FAST FIND : NN3742

D. Min. Ambiente 01/04/1998, n. 148

Regolamento recante approvazione del modello dei registri di carico e scarico dei rifiuti ai sensi degli artt. 12, 18 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22.
Il D.M. 02/05/2006 (pubblicato sulla G.U. 10/05/2006, n. 107) aveva sostituito a tutti gli effetti il presente provvedimento. Successivamente con il comunicato del 26/06/2006 (pubblicato sulla G.U. 26/06/2006, n. 146) è stata dichiarata l’inefficacia del D.M. 02/05/2006, in quanto non è stato a suo tempo inviato per essere sottoposto al preventivo e necessario controllo della Corte dei conti ai sensi dell’art. 3, primo comma, della legge 14 gennaio 1994, n. 20 e, pertanto, non può considerarsi giuridicamente produttivo di effetti.
Con le modifiche introdotte da:
- Dir. Min. 09/04/2002
- D. Leg.vo 03/04/2006, n. 152
Scarica il pdf completo
55903 2196929
[Premessa]



IL MINISTRO DELL'AMBIENTE

di concerto con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55903 2196930
Art. 1.

1. Sono approvati i modelli di registro di carico e scarico dei rifiuti riportati negli allegati A e B.

2. Il registro di carico e scarico è composto da fogli numerati e vidimati dall'ufficio del registro e deve essere compilato secondo le modalità indicate nell'allegato C - Descrizione tecnica.

3. I registri di carico e scarico tenuti mediante strumenti informatici devono utilizzare carta a modulo continuo. La stampa di tali registri deve essere effettuata con la cadenza prevista per le diverse categorie di operatori dall'articolo 12, comma 1, del decreto legislativo 5 fe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55903 2196931
Art. 2. - Norme transitorie

1. I registri di carico e scarico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 10

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55903 2196932
Allegato A

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55903 2196933
Allegato B

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55903 2196934
Allegato C

C-1 - DESCRIZIONE TECNICA MOD. "A"

PRODUTTORE/RECUPERATORE/SMALTITORE/TRASPORTATORE / INTERMEDIARI E COMMERCIANTI DETENTORI


I. LE IMPRESE CHE PRODUCONO O RECUPERANO O SMALTISCONO O TRASPORTANO RIFIUTI O EFFETTUANO ATTIVITÀ DI INTERMEDIAZIONE/COMMERCIO CON DETENZIONE DI RIFIUTI DEVONO TENERE IL REGISTRO DI CUI ALL'ALLEGATO "A".

II. SULLA PRIMA PAGINA DEL REGISTRO DI CARICO e scarico sono riportati, in corrispondenza delle diverse voci, i seguenti dati:

a) alla voce "DITTA": dati anagrafici relativi all'impresa (ditta, residenza, codice fiscale e ubicazione dell'esercizio);

b) alla voce "ATTIVITÀ SVOLTA": dati relativi all'attività svolta (produzione, recupero, smaltimento, trasporto) e il codice relativo all'attività di recupero e smaltimento di cui agli allegati B e C al decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22;

c) alla voce "TIPO DI ATTIVITÀ" (solo per le imprese che effettuano operazioni di recupero o di smaltimento): la categoria di attività, così come individuata negli allegati "B" e "C" al decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, e descrizione generale del tipo di trattamento effettuato sul rifiuto: separazione, trattamento chimico-fisico, trattamento biologico, inertizzazione, ecc.;

d) alla voce "REGISTRAZIONE": la data ed il numero della prima e dell'ultima registrazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55903 2196935
Allegato D


Allegato III - Caratteristiche di pericolo per i rifiuti


H1 "Esplosivo": sostanze e preparati che possono esplodere per effetto della fiamma o che sono sensibili agli urti e agli attriti più del dinitrobenzene;

H2 "Comburente": sostanze e preparati che, a contatto con altre sostanze, soprattutto se infiammabili, presentano una forte reazione esotermica;

H3-A "Facilmente infiammabile": sostanze e preparati:

- liquidi il cui punto di infiammabilità è inferiore a 21 °C (compresi i liquidi estremamente infiammabili), o

- che a contatto con l'aria, a temperatura ambiente e senza apporto di energia, possono riscaldarsi e infiammarsi, o

- solidi che possono facilmente infiammarsi per la rapida azione di una sorgente di accensi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55903 2196936
Allegato E - Elenco dei rifiuti pericolosi ai sensi dell'articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/CEE [13]

N2


Codice CER

Designazione

02

RIFIUTI PROVENIENTI DA PRODUZIONE, TRATTAMENTO E PREPARAZIONE DI ALIMENTI IN AGRICOLTURA, ORTICOLTURA, CACCIA, PESCA ED ACQUICOLTURA

