art. 202.

Per Amministrazioni pubbliche, a termine dell'art. 113 della legge, s'intendono le Amministrazioni dello Stato, quelle degl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239259
Art. 203.

La licenza di cui all'art. 113 della legge è richiesta per tutti i Comuni nei quali il manoscritto o stampato deve essere affisso o distribuito, ancorché il rich

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239260
Paragrafo 17. - Delle agenzie pubbliche e degli uffici pubblici di affari
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239261
Art. 204.

La domanda di licenza per aprire od esercitare un'agenzia o un ufficio pubblico di affari, a termini dell'art. 115 della legge, deve contenere la indicazione della natura degli affari a cui si vuole attendere, della tariffa delle operazioni, della sede dell'esercizio e dell'insegna, o l'indicazione del recapito, se si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239262
Art. 205.

Sotto la denominazione di «agenzie pubbliche o uffici pubblici di affari» usat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239263
Art. 206.

Non sono soggetti alla disciplina dell'art. 115 della legge le agenzie di trasporto d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239264
Art. 207.

Non può essere concessa licenza per l'esercizio della mediazione per le profes

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239265
Art. 208.

Deve munirsi della licenza, di cui all'art. 115 della legge, chiunque, sia pure viagg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239266
Art. 209.

Non può rilasciarsi licenza per agenzie di collocamento quando si voglia tratt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239267
Art. 210.

Le agenzie, da qualsiasi ente o privato tenute, per il collocamento di nutrici, devon

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239268
Art. 211.

Coloro che esercitano in forma ambulante una delle attività previste dell'art.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239269
Art. 212.

L'autorità di pubblica sicurezza, nel rilasciare la licenza per ulteriore eser

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239270
Art. 213.

Gli oggetti non riscattati entro trenta giorni dalla scadenza del prestito sono vendu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239271
Art. 214.

Qualora vi sia fondata ragione per ritenere che un oggetto presentato per un'operazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239272
Art. 215.

Non possono essere costituiti in pegno gli oggetti fragili, corruttibili, facilmente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239273
Art. 216.

L'agente è tenuto a comunicare giornalmente, in carta libera, all'autorit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239274
Art. 217.

Le cose costituite in pegno devono essere assicurate a cura dell'agente contro i risc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239275
Art. 218.

Il registro, che le agenzie di prestito sopra pegno devono tenere, a termini dell'art. 120 della legge, è a madre e figlia, stampato, e deve contenere:

a) il nome, cognome e domicilio di chi dà il pegno;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239276
Art. 219.

Il registro delle altre agenzie pubbliche o uffici pubblici di affari e dei sensali e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239277
Art. 220.

I registri indicati nei due precedenti articoli devono essere conservati dallo eserce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239278
Art. 221.

Gli esercenti agenzie aventi per oggetto la raccolta d'informazioni a scopo di divulg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239279
Art. 222.

Gli esercenti agenzie di vendita, di esposizioni, mostre, fiere campionarie e simili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239280
Art. 223.

Sono esonerate dall'osservanza delle disposizioni stabilite dalla legge le imprese di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239281
Paragrafo 18. - Dei mestieri girovaghi e di alcune classi di rivenditori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239282
Art. 224.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239283
Art. 225.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239284
Art. 226.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239285
Art. 227.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239286
Art. 228.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239287
Art. 229.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239288
Art. 230.

Nessuna divisa o uniforme può essere adottata per le bande musicali o per le orchestre, se non s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239289
Art. 231.

Sotto la denominazione di « mestiere di ciarlatano », ai fini dell'applic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239290
Art. 232.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239291
Art. 233.

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239292
Art. 234

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239293
Art. 235

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239294
Art. 236

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239295
Art. 237

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239296
Art. 238

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239297
Art. 239

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239298
Art. 240

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239299
Art. 241

N12

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239300
Art. 242.

La dichiarazione all'autorità locale di P. S. di chi intende far commercio di cose antiche o usate deve con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239301
Art. 243.

L'obbligo di munirsi della licenza stabilita dall'art. 127 della legge incombe ai fabbricanti, ai commercianti, ai mediatori di oggetti preziosi,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239302
Art. 244.

Devono munirsi della licenza prescritta dall'art. 127 della legge i fabbricanti ed i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239303
Art. 245.

La licenza è valida per tutti gli esercizi di vendita di oggetti preziosi, appartenenti alla medesima persona od alla medesima

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239304
Art. 246.

La licenza, è stesa sul modello allegato al presente regolamento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239305
Art. 247.

Il registro di chi fa commercio di cose antiche od usate o di chi commercia o fabbrica oggetti preziosi deve, agli effetti dell'art

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239306
Paragrafo 19. - Dei prestatori d'opera e dei direttori di stabilimenti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239307
Art. 248

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239308
TITOLO IV. - Delle guardie particolari e degli istituti di vigilanza e di investigazione privata
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239309
Paragrafo 20. - Delle guardie particolari
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239310
Art. 249.

Chi intende destinare guardie particolari giurate alla custodia dei propri beni mobili od immobili deve farne dichiarazione al Prefetto, indicando le generalità dei guardiani ed i beni da custodire.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239311
Art. 250.

1. Constatato il possesso dei requisiti anche di ordine professionale prescritti dalla legge, il prefetto rilascia alle guardie particolari il decreto di approvazione. Sono fatte salve le disposizioni di legge o adottate in base alla legge che, per servizi determinati, prescrivono speciali requisiti.

2. Ai fini dell'approvaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239312
Art. 251.

Con uno stesso decreto di approvazione una guardia particolare può essere autorizzata alla custodia di più proprietà appartenen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239313
Art. 252.

1. Salvo quanto disposto da leggi speciali, quando i beni che le guardie particolari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239314
Art. 252-bis.

1. Le guardie particolari sono iscritte in un apposito registro della prefettura, nel quale sono annotati gli istituti e gli altri soggetti presso cui prestano o hanno prestato servizi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239315
Art. 253.

Quando si voglia affidare ad una guardia particolare approvata la sorveglianza di alt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239316
Art. 254.

1. Le guardie particolari vestono l'uniforme, o, per particolari esigenze, portano il distintivo, da approvarsi, l'una e l'altro, dal prefetto su domanda del datore di lavoro dal quale dipendono.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239317
Art. 255.

Le guardie particolari addette alla custodia dei beni mobili ed immobili possono sten

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239318
Art. 256.

Per portare armi, le guardie particolari devono munirsi della licenza prescritta dall

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239319
Art. 256-bis.

1. Sono disciplinate dagli articoli 133 e 134 della legge tutte le attività di vigilanza e custodia di beni mobili o immobili per la legittima autotutela dei diritti patrimoniali ad essi inerenti, che non implichino l'esercizio di pubbliche funzioni o lo svolgimento di attività che disposizioni di legge o di regolamento riservano agli organi di polizia.

2. Rientrano, in particolare, nei servizi di sicurezza complementare, da svolgersi a mez

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239320
Paragrafo 21. - Degli istituti di vigilanza e di investigazione privata
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239321
Art. 257.

1. La domanda per ottenere la licenza prescritta dall'articolo 134 della legge per le attività di vigilanza e per le altre attività di sicurezza per conto dei privati, escluse quelle di investigazione, ricerche e raccolta di informazioni, contiene:

a) l'indicazione del soggetto che richiede la licenza, dell'institore o del direttore tecnico preposto all'istituto o ad una sua articolazione secondaria, nonché degli altri soggetti provvisti di poteri di direzione, amministrazione o gestione, anche parziali, se esistenti;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239322
Art. 257-bis.

1. La licenza prescritta dall'articolo 134 della legge per le attività di investigazione, ricerche e raccolta di informazioni per conto di privati, ivi comprese quelle relative agli ammanchi di merce ed alle differenze inventariali nel settore commerciale, è richiesta dal titolare dell'istituto di investigazioni e ricerche anche per coloro che, nell'ambito dello stess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239323
Art. 257-ter.

1. Qualora nulla osti al rilascio della licenza, l'ufficio comunica all'interessato il termine, non superiore a sessanta giorni, entro il quale il provvedimento è rilasciato, previa esibizione della documentazione comprovante:

a) l'attivazione degli adempimenti relativi all'assolvimento degli obblighi assicurativi e previdenziali nei confronti del personale dipendente, nel numero e con le professionalità occorrenti;

b) il versamento al prefetto competente per il rilascio della licenza della cauzione o delle garanzie sostitutive ammesse dalla legge e dal pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239324
Art. 257-quater.

1. Oltre a quanto previsto dall'articolo 134 della legge, le licenze di cui al medesimo articolo sono negate quando:

a) risulta che gli interessati abbiano esercitato taluna delle attività ivi disciplinate in assenza della prescritta licenza;

b) nei confronti di taluno dei soggetti di cui all'articolo 257, comma 1, lett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239325
Art. 257-quinquies.

1. Per l'accertamento della sussistenza delle caratteristiche di cui al comma 4 dell'articolo 257 e della permanenza dei requisiti di qualità e funzionalità degli istituti, il prefetto si avvale degli organismi di qualificazione e certificazione costituiti o riconosciuti dal Ministero dell'interno a norma dell'articolo 260-ter. Degli stessi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239326
Art. 257-sexies.

1. Le disposizioni della presente sezione non costituiscono ostacolo alla costituzione di raggruppamenti temporanei di istituti di vigilanza o loro consorzi, né di studi associati di investigatori privati ai quali è stata rilasciata la licenza e nei limiti ivi stabiliti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239327
Art. 258.

Gli istituti di informazioni commerciali, muniti della licenza prescritta dal terzo c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239328
Art. 259.

Salvo quanto dispone il R. decreto-legge 12 novembre 1936-XI, n. 2144, gli enti ed i privati di cui all'a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239329
Art. 260.

Nel registro di cui all'articolo 135 della legge devono essere indicati:

a) le generalità delle persone, con le quali gli affari o le operazioni sono compiute;

b) la data e la specie dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239330
Paragrafo 21-bis - Degli istituti stabiliti in altri Paesi dell'Unione europea, degli enti di certificazione indipendenti e della Commissione consultiva centrale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239331
Art. 260-bis.

1. Le imprese stabilite in altro Stato membro dell'Unione europea, possono stabilirsi nel territorio della Repubblica italiana a parità di condizioni con le imprese nazionali, secondo quanto previsto dall'articolo 257, tenuto conto della capacità tecnica attestata nello Stato di stabilimento e degli obblighi e degli oneri, anche economici, già assolti nel medesimo Stato. A tal fine, la cauzione di cui all'articolo 137 della legge è prestata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239332
Art. 260-ter.

1. Con decreto del Ministro dell'interno, sentita la Commissione di cui all'articolo 260-quater, sono stabiliti le caratteristiche ed i requisiti richiesti a istituti universitari, centri di ricerca, laboratori ed altri organismi tecnici, anche privati, per l'espletamento di compiti di certificazione indipendente della qualità e della conformità degli istituti autorizzati a norma dell'articolo 134 della legge, dei relativi servizi e dei materiali utilizzati, alle disposizioni del presente regolamento e dei relativi provvedimenti di attuazione, nonché alle altre disposizioni di legge o di regolamento che li disciplinano, ferme

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239333
Art. 260-quater.

1. E' istituita presso il Ministero dell'interno la Commissione consultiva centrale per le attività di cui all'articolo 134 della legge. Essa è presieduta da un prefetto ed è composta:

a) dal direttore dell'Ufficio per gli affari della polizia amministrativa e sociale del Dipartimento della pubblica sicurezza, con le funzioni di vice presidente;

b) da un questore;

c) da tre esperti designati dall'Amministrazione della pubblica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239334
TITOLO V. - Degli stranieri N14
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239335
Paragrafo 22. - Del soggiorno degli stranieri nel Regno
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239336
Art. 261.

La dichiarazione di soggiorno degli stranieri, della quale è parola nell'art 142 della legge, dev'essere fatta in iscritto, mediante scheda, conforme all'annesso modello, munita della firma del dichiarante.

In essa lo straniero deve indicare:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239337
Art. 262

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239338
Art. 263

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239339
Art. 264

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239340
Art. 265.

È parimenti esonerato dal presentarsi personalmente lo straniero che ne sia im

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239341
Art. 266.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239342
Paragrafo 23. - Degli stranieri da espellere e da respingere dal Regno
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239343
Art. 267

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239344
Art. 268.

Nel decreto di espulsione sono ricordate le disposizioni dell'articolo 151 della legg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239345
Art. 269.

Occorrendo di far rimpatriare uno straniero, a carico del quale non si abbiano gli es

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239346
Art. 270.

In caso di arresto o di spontanea presentazione di uno straniero, l'autorità di pubblica sicurezza ne dà subito notizia al Prefetto, che ne riferisce al Ministero dell'interno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239347
Art. 271.

Devono, in ogni caso, essere respinti dal confine, in applicazione dell'art. 152 dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239348
TITOLO VI. - Disposizioni relative alle persone pericolose per la società
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239349
Paragrafo 24. - Dei malati di mente e degli intossicati
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239350
Art. 272.

Sotto la denominazione di « infermi », usata nel presente paragrafo, si c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239351
Art. 273.

La denuncia di cui all'art. 153 della legge, è fatta dagli esercenti una professione sanitaria, e ove sia il caso, dai dirigenti gli istituti manicomiali od ospedalieri, sia pubblici che privati, con dichiarazione scritta, da essi firmata.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239352
Art. 274.

Il rilascio del certificato per l'internamento dell'infermo in un manicomio non dispe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239353
Art. 275.

Qualora il medico curante accerti che non sono sufficientemente osservate le cautele

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239354
Art. 276.

Ove risulti che l'infermo intenda recarsi o siasi recato in altro comune, l'autorit&a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239355
Paragrafo 25. - Degli inabili al lavoro
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239356
Art. 277.

Sono considerati come inabili a qualsiasi lavoro proficuo i fanciulli che non hanno c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239357
Art. 278.

Ai fini di constatare la inabilità a qualsiasi lavoro proficuo, l'autorit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239358
Art. 279.

La persona riconosciuta inabile a qualsiasi lavoro, priva di mezzi di sussistenza e di parenti tenuti per legge agli alimenti e in grado di fornirli, è, dall'autorità di P. S., proposta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239359
Art. 280.

L'autorità locale di P. S. cura l'esecuzione dell'ordinanza di ricovero; ne tr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239360
Art. 281.

Non si provvede al ricovero quando una o più persone assumano per iscritto, in confronto dell'autorit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239361
Art. 282.

Qualora l'inabile, di cui sia stato ordinato il ricovero, non intenda stabilirsi nell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239362
Art. 283.

Gli enti obbligati al mantenimento del ricoverato possono promuovere la revoca della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239363
Art. 284

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239364
Paragrafo 26. - Delle questue o collette
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239365
Art. 285

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239366
Art. 286

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239367
Paragrafo 27. - Delle persone sospette
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239368
Art. 287.

Con la locuzione «fuori del proprio Comune», usata dall'art. 157 della le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239369
Paragrafo 28. - Della carta di identità
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239370
Art. 288.

La carta di identità costituisce mezzo di identificazione ai fini di polizia.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239371
Art. 289.

La carta d'identità è rilasciata unicamente su esemplari, assoggettati al regime delle carte-valori, forniti dal Provveditorato generale dello Stato in conformità del modello annesso al presente regolamento, alle prefetture, o agli organi ai quali ne sono demandate le attribuzioni nel Trentino-Alto Adige e nella Valle d'Aosta, i quali provvedono alla distribuzione ai comuni.

I comun

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239372
Art. 290.

Insieme colla carta d'identità, l'ufficio comunale compila, sia all'atto del rilascio che a quello della rinnovazione, due cartellini conformi all'annesso modulo, che è riprodotto su cartoncino di color bianco.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239373
Art. 291.