0201

RIFIUTI DELLE PRODUZIONI PRIMARIE

020105

Rifiuti agrochimici H02, H04, H05, H06, H07, H08, H10, H14, H3A e H3B

03

RIFIUTI DELLA LAVORAZIONE DEL LEGNO E DELLA PRODUZIONE DI CARTA, POLPA CARTONE, PANNELLI E MOBILI

0302

RIFIUTI DEI TRATTAMENTI CONSERVATIVI DEL LEGNO

030201

Prodotti per i trattamenti conservativi del legno contenenti composti organici non alogenati H04, H05, H06, H07, H3A e H3B

030202

Prodotti per i trattamenti conservativi del legno contenenti composti organici clorurati H04, H05, H06, H07, H08, H10, H11, H14, H3A e H3B

030203

Prodotti per i trattamenti conservativi del legno contenenti composti organo-metallici H02, H04, H05, H06, H07, H08, H14, H3A e H3B

030204

Prodotti per i trattamenti conservativi del legno contenenti composti inorganici H02, H04, H05, H06, H07, H08, H13, H14

04

RIFIUTI DELLA PRODUZIONE CONCIARIA E TESSILE

0401

RIFIUTI DELL'INDUSTRIA DELLA LAVORAZIONE DELLA PELLE

040103

Bagni di sgrassatura esauriti contenenti solventi senza fase liquida H04, H05, H06, H10, H3A e H3B

0402

RIFIUTI DELL'INDUSTRIA TESSILE

040211

Rifiuti contenenti composti alogenati da operazioni di confezionamento e finitura H04. H05, H06, H14, H3A e H3B

05

RIFIUTI DELLA RAFFINAZIONE DEL PETROLIO, PURIFICAZIONE DEL GAS NATURALE E TRATTAMENTO PIROLITICO DEL CARBONE

0501

RESIDUI OLEOSI E RIFIUTI SOLIDI

050103

Morchie e fondi di serbatoi H04, H05, H07, H13, H14, H3B

050104

Fanghi acidi da processi di alchilazione H04, H05, H07, H08, H14, H3A e H3B

050105

Perdite di olio H04, H05, H13, H14, H3A e H3B

050107

Catrami acidi H04, H07, H08, H11, H14, H3A e H3B

050108

Altri catrami H04, H05, H06, H07, H10, H11, H14, H3A e H3B

0504

FILTRI DI ARGILLA ESAURITI

050401

Filtri di argilla esauriti H02, H04, H05, H06, H07, H10, H11, H13, H14, H3A e H3B

0506

RIFIUTI DAL TRATTAMENTO PIROLITICO DEL CARBONE

050601

Catrami acidi H05, H06, H07, H08, H10, H11, H14

050603

Altri catrami H05, H06, H07, H08, H10, H11, H14, H3B

0507

RIFIUTI DAL PROCESSO DI PURIFICAZIONE DEL GAS NATURALE

050701

Fanghi contenenti mercurio H05, H06, H11, H13, H14, H3A e H3B

0508

RIFIUTI DELLA RIGENERAZIONE DELL'OLIO

050801

Filtri di argilla esauriti H02, H04, H05, H06, H08, H10, H11, H13, H14, H3A

050802

Catrami acidi H04, H05, H06, H07, H08, H10, H11, H14

050803

Altri catrami H04, H05, H06, H07, H08, H10, H11, H14, H3B

050804

Rifiuti liquidi acquosi dalla rigenerazione dell'olio H04, H05, H06, H08, H10, H11, H13, H14, H3A