La carta d'identità è esente da tassa di bollo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239374
Art. 292.

Nei casi in cui la legge consente che la identità personale possa essere dimostrata con titolo equipollente alla carta di identità, è considerato come tale ogni documento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239375
Art. 293.

Le tessere per l'uso dei biglietti di abbonamento ferroviario sono considerate titoli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239376
Art. 294.

La carta d'identità od i titoli equipollenti devono essere esibiti ad ogni ric

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239377
Paragrafo 29. - Del rimpatrio obbligatorio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239378
Art. 295.

Il rimpatrio obbligatorio, di cui all'articolo 157 della legge, è fatto, se il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239379
Art. 296.

Quando sia da rimpatriare un liberato dal carcere, che debba essere sottoposto allo s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239380
Art. 297.

L'autorità di P. S. che intenda vietare, a chi sia rimpatriato con foglio di via obbligatorio o per traduzione, di torna

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239381
Paragrafo 30. - Del rimpatrio degli indigenti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239382
Art. 298.

I mezzi di viaggio gratuito agli indigenti possono essere accordati, ove ricorrano motivi di pubblica sicurezza o in casi ecce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239383
Paragrafo 31. - Dei liberati dal carcere
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239384
Art. 299.

L'avviso di liberazione dei condannati, di cui all'art. 161 della legge, deve essere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239385
Art. 300.

L'autorità di P. S. è tenuta a prestare ai liberati dal carcere assiste

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239386
Paragrafo 32. - Del Bollettino delle ricerche
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239387
Art. 301.

Un ufficio speciale istituito presso il Ministero dell'interno provvede alla diramazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239388
Paragrafo 33. - Della cartella biografica e del registro dei pregiudicati
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239389
Art. 302.

In ogni ufficio di P. S. sono tenuti un registro nominativo ed i fascicoli riguardanti i singo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239390
Art. 303.

L'obbligo di trasmettere ogni 15 giorni il dispositivo delle sentenze, portanti conda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239391
Art. 304.

Il dispositivo delle sentenze di condanna è dai cancellieri trascritto in fogl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239392
Paragrafo 34. - Della diffida
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239393
Art. 305.

La diffida, di cui all'ultimo capoverso dell'art. 161 della legge, è fatta dal Questore alla presenza del diffidato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239394
Paragrafo 35. - Dell'ammonizione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239395
Art. 306.

La denunzia per l'ammonizione è fatta dal Questore con rapporto scritto, motiv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239396
Art. 307.

L'intimazione dell'atto di comparizione di cui all'art. 167 della legge è fatta a mezzo di un agente di P. S. all'uopo incaricato, che consegua copia personalmente all'interessato o a persona che conviva, anche temporaneamente, con lui.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239397
Art. 308.

La Commissione per l'ammonizione pronuncia le sue decisioni con l'intervento di tutti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239398
Art. 309.

L'ordinanza di ammonizione è comunicata al Questore, e da questi all'autorit&a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239399
Art. 310.

In caso di comprovata necessità, l'autorità locale di P. S. può concedere all'ammonito speciali auto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239400
Art. 311.

Il Servizio militare non interrompe il biennio di validità dell'ordinanza di a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239401
Paragrafo 36. - Dei provvedimenti relativi ai minori degli anni diciotto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239402
Art. 312.

La denunzia del minore di anni 18 che sia da considerare ozioso, vagabondo, diffamato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239403
Art. 313.

I minorenni colpiti da ordinanza di ricovero coattivo, prima di essere accompagnati a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239404
Art. 314.

I minorenni in attesa di essere accompagnati presso istituti di ricovero e quelli fermati per misura di P. S. sono provvisoriamente ricoverati presso i cent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239405
Paragrafo 37. - Dell'assegnazione al confino di polizia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239406
Art. 315.

Le persone contemplate nell'art. 181 della legge sono, dal Questore, denunciate al Pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239407
Art. 316.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239408
Art. 317.

Quando la Commissione non ordini l'immediato arresto della persona proposta per l'assegnazione al confino, provvede per la comparizione del denunzia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239409
Art. 318.

Quando, nel complesso dei fatti denunziati, la Commissione non ravvisi gli estremi pe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239410
Art. 319.

Emessa l'ordinanza di assegnazione al confino, la Commissione dispone l'immediato arr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239411
Art. 320.

Si applicano per le notifiche dell'atto di comparizione e dell'ordinanza di assegnazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239412
Art. 321.

Le ordinanze della Commissione sono dal Prefetto trasmesse al Ministero dell'interno, per la designazione del luogo di confino e per la traduzione del confinato, corredate dai seguenti documenti:

a) certificato di nascita;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239413
Art. 322.

La Commissione di appello contro le assegnazioni al confino pronuncia le sue decisioni con l'intervento di tutti i suoi membri.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239414
Art. 323.

La Commissione di appello ha facoltà di ridurre il periodo di assegnazione al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239415
Art. 324.

Le decisioni della Commissione di appello sono comunicate al Prefetto, per l'esecuzio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239416
Art. 325.

L'autorità preposta alla sorveglianza degli assegnati al confino deve tenere un registro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239417
Paragrafo 38. - Del trattantento dei confinati e della disciplina del confino
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239418
Art. 326.

È in facoltà. del direttore della colonia di consentire ai confinati di provvedersi, a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239419
Art. 327.

I confinati di polizia privi di mezzi di sussistenza sono obbligati al lavoro. La mer

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239420
Art. 328.

I cameroni pel ricovero dei confinati devono corrispondere ai requisiti voluti dall'igiene.

Di notte devono essere sufficientemente illu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239421
Art. 329.

A ciascuno dei confinati ricoverati nei cameroni sono forniti:

a) una branda di ferro con materasso uso militare;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239422
Art. 330.

Ai confinati bisognosi deve essere assicurata l'assistenza sanitaria gratuita e la gr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239423
Art. 331.

Ogni colonia deve essere dotata di una infermeria per le malattie comuni, di un piccolo ambiente per ambulatorio, visita medica e medicazione, non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239424
Art. 332.

Il direttore della colonia è tenuto a favorire la formazione di mense per i co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239425
Art. 333.

Oltre a quanto è prescritto negli articoli 185 e 186 della legge, è vietato ai confinati, salva l'applicazione delle leggi penali:

a) di giuocare d'azzardo;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239426
Art. 334.

L'orario di libera uscita per i confinati è stabilito come appresso:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239427
Art. 335.

Il confinato non può spedire o ricevere corrispondenza o pacchi di qualsiasi genere, se non per t

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239428
Art. 336.

Le infrazioni ai doveri inerenti alla disciplina del confino, non proseguibili ai sen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239429
Art. 337.

Il richiamo consiste in un rimprovero severo rivolto al confinato e nella diffida a n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239430
Art. 338.

Il divieto di libera uscita va da uno a trenta giorni: si affigge dal direttore della colonia per mancanze leggere, quando siano ripetute.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239431
Art. 339.

Il confinato risponde del danno recato, con dolo o colpa, al materiale di arredamento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239432
Art. 340.

Le disposizioni degli articoli 336, 337 e 338 non si applicano alle persone assegnate

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239433
Paragrafo 39. - Della liberazione condizionale e definitiva dei confinati
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239434
Art. 341.

La liberazione condizionale dei confinati, di cui è parola nell'art. 187 della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239435
Art. 342.

Il confinato liberato condizionalmente, prima del termine stabilito nell'ordinanza di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239436
Art. 343.

Trascorso il periodo del confino, l'autorità di P. S. dispone il rimpatrio del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239437
Art. 344.

Il ritardo da parte del funzionario preposto alla vigilanza dei confinati a liberare,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239438
TITOLO VII. - Del meretricio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239439
Paragrafo 40. - Delle dichiarazioni di locale di meretricio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239440
Art. 345.

Sono considerati locali di meretricio, agli effetti degli articoli 190 e 191 della le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239441
Art. 346.

L'autorità di P. S., cui, per proprie informazioni o per denuncia, consti che, in un dato locale, si eserciti abitualmente il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239442
Art. 347.

Chi chiede l'autorizzazione per l'apertura di un locale di meretricio deve farne doma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239443
Art. 348.

Ricevuta la domanda, l'autorità di P. S.:

1) accerta, mediante ispezione, che i locali siano sorveglia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239444
Art. 349.

L'atto di sottomissione deve contenere:

a) la descrizione completa del locale, con l'indicazione delle aperture che vi danno accesso;

b) l'elenco e le generalità delle donne che vi eserciteranno il meretricio e dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239445
Art. 350.

Le autorizzazioni di apertura dei locali di meretricio non possono essere emesse se n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239446
Art. 351.

Contro i provvedimenti emanati dall'autorità di P. S. in materia di meretricio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239447
Art. 352.

La Commissione interroga, in privato, l'autorità locale di P. S., gli interessati e i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239448
Paragrafo 41. - Della vigilanza sul meretricio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239449
Art. 353.

Le persone colte in contravvenzione alle disposizioni dell'articolo 208 della legge p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239450
Art. 354.

Le meretrici in possesso del libretto sanitario regolarmente tenuto, ai sensi dell'ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239451
Art. 355.

Le donne dimoranti nei locali di meretricio sono presunte proprietarie delle vesti e de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239452
Art. 356.

Quando una donna manifesti la volontà di abbandonare un locale di meretricio e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239453
Art. 357.

Quando l'autorità di P. S. venga a conoscenza che una donna eserciti il meretricio contro la sua volontà od abbia manifestata l'intenzione di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239454
Art. 358.

Alle donne che dichiarino di voler abbandonare il meretricio possono essere concessi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239455
Art. 359.

Quando all'autorità di P. S. risulti che una minorenne sia dedita al meretricio, ne promuove il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239456
Art. 360.

Per la esecuzione del servizio disposto dal presente titolo le autorità di P.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239457
Paragrafo 42°. - Dell'Ufficio centrale italiano per la repressione della tratta delle donne e dei fanciulli
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239458
Art. 361.

Presso il Ministero dell'interno, Direzione generale della P. S., è costituito l'Ufficio centrale italiano per la repressione della tratta delle donne e dei fanciulli.

Tale Ufficio ha per compito:

a) di raccogliere tutte le notizie relative all'arruolamento di persone a scopo di prostituzione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239459
TITOLO VIII. - Dello associazioni, Enti ed Istituti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239460
Paragrafo 43°. - Della confisca dei beni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239461
Art. 362.

Quando il Prefetto ritenga di dover ordinare la confisca dei beni delle associazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239462
Art. 363.

I beni confiscati passano in proprietà dello Stato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239463
Art. 364.

I beni mobili sono assunti in consistenza dall'Amministrazione finanziaria dello Stato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239464
TITOLO IX. - Disposizioni finali e transitorie.
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239465
Art. 365.

L'approvazione del Prefetto rilasciata alle guardie particolari, ai sensi degli artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239466
Art. 366.

Rimangono in vigore le disposizioni degli articoli 135 e seguenti del regolamento app

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239467
ALLEGATO A - ELENCO E CLASSIFICAZIONE DEI PRODOTTI ESPLOSIVI RICONOSCIUTI (Art. 83 del regolamento)

N18


Numero di identificazione

Denominazione della materia o dell'oggetto

Codice di classificazione

Classifica ex art. 82 o Regola men. TULPS

0004

Picrato d'ammonio secco con meno del 10% massa di acqua

1.1 D

II

0005

Munizioni con carica di scoppio

1.1 F

I

0006

Munizioni con carica di scoppio (1)

1.1 E

I

0007

Munizioni con carica di scoppio

1.1 F

I

0008

Munizioni con carica di scoppio

1.2 F

I

0009

Munizioni incendiarie con o senza carica di dispersione, di espulsione e propulsiva

1.2 G

I

0010

Munizioni incendiarie con o senza carica di dispersione, espulsione o propulsiva

1.3 G

I

0012

Cartucce a proiettile inerte per armi o cartucce per armi di piccolo calibro

1.4 S

V/A

0014

Cartucce a salve per anni o cartucce per anni di piccolo calibro (2)

1.4 S

V/AV/E

0015

Munizioni fumogene on o senza carica di dispersione di espulsione o propulsiva

1.2 G

I

0016

Munizioni fumogene con o senza carica di dispersione o di espulsione o propulsiva

1.3 G

I

0018

Munizioni lacrimogene con carica di dispersione di espulsione o propulsiva (3)

1.2 G

I

0019

Munizioni lacrimogena con o senza carica di dispersione, di espulsione o propulsiva

1.3 G

I o IV

0020

Munizioni tossiche con carica di dispersione. di espulsione o propulsiva (4)

1.2 K

I

0021

Munizioni tossiche con o senza carica

1.3 K

I

0027

Polvere nera in grani o polverio

1.1 D

I

0028

Polvere nera compressa o polvere nera in compresse

1.1 D

I

0029

Detonatori da mina non elettrici

1.1 B

III

0030

Detonatori da mina elettrici

1.1 B

III

0033

Bombe con carica di scoppio

1.1 F

I

0034

Bomba con carica di scoppio

1.1 D

I

0035

Bomba con carica di scoppio

1.2 D

I

0037

Bombe foto-illuminanti

1.1 F

I

0038

Bombe foto illuminanti

1.1 D

I

0039

Bombe foto illuminanti (5)

1.2 G

I o IV

0042

Cariche di rinforzo senza detonatore

1. 1 D

II

0043

Cariche di dispersione

1. 1 D

II

0044

Capsule innescanti a percussione (44)

1. 4 S

V/E

0048

Cariche di demolizione

1.1 D

II

0049

Cartucce illuminanti (49)

1.1 G

I

0050

Cartucce illuminanti

1.3 G

IV

0054

Cartucce da segnalazione

1.3 G

IV

0055

Bossoli di cartucce vuoti con capsule innescanti

1.4 S

V/E

0056

Cariche di profondità

1.1 D

II

0059

Cariche cave senza detonatore per attività industriali

1.1 D

II

0060

Cariche di collegamento esplosive

1.1 D

II

0065

Miccia detonante flessibile

1.1 D

II

0066

Miccia a combustione rapida

1.1 G

II

0070

Dispositivi tagliatavi

1.4 S

V/E

0072

Ciclotrimetilentrinitroammina (ciclonite, esogene, RDX, T4), umidificata con almeno il 15% (massa) di acqua

1.1 D

II

0073

Detonatori per munizioni

1.1 B

III

0074

Diazodinitrofenolo, umidificato con almeno il 40% (massa) di acqua (o di una miscela di alcool e acqua)

1.1 A

III

0075

Dinitrato di dietilenglicol desensibilizzato con almeno il 25% (massa) di flemmatizzante non volatile insolubile in acqua

1.1 D

II

0076

Dinitrofenolo secco o umidificato con meno del 15% (massa) di acqua

1.1 D

II

0077

Dinitrofenolati dei metalli alcalini, secchi o umidificati con meno del 15% (massa) di acqua

1.3 C

I

0078

Dinitroresorcinolo secco o umidificato con meno del 15% (massa) di acqua

1.1 D

II

0079

Esanitrodifenilammina (dipicrilammina, esile)

1.1 D

II

0081

Esplosivo di tipo A

1.1 D

II

0082

Esplosivo di tipo B

1.1 D

II

0083

Esplosivo di tipo C

1.1 D

II

0084

Esplosivo di tipo D

1.1 D

II

0092

Dispositivi illuminanti di superficie

1.3 G

IV

0093

Dispositivi illuminanti aerei

1.3 G

IV

0094

Polvere illuminante

1.1 G

IV

0099

Cariche esplosive di fratturazione per pozzi petroliferi senza detonatore

1.1 D

II

0101

Miccia istantanea non detonante

1.3 G

IV

0102

Miccia detonante ad involucro metallico

1.2 D

II

0103

Miccia di accensione a rivestimento metallico

1.4 G

V/B

0104

Miccia detonante a carica ridotta con rivestimento metallico

1.4 D

II

0105

Miccia a lenta combustione, di sicurezza

1.4 S

V/B

0106

Spolette detonanti

1.1 B

III

0107

Spolette detonanti

1.2 B

III

0110

Granate da esercitazione a mano o per fucile

1.4 S

V/A

0113

Guanilnitrosamminoguanilidene idrazina, umidificata con almeno il 30% (massa) di acqua