06

RIFIUTI DA PROCESSI CHIMICI INORGANICI

0601

SOLUZIONI ACIDE DI SCARTO

060101

Acido solforoso e solforico H04, H05, H06, H08

060102

Acido cloridrico H04, H05, H06, H08

060103

Acido fluoridrico H04, H05, H06, H08

060104

Acido fosforoso e fosforico H04, H05, H06, H08

060105

Acido nitroso e nitrico H02, H04, H05, H06, H08

060199

Rifiuti non specificati altrimenti H04, H05, H06, H08

0602

SOLUZIONI ALCALINE

060201

Idrossido di calcio H04, H05, H06, H08

060202

Soda H04, H05, H06, H08

060203

Ammoniaca H04, H05, H06, H08, H14

060299

Rifiuti non specificati altrimenti H04, H05, H06, H08

0603

SALI E LORO SOLUZIONI

060311

Sali e soluzioni contenenti cianuri H04, H05, H06, H08, H12, H13, H14

0604

RIFIUTI CONTENENTI METALLI

060402

Sali metallici (tranne 060300) H02, H04, H05, H06, H08, H13, H14

060403

Rifiuti contenenti arsenico H04, H05, H06, H08, H12, H13, H14

060404

Rifiuti contenenti mercurio H04, H05, H06, H08, H11, H12, H13, H14

060405

Rifiuti contenenti altri metalli pesanti H04, H05, H06, H08, H12, H13, H14

0607

RIFIUTI DA PROCESSI CHIMICI DEGLI ALOGENI

060701

Rifiuti contenenti amianto da processi elettrolisi H04, H05, H06, H07

060702

Carbone attivo dalla produzione di cloro H04, H05, H06, H07, H08, H13, H14

0613

RIFIUTI DA ALTRI PROCESSI CHIMICI INORGANICI

061301

Pesticidi, biocidi ed agenti conservativi del legno di natura inorganica H04, H05, H06, H11, H13, H14

061302

Carbone attivo esaurito (tranne 060702) H04, H05, H06, H07, H08, H09, H10, H11, H12, H13, H14, H3B

07

RIFIUTI DA PROCESSI CHIMICI ORGANICI

0701

RIFIUTI DA PRODUZIONE, FORMULAZIONE, FORNITURA ED USO (PFFU)

070101

Soluzioni acquose di lavaggio ed acque madri H01, H02, H04, H05, H06, H07, H08, H10, H11, H12, H13, H14, H3A e H3B

070103

Solventi organici alogenati, soluzioni di lavaggio di acque madri H01, H02, H04, H05, H06, H07, H08, H10, H11, H12, H13, H14, H3A e H3B

070104

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Rifiuti, non rifiuti e sottoprodotti: definizione, classificazione, normativa di riferimento

Definizione di “rifiuto” - Rifiuti, non rifiuti (esclusioni dal campo di applicazione della parte IV del D. Leg.vo 152/2006) e sottoprodotti - Condizioni per la cessazione della qualità di rifiuto - Normativa di riferimento per il recupero di rifiuti - Condizioni per la qualificazione come sottoprodotto - Dimostrazione dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti (D.M. 264/2016) - Criteri per la qualificazione come sottoprodotto di specifiche tipologie di sostanze (terre e rocce da scavo, biomasse residuali).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Rifiuti

Albo gestori ambientali, normativa, categorie, iscrizione, responsabile tecnico, modulistica

Decreto istitutivo dell’albo gestori ambientali; Categorie di iscrizione all’albo; Obbligo, esoneri, requisiti, garanzie, durata, rinnovo; Modulistica; Ruolo e requisiti del responsabile tecnico.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti
  • Tutela ambientale

Classificazione dei rifiuti in base all'origine e in base alla pericolosità

Classificazione in base all’origine: rifiuti urbani e rifiuti speciali; classificazione in base al pericolo: rifiuti pericolosi e non pericolosi; caratteristica di pericolo HP 14 “ecotossico”. Norme di riferimento: Allegato D della parte IV del D. Leg.vo 152/2006; Dec. Comm. UE 18/12/2014, n. 955; Regolam. Comm. UE 18/12/2014, n. 1357; Regolamento Cons. UE 08/06/2017, n. 997. Orientamenti UE: Comunicazione Comm. UE 09/04/2018.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Terremoto Ischia 2017
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Imposte indirette
  • Rifiuti
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Alluvione Veneto ed Emilia Romagna 2014
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza

La Legge di bilancio 2018 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Rifiuti
  • Tracciabilità
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

SISTRI: soggetti obbligati, adempimenti e scadenze per l’uso del sistema

Scopo del sistema e normativa di riferimento; Soggetti che si devono o si possono iscrivere al SISTRI; Adesione obbligatoria - Soggetti tenuti ad iscriversi al SISTRI; Adesione volontaria; Trasporto intermodale; Produzione accidentale dei rifiuti; Termini di applicazione sistema sanzionatorio; Sanzioni omessa iscrizione e pagamento contributo; Prescrizione omesso pagamento contributo; Altre sanzioni principali e accessorie; Tenuta registri e formulari; Cumulo giuridico delle sanzioni e ravvedimento operoso.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Rifiuti
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tracciabilità
  • Rifiuti

SISTRI: sanzioni per omessa iscrizione e omesso pagamento

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tracciabilità
  • Rifiuti

SISTRI: applicazione sistema sanzionatorio

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche

RAEE: applicazione D. Leg.vo 49/2014 a tutte le apparecchiature elettriche ed elettroniche

  • Rifiuti
  • Tutela ambientale
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), sostanze vietate: riutilizzo pezzi di ricambio

09/07/2018

06/07/2018

02/07/2018