1.1 A

III

0114

Guanil nitrosamminoguanil-tetrazene (tetrazene), umidificato con almeno il 30% (massa) di acqua (o di una miscela di alcool e acqua)

1.1 A

III

0118

Esolite (Esotolo) secca o umidificata con meno del 15% (massa) di acqua

1.1 D

II

0121

Accenditori

1.1 G

IV

0124

Fucili per pozzi petroliferi, caricati, senza detonatore

1.1 D

II

0129

Azoturo di piombo, umidificato con almeno il 20% (massa) di acqua (o di una miscela di alcool e acqua)

1.1 A

III

0130

Stifnato di piombo (trinitroresorcinato di piombo), umidificato con almeno il 30% (massa) di acqua (o di una miscela di alcool e acqua)

1.1 A

III

0131

Accenditori per miccia di sicurezza

1.4 S

V/B

0132

Sali metallici deflagranti di derivati nitrati aromatici, n.a.s.

1.3 C

I

0133

Esanitrato di mannitolo (nitromannite) umidificato con almeno il 40% (massa) di acqua (o di una miscela di alcool e acqua)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239468
ALLEGATO B


Capitolo I - Norme per l'impianto di edifici destinati alla fabbricazione di materie esplosive della 1ª, 2ª e della 3ª categoria (polveri, dinamiti, detonanti)
(art. 83 del regol.)


1. - Gli opifici destinati alla fabbricazione di sostanze esplosive della 1ª, della 2ª e della 3ª categoria, devono essere distanti:

a) non meno di metri duecento dalle strade provinciali o statali, dalle strade ferrate, dai fiumi o canali in cui si eserciti la navigazione. Per le altre strade le distanze di rispetto saranno fissate caso per caso dalla Commissione Consultiva per le sostanze esplosive ed infiammabili;

b) non meno di metri trecento dalle case isolate;

c) non meno di metri seicento dagli opifici industriali e dai gruppi numerosi di casolari, chiese, scuole, ospedali, cimiteri, dai monumenti nazionali, e dai luoghi nei quali soglionsi tenere riunioni di persone, come feste, fiere, mercati, campi sportivi e simili;

d) non meno di metri milleduecento dalle borgate o città aventi una popolazione dai 500 ai 5000 abitanti;

e) non meno di metri duemila dalle borgate o città aventi una popolazione dai 5.000 ai 10.000 abitanti;

f) non meno di metri quattromila dalle borgate o città aventi una popolazione superiore ai 10.000 abitanti.

Le distanze dall'abitato si misurano sulla retta che unisce i due punti più prossimi dei perimetri rispettivamente circoscritti all'aggregato delle case dell'abitato ed ai reparti pericolosi dell'opificio.

Gli stabilimenti in cui si fabbricano i clorati di potassio, di sodio e di bario, non hanno l'obbligo dell'osservanza delle disposizioni contenute nel presente Allegato e non sono sottoposti a licenza di polizia. Tale licenza e l'osservanza delle disposizioni ora indicate sono invece obbligatorie per l'esercizio dei depositi di dette sostanze, anche se annessi ai relativi stabilimenti di produzione.

2. - Le distanze di cui al numero precedente possono esser ridotte sino alla metà in ciascuno dei casi ivi accennati, se si trovino interposti colli, argini, terrapieni, traverse od altri rialzi di terra, naturali od artificiali.

I colli, gli argini, i terrapieni, le traverse e gli altri rialzi di terra naturali od artificiali devono, tuttavia, soddisfare alle seguenti condizioni:

a) che essi stessi non possano essere causa di danni quando avvenisse un'esplosione nell'opificio: perciò i rialzi artificiali devono comporsi di terra vegetale sciolta, od almeno la crosta esterna di tali rialzi, nella parte rivolta verso l'opificio dev'essere, per lo spessore di cinquanta centimetri, composta di pura terra vegetale senza miscuglio di ghiaia, ciottoli o grosse pietre, ammettendosi però la base della scarpa in muratura;

b) che abbiano una tale consistenza ed una tale ubicazione rispetto all'opificio, da costituire una reale e non effimera difesa: perciò i terrapieni debbono essere alti fino alla sommità del tetto delle baracche o dei depositi o dei locali pericolosi che proteggono e debbono avere una larghezza, alla sommità, di circa m. 150; debbono, di massima, essere sostenuti, verso l'interno, dai muretti distanti al massimo m. 1,50 dalle pareti delle baracche o dei depositi e che siano imboschiti con piante, preferibilmente a basso fusto, o cespugli di natura non resinosa. Al caso sentito il parere della Commissione Consultiva per le sostanze esplosive ed infiammabili, l'altezza dei terrapieni dei locali di lavorazione potrà essere convenientemente limitata;

c) ove sussistano condizioni di protezione particolarmente favorevoli, le distanze di cui sopra potranno essere, a giudizio della Commissione Consultiva per le sostanze esplosive ed infiammabili, ulteriormente ridotte.

3. - Qualora per la costruzione di una nuova strada pubblica o per l'estendersi dei fabbricati nei borghi e nelle città, si rendesse pericolosa alla pubblica incolumità l'ubicazione di un opificio già autorizzato, il Ministro per l'Interno, sentito il parere della Commissione Centrale Consultiva per le sostanze esplosive ed infiammabili, può ordinare che sia modificato l'opificio.

4. - Di massima, la distribuzione dell'opificio deve rispondere alle seguenti condizioni:

a) che l'opificio sia circondato da un recinto costruito in muratura, oppure in robusta palizzata o tavolato o reticolato metallico, alto non meno di metri due e mezzo.

b) che per le diverse lavorazioni delle materie prime esplosive siano destinati altrettanti piccoli laboratori distinti. Le distanze minime alle quali debbono trovarsi tra loro detti laboratori debbono essere calcolate applicando la formula d = K SQRT(C) nella quale d rappresenta la distanza in metri, delle due pareti più vicine dei due laboratori in questione, C la quantità, in chilogrammi, di esplosivi massima che può essere contenuta nel laboratorio, K un coefficiente numerico che dipende dalla natura dei prodotti contenuti nei laboratori e che assume i seguenti valori:


N19


Materiale esplosivo

Valore di K

Materie innescanti (fulminato di mercurio o d’argento secchi, azotidrati di piombo o d’argento umidi o secchi, stifnato di piombo umido o secco e loro miscele; prodotti analoghi nel comportamento)

3

Nitroglicerina, dinamiti a base di nitroglicerina, pentrite e T4 secchi con meno del 12% di acqua o del 4% di sostanze flemmatizzanti non volatili, esplosivi al clorato e perclorato; prodotti analoghi nel comportamento.

1

Acido picrico e sue miscele

0,8

Tritolo, T4 e pentrite con almeno il 12% di acqua, oppure il 4% di sostanze flemmatizzanti non volatili; prodotti analoghi nel comportamento.

0,6

Esplosivi costituiti prevalentemente da nitrato ammonico e polvere nera. Polveri infumi a singola, doppia e tripla base, classificate 1.1 C (1); prodotti analoghi nel comportamento.

0,3

Polveri infumi classificate 1.3 C e 1.4 C (1)

0,2


NOTA (1): Le classifiche indicate: 1.1 C,1.3 C e 1.4 C sono quelle prescritte dal manuale delle Nazioni Unite “Recommendations on the Transport of Dangerous Goods - Model Regulations” per le polveri infumi contenute nei prescritti imballaggi di tipo approvato. Per polveri sfuse e/o contenute, per qualsiasi motivo, in imballaggi diversi, si applica in ogni caso il valore di K prescritto per la polvere nera.”


I locali destinati alle varie lavorazioni debbono di massima essere cintati da terrapieni che rispondano alle caratteristiche di cui al precedente n. 2. In tal caso le distanze derivanti dall'applicazione della formula precedentemente indicata si potranno ridurre alla metà.

Ove fosse possibile, i laboratori degli esplosivi possono anche essere collocati in grotte allo scopo di proteggerli meglio da eventuali proiezioni provenienti dall'alto e creare così ad essi una valida difesa antiaerea. Per questo essi debbono avere uno spessore conveniente di terra compatta sul tetto e debbono presentare la possibilità di dare rapido sfogo ai gas di eventuali esplosioni (pareti alleggerite, sbocchi di dimensioni appropriate ecc.). Inoltre gli sfoghi all'esterno non debbono essere situati direttamente antistanti a quelli di altro laboratorio; in caso contrario, un bastione collocato a distanza di almeno 10 metri dovrà impedire il trasmettersi di influenze dannose di un laboratorio sull'altro.

Nel caso di laboratori in galleria e posti nelle condizioni sopra indicate, se non sono antistanti, le distanze tra di loro possono essere ridotte ad 1/4 rispetto a quelle calcolate colla formula suindicata.

I vari laboratori delle sostanze esplosive devono poi essere collocati alla distanza di almeno 50 metri dagli altri corpi di fabbrica non pericolosi e non riflettenti direttamente la lavorazione quali, ad esempio, i piccoli laboratori di controllo, i depositi di materiale inerte da impiegarsi nella lavorazione, i magazzini di sgombero, le latrine, ecc.

Qualora si tratti di lavorazioni di materie facilmente infiammabili, e non ancora esplosive, oppure di materie che pur essendo esplosive per effetto della lavorazione possono essere soggette ad infiammarsi ma non a detonare, è ammessa la soppressione dei terrapieni che, però, dovranno essere sostituiti da tagliafuochi.

c) che i magazzini della fabbrica, destinati al ricovero dei prodotti esplosivi, siano situati in luogo separato a non meno di cento metri del laboratorio pericoloso più vicino, e che fra loro, a meno che non trattisi di magazzini costituenti un unico deposito, interceda una distanza pari a quella risultante dall'applicazione della formula D = K SQRT(C) in cui D, è la distanza in metri da ricercarsi; C è il quantitativo di esplosivo, espresso in chilogrammi contenuto nel magazzino e K è un coefficiente numerico che varia con la natura dell'esplosivo i cui valori sono:


N19


Materiale esplosivo

Valore di K

Nitroglicerina.

3

Detonatori e capsule al fulminato di mercurio o all’azoturo di piombo ed argento; prodotti analoghi nel comportamento.

1,5

Dinamiti a base di nitroglicerina. Balistiti in polvere o in grani tanto minuti da servire per inneschi; esplosivi al clorato e perclorato; Pentrite e T4 con meno del 12% di acqua o del 4% di sostanze flemmatizzanti non volatili; bombe chiuse senza il detonatore primario; acido picrico e sue miscele; prodotti analoghi nel comportamento.

0,5

Tritolo, T4 e pentrite con almeno il 12% di acqua, oppure il 4% di sostanze flemmatizzanti non volatili (se allo stato secco); esplosivi risultanti da miscele di nitrati con o senza tritolo. Polvere nera; esplosivi della prima categoria in genere fra cui polveri infumi a singola, doppia e tripla base classificate 1.1 C (1); prodotti analoghi nel comportamento.

0,4

Polveri infumi a singola, doppia e tripla base classificate 1.3 C e 1.4 C (1); prodotti analoghi nel comportamento.

0,3


NOTA (1): Le classifiche indicate: 1.1 C,1.3 C e 1.4 C sono quelle prescritte dal manuale delle Nazioni Unite “Recommendations on the Transport of Dangerous Goods – Model Regulations” per le polveri infumi contenute nei prescritti imballaggi di tipo approvato. Per polveri sfuse e/o contenute, per qualsiasi motivo, in imballaggi diversi, si applica in ogni caso il valore di K prescritto per la polvere nera.


La quantità massima di esplosivo contenuto in ciascun magazzino non deve eccedere 20.000 chilogrammi di materie o miscele esplosive della 1a o della 2a categoria, oppure chilogrammi 3.000 di quelle della 3 a categoria.

Per i clorati di potassio, di sodio e di bario, tale quantità può essere raddoppiata. Quando trattasi invece di acido picrico o di esplosivi di analoga sensibilità, il quantitativo stesso è ridotto a 15.000 chilogrammi.

Più magazzini costituiscono unico gruppo o deposito se adiacenti, separati fra loro ed insieme cintati da terrapieno.

La quantità massima di materie o miscele esplosive che si può riunire nello stesso gruppo di magazzini, non può eccedere chilogrammi 80.000 per la 1ª o per la 2ª categoria. Qualora trattisi di acido picrico o di esplosivi di sensibilità analoga, la quantità massima che può essere contenuta nello stesso gruppo non deve superare 60.000 chilogrammi. Se trattasi di clorati di potassio, di sodio, o di bario, la quantità massima può essere portata a chilogrammi 160.000.

Più gruppi di magazzini debbono essere tra loro distanziati nel modo anzi detto, assumendo per valore di C la quantità complessiva dell'esplosivo contenuto nei magazzini di ciascun gruppo.

Quando gli esplosivi della 3ª categoria siano conservati in un magazzino prossimo ad altro destinato alla conservazione di esplosivi di altra categoria, la quantità di miscela esplodente contenuta nei detonanti non deve oltrepassare il peso netto di kg. 200 ed il locale deve distare secondo la formula indicata alla precedente lett. c) ed in ogni caso, non meno di venti metri dal vicino magazzino;

c-bis) N20 La minima distanza che può intercorrere fra i magazzini della fabbrica, determinata utilizzando la formula indicata al primo comma della precedente lettera c), non può comunque essere inferiore a metri 20, riducibili della metà quando essi siano separati da idoneo terrapieno o esistano condizioni di protezione particolarmente favorevoli a giudizio della commissione consultiva per le sostanze esplosive ed infiammabili.

Una distanza di metri 20, come difesa contro il propagarsi di incendio per calore, è da prevedersi fra i magazzini indipendentemente dalla quantità massima dei manufatti esplosivi in essi immagazzinati, quando i manufatti stessi per la loro natura o per il tipo dell'imballaggio che li contiene non presentino rischio di detonare simultaneamente in massa, con o senza proiezione di schegge, oppure di incendio violento diffuso, ad esempio spolette senza detonatore, cartucce da guerra fino al calibro di 20 millimetri compreso, munite di proiettile inerte o tracciante o incendiario o tracciante-incendiario, purché senza carica esplosiva, e similari.

La distanza di metri 20 può essere ridotta alla metà quando i magazzini che contengono i manufatti del tipo indicato sono fra di loro separati da un idoneo tagliafuoco in muratura, senza aperture dello spessore di almeno 40 centimetri, o in cemento armato di analoga resistenza. Fra detti magazzini e gli abitati e le vie di comunicazione debbono intercorrere almeno 100 metri, riducibili della metà quando sono interposti colli, argini, terrapieni o un muro tagliafuoco come sopra descritto;

c-ter) N20 Per la conservazione degli esplosivi sono ammessi anche magazzini del tipo denominato «Igloo», costituiti da un fabbricato senza finestre, ricoperto sul tetto e su tre lati da uno strato riportato di terra vegetale, il cui spessore deve essere non inferiore a metri 0,60 sul tetto e aumentare progressivamente sulle tre pareti, che si raccorda al piano di campagna con pendenza uniforme non superiore ai 30 gradi sessagesimali.

Il magazzino, a pianta generalmente rettangolare e con sezione che può essere semicircolare, policentrica, rettangolare o di altra forma idonea, deve essere progettato e costruito per resistere alle sollecitazioni conseguenti all'esplosione accidentale di un magazzino o di un laboratorio adiacente, posto alla prescritta distanza di sicurezza, senza crollare, in tutto o in parte, e senza che al suo interno si verifichi distacco con proiezioni di parti che possono risultare pericolose per la sicurezza degli esplosivi immagazzinati nel fabbricato stesso. La parete frontale, intesa come parete d'ingresso, non ricoperta di terra e realizzata in modo da consentire sfogo preferenziale alla sovrappressione in caso di esplosione accidentale all'interno del magazzino, e la porta di accesso, oltre ai requisiti sopra indicati, devono resistere alla penetrazione di proiezioni dall'esterno.

Le sollecitazioni alle quali deve poter resistere alla struttura del fabbricato, in caso di esplosione esterna, sono le seguenti:

parete frontale e porta di accesso:

pressione positiva: picco pari a 7 bar;

durata: 3 SQRT(C) millisecondi;

impulso: 2 3 SQRT(C) bar x millisecondi.

altre pareti:

pressione positiva: picco pari a 3 bar;

durata: 3 SQRT(C) millisecondi;

impulso: 3 SQRT(C) bar x millisecondi,

dove C indica la quantità in chilogrammi di esplosivo netto contenuto nel luogo sede di potenziale esplosione più prossimo all'igloo, che può detonare simultaneamente.

La massima quantità di esplosivo netto che può essere immagazzinato in ciascun igloo non deve eccedere i 75.000 chilogrammi di sostanze o manufatti esplosivi della I e della II categoria oppure 3.000 chilogrammi della III categoria.

La struttura dell'igloo può essere in cemento armato o in piastre multiple di lamiera di acciaio o in altro materiale purché idoneo a resistere alle sollecitazioni sopra indicate.

La pavimentazione deve essere atta a sopportare il carico delle cataste e dei mezzi impiegati nelle operazioni di accatastamento. L'altezza delle cataste oppure degli scaffali è consentita oltre i metri 1,60 (previsti al secondo comma della lettera m) del n. 4 del capitolo IV e fino a metri 3,50 dal pavimento del magazzino, qualora gli imballaggi delle sostanze e dei manufatti esplosivi siano sufficientemente robusti, convenientemente sollevati dal suolo ed assicurati ad idonee piattaforme, in modo tale da impedirne il ribaltamento o, comunque da evitare la caduta del singolo imballaggio; in tal caso l'accatastamento deve essere attuato esclusivamente utilizzando mezzi di sollevamento idonei alla specifica operazione e ad operare nel particolare ambiente. Il limite in altezza ed il sistema di accatastamento indicati per gli igloo sono validi anche per i magazzini di tipo convenzionale, cioè quelli descritti alla lettera b) del n. 4 del capitolo IV, qualora dispongano di pavimentazione idonea a sopportare il carico.

Nella parete frontale sono da prevedere bocche di aereazione cui fa riscontro, alla estremità opposta del fabbricato, un camino di aereazione a gomito che sfoga verticalmente sopra il tetto. Le suddette aperture debbono essere munite di reti di protezione contro roditori e di dispositivi per la loro chiusura automatica in caso di aumento eccessivo della temperatura esterna per incendio o vampa. Potranno anche essere sfruttate per la installazione di impianti di condizionamento o di ventilazione.

Nei magazzini tipo igloo la protezione dalle scariche elettriche atmosferiche può essere realizzata collegando con i dispersori di terra le armature in ferro della struttura cementizia ovvero le lamiere multiple di acciaio come precisato all'ultimo alinea del punto 5 dell'appendice tecnica di cui all'allegato D. Detto collegamento deve prevedere un conduttore esterno al fabbricato, facilmente accessibile, per la rapida verifica dell'impianto di messa a terra.

Per strutture di tipo diverso da quelle sopracitate resta inteso che la protezione dalle scariche elettriche atmosferiche deve essere realizzata secondo le norme di cui al paragrafo 2 dell'appendice tecnica dello stesso allegato D.

L'igloo deve essere orientato in modo tale che davanti alla sua parete frontale, all'interno del settore compreso tra le rette inclinate di 60 gradi sessagesimali a destra e di 60 gradi sessagesimali a sinistra rispetto all'asse del magazzino, non venga a trovarsi la parete frontale di altro igloo o locale contenente esplosivi, a meno che non sussistano idonee condizioni di sicurezza, quali terrapieni, bastioni o adeguate distanze, come indicato nella tabella che segue.

In particolare il bastione, realizzato con terra e muro verticale di sostegno, deve essere posto a non oltre metri 5 dalla parete frontale dell'igloo e deve avere altezza non inferiore a quella dell'igloo stesso e lunghezza tale da proteggere l'intero settore sopra definito.

Le minime distanze che debbono intercedere fra gli igloo, fra questi ed altri tipi di magazzini, laboratori abitazioni e vie di comunicazione esterne al deposito, sono talune fisse e talune risultanti dalla formula d = K SQRT(C) in cui d è la distanza in metri tra i punti più vicini, C è il quantitativo di esplosivo netto, espresso in chilogrammi, contenuto nell'igloo sede di potenziale esplosione e K è un coefficiente numerico. Il valore del coefficiente K e quello delle distanze fisse varia con la reciproca posizione dei magazzini così come elencati nella prima colonna della successiva tabella e del rischio prevalente che caratterizza gli esplosivi immagazzinati, come indicato al punto 2 del capitolo VIII, e cioè: detonazione simultanea in massa; esplosione con proiezione di schegge e rottami; incendio violento diffuso.


I valori del coefficiente K e quelli delle distanze fisse sono dati dalla seguente tabella:



TABELLA



Detonazione in massa

Proiezioni di schegge e rottami

Incendio violento

a) Fra le pareti laterali di igloo affiancati

Fra la parete laterale di un igloo e quella posteriore di altro igloo e viceversa Fra le parti posteriori di igloo

K = 0,5

20 metri

20 metri

b) Fra la parete frontale e quella posteriore di igloo paralleli, a scacchiera o in asse fra loro, orientati nello stesso verso e viceversa

K = 0,8

25 metri

25 metri

c) Fra la parete frontale di un igloo e quella laterale di altro igloo e viceversa

K = 1,1

25 metri

25 metri

d) Fra la parete posteriore o laterale di un igloo ed un magazzino di tipo convenzionale terrapienato

K = 0,8

90 metri

Dalla parete posteriore: 25 metri

Dalla parete laterale: d = 0,22 SQRT(C) con un minimo di 25 metri

e) Fra la parete posteriore o laterale di un igloo e un magazzino di tipo convenzionale, non terrapienato Fra la parete frontale bastionata di un igloo ed un magazzino di tipo convenzionale terrapienato posto nel settore compreso tra le rette inclinate di 60 gradi sessagesimali a destra e di 60 gradi sessagesimali a sinistra rispetto all'asse dell'igloo

K = 2,4

90 metri

Dalla parete posteriore: 25 metri

Dalla parete laterale: d = 0,22 SQRT(C), con un minimo di 25 metri.

Dalla parete frontale bastionata: 60 metri

f) Fra la parete frontale bastionata di un igloo e la parete frontale bastionata di altri igloo nel settore di cui in e)

K = 4,8

90 metri

d = 0,22 SQRT(C), con un minimo di 25 metri.

g) Fra un igloo, comunque orientato, e case coloniche o private isolate o vie di comunicazione (strade provinciali statali, autostrade, vie ferrate, fiumi e canali navigabili)

K = 14,8 (nota 1)

Per le vie di comunicazione: 135 metri Per le case: 270 metri

K = 4,3

h) Fra un igloo, comunque orientato, e gruppi di case, centri abitati, opifici industriali, ospedali, scuole, chiese aperte al culto e luoghi di riunioni come mercati, stadi, stazioni ferroviarie, aeroporti, ecc.

K = 22,2 (nota 2)

(nota 3)

K = 6,4

Nota 1: La distanza fra l'igloo ed i siti indicati non può essere inferiore a metri 270.

Nota 2: La distanza fra l'igloo ed i siti indicati non può essere inferiore a metri 400.

Nota 3: La distanza è quella risultante dall'applicazione della formula d = 68 x C 0,18 , comunque non inferiore a metri 270.



Per i depositi costituiti da magazzini di tipo igloo già in esercizio o in costruzione alla data del presente decreto sono valide le norme contenute al n. 2 del capitolo XIII del presente allegato. Le autorizzazioni all'impianto di magazzini di tipo igloo sono subordinate al parere della commissione consultiva per le sostanze esplosive ed infiammabili.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239469
ALLEGATO C - LICENZE DI TRASPORTO E NORME GENERALI DA OSSERVARSI PEL TRASPORTO DEGLI ESPLOSIVI

Capitolo I - Norme generali da osservarsi per il trasporto di esplosivi. (licenze di trasporto)
(art. 83 del regolamento)

1. - Le licenze per il trasporto degli esplosivi di qualsiasi categoria, sono rilasciate in calce agli «avvisi di spedizione» e sono, salvo il caso d'uso esenti da tassa di bollo perché rientrano fra gli atti di cui all'art. 156 della tariffa A annessa al T.U. della legge di bollo 6 gennaio 1918, n. 135. Tale esenzione spetta agli atti in parola, per la loro speciale natura e, quindi, essi possono goderla in ogni caso, anche se trattasi di licenze permanenti.

Le suddette licenze sono però soggette al pagamento della prescritta tassa di concessione governativa.

2. - Gli «avvisi di spedizione» debbono essere presentati in duplice esemplare dei quali, uno resterà in atti presso l'Ufficio di P.S. che rilascia la licenza di trasporto, l'altro, debitamente completato nel modo anzidetto sarà restituito all'interessato ed accompagnerà gli esplosivi durante il trasporto, sino al luogo di destinazione.

Nelle licenze di trasporto dev'essere fatta menzione dell'ottenuto «nulla osta» dell'autorità di P.S. del luogo in cui gli esplosivi sono destinati, nonché dell'autorizzazione Ministeriale qualora trattasi di esplosivi contemplati nell'art. 46 della legge di P.S.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239470
Allegato D

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239471
Tavole

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
56461 3239472
Modelli

Parte di provvedimento in formato grafico



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Locali di pubblico spettacolo
  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione
  • Prevenzione Incendi

La licenza di agibilità per i pubblici spettacoli ed i trattenimenti

Con il presente articolo si fornisce una panoramica riepilogativa sul tema dell’autorizzazione di pubblica sicurezza per i pubblici spettacoli ed i trattenimenti (cosiddetta “licenza di agibilità”), disciplinata dagli artt. 68, 69 ed 80 del R.D. 773/1931 e dal relativo regolamento di attuazione (R.D. 635/1940). Sono messe in luce le attribuzioni delle Commissioni di vigilanza comunali e provinciali ed i casi in cui determinati adempimenti possono essere sostituiti con una relazione a firma di un tecnico abilitato e/o con una Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). Il tutto alla luce degli importanti chiarimenti forniti dal Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell’interno, con la Nota in data 21/05/2015. Sono infine riportati i riferimenti alle più importanti normative di sicurezza applicabili. AGGIORNAMENTO DICEMBRE 2016: Norme introdotte dal D. Leg.vo 222/2016 (cd. decreto “Scia 2”).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Sicurezza in atmosfera esplosiva
  • Sicurezza

Le Commissioni tecniche consultive in materia di sostanze esplodenti

Funzioni e compiti della Commissione consultiva centrale e delle Commissioni tecniche territoriali in materia di sostanze esplodenti, ricostituite con il D.M. 19/11/2014 dopo che il D.L. "spending review" 95/2012 ne aveva previsto la soppressione ed ha trasferito le competenze dei citati organismi ai relativi uffici delle amministrazioni nell'ambito delle quali operavano. AGGIORNAMENTO APRILE 2015: D.M. 17/03/2015 che ha modificato la composizione delle Commissioni tecniche territoriali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Classificazione, regime e procedure per la realizzazione degli interventi edilizi

CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI EDILIZI IN BASE AL T.U. EDILIZIA - ELENCO DEGLI INTERVENTI EDILIZI CON REGIME E TITOLO ABILITATIVO NECESSARIO PER LA REALIZZAZIONE (Premessa e avvertenza; Ampliamento; Apertura esterna; Arredo di aree pertinenziali; Ascensore o montacarichi; Barriere architettoniche (eliminazione); Controsoffitto non strutturale; Controsolaio (controsoffitto strutturale); Decorazioni e finiture; Demolizione e ricostruzione; Deposito di GPL; Gazebo; Impianto produttivo all’aperto; Impianto tecnologico (riparazione, rinnovamento, messa a norma); Impianto tecnologico (realizzazione, integrazione); Infissi e serramenti interni ed esterni; Locale tecnico; Loggia/Loggiato; Manufatto leggero o prefabbricato; Movimento terra; Muro di cinta; Muro di contenimento; Nuova costruzione; Opera contingente o temporanea; Opere strutturali; Pannelli solari fotovoltaici; Parcheggio; Passo carrabile; Pavimento interno; Pavimento esterno; Pensilina; Pergotenda; Pertinenza; Piscina; Pompa di calore; Rivestimento e intonaco interno ed esterno (facciate e prospetti); Ricerca nel sottosuolo; Rudere, ricostruzione; Sanitari; Scala ; Serra; Soppalco; Superfetazione (eliminazione); Tenda o pergolato; Tettoia; Tramezzo; Veranda) - ALTRI TITOLI DI LEGITTIMAZIONE A CARATTERE NON EDILIZIO - VARIANTI IN CORSO D’OPERA - MUTAMENTO DELLA DESTINAZIONE D’USO; PERMESSO DI COSTRUIRE O SCIA IN SANATORIA.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia e immobili

Manufatti leggeri, anche prefabbricati, temporanei, contingenti o precari: regime e titolo edilizio per la realizzazione

MANUFATTI LEGGERI E/O PREFABBRICATI (Interventi soggetti alla richiesta di Permesso di costruire; Interventi nell’ambito di strutture ricettive all’aperto; Strutture ricettive all’aperto - Disciplina anteriore al 02/02/2016) - MANUFATTI TEMPORANEI, CONTINGENTI O PRECARI (Distinzione tra manufatti realizzabili liberamente e richiedenti Permesso di costruire; Caratteristiche dalle quali desumere la precarietà e temporaneità del manufatto; Strutture destinate all’esercizio di attività di somministrazione) - TABELLA RIASSUNTIVA - RASSEGNA DI CASI GIURISPRUDENZIALI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Pubblica Amministrazione
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Procedimenti amministrativi
  • Titoli abilitativi

Procedimenti edilizi, agibilità degli edifici e collaudo statico: nuovo regime dopo il D. Leg.vo 222/2016

Dopo le importanti modifiche al Testo unico dell’edilizia di cui al D.P.R. 380/2001, questo contributo riporta la descrizione dettagliata della nuova disciplina in tema di regimi e procedimenti edilizi, agibilità degli edifici e collaudo statico, con le necessarie indicazioni riguardo l’entrata in vigore e l’applicabilità ai procedimenti in corso. Completano l’articolo la tabella completa degli interventi edilizi e dei relativi regimi amministrativi con i relativi riferimenti normativi, e le parti del D.P.R. 380/2001 oggetto di modifica da parte del D. Leg.vo 222/2016, con il vecchio testo a fronte. In alle-gato alla versione online dell’articolo è disponibile il testo completo del D.P.R. 380/2001, coordinato con tutte le successive modifiche ed integrazioni fino al D. Leg.vo 222/2016 comprese.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Imprese
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Attuazione Protocollo di Kyoto
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico

Chiusura sportello finanziamenti agevolati efficientamento energetico edifici scolastici (D.M. 66/2015 e D.M. 40/2016)

  • Pianificazione del territorio
  • Standards
  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica

Piemonte, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo

08/05/2018

28/04/2018